Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4792
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Valerio Ricciardi » 20 agosto 2015, 23:15

Nessun problema per i passeggeri né danni di rilevo, pare, all'aereo.

Video interessante ripreso casualmente dal passeggero di un altro aereo in attesa per il decollo:

http://video.corriere.it/usa-aereo-pist ... 30add6a46c
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

dave91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 11 giugno 2014, 22:19

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da dave91 » 21 agosto 2015, 13:31

Sembra solo a me che il fulmine si scarichi a terra attraverso il carrello? Ma questo è possibile perché l'aereo è bagnato altrimenti come farebbe il fulmine a passare dalle gomme?

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da dream » 21 agosto 2015, 18:48

dave91 ha scritto:Sembra solo a me che il fulmine si scarichi a terra attraverso il carrello? Ma questo è possibile perché l'aereo è bagnato altrimenti come farebbe il fulmine a passare dalle gomme?
sembrerebbe di si, perché prima del fulmine e dopo non ci sono luci in quella zona della ruota, però non è una presa a 220Volt, secondo me l'energia di un fulmine passa senza problemi una ventina di centimetri di gomma . . . nel senso, che una volta raggiunto il cerchione della ruota al fulmine basta passare di fianco alla gomma per pochi centimetri e scaricare a terra

Immagine

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 877
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da musicaldoc » 23 agosto 2015, 0:18

Qual'è la procedura in un caso come questo se pronto al decollo, procede o deve essere sottoposto a controlli?

Gli pneumatici non isolano niente, la carica si scarica a terra come in una gabbia di Faraday per quel che ne so, esattamente come le autovetture.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 23 agosto 2015, 0:50

Per come la so io le gomme degli aerei hanno incorporati dei filamenti conduttivi che servono principalmente a scaricare l'elettricità statica accumulata durante il volo al momento della "toccata".

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 23 agosto 2015, 0:51

musicaldoc ha scritto:Qual'è la procedura in un caso come questo se pronto al decollo, procede o deve essere sottoposto a controlli?

Gli pneumatici non isolano niente, la carica si scarica a terra come in una gabbia di Faraday per quel che ne so, esattamente come le autovetture.
Io sarei rientrato al parcheggio.

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 877
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da musicaldoc » 23 agosto 2015, 1:06

Lampo 13 ha scritto:
musicaldoc ha scritto:Qual'è la procedura in un caso come questo se pronto al decollo, procede o deve essere sottoposto a controlli?

Gli pneumatici non isolano niente, la carica si scarica a terra come in una gabbia di Faraday per quel che ne so, esattamente come le autovetture.
Io sarei rientrato al parcheggio.
Ma in cabina te ne accorgi da qualcosa nella strumentazione che il fulmine ti ha preso l'aereo e non magari un qualunque oggetto a terra in tua prossimità?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 23 agosto 2015, 1:19

Dipende da come e dove ti prende, comunque, si, te ne accorgi... :D
Considera che in caso di presenza di fulmini, cioè di un temporale, che può essere definito tale solo in presenza di scariche elettriche, è prevista l'accensione di tutte le luci del cockpit per far restringere le pupille e limitare l'abbagliamento in caso si venga colpiti da un fulmine...

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 877
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da musicaldoc » 23 agosto 2015, 12:07

Lampo 13 ha scritto:Dipende da come e dove ti prende, comunque, si, te ne accorgi... :D
Considera che in caso di presenza di fulmini, cioè di un temporale, che può essere definito tale solo in presenza di scariche elettriche, è prevista l'accensione di tutte le luci del cockpit per far restringere le pupille e limitare l'abbagliamento in caso si venga colpiti da un fulmine...
orpo.... è vero non ci avevo pensato :shock: .... potreste fare come i pirati che pare (se non trattasi di leggenda :roll: ) tenessero un occhio bendato per poter subito vedere nella penombra delle stive abbordate :mrgreen: con buona pace della profondità di campo :lol:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9764
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da cabronte » 23 agosto 2015, 12:13

