Nuovo aereo di Stato

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10143
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Nuovo aereo di Stato

Messaggio da richelieu » 12 settembre 2015, 9:16

Un Airbus A330 per la Presidenza del Consiglio .....

Secondo 'Il Corriere della Sera' ..... "Un nuovo «Air Force One» (in leasing) per Renzi" .....
http://www.corriere.it/politica/15_sett ... 01c3.shtml

Peccato non possa inaugurarlo oggi stesso in occasione dell subitànea trasferta in USA ove assisterà alla finale dell' US Open di tennis .....

"Tennis, Us Open: Renzi vola a New York per il gran finale Pennetta-Vinci" .....
http://www.repubblica.it/sport/tennis/2 ... refresh_ce

:mrgreen:

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: A330

Messaggio da giragyro » 12 settembre 2015, 10:51

Manco in Dc3 lo farei viaggiare
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6648
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: A330

Messaggio da Lampo 13 » 12 settembre 2015, 11:47

Che senso ha ordinare un A330 se non puoi certificare tutto il "sistema" per le Etops?
Non credo che esista questa possibilità di certificazione per l'Aeronautica Militare.
Ma sono coscienti che così hanno un aereo intercontinentale che può volare solo in Europa?
Non era meglio, allora, ordinare un A340? Non credo che il costo sia tanto maggiore.
Oppure fare come il Papa ed usare un aereo AZ quando serve?
Mah! :shock:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9605
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: A330

Messaggio da cabronte » 12 settembre 2015, 12:02

Lampo 13 ha scritto:Che senso ha ordinare un A330 se non puoi certificare tutto il "sistema" per le Etops?
Ciao :D , scusa la domanda, perchè non si può certificare? :?:
Ale

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da MatteF88 » 12 settembre 2015, 12:44

Pare sia in arrivo (la notizia l'ho vista solo qua e da nessuna altra parte per ora) un A330 configurato come aereo di stato per sostituire l'A319 del 31esimo stormo, sembra che il 319 abbia un autonomia troppo limitata...


http://www.corriere.it/politica/15_sett ... 01c3.shtml

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6648
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: A330

Messaggio da Lampo 13 » 12 settembre 2015, 13:02

cabronte ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Che senso ha ordinare un A330 se non puoi certificare tutto il "sistema" per le Etops?
Ciao :D , scusa la domanda, perchè non si può certificare? :?:
Intanto non so se un Ente statale e non una Compagnia può esserlo.
Ma anche se lo potesse, come creare tutto il sistema di pianificazione, manutenzione, addestramento, controllo partendo da zero? E le ore necessarie per raggiungere i vari livelli fino a 180 minuti in quanto tempo le volerebbero?
E i rinnovi per gli equipaggi? Quante NAT faranno mai in un anno? E chi sarebbe autorizzato a mettere il naso nei voli di Stato? Magari ci sono delle eccezioni per gli aeroplani di Stato, ma mi stupirei.

anonymous12345

Re: A330

Messaggio da anonymous12345 » 12 settembre 2015, 13:14

Essendo aereo militare ( ipotizzo verrà dato in carico all'AMI come gli altri) può essere che non debba sottostare alle ETOPS?? O quantomeno non debba essere certificato ufficialmente...

Mi sembra di ricordare una discussione simile sui KC767 ...

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10143
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da richelieu » 12 settembre 2015, 13:57

In leasing da Alitalia ..... secondo il quotidiano torinese 'La Stampa' .....
..... un A330, preso in leasing dall’Alitalia e appositamente allestito per le esigenze di un capo di governo .....
"Un nuovo aereo in leasing per Renzi" ..... http://www.lastampa.it/2015/09/12/itali ... agina.html
.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9605
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: A330

