Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Kamil90 » 22 maggio 2020, 13:22

Di seguito il link da Avherald:

https://avherald.com/h?article=4d7a6e9a&opt=0

Un pensiero alle vittime :(
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4844
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente A320 PIA

Messaggio da Valerio Ricciardi » 22 maggio 2020, 14:33

Difficile immaginare di non dover registrare un non marginale numero di vittime anche a terra, purtroppo.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9835
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 22 maggio 2020, 14:49

Kamil90 ha scritto:
22 maggio 2020, 13:22
Di seguito il link da Avherald:

https://avherald.com/h?article=4d7a6e9a&opt=0

Un pensiero alle vittime :(
Un pensiero di un altro tipo io lo farei ai proprietari e gestori di quella compagnia aerea. Se la sequenza che ho capito io è mancata estensione dei carrelli seguita da riattaccata e tentativo di atterraggio senza carrelli intramezzato da piantata di entrambi i motori, qualcuno deve andare in galera subito. :x
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
alessandro.capotondi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 252
Iscritto il: 4 novembre 2010, 13:02

Re: Incidente A320 PIA

Messaggio da alessandro.capotondi » 22 maggio 2020, 15:24

Ciao @Valerio Ricciardi, puoi per favore togliere il video che hai postato. Ritrae delle vittime e non penso sia molto utile ai fini della discussione.

Grazie,
Alessandro

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9210
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Incidente A320 PIA

Messaggio da air.surfer » 22 maggio 2020, 15:39

alessandro.capotondi ha scritto:
22 maggio 2020, 15:24
Ciao @Valerio Ricciardi, puoi per favore togliere il video che hai postato. Ritrae delle vittime e non penso sia molto utile ai fini della discussione.
concordo.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15892
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da JT8D » 22 maggio 2020, 15:40

Video eliminato dal post in oggetto.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9835
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 22 maggio 2020, 15:49

Io non ho visto morti nel video però forse perchè i video amatoriali non li guardo mai. E' giusto che sia stato eliminato, però il fatto che ci siano state delle vittime anche a terra rafforza la mia convinzione che qualcuno debba pagare caro per l'incidente che nella sequenza riportata non doveva avvenire.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4844
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente A320 PIA

Messaggio da Valerio Ricciardi » 22 maggio 2020, 16:08

alessandro.capotondi ha scritto:
22 maggio 2020, 15:24
puoi per favore togliere il video che hai postato. Ritrae delle vittime
Non me ne sono minimamente accorto, altrimenti lo avrei evitato spontaneamente. Me ne scuso con tutti.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Kamil90 » 23 maggio 2020, 3:53

Comunicazione tra torre e pilota:

"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4844
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 23 maggio 2020, 7:49

Posso quantomeno rimediare alla assolutamente non voluta indelicatezza di ieri riportando una buonissima notizia, che ha dell'incredibile vista la dinamica dello schianto sulle case: a bordo vi sarebbero state 99 persone e non 107 come inizialmente indicato (tutte le vittime sono state identificate), a terra si parla al momento soltanto di nove feriti, e anche questo è un bilancio ben più lieve di quanto ci si sarebbe potuto aspettare, e vi sarebbero addirittura due sopravvissuti, il Presidente della banca del Punjab, tal Zafar Masood, e un ingegnere piuttosto giovane, ossia Muhammad Zubair che è riuscito addirittura a raccontare qualcosa dal suo letto di ospedale

https://www.lapresse.it/esteri/schianto ... 020-05-22/
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Arsene
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 41
Iscritto il: 17 dicembre 2007, 15:11

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Arsene » 23 maggio 2020, 13:46

Kamil90 ha scritto:
23 maggio 2020, 3:53
Comunicazione tra torre e pilota:

Avete notato il suono dei motori di sottofondo alla comunicazione a 1:05? Sbaglio o sembra una procedura di start?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 23 maggio 2020, 14:28

Sembra il trasferimento di un generatore. Probabilmente e' la prima piantata , infatti dopo il pilota chiede di rimanere a 2000 ft.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9210
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da air.surfer » 23 maggio 2020, 19:44

Arsene ha scritto:
23 maggio 2020, 13:46
Avete notato il suono dei motori di sottofondo alla comunicazione a 1:05? Sbaglio o sembra una procedura di start?
Single chime dell'ECAM CAUTION.

Arsene
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 41
Iscritto il: 17 dicembre 2007, 15:11

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Arsene » 26 maggio 2020, 20:45

Ho una domanda, anzi due, da porre a chi è del mestiere rispetto all'incidente in oggetto. Premetto che chi scrive non è un pilota ma qualcuno che ha dei rudimenti di aerodinamica dovuti in parte alla mia pratica velica e in parte agli studi e progetto sulla fluidodinamica delle vele.

