Dubbio piccolo aereo...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 16 aprile 2011, 1:39

Premetto che ho paura di volare, sono salita a bordo la prima volta all'età di 25 anni e da allora ho fatto un po' di viaggi, superando quota 20, ma sempre con ansia da molti giorni prima di partire fino alla fase di crociera di ciascun volo. Ogni volta mai un miglioramento, sempre la stessa ansia, sempre la paura di un guasto meccanico, che l'aereo possa precipitare ecc. Voglio anche specificare che una volta su in quota sono sempre stata bene, pur restando abbastanza costantemente attenta ai rumori ed alla tranquillità degli assistenti di volo per tranquillizzarmi.
Il mio problema attuale e che a breve dovrò fare un breve viaggio, poco più di un'ora, partendo da un piccolo aeroporto non usato per i voli di linea...si tratterà infatti di un volo charter con un tipo di aeromobile ancora sconosciuto, ma con pochi posti a bordo e di piccola dimensione, consono a partire da piste più corte delle canoniche.
Avendo finora viaggiato solo su Airbus A320, Boeing 737-400 e 737-800 e solo una volta su un Fokker 100 mi chiedo se e quanto sia pericoloso o pauroso per me trovarmi a bordo di un Atr42, Dornier o non so cos'altro...sono terrorizzata letteralmente, anche perchè voli carter con aerei così piccoli non so quali compagnie riguardino, da quali compagnie vengano noleggiati i mezzi ecc.
Capisco che le mie possono essere paure ingiustificate, ma passare dall'Airbus/Boeing a un velivolo di questi sopracitati per una persona che come me ha paura è massacrante. :cry: :shock:
Spero che qualcuno, addetto ai lavori, possa darmi un parere sull'affidabilità dei mezzi piccoli e sulla loro copertura di un viaggio di un'ora e mezzo, appena saprò il tipo preciso di aeromobile sarò più precisa. Grazie per adesso di cuore.

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Luke3 » 16 aprile 2011, 3:50

Proprio lo scorso weekend ho pilotato un Cessna 172 (monomotore con 4 posti) per un volo di 4 ore senza mai aver avuto neanche un segnale che mi facesse dubitare sull'affidabilita' del mezzo. E credimi, quello si che e' piccolo, per me un ATR o Dornier sono aerei enormi :wink: . Comunque quello che e' importante e' che sono sottoposti agli stessi controlli e agli stessi standard di sicurezza degli aerei piu' grandi, perche' svolgono operazioni commerciali. Paradossalmente, se volessi usare il 172 dell'aeroclub per farci voli di linea, bisognerebbe aprire una compagnia aerea che sarebbe soggetta agli stessi controlli di una major europea, e l'aereo andrebbe mantenuto con gli stessi standard di un 747. Vai tranquilla che sono aerei bellissimi e sicuri come qualunque altro. Tra l'altro l'ATR e' costruito da una joint venture Italo-Francese ed e' allo stato dell'arte per quanto riguarda gli aerei ad elica commerciali, specialmente nelle sue versioni piu' recenti ma anche gia' dalle prime.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da mermaid » 16 aprile 2011, 9:39

Ciao Barbara, ti ricordo che la definizione charter serve ad indicare la stagionalità della tratta coperta e la modalità di vendita dei posti a bordo, non il tipo di aeromobile utilizzato o la manutenzione a cui viene sottoposto. Compagnie che hanno sia voli charter che voli di linea possono fare con lo stesso aereo una tratta charter e quella immediatamente successiva di linea!
Immagine

Ti!

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 16 aprile 2011, 11:35

Grazie Luke per la spiegazione dettagliata, appena saprò i dettagli potrò essere più precisa sull'aeromobile perchè avrò sicuramente bisogno di altre spiegazioni.
Ringrazio anche te Mermaid, so tutto di quello che mi hai scritto sui charter, forse il mio problema sta nel fatto che i voli charter che ho fatto sono stati sempre effettuati con i Boieing di Blu Panorma, e una volta con un Airbus A320 dell'Alitalia, confermando in pieno ciò che dici te, ma impaurendo me ancora di più e facendomi sorgere nuove domande come "chi farà i canonici controlli che a me tranquillizzano tanto prima che io salga a bordo, visto che l'aeroporto non prevede voli giornalieri di linea? Ci sarà personale addetto a queste cose?"
Ho sempre paura ma questa volta credo che supererò di gran lunga i voli precedenti :cry:
Grazie ancora