Scusatemi, non ho capito una cosa :oops: , ma l'aereo è decollato lo stesso o no?
Ale

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da dream » 23 agosto 2015, 16:36

Lampo 13 ha scritto:Considera che in caso di presenza di fulmini, cioè di un temporale, che può essere definito tale solo in presenza di scariche elettriche, è prevista l'accensione di tutte le luci del cockpit per far restringere le pupille e limitare l'abbagliamento in caso si venga colpiti da un fulmine...
grande Lampo :wink: l'ottantone aveva l'apposito selettore sull'overhead :idea:

Immagine

THNDRSTRM Switch ON - Overrides individual lighting controls to illuminate instrument and control panel floodlights full bright.

Avatar utente
bande
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 140
Iscritto il: 6 dicembre 2012, 20:47

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da bande » 24 agosto 2015, 17:11

musicaldoc ha scritto:Qual'è la procedura in un caso come questo se pronto al decollo, procede o deve essere sottoposto a controlli?

Gli pneumatici non isolano niente, la carica si scarica a terra come in una gabbia di Faraday per quel che ne so, esattamente come le autovetture.
È corretto, gli pneumatici sono conduttivi, non saprei dire se quelli del 737 mostrato abbiano una maglia metallica oppure particelle conduttive nella mescola delle gomme (credo più la seconda). Nel caso in cui la mescola non sia conduttiva, alcuni aerei hanno un cavo di metallo stagnato che striscia per terra in atterraggio e scarica a terra da lì.
In ogni caso un lightning strike, così come un atterraggio pesante e l'esposizione a HIRF, rientra tra gli "abnormal events" e richiede un'ispezione particolare che si trova nell'AMM.
La procedura varia a seconda del tipo di aereo, ma in generale può comprendere controlli a:
- antenne e static discharger
- bonding strap che assicurano la continuità elettrica in tutta la struttura
- apparati avionici e radio
- cuscinetti dei comandi di volo che posono venire danneggiati dal calore prodotto dal passaggio di corrente
- viti o ribattini mancanti, bruciati o danneggiati

e sicuramnte molte altre cose, adesso vado a memoria perchè non ho libri sotto mano, ma se la cosa interessa stasera se ho tempo guardo cosa prevede il manuale del 737-800 :wink:

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Zapotec » 26 agosto 2015, 21:54

dream ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Considera che in caso di presenza di fulmini, cioè di un temporale, che può essere definito tale solo in presenza di scariche elettriche, è prevista l'accensione di tutte le luci del cockpit per far restringere le pupille e limitare l'abbagliamento in caso si venga colpiti da un fulmine...
grande Lampo :wink: l'ottantone aveva l'apposito selettore sull'overhead :idea:

Immagine

THNDRSTRM Switch ON - Overrides individual lighting controls to illuminate instrument and control panel floodlights full bright.
si... ma metti la foto di un OH dell'80 ... oppure, in alternativa, mi spieghi cosa regola "red" :mrgreen:

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da dream » 26 agosto 2015, 23:34

Zapotec ha scritto:[si... ma metti la foto di un OH dell'80 ..." :mrgreen:
vecchio è vecchio ma mi sembra un MD80 (EDIT forse è un DC9-41 ) (no 82) comunque anche sul MD82 c'è la stessa luce già ho fatto fatica a trovare la foto di quello che volevo dire :wink: :D

anche l'83 e l'88 hanno la stessa luce da temporale :mrgreen: :mrgreen:

http://www.airliners.net/photo/Austral- ... 5c80365956

http://www.airliners.net/photo/Iberia/M ... 5c80365956


Zapotec ha scritto:[mi spieghi cosa regola "red" :mrgreen:
1. OVERHEAD CONSOLE LIGHTS .- PANEL. Controls the integral panel and instrument lights. The light intensity is variable in steps.
- RED. Controls the red fill light on the right side of flight compartment bulkhead. The light intensity is variable in steps.
- WHITE. Controls the floodlights on flight compartment bulkhead. The light intensity is variable.