Messaggio da cabronte » 12 settembre 2015, 14:27

Lampo 13 ha scritto:
cabronte ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Che senso ha ordinare un A330 se non puoi certificare tutto il "sistema" per le Etops?
Ciao :D , scusa la domanda, perchè non si può certificare? :?:
Intanto non so se un Ente statale e non una Compagnia può esserlo.
Ma anche se lo potesse, come creare tutto il sistema di pianificazione, manutenzione, addestramento, controllo partendo da zero? E le ore necessarie per raggiungere i vari livelli fino a 180 minuti in quanto tempo le volerebbero?
E i rinnovi per gli equipaggi? Quante NAT faranno mai in un anno? E chi sarebbe autorizzato a mettere il naso nei voli di Stato? Magari ci sono delle eccezioni per gli aeroplani di Stato, ma mi stupirei.
Grazie, ora mi è più chiaro! :wink:
Ale

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6858
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da **F@b!0** » 12 settembre 2015, 17:01

Il proverbiale Air Force One, che viaggia sempre in coppia con il suo gemello (l’Air Force two), è una sorta di Casa Bianca in volo
:withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid: :withstupid:
[smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif]
chi dice al giornalista (o presunto tale) che l'AF2 non è il secondo 747 ma l'aereo usato dal vicepresidente?
o meglio, che AF1 non è un aereo ma è il callsign di qualsiasi aereo trasporti il presidente degli USA, che sia un 747, un 757 o un C172!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

anonymous12345

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da anonymous12345 » 12 settembre 2015, 17:08

Concetto troppo difficile, lascia perdere. .

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3671
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da danko156 » 12 settembre 2015, 21:54

Qualche considerazione:

1- L'A319 dell'aeronautica militare italiana in realtà non è uno, come riportato dal corriere, ma sono 3:
http://www.planespotters.net/production ... us=current

2- Non mi risulta che gli a319 dell'aeronautica debbano fare scalo ogni 5 ore. Gli aerei in dotazione sono a319CJ. Riporto da Wikipedia:
A319CJ/ACJ
L'A319CJ, o Airbus Corporate Jetliner (abbrev. ACJ o CJ), è un business jet basato originariamente sull'A319. Venne mantenuta la concezione di base del modello originale, è però possibile montare serbatoi supplementari effettuando delle modifiche nel compartimento merci. Ciò permette all'aereo di coprire distanze fino a 11.100 km. Il Governo Italiano, Francese e Brasiliano dispongono di ACJ come aereo. L'Aeronautica Militare Italiana ha in servizio tre A319CJ assegnati al 31º Stormo di base sull'Aeroporto di Roma-Ciampino impiegati per il trasporto delle Autorità dello Stato e trasporti sanitari d'urgenza. Gli interni possono essere scelti tra le varianti offerte dalla Airbus o su misura tramite imprese specializzate. In virtù della parentela tecnica con gli altri modelli della serie A320, l'A319CJ può essere pilotato dopo un normale Type rating Airbus. In caso di voli transoceanici, il pilotaggio è sottoposto alle restrizioni ETOPS.
I concorrenti principali sono il Boeing Business Jet e i modelli a lungo raggio della Bombardier, della Gulfstream Aerospace e della Dassault. Tuttavia questi ultimi dispongono di spazi interni ridotti.

A319LR
Questa versione è simile all'A319CJ ed è stata elaborata proprio in base a questo modello. Con un A319LR si possono trasportare 48 passeggeri su voli intercontinentali, ovvero a lungo raggio. La differenza tra l'A319LR e l'A319CJ è, che il primo è dotato soltanto di 4 serbatoi invece di 6. Il raggio d'azione usuale è di 8.300 km, che fa di quest'aereo il componente col più elevato raggio d'azione della famiglia degli A320.
Il concorrente diretto dell'A319LR è il Boeing 737-700ER.
( https://it.wikipedia.org/wiki/Airbus_A320_family )
3- I 3 a319 dell'aeronautica sono stati acquistati/consegnati/immatricolati uno nel 2000, uno nel 2003 e l'altro nel 2006 (fonte planespotters). Il più vecchio di loro ha 15 anni, che per un aereo non sono molti. Inoltre, stiamo parlando di aerei che non fanno lo stesso numero di ore di volo degli omologhi presenti nelle flotte di una compagnia aerea. Anche gli interni, non credo che siano usurati quanto quelli di un a319 di una compagnia aerea

