F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 11 febbraio 2008, 21:20

UN F-16 della base di Trapani è da poco caduto al largo di levanzo, vicino alle isole egadi !
Il pilota è ancora dato per disperso.
In questo stesso momento potrebbe essere in mare, aspettando i soccorsi imemdiatamente partiti.
Una tragica notizia e un duro colpo alla nostra aeronautica, che vede perso un altro di questi preziosissimi e costosi velivoli.
Postate aggiornamenti!!!! :( :(

Blackbirdsr71
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 8 gennaio 2008, 10:06

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Blackbirdsr71 » 11 febbraio 2008, 21:27

Le mie fonti dicono che è stato ritrovato sano e salvo :) EDIT: confermo la cosa in via "ufficiale"

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da luciocaste » 11 febbraio 2008, 21:38

Danny_Seaflame_Walker ha scritto:........ un duro colpo alla nostra aeronautica, che vede perso un altro di questi preziosissimi e costosi velivoli.
L'importante è che sia salvato il pilota. E' molto più importante dell'aereo.
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 11 febbraio 2008, 21:51

certo certo.
anche io confermo: il pilota è stato trovato!!!!!!

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Tixio » 11 febbraio 2008, 22:07

Danny_Seaflame_Walker ha scritto:certo certo.
anche io confermo: il pilota è stato trovato!!!!!!
Ragazzi, le fonti?
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Kandam
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 181
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 14:18
Località: Bruxelles

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Kandam » 11 febbraio 2008, 22:10

L'importante è che sia salvato il pilota. E' molto più importante dell'aereo.
....mica lo so eh?! ^_* ghgh scherzo...quanto costerà un F-16?

K
Mi accuseranno di aver fallito, non certo di non aver tentato

Preselezione 9/02/09: 42.77


Kandam

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Tixio » 11 febbraio 2008, 22:14

Kandam ha scritto:
L'importante è che sia salvato il pilota. E' molto più importante dell'aereo.
....mica lo so eh?! ^_* ghgh scherzo
Vorrei ben vedere... :roll: :wink:
...quanto costerà un F-16?

K
45 milioni di dollari...ma i nostri sono in leasing, non li abbiamo comprati.
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Tixio » 11 febbraio 2008, 22:29

Mi rispondo da solo: confermato il ritrovamento del pilota e le sue buone condizioni, da La Repubblica:

"secondo la Capitaneria di Porto di Trapani, è stato individuato e recuperato, vivo, nel tratto di mare tra Levanzo e Marettimo, a circa 16 miglia dalla costa"

Sospiro di sollievo, e via a discutere delle cause dell'incidente :)
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Kandam
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 181
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 14:18
Località: Bruxelles

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Kandam » 11 febbraio 2008, 23:29

confermo...anche il tg3 ha dato la notizia che il pilota è stato recuperato e riporta lievi danni....almeno lui...dell'aereo e del motivo dell'incidente non si sa nulla...domani chiederò al babbo di investigare un po' ^^

K
Mi accuseranno di aver fallito, non certo di non aver tentato

Preselezione 9/02/09: 42.77


Kandam

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Tixio » 11 febbraio 2008, 23:35

Sembra (fonte Apcom) che fosse coinvolto in una procedura radar e che nell'area ci fosse maltempo (un forte temporale).

Comunque il pilota è il maggiore Maurizio De Angelis, 38 anni, di Isernia, comandante del 18esimo gruppo di volo. E sta bene. Questo è importante! :wink:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Maxx » 12 febbraio 2008, 9:08

Ecco il comunicato dell'AM:

AERONAUTICA: SOCCORSO NOTTURNO, RECUPERATO PILOTA DOPO INCIDENTE AEREO F-16
Il pilota, maggiore Maurizio De Angelis, è stato recuperato in mare grazie ad una operazione congiunta della Capitaneria di Porto e dell’Aeronautica Militare
SMA - Ufficio Pubblica Informazione del 12/02/2008

Un velivolo caccia F-16 dell’Aeronautica Militare, impegnato in una missione addestrativa, è precipitato in mare intorno alle ore 20.00 dell’11 febbraio ‘08. Le comunicazioni con il pilota, maggiore Maurizio De Angelis, si sono interrotte mentre il velivolo si trovava a circa 15 miglia a largo dell’Aeroporto di Trapani Birgi. Il luogo dell'incidente, tra Levanzo e Marettimo, era interessato da una perturbazione meteorologica. Il pilota, che al momento dell’emergenza si è lanciato, è stato individuato dall’equipaggio di un elicottero HH-3F del 15° Stormo grazie al segnale proveniente dal “crash beacon”, un dispositivo di sicurezza che trasmette la posizione del pilota in caso di emergenza.