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16129
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da JT8D » 16 aprile 2011, 12:05

Come ti è già stato detto, gli aerei "piccoli" come ATR, Doriner, e simili sono sicurissimi allo stesso modo dei vari B737, A320, ecc..
Non è la dimensione che fa la sicurezza: ogni aereo che vola è certificato per farlo, e quindi è assolutamente in grado di svolgere il suo compito come i suoi fratelli più grandi. E anche le dotazioni a livello di strumentazione e di sicurezza sono le stesse.
Tra l'altro, gli aerei che citi tu sono ad elica, quindi sono dei Turboprop. Tecnicamente i motori Turboprop sono concettualmente e costruttivamente molto simili ai motori Jet e ne condividono principio di funzionamento e molte parti, quindi anche da questo punto di vista non vi sono differenze dal punto di vista sicurezza o affidabilità.
Sui voli Charter ti è già stato ottimamente spiegato: aggiungo che i controlli si faranno ugualmente, come su un volo di linea, e ci sarà personale addetto a tutto questo, esattamente come un qualsiasi altro volo. Nessun problema quindi, vola con la massima tranquillità anche questa volta :D !!

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da mermaid » 16 aprile 2011, 12:08

ci sono compagnie che volano con un loro tecnico a bordo se a destinazione non ci dovesse essere nessuno certificato per la loro macchina. come vedi preferiscono vendere un posto in meno piuttosto che non avere assistenza per i controlli!
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11685
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da flyingbrandon » 16 aprile 2011, 13:54

Barbara78 ha scritto:"chi farà i canonici controlli che a me tranquillizzano tanto prima che io salga a bordo, visto che l'aeroporto non prevede voli giornalieri di linea? Ci sarà personale addetto a queste cose?"
Ho sempre paura ma questa volta credo che supererò di gran lunga i voli precedenti :cry:
Grazie ancora
se l'aereo e' basato lì sicuramente ci sara' il tecnico per i controlli previsti dalla legge....se è un aeroporto di transito, i controlli vengono effettuati direttamente da noi...ma come accade solitamente ! Se poi l'aereo non puo' volare per qualsiasi motivo....l'aereo rimane lì.... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 18 aprile 2011, 14:53

Ringrazio anche te Paolo e Fliying...lo so che tali domande per gli addetti ai lavori suonano come i deliri di una mezza pazza :wink: ma ho sempre 2000 domande e questa volta partire con aereo a elica e da un aeroporto che di solito non ospita alcun tipo di volo un po' mi disorienta e soprattutto mi impaurisce. Le vostre parole mi hanno comunque molto tranquillizzata e fatto capire anche come funziona il tutto anche quando non c'è personale di terra addetto.
Nei prossimi giorni comunque avrò ancora bisogno di voi per qualche puntualizzazione :D mi raccomando abbiate pazienza e grazie per ora! ;-)

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 18 aprile 2011, 16:41

Ciao Barbara :D , posso sapere qual'é l'aeroporto dal quale partiresti?
Grazie.

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 19 aprile 2011, 17:37

Ecco, ora che hai capito di che si parla :cry: , dovrò andare a Barcellona...lo so che è breve ma è l'aeromobile e la compagnia entrambi ancora sconosciuti mi destano le perplessità di cui sopra. Appena saprò potrò essere più precisa ma non credo si esca da un dornier 328 o un atr42 :( Servirà coraggio da vendere per me!!! Grazie per adesso a te e a tutti

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 19 aprile 2011, 17:54

Barbara78 ha scritto:Ecco, ora che hai capito di che si parla :cry: , dovrò andare a Barcellona...lo so che è breve ma è l'aeromobile e la compagnia entrambi ancora sconosciuti mi destano le perplessità di cui sopra. Appena saprò potrò essere più precisa ma non credo si esca da un dornier 328 o un atr42 :( Servirà coraggio da vendere per me!!! Grazie per adesso a te e a tutti
Ciao Barbara, di nulla :D
Vedrai che andrà tutto bene e fai tante foto.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4784
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da sardinian aviator » 19 aprile 2011, 20:10

