EASA e requisiti visivi

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

fra0015
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 16 gennaio 2009, 19:03

EASA e requisiti visivi

Messaggio da fra0015 » 26 novembre 2010, 17:58

Ciao ragazzi, oggi ho letto il seguente documento riguardante una serie di emendamenti che verrano introdotti nelle nuove norme EASA, nella sezione dedicata ai requisiti medici:
http://www.ilmailuhallinto.fi/files/lth ... o_AMCs.pdf
A pagina 242 dello stesso si dice "The proposal to include applicants with +5 dioptres or more is accepted." Vorrei sapere se si riferisca a coloro che sosteranno la prima visita medica, una di rinnovo o ad entrambi. Chi come me è tagliato fuori dalle attuali norme JAA a causa di un errore refrattivo >+5, potrà ottenere una classe 1 con quelle EASA? Attendo vostre delucidazioni. Grazie
PS. Ci sono ottime notizie per chi ha miopie elevate, date uno sguardo.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 7 dicembre 2010, 10:54

Riprendo un attimo questo topic.
In un altro topic aperto da me si parla di miopia quando davanti alle diottrie c'è un - (meno), mentre quando c'è un + (più) si parla di ipermetropia.
Tu soffri di ipermetropia? Se invece soffri di miopia le cose forse sono messe un po' diversamente.

Poi mi sembra di aver capito che non si sommano le diottrie di entrambi gli occhi, ma a parte, occhio destro e occhio sinistro.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 7 dicembre 2010, 12:11

Allora, ho speso un po' di tempo su questo documento e ho subito trovato che i limiti preo-operativi in caso di miopia saranno eliminati. Bene! Ma per quanto riguarda l'astigmatismo? Non ci sono mai stati limiti? Se ce ne sono saranno tolti?
L'unica cosa che ho trovato è che per chi ha una miopia superiore a -6,00 diottrie e/o astigmatismo superiore a -2,00 diottrie potrebbe essere giudicato idoneo se presa in considerazione una correzione ottimale (lenti a contatto ad esempio) e se provato che non ci siano varie patologie.
Mi sembra che ci starei dentro dato che l'astigmatismo nel mio occhio sinistro è -2,75 e in quello destro -1,00 (se non è peggiorato ulteriormente).
Ho inviato una mail anche alla CAA inglese ed aspetto una loro risposta tramite mail o tramite posta cartacea (come hanno già fatto).

Vorrei inviare una mail all'EASA per chiedere a loro un po' di informazioni proprio su questi argomenti , ma non so a quale indirizzo mail scrivere dato che ne ce ne sono parecchi, ma non ho trovato quello che dovrebbe riguardare gli argomenti medici.

Le nuove normative dovrebbero entrare in vigore nel 2012, io prenderò un CPL FAA nel 2013 come minimo, ma poi dovrò convertire, e vorrei togliermi anche definitivamente gli occhiali o lenti a contatto :lol:

Comunque sia l'Europa un passo avanti lo sta facendo, dai.
Sono molto speranzoso :)

Avatar utente
DragonFly
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 20 luglio 2008, 18:01

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da DragonFly » 11 gennaio 2011, 18:54

Fatemi capire...quindi teoricamente dal 2012 chi è fuori dai limiti visivi per miopia, ma vede 10/10 con gli occhiali potrà ottenere una seconda classe??? Anche in Italia???
Immagine

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 11 gennaio 2011, 19:57

DragonFly ha scritto:Fatemi capire...quindi teoricamente dal 2012 chi è fuori dai limiti visivi per miopia, ma vede 10/10 con gli occhiali potrà ottenere una seconda classe??? Anche in Italia???
Ma anche una prima classe, e non dovrebbero esserci più rogne neanche per chi ha l'astigmatismo o altri difetti visivi. Mi pare di aver capito che questo accade se si accetta di voler portare le lenti a contatto.
Anche se si dice che queste nuove normative entreranno in vigore nel 2012 potrebbero anche entrare in vigore nel senso pratico nel 2014. Non si sa ancora, ma speriamo bene! :wink:

Avatar utente
DragonFly
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 20 luglio 2008, 18:01

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da DragonFly » 11 gennaio 2011, 20:58

Se avessi la certezza della futura entrata in vigore, sarei disposto ad aspettare anche altri 5 anni!!
Io punto al minimo, un PPL con seconda classe mi andrebbe benissimo, per adesso sono fuori di 0.75, inutile tentare la visita perchè una volta giudicato non idoneo, anche se cambiassero le regole non avrei altre possibilità.
Spero vivamente in questi nuovi requisiti!!
Altrimenti non mi resta che il VDS :(
Immagine

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 27 gennaio 2011, 18:18

Ci sono state percaso novità sulle nuove normative EASA che dovrebbero entrare in vigore nel 2012? Sapete niente?

fra0015
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 16 gennaio 2009, 19:03

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da fra0015 » 27 gennaio 2011, 20:36

Marco 1101342 ha scritto:Ci sono state percaso novità sulle nuove normative EASA che dovrebbero entrare in vigore nel 2012? Sapete niente?
A questo indirizzo puoi trovare il documento ufficiale con i requisiti medici:
http://easa.europa.eu/ws_prod/r/doc/crd ... rt-MED.pdf

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 27 gennaio 2011, 22:43

Potreste aprire il documento linkato dra fra0015 e mettere pagina 31? Non riesco a capire una cosa.
In pratica il mio problema è l'astigmatismo, che supera le -2 diottrie nell'occhio sinistro.
Al punto 4.1 vengono elencati i requisiti visivi, mentre il 4.2 dice:
4.2. Initial applicants who do not meet the requirements in 4.1 (ii), (iii) and
(iv) above should be referred to the licensing authority. A fit assessment
may be considered following review by an ophthalmologist.
Al punto 4.5 invece dice:
If the refractive error is +3.0 to +5.0 or -3.0 to -6.0 dioptres, there is
astigmatism or anisometropia of more than 2 dioptres but less than 3
dioptres a review shall be undertaken 5 yearly by an eye specialist.
Che vuol dire?
Vuol dire che coloro che hanno un astigmatismo più di -2 diottrie ma meno di -3 possono passare? Il mio attuale astigmatismo è già -3... :?

fra0015
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 16 gennaio 2009, 19:03

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da fra0015 » 28 gennaio 2011, 11:01

"If the refractive error is greater than +5 or -6.0 dioptres, there is more than 3.0
dioptres of astigmatism or anisometropia exceeds 3.0 dioptres, a review shall be
undertaken 2 yearly by an eye specialist." Quindi puoi passare.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 28 gennaio 2011, 11:43

Yuhuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!! Sono stra-iper-mega-facilissimo! Peggio di una ragazzina quando incontra la sua superstar favorita! lol
Questo che punto è? Voglio leggerlo anche con i miei occhi!!! :lol:

Adesso non mi resta che aspettare che il tutto entri in vigore :)

EDIT
Trovato!!! Ieri sera sono stato un po' precipitoso, ma sapete cosa può succede quando c'è di mezzo il sogno della propria vita! 8)

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 28 gennaio 2011, 23:45

Scusate se ri-uppo questo topic, ma volevo chiedere se si sa qualcosa per quanto riguarda l'entrata in vigore di queste normative. Quando dovrebbe avvenire? 2012? O più tardi?

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Bafio » 29 gennaio 2011, 11:28

Marco è molto difficile risponderti. Dietro il foglietto della visita medica tuttora c'è scritto che si fa riferimento al D.P.R. 566 del 1988... L' Italia credo che non abbia mai recepito pienamente la JAR-FCL 3. Secondo la CAA l' EASA Medical non verrà implementata fino ad Aprile 2012: http://www.caa.co.uk/default.aspx?catid ... pageid=526

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 29 gennaio 2011, 14:34

Non male considerando che io dovrei cominciare l'iter dopo essermi diplomato, cioè giugno-luglio 2012.

Alienboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 29
Iscritto il: 24 maggio 2011, 0:08

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Alienboy » 30 maggio 2011, 11:36

Qualcuno ha qualche NEWS riguardo queste nuove normative? A me mancano 7 diottrie di miopia per occhio.. Potrei risultare idoneo se entrasse in vigore questa nuova normativa (con operazione LASER), vero?

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 30 maggio 2011, 13:34

Non ricordo bene le nuove normative per quanto riguarda la miopia, ma dovresti. Considerando anche che i limiti pre-operativi in caso di miopia e astigmatismo saranno tolti del tutto.

fra0015
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 16 gennaio 2009, 19:03

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da fra0015 » 30 maggio 2011, 18:22

Confermo, risulteresti idoneo anche solo con occhiali o lenti a contatto.

Alienboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 29
Iscritto il: 24 maggio 2011, 0:08

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Alienboy » 30 maggio 2011, 19:49

Ci sono speranze che questa nuova normativa venga applicata nel nostro bel paese entro aprile 2012?

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 5 novembre 2011, 17:38

Non è questo il mese in cui dovremmo avere delle novità da parte di EASA per quanto riguarda le nuove regolamentazioni che dovrebbero entrare in vigore da aprile 2012?

Ne sapete qualcosa?

Filippo94

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Filippo94 » 5 novembre 2011, 18:50

contiene anche nuovi parametri per il daltonismo??

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Laser OK

Messaggio da Cess » 5 novembre 2011, 20:39

Io ho chiamato l'IML di Milano e ho parlato con un oculista che si occupa di visite mediche per piloti e mi ha detto che applicano già le nuove normative. Quindi già da ora sono permessi gli interventi di chirurgia rifrattiva. Comunque devo ancora informarmi bene sul tipo di intervento, sia che sia la prima visita sia che sia un rinnovo.
Qualcuno sa dove posso reperire una copia della nuova normativa JAR-FCL3? Perchè io ho la vecchia normativa che a quanto pare è stata aggiornata! Grazie mille

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 5 novembre 2011, 22:17

Con le vecchie normative non passerei a causa del mio astigmatismo nell'occhio sx eccedente le due diottrie. Con questo vorresti dire che già da ora in Italia potrei ottenere la prima classe con le nuove normative??? :shock:

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Applicazione nuove normative IML Milano

Messaggio da Cess » 6 novembre 2011, 12:38

Questo è quello che mi ha detto un medico oculista dell'IML di Milano, contattato telefonicamente.
Ha detto Che loro applicano già le nuove normative e che l'intervento laser è ammesso. Ha detto che si può anche fare la visita con gli occhiali (se si rientra nei limiti), prendere l'obbligo delle lenti e poi in un secondo momento fare l'operazione, andare li, rifare la visita e farselo togliere. Riporto quello che mi è stato detto da questo medico molto gentile e disponibile. Comunque non so sinceramente se ci sono limiti preoperatori: perchè io gli ho dato i miei dati, con cui peraltro potrei prendere la 1 classe anche senza intervento, semplicemente con gli occhiali. Quindi sui limiti preoperatori dovresti informarti bene, magari leggendo la nuova normativa.
A proposito di nuova normativa.... Qlc sa dove trovarla?? :)

mascarab
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 4
Iscritto il: 31 ottobre 2011, 2:39

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da mascarab » 6 novembre 2011, 20:21

Dovrebbe essere questa... L'argomento in effetti è iinteressante. Pare siano scomparsi i requisiti di visus minimo senza correzione, se non leggo male.

http://easa.europa.eu/agency-measures/d ... IT_TRA.pdf

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 7 novembre 2011, 18:18

E con questo dall'8 aprile 2012 avrò ufficialmente il via libera per diventare pilota!!! :D

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Cess » 7 novembre 2011, 23:07

Marco 1101342 ha scritto:E con questo dall'8 aprile 2012 avrò ufficialmente il via libera per diventare pilota!!! :D
HAi chiamato? A me han detto che puoi andare già anche ora, che applicano già le nuove normative!!