Il maggiore De Angelis, è stato quindi recuperato in mare da una motovedetta della Capitaneria di Porto che ha operato in continua e stretta sinergia con l’equipaggio dell’elicottero. Il pilota è in condizioni fisiche soddisfacenti ed è attualmente ricoverato presso una struttura ospedaliera del luogo.

Al momento dell’incidente il velivolo stava rientrando all’aeroporto di Trapani dopo una missione addestrativa notturna nella quale erano coinvolti anche altri caccia F-16 dello Stormo. Il velivolo coinvolto è in forza al 18° Gruppo di Volo del 37° Stormo, di base sull’aeroporto militare di Trapani Birgi. Si tratta di uno dei due reparti della difesa aerea che impiegano il caccia F-16.

Le operazioni di ricerca e soccorso sono state coordinate dalla Capitaneria di Porto, dal Comando Operativo delle Forze Aeree di Poggio Renatico (Ferrara) e dalla Sala Operativa del 37° Stormo. Nel soccorso sono state impegnate tre motovedette della Guardia costiera, una dei carabinieri e una della polizia, oltre a un elicottero HH-3F dell'82° Centro Combat Search and Rescue (C-SAR) dell'Aeronautica militare. "E' stata fondamentale e decisiva - ha detto il tenente colonnello Gianluca Di Battista, del 37° Stormo - la sinergia tra tutti: dall'Aeronautica alla Guardia costiera, fino alle forze dell'ordine. Dobbiamo certamente a questa il felice esito della vicenda".

L’Aeronautica Militare ha disposto un’inchiesta interna per investigare sulle cause dell’incidente.

http://www.aeronautica.difesa.it

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Maxx » 12 febbraio 2008, 9:22

Per fortuna era vicinissimo a Trapani e con l'HH l'avranno recuperato in due minuti! Trovarsi a mollo di notte durante un temporale, magari col mare grosso, non dev'essere molto divertente.

Avatar utente
LS4
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 542
Iscritto il: 19 luglio 2007, 14:49
Località: LILC

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da LS4 » 12 febbraio 2008, 9:28

luciocaste ha scritto:
Danny_Seaflame_Walker ha scritto:........ un duro colpo alla nostra aeronautica, che vede perso un altro di questi preziosissimi e costosi velivoli.
sapevo che l'AMI aveva comperato un certo numero di ore di volo che dovevano essere garantite dal fornitore indipendentemente da manutenzione/perdita di velivoli; se questo è vero (è vero?=, il velivolo perso dovrebbe essere reintegrato
Don't worry about the world coming to an end today. It's already tomorrow in Australia

Snap-on

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Snap-on » 12 febbraio 2008, 9:34

LS4 ha scritto:
luciocaste ha scritto:
Danny_Seaflame_Walker ha scritto:........ un duro colpo alla nostra aeronautica, che vede perso un altro di questi preziosissimi e costosi velivoli.
sapevo che l'AMI aveva comperato un certo numero di ore di volo che dovevano essere garantite dal fornitore indipendentemente da manutenzione/perdita di velivoli; se questo è vero (è vero?=, il velivolo perso dovrebbe essere reintegrato
No, il contratto prevedeva un certo numero di velivoli e considerava anche il rateo di perdite. Gli F-16ADF italiani sono stati modificati secondo il programma Pave Caeser che riguardava soltanto 45 esemplari. Quindi reintegri non sono previsti.

Ricordiamoci che alla fine del 2010 i velivoli tornano all'USAF nel deposito AMARC in Arizona.

Speriamo solo che almeno uno ce lo regalino per il museo di Vigna di Valle!