Secondo voi quanto è accentuato o amplificato l'effetto suolo in un aereo col carrello retratto? Se il "galleggiamento" fosse considerevolmente più lungo, cosa potrebbe cambiare nella percezione di un pilota?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12174
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 26 maggio 2020, 20:59

Quanto non lo so, non ho mai provato. L’aereo si comporta diversamente dal solito, non rallenta come dovrebbe, non scende come al solito... ma quelli con la mente erano da tutt’altra parte non mi aspetto che avessero la capacità residua di notare questi dettagli...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4844
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 maggio 2020, 21:25

Senza poterti dare una risposta particolarmente determinante, ad occhio però penso che l'effetto suolo sia già pienamente effettivo già ad una altezza di poco inferiore a quella espressa dall'apertura alare.
Quindi la differenza fra l'altezza della fusoliera e del lato inferiore delle ali dal suolo con l'a/m che rotola sui suoi carrelli o più basso - al limite dello strisciamento delle nacelles dei motori - non penso sia significativa.

Casomai mi aspetto una percepibile diminuzione del drag provocato dai tre carrelli estratti.
Quindi una più lenta diminuzione della velocità al ridurre della potenza.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6985
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 26 maggio 2020, 21:31

Mi sembra che si stia molto ipotizzando su un carrello non estratto senza che il crew ne fosse cosciente.
Questa cosa a me sembra impossibile, significherebbe la presenza di una serie di avarie incatenate ed
un notevole "rincoglionimento" da parte dei Piloti.
Io aspetterei prima di fare tante ipotesi.

Arsene
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 41
Iscritto il: 17 dicembre 2007, 15:11

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Arsene » 26 maggio 2020, 21:33

AirGek ha scritto:
26 maggio 2020, 20:59
Quanto non lo so, non ho mai provato. L’aereo si comporta diversamente dal solito, non rallenta come dovrebbe, non scende come al solito... ma quelli con la mente erano da tutt’altra parte non mi aspetto che avessero la capacità residua di notare questi dettagli...
La percezione è una cosa strana. A volte si è convinti che la scala sia finita e quell'ultimo gradino inaspettato sembra un baratro.

Mi chiedo come quei secondi (quanti?) di galleggiamento in più siano stati percepiti, perché in caso automatismi (e in questo caso parlo per cognizione di causa) una cosa del genere potrebbe semplimente non percepirsi.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12174
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 26 maggio 2020, 21:47

In condizioni normali non conti i secondi... in pista hai una segnaletica... quella ti da un indizio se stai facendo bene o male... potresti buttare un occhio veloce al radar-altimetro per vedere se ti mancano 2ft o 10...

Ma ripeto... quell’equipaggio probabilmente era talmente focalizzato su far scendere l’aereo tout-court che erano probabilmente come cavalli con i paraocchi...

Non c’è da metterla in termini di secondi o di riferimenti così esatti e pratici... l’aereo va e tu devi stargli dietro (preferibilmente avanti)... è questa la cosa più difficile quando transiti su macchine con quelle prestazioni.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 26 maggio 2020, 21:50

Arsene ha scritto:
26 maggio 2020, 20:45
Ho una domanda, anzi due, da porre a chi è del mestiere rispetto all'incidente in oggetto. Premetto che chi scrive non è un pilota ma qualcuno che ha dei rudimenti di aerodinamica dovuti in parte alla mia pratica velica e in parte agli studi e progetto sulla fluidodinamica delle vele.

Secondo voi quanto è accentuato o amplificato l'effetto suolo in un aereo col carrello retratto? Se il "galleggiamento" fosse considerevolmente più lungo, cosa potrebbe cambiare nella percezione di un pilota?
Data la strisciata (anzi , le strisciate) non hanno percepito nulla..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
ally01
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 108
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da ally01 » 26 maggio 2020, 22:00

cosa chiede il pilota all'ATC al minuto 3:11?


Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6985
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 26 maggio 2020, 22:12

C'è questa ricostruzione su youtube, non so chi l'ha fatta né quanto sia corretta, vedete voi...


Avatar utente
ally01
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 108
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da ally01 » 30 maggio 2020, 8:24

video non specifico per l'incidente ma che chiarisce cosa sia un unstabilized aircraft approach


Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4844
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente A320 PIA (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 30 maggio 2020, 13:37

Molto chiaro e comprensibile.
Significativo come rimarchi che il rispetto delle procedure standard di avvicinamento, gestendo meglio l'energia associata al velivolo, minimizzi anche il carico di lavoro per PF e PM.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Rispondi