Ali flessibili,

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
F-104
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 166
Iscritto il: 2 febbraio 2010, 19:34

Ali flessibili,

Messaggio da F-104 » 24 ottobre 2010, 19:15

Ho volato con parecchi modelli di aerei ora fuori produzione,e notavo che la flessibilità delle ali era quasi nulla.Volando con i moderni aeromobili del tipo 747-400,Airbus,le ali hanno una elasticita' molto elevata.La domanda e' questa:Rispetto ad un'ala rigida,le nuove ali "elastiche" che benefici portano per quanto riguarda consumi e robustezza Grazie :D

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Ali flessibili,

Messaggio da Achille » 24 ottobre 2010, 23:36

Credo che sia un bel po' di peso risparmiato, mantenendo comunque una resistenza strutturale molto buona. Visto che non sono espertissimo in materia (infatti la mia è una supposizione) lascio la parola a FAS e company!
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Ali flessibili,

Messaggio da Peretola » 25 ottobre 2010, 1:24

Credo che dipenda dalla maggior "stabilità" che l'aereo può guadagnare avendo ali flessibili: le turbolenze e i movimenti in cabina dovrebbero sentirsi molto di meno essendo maggiormente "ammortizzati".

Forse un tempo erano più rigide perchè c'era minor studio sui materiali da utilizzare.
Scusate la mia spiegazione un po' impropria, correggete pure... :oops:
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Ali flessibili,

Messaggio da FAS » 25 ottobre 2010, 7:37

F-104 ha scritto:Ho volato con parecchi modelli di aerei ora fuori produzione,e notavo che la flessibilità delle ali era quasi nulla.Volando con i moderni aeromobili del tipo 747-400,Airbus,le ali hanno una elasticita' molto elevata.La domanda e' questa:Rispetto ad un'ala rigida,le nuove ali "elastiche" che benefici portano per quanto riguarda consumi e robustezza Grazie :D
giusto per capire se parliamo dello stesso argomento
che ne dici del B707?
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

F-104
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 166
Iscritto il: 2 febbraio 2010, 19:34

Re: Ali flessibili,

Messaggio da F-104 » 25 ottobre 2010, 9:13

FAS ha scritto:
F-104 ha scritto:Ho volato con parecchi modelli di aerei ora fuori produzione,e notavo che la flessibilità delle ali era quasi nulla.Volando con i moderni aeromobili del tipo 747-400,Airbus,le ali hanno una elasticita' molto elevata.La domanda e' questa:Rispetto ad un'ala rigida,le nuove ali "elastiche" che benefici portano per quanto riguarda consumi e robustezza Grazie :D
giusto per capire se parliamo dello stesso argomento
che ne dici del B707?
Certo,707,DC 8,727..... :bounce:

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Ali flessibili,

Messaggio da FAS » 25 ottobre 2010, 12:38

F-104 ha scritto:
FAS ha scritto:
F-104 ha scritto:Ho volato con parecchi modelli di aerei ora fuori produzione,e notavo che la flessibilità delle ali era quasi nulla.Volando con i moderni aeromobili del tipo 747-400,Airbus,le ali hanno una elasticita' molto elevata.La domanda e' questa:Rispetto ad un'ala rigida,le nuove ali "elastiche" che benefici portano per quanto riguarda consumi e robustezza Grazie :D
giusto per capire se parliamo dello stesso argomento
che ne dici del B707?
Certo,707,DC 8,727..... :bounce:
beh anche sul B707 e sul DC8 le ali "flettono" e non sono moderni
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Rispondi