4- Il costo del nuovo 330 sarebbe di 200 milioni di dollari. Secondo il listino 2015 di Airbus, ( http://www.airbus.com/presscentre/press ... -for-2015/ ) questi sono i prezzi in milioni di dollari dei 330:
A330-200=229.0
A330-800neo=249.6
A330-200 Freighter=232.2
A330-300=253.7
A330-900neo=284.6

5- Sono di conoscere il nome del lessor che darà in leasing l'aereo (sono già pronto a scommettere... :wink: )
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da MatteF88 » 12 settembre 2015, 22:04

Nell'articolo de LaStampa é diventato un A340 :lol: :lol: domattina diventa un 380, lunedì diventa un Ariane5 così lo spariamo in orbita e ce lo leviamo dalle palle :bounce:

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1158
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da noone » 12 settembre 2015, 23:05

Ciao!
Da quel che mi ricordo gli aerei di stato non devono sottostare alle normative ETOPS per volare oltre i 60min dallalternato, e penso che valga anche per i militari e i i privati sotto una certa dimensione, ma sono ricordi non certezze!
E comunque non credo ti serva l'ETOPS per uscire dall'Europa...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5801
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da sigmet » 12 settembre 2015, 23:07

MatteF88 ha scritto:Pare sia in arrivo (la notizia l'ho vista solo qua e da nessuna altra parte per ora) un A330 configurato come aereo di stato per sostituire l'A319 del 31esimo stormo, sembra che il 319 abbia un autonomia troppo limitata...

Immagine




MatteF88 ha scritto:Nell'articolo de LaStampa é diventato un A340 :lol: :lol: domattina diventa un 380, lunedì diventa un Ariane5 così lo spariamo in orbita e ce lo leviamo dalle palle :bounce:
:mrgreen:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da musicaldoc » 13 settembre 2015, 0:44

MatteF88 ha scritto:Nell'articolo de LaStampa é diventato un A340 :lol: :lol: domattina diventa un 380, lunedì diventa un Ariane5 così lo spariamo in orbita e ce lo leviamo dalle palle :bounce:
:lol: :lol: :lol: :lol:

effecentoquattro
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 gennaio 2008, 21:58

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da effecentoquattro » 13 settembre 2015, 9:40

Mi piacciono gli aeroplani, ma in mano,a certa gente non li vorrei mai vedere! Pericolosi per sé e per gli altri... Vergogna! Spending review sui pensionati per farsi il giocattolo di stato!


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6648
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Lampo 13 » 13 settembre 2015, 9:54

Mah! Per i voli di Stato potrebbero affittare un aereo da AZ, come fa il Papa.
Per altri voli, riservati, e ce ne sono molti, almeno un 319 a lunga autonomia ci deve essere.
Prima leggevo che la versione del 319 da lungo raggio è idonea per le operazioni Etops,
sarei curioso di sapere come e da chi viene gestito tutto il sistema e chi lo controlla.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3671
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da danko156 » 13 settembre 2015, 16:29

Lampo 13 ha scritto:Mah! Per i voli di Stato potrebbero affittare un aereo da AZ, come fa il Papa.
Per altri voli, riservati, e ce ne sono molti, almeno un 319 a lunga autonomia ci deve essere.
Prima leggevo che la versione del 319 da lungo raggio è idonea per le operazioni Etops,
sarei curioso di sapere come e da chi viene gestito tutto il sistema e chi lo controlla.
Il Papa non è l'unico Capo di Stato a usare una compagnia aerea :wink: E poi ad AZ farebbe piacere secondo me... :wink:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4672
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Valerio Ricciardi » 13 settembre 2015, 16:34