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Zapotec » 27 agosto 2015, 14:01

dream ha scritto:
Zapotec ha scritto:[si... ma metti la foto di un OH dell'80 ..." :mrgreen:
anche l'83 e l'88 hanno la stessa luce da temporale :mrgreen: :mrgreen:

- RED. Controls the red fill light on the right side of flight compartment bulkhead. The light intensity is variable in steps.

si si, il thunderstorm switch credo esista anche dalle versioni DC9. Quello che non ho mai visto negli '80 è la regolazione delle luci RED, che credo siano sparite con i DC9 stessi (prova : anche le tue foto :mrgreen: )... salvo smentite in qualche versione :)
(anche nei pannelli dimming F/O e CPT prima c'era RED che è diventato "Digital" e regola l'intensità delle scritte dei rispettivi FMA, mentre nel pedestal Digital regola l'intensità del readout del Fuel Qty indicator)

ciao !

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Tiennetti » 27 agosto 2015, 14:08

Scusate ma da quando le gomme non sono isolanti? :shock: e da quando hanno filamenti conduttivi? :shock:
David

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 27 agosto 2015, 14:31

A me lo disse un tecnico che sostituiva una ruota, avrebbero dei conduttori annegati nella gomma che scaricano a terra al momento della toccata. Ipse dixit.

In effetti non ho trovato riscontri scritti che confermino tale affermazione, anche se non mi sembra una idea astrusa, durante la toccata ed il rullaggio si sarebbe certi di aver annullato tutta la differenza di potenziale eventualmente ancora presente.

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 877
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da musicaldoc » 27 agosto 2015, 14:50

Tiennetti ha scritto:Scusate ma da quando le gomme non sono isolanti? :shock: e da quando hanno filamenti conduttivi? :shock:
Ovviamente è meglio ti risponda un Ing o un Fisico, ma per quel che ho sempre saputo, anche se la gomma è un isolante, l'energia in un fulmine è tale che i pochi cm di gomma di uno pneumatico non riescono ad isolare.

In macchina sotto un temporale si è sicuri proprio perchè la corrente si scarica a terra scorrendo sulla superficie della macchina.... così la so.

gtoffolon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 9 giugno 2009, 17:27
Località: Motta di Livenza (TV)

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da gtoffolon » 27 agosto 2015, 15:00

Link eliminato: dato che gli altri siti si comportano così con noi, noi evitiamo di fare pubblicità ad altri siti "concorrenti" con la pubblicazione di loro link. Lo Staff

Sul Mb339 c'è una mescola conduttiva.
Ciao
Giovanni

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15709
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da JT8D » 27 agosto 2015, 18:43

Zapotec ha scritto:
dream ha scritto:
Zapotec ha scritto:[si... ma metti la foto di un OH dell'80 ..." :mrgreen:
anche l'83 e l'88 hanno la stessa luce da temporale :mrgreen: :mrgreen:

- RED. Controls the red fill light on the right side of flight compartment bulkhead. The light intensity is variable in steps.

si si, il thunderstorm switch credo esista anche dalle versioni DC9. Quello che non ho mai visto negli '80 è la regolazione delle luci RED, che credo siano sparite con i DC9 stessi (prova : anche le tue foto :mrgreen: )... salvo smentite in qualche versione :)
(anche nei pannelli dimming F/O e CPT prima c'era RED che è diventato "Digital" e regola l'intensità delle scritte dei rispettivi FMA, mentre nel pedestal Digital regola l'intensità del readout del Fuel Qty indicator)

ciao !
Confermo quanto detto dall'amico Zapotec (che si dimostra sempre un grandissimo appassionato e conoscitore del mitico 80 :wink: ). Non ho mai visto il comando "RED" sull'Overhead Console Light degli 80. Per curiosità sono andato a vedere i manuali, e anche loro confermano che il comando sull'80 non esiste. Poi non so se in qualche versione particolare era presente.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Beorn
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1326
Iscritto il: 22 maggio 2005, 23:45
Località: Ichnusa

