Tecnam e la commessa di cape air

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Tecnam e la commessa di cape air

Messaggio da giragyro » 4 settembre 2011, 22:57

Sul numero di giugno della rivista volare era riportata la notizia che il costruttore aeronautico Tecnam di Capua si e' aggiudicata una importante commessa negli Usa da parte di Cape air per 50 velivoli P2012 transporter + altri 50 in opzione.
Cape air e' la piu' importante compagnia regionale degli stati uniti ed opera con due Atr e circa 70 cessna 402 motorizzati lyncoming che la rendono il piu' grande consumatore al mondo di avgas.
L' azienda del Professor pascale sha convinto i committenti americani sia grazie all' organizzazione industriale delle linee capuane sia presentando un progetto ad hoc costruito sulle specifiche di cape air. Bimotore, alternativo ad ala alta. Con propulsori capaci di utilizzare normale benzina automobilistica al posto della avgas, 9 posti con poltroncine con passo da 83 centimetri e cockpit full glass per uno o due piloti.
Una bella soddisfazione ed un riconoscimento alle grandissime qualita' e tradizioni dell 'industria aeronautica italiana.
Spero non sia stata gia' postata, nel caso cancellate pure.
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Filippo94

Re: Tecnam e la commessa di cape air

Messaggio da Filippo94 » 5 settembre 2011, 8:49

l'ho giusto letto ieri quell'articolo...l'aereo mi sembra un ottimo sostituto per i loro cessna anche se lo avrei preferito sin dall'inizio con carrello retrattile...però come dici tu grande soddisfazione e orgoglio per la scelta compiuta dalla Cape air :) :)

ciao

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Tecnam e la commessa di cape air

Messaggio da giragyro » 5 settembre 2011, 9:51

leggendo l'articolo si capisce come Pascale abbia disegnato il 2012 in maniera moulare , in modo da poter essere modificato con carrello retrattile e nuovi moduli di espansione della fusoliera in brevissimo tempo .
Sempre dall'articolo si evince come Cape air oltre che da committente funga anche da consulente tecnico ed abbia distaccato presso tecnam alcuni suoi tecnici che operano insieme al personale del costruttore , evidentemente non solo credono nel prodotto ma vogliono essere parte attiva dello sviluppo dell'aereo . Insomma , voglio un prodotto sartoriale su misura e tecnam sembra in grado di forniglielo .
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10181
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Tecnam e la commessa di cape air

Messaggio da richelieu » 21 novembre 2018, 9:15

Riapro questa vecchia discussione per riportare una lunga nonché lusinghiera analisi apparsa ieri sul sito di FlightGlobal .....
There are few signs to or on Tecnam's modern production plant just outside the small town of Capua, near Naples.
However, the cult Italian manufacturer – which has produced almost 5,000 small piston aircraft for the training and private pilot market since the late Professor Luigi Pascale founded it in 1986 – is about to be very much on the map in the wider commercial aviation world.
This is thanks to its latest, and largest, design, the 11-seat, Lycoming TEO-540-powered P2012 twin.
Tecnam believes that – as the first aircraft to be certificated in this segment for decades – the Traveller can replace many of the thousands of ageing legacy piston types serving island and other remote communities from Scotland to the South Pacific, including the Cessna 402 and Britten-Norman Islander.
L' articolo: "How Tecnam and Cape Air created the P2012" .....

P2012 Traveller ..... https://www.tecnam.com/it/aircraft/p2012-traveller/ .....
.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15476
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Tecnam e la commessa di cape air

Messaggio da JT8D » 24 luglio 2019, 22:30

A proposito del tecnam P2012 Traveller, oggi Boeing ha firmato un accordo pluriennale con Tecnam per essere l’unico fornitore di ricambi aftermarket e servizi di distribuzione per il velivolo.

https://www.md80.it/2019/07/24/boeing-d ... traveller/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Rispondi