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 8 novembre 2011, 15:50

No, non ho ancora chiamato, ma stando al documento linkato da mascarab sembrerebbe che le cose si stiano per mettere per il verso giusto!
In ogni caso a giorni contatterò sia l'IML di Milano o Roma che il SASN di Napoli.

Alienboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 29
Iscritto il: 24 maggio 2011, 0:08

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Alienboy » 10 novembre 2011, 16:06

Cioe.. fatemi capire: anche a me che mancano 7,5 gradi per occhio di miopia, indossando gli occhiali (e senza operazione alcuna) potrei risultare idoneo??

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 10 novembre 2011, 16:50

Yes sir!

Alienboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 29
Iscritto il: 24 maggio 2011, 0:08

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Alienboy » 10 novembre 2011, 17:00

Anche senza intervento? Ma i limiti di cui si parlava prima di quanto sono?

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 10 novembre 2011, 20:46

Sì, anche senza intervento.
Se ti riferisci ai limiti delle vecchie normative, sono -6 diottrie per la miopia, -2 diottrie per l'astigmatismo e +5 diottrie per l'ipermetropia. Non sono sicuro nel caso dell'ipermetropia comunque.

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da ciccioxx92 » 10 novembre 2011, 22:47

Marco 1101342 ha scritto:Sì, anche senza intervento.
Se ti riferisci ai limiti delle vecchie normative, sono -6 diottrie per la miopia, -2 diottrie per l'astigmatismo e +5 diottrie per l'ipermetropia. Non sono sicuro nel caso dell'ipermetropia comunque.
Ciao, non sono riuscito a trovare dove viene indicato che le -6 diottrie debba essere per occhio, nelle JAR-FCL 3. Mi saresti d'aiuto? :mrgreen:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Marco92 » 10 novembre 2011, 22:56

Tempo fa avevo pubblicato su questo forum un foglio di calcolo Excel della CAA inglese dove, immettendo le diottrie, uscivano gli esiti per la prima classe, seconda classe e terza classe e l'esito per il rinnovo anche.
Ho provato a mettere -6 diottrie di miopia ad entrambi gli occhi, ed il risultato era "Fit", quindi è, anzi era per occhio.

Ormai io ragiono con le prossime normative, e grazie a quelle che potrò coronare il mio sogno! :mrgreen:

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da ciccioxx92 » 10 novembre 2011, 22:59

Marco 1101342 ha scritto:Tempo fa avevo pubblicato su questo forum un foglio di calcolo Excel della CAA inglese dove, immettendo le diottrie, uscivano gli esiti per la prima classe, seconda classe e terza classe e l'esito per il rinnovo anche.
Ho provato a mettere -6 diottrie di miopia ad entrambi gli occhi, ed il risultato era "Fit", quindi è, anzi era per occhio.

Ormai io ragiono con le prossime normative, e grazie a quelle che potrò coronare il mio sogno! :mrgreen:
Io dovrei essere "fit" anche con queste. Quando si tratta per occhio, viene specificato, altrimenti la vista s'intende sempre binoculare. L'ho trovato finalmente nella sezione del CAA inglese, quindi credo siano le stesse JAR-FCL 3 e non dicono -6 per occhio! :mrgreen:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Alienboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 29
Iscritto il: 24 maggio 2011, 0:08

Re: EASA e requisiti visivi

Messaggio da Alienboy » 10 novembre 2011, 23:26

Quindi io che sono miope di -7,50 per occhio sono FUORI, vero? Vi dico che al momento non posso fare l'intervento.. il dottore consiglia un attesa di almeno 2-3 anni..

Rispondi