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Beorn » 27 agosto 2015, 19:01

Lampo 13 ha scritto:A me lo disse un tecnico che sostituiva una ruota, avrebbero dei conduttori annegati nella gomma che scaricano a terra al momento della toccata. Ipse dixit.

In effetti non ho trovato riscontri scritti che confermino tale affermazione, anche se non mi sembra una idea astrusa, durante la toccata ed il rullaggio si sarebbe certi di aver annullato tutta la differenza di potenziale eventualmente ancora presente.
Da questo documento desumo che gli pneumatici non siano progettati per essere conduttori, salvo casi particolari (pioggia o umidità):

"CAUTION Do not rely on tires to dissipate static electricity."

http://www.goodyearaviation.com/resourc ... manual.pdf
Immagine.jpg
Gio'
-------------

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da bulldog89 » 27 agosto 2015, 19:21

Non per niente durante il rifornimento viene attaccata la messa a terra... :mrgreen:

Avatar utente
Baldo4President
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 febbraio 2015, 17:15
Località: Provincia di Lodi
Contatta:

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Baldo4President » 27 agosto 2015, 19:35

http://www.meteo-online.it/regole-fulmini.htm

"L'automobile in caso di temporale può essere considerata un buon rifugio. Essa infatti è una gabbia metallica, che condurrà a terra la corrente tramite gli pneumatici bagnati. Inoltre la poca distanza dalla macchina a terra è sufficiente ad innescare eventualmente un arco elettrico, ricreando una messa a terra sicura. Tuttavia, per ripararsi nell'auto ricordarsi di:

chiudere finestrini, porte o portelli;
non toccare parti metalliche o l'autoradio."

http://video.repubblica.it/mondo/il-ful ... 485/103865

L'auto crea una gabbia di Faraday ma come tale ha bisogno di scaricare a terra e lo fa appunto tramite gli pneumatici se sono bagnati, altrimenti, in caso di un raro fulmine a secco, c'è il rischio che l'elettricità che non riesce a scaricare attraverso "un arco elettrico" possa accumularsi sulle parti metalliche della gabbia esattamente come la normale elettricità statica che ci da la scossa quando scendiamo dalla macchina.

Non riesco più a trovare dove ma ricordo che su Wikipedia ho letto di parti conduttive che all'atterraggio scaricano l'elettricità statica accumulata dall'aereo.
Ci sono strumenti che sono difficili da suonare mentre si canta. Il basso è uno di questi.
Un altro strumento particolarmente difficile da suonare mentre si canta è la tromba.

Avatar utente
Baldo4President
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 febbraio 2015, 17:15
Località: Provincia di Lodi
Contatta:

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Baldo4President » 27 agosto 2015, 19:43

bulldog89 ha scritto:Non per niente durante il rifornimento viene attaccata la messa a terra... :mrgreen:
Ecco, probabilmente sbagliavo, :roll: Si chiama earth bonding cable, giusto?
Ci sono strumenti che sono difficili da suonare mentre si canta. Il basso è uno di questi.
Un altro strumento particolarmente difficile da suonare mentre si canta è la tromba.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da bulldog89 » 27 agosto 2015, 20:04

Baldo4President ha scritto:Ecco, probabilmente sbagliavo, :roll: Si chiama earth bonding cable, giusto?
Boh, io l'ho sempre chiamato messa a terra o massa. :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3572
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da spiridione » 27 agosto 2015, 21:03