Prova a pensare ai "vipponi" che volano su aerei ancora più piccoli; ti pare che coi soldi che hanno rischierebbero la pelle? :mrgreen:
Ti è stato già detto che la dizione "charter" non ha alcun senso se riferita agli aeromobili, ma solo all'utilizzazione commerciale degli stessi, di linea o non di linea. I parametri di sicurezza, addestramento, manutenzione ecc.. sono identici (almeno qui in Europa ed in USA).
L'aeroporto dal quale partirai, avendo traffico passeggeri, sarà certificato dall'ENAC e ti posso assicurare per esperienza che per rilasciarti la certificazione quelli ti aprono come una cozza e ti guardano dentro (scusa la metafora), e se appena appena manca una virgola ti rimandano a settembre.
E poi negli aeroporti piccoli è sempre tutto sotto controllo, non sfugge niente, sono attenti anche al dettaglio.
Just relax :D
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 20 aprile 2011, 14:56

sardinian aviator ha scritto:Prova a pensare ai "vipponi" che volano su aerei ancora più piccoli; ti pare che coi soldi che hanno rischierebbero la pelle? :mrgreen:
Ti è stato già detto che la dizione "charter" non ha alcun senso se riferita agli aeromobili, ma solo all'utilizzazione commerciale degli stessi, di linea o non di linea. I parametri di sicurezza, addestramento, manutenzione ecc.. sono identici (almeno qui in Europa ed in USA).
L'aeroporto dal quale partirai, avendo traffico passeggeri, sarà certificato dall'ENAC e ti posso assicurare per esperienza che per rilasciarti la certificazione quelli ti aprono come una cozza e ti guardano dentro (scusa la metafora), e se appena appena manca una virgola ti rimandano a settembre.
E poi negli aeroporti piccoli è sempre tutto sotto controllo, non sfugge niente, sono attenti anche al dettaglio.
Just relax :D
Come non quotarti Sardinian :D :D

In ogni caso cara Barbara, sul biglietto o almeno sulla prenotazione del volo, tra le altre cose, orario di partenza e di arrivo, tratta del volo ecc. ci dovrebbe essere un numero che identifica il volo stesso preceduto da 2 lettere, puoi dirci qiali sono?
In questo modo si può risalire alla compagnia e controllandone la composizione della flotta ipotizzare il modello di aeromobile :wink:

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4784
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da sardinian aviator » 20 aprile 2011, 18:26

i-daxi ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Prova a pensare ai "vipponi" che volano su aerei ancora più piccoli; ti pare che coi soldi che hanno rischierebbero la pelle? :mrgreen:
Ti è stato già detto che la dizione "charter" non ha alcun senso se riferita agli aeromobili, ma solo all'utilizzazione commerciale degli stessi, di linea o non di linea. I parametri di sicurezza, addestramento, manutenzione ecc.. sono identici (almeno qui in Europa ed in USA).
L'aeroporto dal quale partirai, avendo traffico passeggeri, sarà certificato dall'ENAC e ti posso assicurare per esperienza che per rilasciarti la certificazione quelli ti aprono come una cozza e ti guardano dentro (scusa la metafora), e se appena appena manca una virgola ti rimandano a settembre.
E poi negli aeroporti piccoli è sempre tutto sotto controllo, non sfugge niente, sono attenti anche al dettaglio.
Just relax :D
Come non quotarti Sardinian :D :D

In ogni caso cara Barbara, sul biglietto o almeno sulla prenotazione del volo, tra le altre cose, orario di partenza e di arrivo, tratta del volo ecc. ci dovrebbe essere un numero che identifica il volo stesso preceduto da 2 lettere, puoi dirci qiali sono?
In questo modo si può risalire alla compagnia e controllandone la composizione della flotta ipotizzare il modello di aeromobile :wink:

Barbara, qui altro che NCIS, RIS, CSI! in materia di investigazioni siamo al top!! Ti diciamo perfino che deodorante usano nelle toilettes (a ri-scusa la metafora) :D
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 20 aprile 2011, 18:56