Vanità personale e pretesa di presentarsi da protagonista internazionale anche quando non lo è.
Renzi è la continuazione di Berlusconi con altri mezzi.
Comunque per ora ci abbiam guadagnato nel cambio, quantomeno nelle foto di gruppo non fa le corna ed essendo abbastanza altino non lo scovano sempre alla ricerca di un gradino per sembrare più alto.
Aridateme il meno mediatico ma più serio e preparato Enrico Letta.
Quantomeno parrebbe che Padoan sia un onesto tecnico e sappia quando serve tirargli la manica della giacca.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da tiziano79 » 13 settembre 2015, 17:29

Piccolo OT
Parlo contro il mio credo ma anche se piccoli, piccolissimi segni di ripresa, li stiamo vedendo da 18 mesi a questa parte.
Chiuso OT
Occhio...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da tartan » 13 settembre 2015, 17:33

Non cominciate a parlare di politica che non ha senso.
Un aereo di stato al posto di un aereo noleggiato è solo una questione di costi. Un aereo di stato abbisogna di una struttura di stato mentre un aereo noleggiato abbisogna solo di una struttura di controllo sicurezza. Cosa costa di più?
Com'e l'italiano, in particolare "abbisogna"?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Flumen
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 luglio 2013, 23:11

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Flumen » 13 settembre 2015, 18:05

danko156 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Mah! Per i voli di Stato potrebbero affittare un aereo da AZ, come fa il Papa.
Per altri voli, riservati, e ce ne sono molti, almeno un 319 a lunga autonomia ci deve essere.
Prima leggevo che la versione del 319 da lungo raggio è idonea per le operazioni Etops,
sarei curioso di sapere come e da chi viene gestito tutto il sistema e chi lo controlla.
Il Papa non è l'unico Capo di Stato a usare una compagnia aerea :wink: E poi ad AZ farebbe piacere secondo me... :wink:
Mi sembra che anche i reali inglesi abbiano sembre utilizzato voli pubblici....

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6648
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Lampo 13 » 13 settembre 2015, 18:43

tartan ha scritto:Non cominciate a parlare di politica che non ha senso.
Un aereo di stato al posto di un aereo noleggiato è solo una questione di costi. Un aereo di stato abbisogna di una struttura di stato mentre un aereo noleggiato abbisogna solo di una struttura di controllo sicurezza. Cosa costa di più?
Com'e l'italiano, in particolare "abbisogna"?
Abbisogna sarebbe come da dì .. je serve!

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6648
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Lampo 13 » 13 settembre 2015, 18:47

danko156 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Mah! Per i voli di Stato potrebbero affittare un aereo da AZ, come fa il Papa.
Per altri voli, riservati, e ce ne sono molti, almeno un 319 a lunga autonomia ci deve essere.
Prima leggevo che la versione del 319 da lungo raggio è idonea per le operazioni Etops,
sarei curioso di sapere come e da chi viene gestito tutto il sistema e chi lo controlla.
Il Papa non è l'unico Capo di Stato a usare una compagnia aerea :wink: E poi ad AZ farebbe piacere secondo me... :wink:
Certo che gli farebbe piacere, con i voli papali ci si guadagna un botto! :wink:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3671
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da danko156 » 13 settembre 2015, 18:50

Flumen ha scritto:
danko156 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Mah! Per i voli di Stato potrebbero affittare un aereo da AZ, come fa il Papa.
Per altri voli, riservati, e ce ne sono molti, almeno un 319 a lunga autonomia ci deve essere.
Prima leggevo che la versione del 319 da lungo raggio è idonea per le operazioni Etops,
sarei curioso di sapere come e da chi viene gestito tutto il sistema e chi lo controlla.
Il Papa non è l'unico Capo di Stato a usare una compagnia aerea :wink: E poi ad AZ farebbe piacere secondo me... :wink:
Mi sembra che anche i reali inglesi abbiano sembre utilizzato voli pubblici....
Il premier cinese di solito vola con AirChina.