.... che serve, in effetti, a mettere a potenziale elettrico uguale l'aereo e la botte.
Aereo e botte, che, essendo ambedue gommati (e quindi forse isolati.... :shock: ) hanno ognuno una propria quantità di elettricità statica.
Ricordo male??? Sono passati taaaaaanti anni dall'esame di Elettrotecnica! :(
Scusate se mi esprimo "a patate e cipolle", ma mi ispiro a un signore che lo fa qui sul forum e che stimo moltissimo... . :wink:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 27 agosto 2015, 21:11

bulldog89 ha scritto:Non per niente durante il rifornimento viene attaccata la messa a terra... :mrgreen:
Il momento del rifornimento è estremamente delicato e pericoloso ed è ovvio che, SE ANCHE i pneumatici fossero un modo di scaricare l'elettricità a terra, bisogna operare in un modo che non ci sia nemmeno il minimo rischio di innescare una scintilla in presenza di vapori di kerosene (colgo l'occasione ricordare che se buttate un fiammifero acceso in una tazza piena di kerosene questo non prenderà fuoco ma si spegnerà - non ci provate a casa - , sono i vapori pericolosi, un serbatoio quasi vuoto è a rischio di esplosione, uno pieno molto meno), infatti l'aereo è collegato a terra e al rifornitore e il rifornitore è collegato all'aereo e a terra.
Non sto affermando che certamente i pneumatici scaricano a terra, anche se io la so così, ma che comunque questo non basterebbe a garantire la sicurezza durante il rifornimento. (infatti ci sono sull'aereo gli static dischargers).

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 27 agosto 2015, 21:13

bulldog89 ha scritto:
Baldo4President ha scritto:Ecco, probabilmente sbagliavo, :roll: Si chiama earth bonding cable, giusto?
Boh, io l'ho sempre chiamato messa a terra o massa. :mrgreen: :mrgreen:
La Massa e la Terra sono due cose diverse, possono avere potenziale diverso.

anonymous12345

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da anonymous12345 » 27 agosto 2015, 22:17

I Dispenser ( i camion di rifornimento senza botte) sono messi a terra attraverso il pozzetto di distribuzione del kerosene, c'è un cavo di terra tra il bocchettone e il telaio del veicolo..

Alcune GPU fisse hanno il neutro della 400Hz a terra, ma non so se nel velivolo il neutro è a massa o meno..

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5900
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da sigmet » 27 agosto 2015, 22:26

Sul Manuale Good Year Aircraft tyres che penso sia quello linkato da Beorn si specifica che non vi sono elementi conduttivi all'interno dello pneumatico. La stessa cosa viene evidenziata anche sul Manuale Dunlop con le stesse raccomandazioni riguardanti le operazioni di rifornimento.
Ultima modifica di sigmet il 27 agosto 2015, 22:48, modificato 1 volta in totale.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6893
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Lampo 13 » 27 agosto 2015, 22:47

sigmet ha scritto:Dal Manuale Good Year Aircraft tyres

Immagine
Ripeto, non affermo con certezza che gli pneumatici siano conduttivi, forse lo erano solo quelli militari per l'assenza degli static dischargers, a me fu detto che lo erano dal tecnico addetto al cambio dello pneumatico di un MD80,
ma la frase che è stata riportata:
"Do not rely on tires to dissipate static electricity"
vuole dire, secondo me:
"Non contate sugli pneumatici per dissipare l'elettricità statica"
che è cosa diversa dallo scrivere, come altrimenti dovrebbe essere:
"Considerate che gli pneumatici sono isolanti per l'elettricità statica"
cioè qualcosa del tipo:
"Consider the tires as insulators for static electricity".