Ahahahah :D :D :D
Grazie grazie, a parte che mi avete fatto ridere un sacco pensando all'investigazione e all'ipotesi aeromobile, ancora non ho in mano nè biglietto nè dettagli sulla partenza, appena ritiro tutto in agenzia sarete i primi a saperlo, garantito! Pensare ai Vipponi mi consola...parzialmente :P Più che altro mi fido di ciò che mi raccontate voi sui controlli ENAC ecc ecc, capisco che sono veramente paure idiote, ma per chi come me è stato sempre molto in ansia, ad ogni volo, questo tipo ne aveva messa un po' di più. Ora con le vostre parole sono molto più tranquilla, ci risentiamo per l'investigazione finale :-D
Grazie ancora, siete gentilissimi, non ho parole x ringraziare!!!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da camicius » 21 aprile 2011, 0:38

l'aeroporto non prevede voli giornalieri di linea? Ci sarà personale addetto a queste cose?"
Io volo a Montichiari (che poi è l'aeroporto di Brescia), e a Montichiari non ci sono voli di linea. Qualche raro charter BluPanorama (di gente che va in ferie a Cancun), e un po' di postali di notte.
Beh, ci sono i controlli come a Malpensa. Archetto, radiogeno, perquisizione se suoni, niente liquidi, forbici, eccetera. Svuota le tasche, via la cintura, occhio al telefonino o agli occhiali.
Giustamente si sono tenuti (sono passato a riprenderlo all'uscita) una boccetta di alcool che avevo dimenticato in borsa che uso per cancellare la cartina quando faccio le pianifiche dei voli.
L'unica differenza? Che sono sempre io da solo, o al massimo con l'istruttore, mentre a Malpensa c'è giusto qualche persona in più!

Per il resto sottoscrivo in pieno le parole di quelli che hanno commentato prima di me (e che sono molto più esperti di me, tra l'altro...)

ciao e viaggia tranquilla

Andrea

p.s. non ci hai ancora detto da dove parti!

p.s.2. anche io volo con un monomotore a elica come Luke, ma con un Piper PA-28. Mi piacerebbe una volta provare un biturboelica di linea...
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 28 aprile 2011, 15:32

Ragazzi...il mistero si infittisce!!! Aiuto!!! Un'amica è andata all'agenzia, per informarsi dei documenti di viaggio che a 6 giorni dalla partenza non ci sono stati ancora consegnati, ed a precisa domanda all'agenzia le hanno risposto che l'aeromobile è un Fokker 50 della Air Vallée...ora, dov'è il proplema? La Air Valée non ha nessun Fokker, ma solo Dornier 328-300 (che credo jet peraltro).
Non trattandosi della mia agenzia di fiducia, sono già partita per la tangente, e la poca serietà ed affidabilità mi ha senz'altro incrementato la paura perchè mi dico, se non sono in grado nemmeno di fornirti le giuste spiegazioni, come possono essere stati seri nell'organizzazione dei charter... Help!!!!

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Paolo_61 » 28 aprile 2011, 15:45

Calma, non è l'agenzia che "organizza" il charter, ma una impresa che opera nel settore del trasporto aereo e che è provvista di COA ecc. ecc.
E poi scusa, ma per agenzia tu intendi il "negozio" o il tour operator. Per la legge italiana sono la stessa cosa (follia), ma dal punto di vista tecnico e organizzativo sono due mondi diversi.
Comunque tranquilla, in ogni caso il tour operator ha comperato il volo da una compagnia aerea - dal punto di vista legale charter o linea non fa differenza.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 28 aprile 2011, 16:03

Barbara78 ha scritto:Ragazzi...il mistero si infittisce!!! Aiuto!!! Un'amica è andata all'agenzia, per informarsi dei documenti di viaggio che a 6 giorni dalla partenza non ci sono stati ancora consegnati, ed a precisa domanda all'agenzia le hanno risposto che l'aeromobile è un Fokker 50 della Air Vallée...ora, dov'è il proplema? La Air Valée non ha nessun Fokker, ma solo Dornier 328-300 (che credo jet peraltro).
Non trattandosi della mia agenzia di fiducia, sono già partita per la tangente, e la poca serietà ed affidabilità mi ha senz'altro incrementato la paura perchè mi dico, se non sono in grado nemmeno di fornirti le giuste spiegazioni, come possono essere stati seri nell'organizzazione dei charter... Help!!!!
La Air Vallée opera solo 2 Dornier 328 Jet (oltre a qualche elicottero e unLearjet 31), l'anno scorso aveva avuto in noleggio uno (o due) 737 restituiti al proprietario alla fine della scorsa estate :wink:
Posso dire che comunque Barcellona figura nel suo network.
Se posso darti un consiglio, direi che ti conviene contattare direttamente la società di gestione dell'aeroporto.