Ho visto che il principe William e consorte (con principino al seguito) quando sono andati in Australia sono atterrati con volo militare. La regina Elisabetta quando venne in Italia l'ultima volta usò un business jet di una società privata.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3671
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da danko156 » 13 settembre 2015, 20:11

Riporto dal Fatto Quotidiano:
Gli ultimi dati disponibili sono quelli relativi al 2013 (il premier era Enrico Letta, colui che dopo Mario Monti ha operato una vera spendig review sui voli blu, tornati prepotentemente a viaggiare con l’avvento dell’ex sindaco di Firenze a Palazzo Chigi): 5378 ore complessive di volo sono costate alle casse pubbliche 26milioni e 890mila euro, quindi in media 5mila euro all’ora. In questo caso, considerando che per la tratta Roma-New York è prevista una durata di circa 8 ore, il volo andata-ritorno costerebbe allo Stato circa 80mila euro. Tale cifra, tuttavia, è giocoforza per difetto e non tiene in considerazione alcuni parametri importanti, primo fra tutti il tipo di aereo utilizzato per il viaggio. In tal caso, se Renzi fosse andato negli States a bordo di un Falcon (poco probabile) la cifra spesa non sarebbe molto superiore a quella calcolata; se invece si trattasse di un aereo più grande (ad esempio l’Airbus A319) il costo complessivo potrebbe anche raddoppiare, sfiorando i 160mila euro. Entrambe le stime, inoltre, non tengono in considerazione le altre spese a corredo del viaggio. Importante, ad esempio, anche il tempo di permanenza in aeroporto. Per quest’ultimo fattore c’è il rischio beffa. Le previsioni meteo, infatti, non escludono che su New York possa piovere proprio nelle ore in cui è prevista la finale. Se così fosse, il match sarebbe rinviato a domenica, condizioni climatiche permettendo. In tal caso il costo finale della missione istituzionale salirebbe ulteriormente.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/09 ... i/2029949/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5801
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da sigmet » 13 settembre 2015, 21:31

tartan ha scritto:Non cominciate a parlare di politica che non ha senso...
Non e' politica la scelta di un aereo ma e' politica l'uso che se ne fa.
Personalmente dato che pago io se lo si usa per presenziare ad un summit internazionale o ad un incontro istituzionale mi sta bene se invece lo si utilizza per andare a vedere un partita di tennis o per andare a dare da mangiare ai cani mi incazzo anche perche' il paese e' in ginocchio e continuano a chiederci sacrifici.
L'A319 CJ ha gia' capacita' di lungo raggio e oltre a questo tra gli aerei di stato ci sono altri mezzi adatti allo scopo inseriti in una struttura organizzativa gia' esistente.
E per rimanere OT dato che si parla di aerei e soldi pubblici andatevi a vedere il bilancio di ANSV (ente che dovrebbe essere al servizio dei cittadini) dato che e' gestita proprio dal consiglio dei ministri e che e' ormai alla frutta
http://www.gazzettaamministrativa.it/op ... l_pre_con/
Per pura informazione ,visto che si e' parlato dei reali inglesi, per l'AIIB il governo inglese ha stanziato nel 2015 poco meno di 10 mln di euro.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da FAS » 13 settembre 2015, 21:40

L unica nota positiva é che si tratta di un prodotto Europeo.

Per il resto sposo il pensiero di Sigmet....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3671
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da danko156 » 13 settembre 2015, 22:04

FAS ha scritto:L unica nota positiva é che si tratta di un prodotto Europeo.