Ovviamente posso sbagliarmi.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da bulldog89 » 28 agosto 2015, 10:21

Lampo 13 ha scritto:Il momento del rifornimento è estremamente delicato e pericoloso ed è ovvio che, SE ANCHE i pneumatici fossero un modo di scaricare l'elettricità a terra, bisogna operare in un modo che non ci sia nemmeno il minimo rischio di innescare una scintilla in presenza di vapori di kerosene (colgo l'occasione ricordare che se buttate un fiammifero acceso in una tazza piena di kerosene questo non prenderà fuoco ma si spegnerà - non ci provate a casa - , sono i vapori pericolosi, un serbatoio quasi vuoto è a rischio di esplosione, uno pieno molto meno), infatti l'aereo è collegato a terra e al rifornitore e il rifornitore è collegato all'aereo e a terra.
Non sto affermando che certamente i pneumatici scaricano a terra, anche se io la so così, ma che comunque questo non basterebbe a garantire la sicurezza durante il rifornimento. (infatti ci sono sull'aereo gli static dischargers).
Lampo fattene una ragione, gli pneumatici sugli aerei di linea non sono conduttivi.
Lampo 13 ha scritto:La Massa e la Terra sono due cose diverse, possono avere potenziale diverso.
Ma non parli più a "patate e cipolle"? Visto che si parla di operazioni sul piazzale massa e terra (minuscole) sono la stessa cosa...poi se vuoi discutere di MOSFET e JFET sei il benvenuto...

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da Alberto.c » 28 agosto 2015, 10:55

bulldog89 ha scritto: Ma non parli più a "patate e cipolle"? Visto che si parla di operazioni sul piazzale massa e terra (minuscole) sono la stessa cosa...poi se vuoi discutere di MOSFET e JFET sei il benvenuto...
Mi spiegate cosa vi ha fatto di male Lampo ? da quando è comparso il forum
ha guadagnato tantissimo (almeno per i non addetti),
letture piacevoli ed informazioni magari non perfette
ma corrette e scritte finalmente in maniera leggibile e comprensibile anche da noi comuni mortali ...
Certo FAS usa paroloni e non scrive niente di errato, ma io salto i suoi post in genere,
in quanto non capisco un tubo di quello che scrive e non credo di essere l'unico ...


ah massa e terra non sono la stessa cosa, lo diventano solo con le patate e cipolle :)

https://it.wikipedia.org/wiki/Massa_(elettronica)
https://it.wikipedia.org/wiki/Messa_a_terra

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12128
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da AirGek » 28 agosto 2015, 10:58

Alberto.c ha scritto: Certo FAS usa paroloni e non scrive niente di errato, ma io salto i suoi post in genere,
in quanto non capisco un tubo di quello che scrive e non credo di essere l'unico ...
Diciamo che Lampo e FAS sono utenti che si rivolgono a lettori diversi.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Fulmine in pista per un Boeing Delta, video

Messaggio da bulldog89 » 28 agosto 2015, 11:00

Alberto.c ha scritto:Mi spiegate cosa vi ha fatto di male Lampo ? da quando è comparso il forum
ha guadagnato tantissimo (almeno per i non addetti),
letture piacevoli ed informazioni magari non perfette
ma corrette e scritte finalmente in maniera leggibile e comprensibile anche da noi comuni mortali ...
Certo FAS usa paroloni e non scrive niente di errato, ma io salto i suoi post in genere,
in quanto non capisco un tubo di quello che scrive e non credo di essere l'unico ...


ah massa e terra non sono la stessa cosa, lo diventano solo con le patate e cipolle :)

https://it.wikipedia.org/wiki/Massa_(elettronica)
https://it.wikipedia.org/wiki/Messa_a_terra
Ma solo lui può parlare a "patate e cipolle"?

Io ho risposto a questa domanda "Si chiama earth bonding cable, giusto?" con: "Boh, io l'ho sempre chiamato messa a terra o massa"...non mi aspettavo che il fondatore del "patate e cipolle fanclub" puntualizzasse...

Edit: Ah, forse se iniziassi a leggere i post di FAS tra qualche tempo cominceresti a capirci qualcosa...

Rispondi