Tornando al Fokker F50 potrei azzardare una ipotesi, Air Vallée noleggia l'aeromobile in forza alla Fly Oristano.

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 28 aprile 2011, 16:59

Fly Oristano?????? Chi sonoooooooooooooo??????????????? Aiutooooooooooooooo!!!! :? :? :?

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 28 aprile 2011, 17:23

Barbara78 ha scritto:Fly Oristano?????? Chi sonoooooooooooooo??????????????? Aiutooooooooooooooo!!!! :? :? :?
Fly Oristano (in realtà Denim Air la proprietaria dei due F50)

http://www.flyoristano.com/a1_3.asp
Allegati
fotoflotta_6.jpg
Ultima modifica di i-daxi il 28 aprile 2011, 17:45, modificato 1 volta in totale.

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 28 aprile 2011, 17:32

Allora...grazie per avermi risposto e messo la foto, ma come compagnie come sono questa air vallée e questa Oristano, sicure? i controlli saranno stati regolari??? Air Vallée con Dornier non credo visto che al max ha 30 posti...comunque non posso nemmeno escluderlo al 100%...datemi, da addetti ai lavori, qualche parere su queste due compagnie e ci sentiamo presto, con qualche elemento più certo da sottoporvi!!! :-) Grazie infinite per adesso

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 28 aprile 2011, 17:48

Barbara78 ha scritto:Allora...grazie per avermi risposto e messo la foto, ma come compagnie come sono questa air vallée e questa Oristano, sicure? i controlli saranno stati regolari??? Air Vallée con Dornier non credo visto che al max ha 30 posti...comunque non posso nemmeno escluderlo al 100%...datemi, da addetti ai lavori, qualche parere su queste due compagnie e ci sentiamo presto, con qualche elemento più certo da sottoporvi!!! :-) Grazie infinite per adesso
Ciao :D
Air Vallée é una buona compagnia (anche lo stesso Papa la usava per volare da Roma ad Aosta per le vacanze estive) così come anche la Denim Air e anche le 2 macchine sono ottime, turboelica vs reattore :wink:

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 28 aprile 2011, 18:20

Ho provato a guardare sul sito delle due compagnie ma non trovo nulla :roll: :roll:

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da camicius » 30 aprile 2011, 15:57

FlyOristano è passata pure da Monti, faceva un simpatico Monti-Oristano via Fiumicino, e poi un Monti-Rimini abbastanza inutile.
Comunque escludo nel modo più assoluto che ci siano degli aerei che portano passeggeri manutenuti male...

ciao ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da mermaid » 30 aprile 2011, 16:04

camicius ha scritto:FlyOristano è passata pure da Monti, faceva un simpatico Monti-Oristano via Fiumicino, e poi un Monti-Rimini abbastanza inutile.
Comunque escludo nel modo più assoluto che ci siano degli aerei che portano passeggeri manutenuti male...

ciao ciao
Andrea
vola(va) pure su malpensa! :D
Immagine

Ti!

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 1 maggio 2011, 18:40

Cercando su google casualmente Fokker 50...guardate che cosa ho trovato...

http://facethetruth.wordpress.com/2010/ ... l-topolino

Dice che i piloti ammettano che serve coraggio a salire su un aereo così...Voi che siete piloti, potete dirmi la vostra perchè di questo passo io giovedì NON PARTO!!! :-(

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da mermaid » 1 maggio 2011, 19:47

Barbara78 ha scritto:Cercando su google casualmente Fokker 50...guardate che cosa ho trovato...

http://facethetruth.wordpress.com/2010/ ... l-topolino

Dice che i piloti ammettano che serve coraggio a salire su un aereo così...Voi che siete piloti, potete dirmi la vostra perchè di questo passo io giovedì NON PARTO!!! :-(
ho letto metà articolo e poi mi sono fermata.. mi sembra il festival dell'ignoranza... :wink:
Immagine

Ti!