....
Beh, almeno quello... Magra consolazione.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6648
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Lampo 13 » 13 settembre 2015, 22:17

sigmet ha scritto:
tartan ha scritto:Non cominciate a parlare di politica che non ha senso...
Non e' politica la scelta di un aereo ma e' politica l'uso che se ne fa.
Personalmente dato che pago io se lo si usa per presenziare ad un summit internazionale o ad un incontro istituzionale mi sta bene se invece lo si utilizza per andare a vedere un partita di tennis o per andare a dare da mangiare ai cani mi incazzo anche perche' il paese e' in ginocchio e continuano a chiederci sacrifici.
L'A319 CJ ha gia' capacita' di lungo raggio e oltre a questo tra gli aerei di stato ci sono altri mezzi adatti allo scopo inseriti in una struttura organizzativa gia' esistente.
E per rimanere OT dato che si parla di aerei e soldi pubblici andatevi a vedere il bilancio di ANSV (ente che dovrebbe essere al servizio dei cittadini) dato che e' gestita proprio dal consiglio dei ministri e che e' ormai alla frutta
http://www.gazzettaamministrativa.it/op ... l_pre_con/
Per pura informazione ,visto che si e' parlato dei reali inglesi, per l'AIIB il governo inglese ha stanziato nel 2015 poco meno di 10 mln di euro.
Quello che non capisco è che il 319 CJ dovrebbe avere 11.100 km di autonomia contro i circa 11.300 del 330 AZ, mentre nel sito AMI è riportata un'autonomia di 8.500 km con serbatoi supplementari che dovrebbe esse quella del 319 LR. Evidentemente è una versione vecchia.
Io credo che potrebbero ridurre il numero di macchine tra 319 e Falcon 50 al minimo accettabile per i voli "riservati" e continentali ed affittare, tipo il Papa, un 330 o un 777 da AZ in caso di visite formali.
Per il resto tutti sui voli di linea ed in economy, come fanno in molte Nazioni europee!
Se vuoi la Business ti paghi la differenza di tasca tua.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9605
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da cabronte » 13 settembre 2015, 22:19

danko156 ha scritto:
FAS ha scritto:L unica nota positiva é che si tratta di un prodotto Europeo.

....
Beh, almeno quello... Magra consolazione.
Se al posto suo c'era quello di prima, ora come ora pretendeva un Ilyushin IL96! :mrgreen:
Ale

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3671
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da danko156 » 13 settembre 2015, 22:38

Lampo 13 ha scritto: Quello che non capisco è che il 319 CJ dovrebbe avere 11.100 km di autonomia contro i circa 11.300 del 330 AZ, mentre nel sito AMI è riportata un'autonomia di 8.500 km con serbatoi supplementari che dovrebbe esse quella del 319 LR. Evidentemente è una versione vecchia.
Io credo che potrebbero ridurre il numero di macchine tra 319 e Falcon 50 al minimo accettabile per i voli "riservati" e continentali ed affittare, tipo il Papa, un 330 o un 777 da AZ in caso di visite formali.
Per il resto tutti sui voli di linea ed in economy, come fanno in molte Nazioni europee!
Se vuoi la Business ti paghi la differenza di tasca tua.
Il fatto che l'Aeronautica riporti 8.500km (non l'avevo notato) puzza anche a me. Credo ci sia un errore (nella pagina dell'aeronautica). E anche se fosse un LR e non un CJ, in ogni caso, per l'uso che ne fa lo Stato italiano e considerando il periodo di crisi economica che l'Italia sta affrontando, secondo me un a319 va più che bene.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Giuseppe Cei
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 27 febbraio 2010, 10:52

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da Giuseppe Cei » 13 settembre 2015, 23:11

Ma c'è una pista abbastanza lunga dalle parti di Courmayeur per la settimana bianca della famigliola di Pontassieve? :?

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1798
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ACJ330 nuovo aereo di stato?

Messaggio da fabrizio66 » 13 settembre 2015, 23:51

una domanda.

ma siamo veramente sicuri che la notizia sia vera?
a me sembra un po' troppo "casuale" che esca fuori durante il viaggio del premier negli usa per assistere alla finale di tennis, come se fosse stata messa apposta li per screditarlo.

ultima domanda, ma alla fine si sa con certezza con quale aereo è andato a new york? (ovvero una foto che lo ritrae mentre scende dalla scaletta).

Rispondi