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Luke3 » 1 maggio 2011, 19:50

Penso che l'articolo sia scandaloso, scritto male da una persona che non ha la minima idea di cosa stia parlando (aerei a propulsione non si puo' sentire), pieno di inesattezze e di speculazioni fatte da un ignorante fomentato da una lunga serie di chiacchiere da bar. E pure in malafede se posso dire la mia, o comunque al limite della denuncia per diffamazione verso una compagnia. Devo andare avanti? :wink:
D'altronde non ci si puo' fidare oggi delle grandi testate nazionali in tema di aviazione e pensi che un blog possa essere attendibile? Il bello e ma anche il limite di Internet e' che si puo' scrivere quel che si vuole, indipendentemente dal fatto che sia sensato o meno, e bisogna sempre discernere tra le varie fonti. Anche perche' si sa a cosa si paragonano le opinioni giusto? :mrgreen:

Che poi dal punto di vista politico od economico simili operazioni possano non avere un senso e' un altro discorso, ma la critica andrebbe diretta verso il modo in cui si spendono i soldi pubblici o come viene organizzato un piano aziendale, e non sulla sicurezza della compagnia. Ci sono altri esempi di disastri nella gestione di compagnie italiane, come MyAir, Alpi Eagles e Club Air, ma in tutti questi esempi non e' mai stata messa in discussione la competenza degli equipaggi e la sicurezza degli aeromobili. E te lo dice uno che ha provato di persona il perche' "quando c'e' pioggia si dirotta" (che non e' neanche esattamente cosi') pilotando aerei molto meno avanzati del Fokker 50, da aeroporti ancora piu' secondari ma senza mai compromettere la sicurezza del volo. E gli standard di aeroclub non sono nulla in confronto a quelli di un'operazione commerciale, indipendentemente dall'aereo che usa o l'aeroporto da cui parte, anche se nel nostro piccolo cerchiamo di fare il possibile per far si che il tutto si svolga nella maniera piu' sicura possibile.
Ultima modifica di Luke3 il 1 maggio 2011, 19:54, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4784
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da sardinian aviator » 1 maggio 2011, 19:51

Barbara, lasciati servire, conosco più che bene la Denim Air (Fly Oristano è solo il nome di un ex-sito internet che serviva per vendere biglietti e rappresenta ormai solo qualche chilo di vernice blu sull'aereo).
E' una compagnia aerea olandese, con equipaggi, struttura, manutenzione, programmazione e gestione olandesi, quindi Unione Europea. Anche a loro l'autorità olandese li "apre come cozze" con cadenza periodica e non trova nulla da ridire.
Ha operato da/per Oristano per circa sei mesi con regolari voli di linea. Poi ha lasciato non per colpa sua, ma perchè qualcun altro non ha onorato i contratti (peraltro molto onerosi).
Non ha avuto il benchè minimo inconveniente e ti posso assicurare che ha degli standard di sicurezza molto alti ed una politica di safety in linea con le migliori compagnie europee.
Se può essere utile ti dirò che i suoi piloti sono abituati a volare regolarmente in aeroporti al limite dell'operatività, tipo Afghanistan, Nigeria ecc...ed hanno operato per evacuazione personale dall'Egitto durante le note recenti vicende.
Volare all'interno dell'UE è per loro un piacevole e rilassante diversivo.
Vai tranquilla perchè sei in mani esperte e sicure. L'aereo non è nuovissimo ma perfettamente tenuto e nessuno qui in Sardegna si è mai lamentato. Tra l'altro operava con singolare puntualità.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Luke3 » 1 maggio 2011, 20:10

Tra l'altro, visto che nel link si spara a zero sul Fokker 50, se ti puo' confortare e' un aereo moderno (prodotto negli anni '90) conforme a tutti gli standard di sicurezza e con le tutte le dotazioni tecniche di ultima generazione. Ha un record di sicurezza impeccabile (non credo abbia avuto incidenti se non ricordo male) ed e' in uso attualmente con diverse compagnie di classe mondiale come la KLM, Avianca, Air Baltic ed in passato anche con Lufthansa.
E' una versione aggiornata e migliorata del Fokker 27, aeroplano sviluppato negli anni '50 che e' stata colonna portante nel settore a corto raggio di molte compagnie tra cui Delta, Air France, ATI (prima di confluire in Alitalia), Finnair, BMI ed Iberia tanto per citarne alcune.
Qui' la lista completa: http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Fo ... _operators

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16129
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da JT8D » 1 maggio 2011, 20:59

Barbara78 ha scritto:Cercando su google casualmente Fokker 50...guardate che cosa ho trovato...

http://facethetruth.wordpress.com/2010/ ... l-topolino

Dice che i piloti ammettano che serve coraggio a salire su un aereo così...Voi che siete piloti, potete dirmi la vostra perchè di questo passo io giovedì NON PARTO!!! :-(
Un articolo ridicolo e scandaloso, scritto da gente che non ha la minima idea di come è fatto un aereo (gente che dice "quelle minacciose turboeliche" è gente che di aerei non capisce un tubo).
Barbara, ti prego, non dare importanza a quell'articolo, perchè è al limite della comicità: non ha nulla di sensato e fondato tecnicamente.
Ti ripeto, e te lo dico con tutta la sincerità possibile, che i velivoli turboprop sono sicurissimi allo stesso modo dei loro fratelli Jet. E per certi tipi di utilizzo sono pure più efficienti.
Sul Fokker 50 poi ti hanno già detto ottimamente gli altri amici del Forum: è una macchina che non ha mai dato problemi.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11685
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da flyingbrandon » 2 maggio 2011, 0:32

Barbara78 ha scritto:Cercando su google casualmente Fokker 50...guardate che cosa ho trovato...

http://facethetruth.wordpress.com/2010/ ... l-topolino

Dice che i piloti ammettano che serve coraggio a salire su un aereo così...Voi che siete piloti, potete dirmi la vostra perchè di questo passo io giovedì NON PARTO!!! :-(
Non ho letto e non leggo l'articolo ma posso dirti che, con un aereo in ordine, non c'è pilota che non voglia volarci...il pilota e l'aereo sono fatti per stare insieme lassù....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Barbara78
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 6 aprile 2011, 14:11

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da Barbara78 » 2 maggio 2011, 17:34

Grazie ragazzi, io lo so che non dovrei leggere in giro, soprattutto da gente disinformata...ma per chi ha paura come me di volare la prospettiva della prima volta su un aereo di dimensioni più piccole del B737, con il quale sono solita viaggiare in Europa, spaventa un po'.
Sentire così tanti pareri di persone esperte in materia come voi mi tranquillizza davvero, tanto più che giovedì devo partire PER FORZA, e senza possibilità di inventarsi scuse dell'ultimo momento, quindi tanto vale essere il più tranquilla possibile. Vi ringrazio, e mi scuso per la figura da idiota, che sicuramente faccio scrivendo cose per voi insensate, ma che a me causano ansia! Spero che un giorno mi passi tutto DEFINITIVAMENTE, per me sarebbe una delle cose migliori che potessi ottenere ;-) Grazie

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9829
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Dubbio piccolo aereo...

Messaggio da i-daxi » 2 maggio 2011, 17:56

Barbara78 ha scritto:Grazie ragazzi, io lo so che non dovrei leggere in giro, soprattutto da gente disinformata...ma per chi ha paura come me di volare la prospettiva della prima volta su un aereo di dimensioni più piccole del B737, con il quale sono solita viaggiare in Europa, spaventa un po'.
Sentire così tanti pareri di persone esperte in materia come voi mi tranquillizza davvero, tanto più che giovedì devo partire PER FORZA, e senza possibilità di inventarsi scuse dell'ultimo momento, quindi tanto vale essere il più tranquilla possibile. Vi ringrazio, e mi scuso per la figura da idiota, che sicuramente faccio scrivendo cose per voi insensate, ma che a me causano ansia! Spero che un giorno mi passi tutto DEFINITIVAMENTE, per me sarebbe una delle cose migliori che potessi ottenere ;-) Grazie
Ciao :D
A mio parere non hai nulla di cui scusarti, avere delle paure e dei dubbi é assolutamente normale l'importante é, per quanto possibile, riuscire a reagire e a superare tutto ciò.
Sei riuscita ad avere la documentazione?

Rispondi