Saluti

Steve :mrgreen:

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Maxx » 12 febbraio 2008, 17:02

Un aggiornamento dal sito dell'AM sull'incidente dell'F16:



AERONAUTICA: INCIDENTE VELIVOLO F-16, FORSE COLPITO DA UN FULMINE
Il pilota, maggiore Maurizio De Angelis, è stato recuperato in mare grazie ad una operazione congiunta della Capitaneria di Porto e dell’Aeronautica Militare
Capitano Erminio ENGLARO - SMA - Ufficio Pubblica Informazione
del 12/02/2008

Un velivolo caccia F-16 dell’Aeronautica Militare, impegnato in una missione addestrativa, è precipitato in mare intorno alle ore 20.00 dell’11 febbraio ‘08. Le comunicazioni con il pilota, maggiore Maurizio De Angelis, si sono interrotte mentre il velivolo si trovava a circa 15 miglia a largo dell’Aeroporto di Trapani Birgi. Il luogo dell'incidente, tra Levanzo e Marettimo, era interessato da una perturbazione meteorologica. Dalla testimonianza del pilota gregario è emerso che negli istanti immediatamente precedenti l'incidente un fulmine ha colpito il velivolo F-16. Lo stesso De Angelis ha confermato di aver sentito un forte boato e successivamente il velivolo non era più controllabile. Tuttavia sarà un’inchiesta interna, disposta proprio dall'Aeronautica Militare, ad accertare le cause dell’incidente. Successivamente il pilota si è lanciato con il seggiolino eiettabile. Una volta in mare è stato individuato dall’equipaggio di un elicottero HH-3F del 15° Stormo grazie al segnale proveniente dal “crash beacon”, un dispositivo di sicurezza che trasmette la posizione del pilota in caso di emergenza.
Il maggiore De Angelis, è stato quindi recuperato in mare da una motovedetta della Capitaneria di Porto che ha operato in continua e stretta sinergia con l’equipaggio dell’elicottero. Il pilota è in condizioni fisiche soddisfacenti ed è stato dimesso dall'ospedale dove era stato ricoverato per i necessari accertamenti.
Al momento dell’incidente il velivolo stava rientrando all’aeroporto di Trapani dopo una missione addestrativa notturna nella quale erano impegnati anche altri caccia F-16 dello Stormo. Il velivolo coinvolto è in forza al 18° Gruppo di Volo del 37° Stormo, di base sull’aeroporto militare di Trapani Birgi. Si tratta di uno dei due reparti della difesa aerea che impiegano il caccia F-16.

Le operazioni di ricerca e soccorso sono state coordinate dalla Capitaneria di Porto, dal Comando Operativo delle Forze Aeree di Poggio Renatico (Ferrara) e dalla Sala Operativa del 37° Stormo. Nel soccorso sono state impegnate tre motovedette della Guardia costiera, una dei carabinieri e una della polizia, oltre a un elicottero HH-3F dell'82° Centro Combat Search and Rescue (C-SAR) dell'Aeronautica militare. "E' stata fondamentale e decisiva - ha detto il tenente colonnello Gianluca Di Battista, del 37° Stormo - la sinergia tra tutti: dall'Aeronautica alla Guardia costiera, fino alle forze dell'ordine. Dobbiamo certamente a questa il felice esito della vicenda".

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 12 febbraio 2008, 17:38

evidente è l'utilità dell'addestramento di soppravvivenza in mare che vien efatto in accademia..
quando si dice utilità d'addestramento.

Peccato per l'f-16: vi immaginate cosa deve aver visto il pilota?
un f-16, il quale poco prima aveva ai suoi comandi che si inabissa e scompare tra i flutti, in mezzo a un mare in tempesta, di notte ! complimenti al pilota e allo spirito di sopravvivenza indotto dagli addestramenti.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Maxx » 12 febbraio 2008, 17:41

Lo spirito di sopravvivenza ce l'hanno tutti: l'addestramento dà la capacità di rimanere lucidi, di non perdere mai la calma, di puntare all'obiettivo che in questo caso è, appunto, la sopravvivenza e raggiungerlo.

taglio
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 11:45

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da taglio » 12 febbraio 2008, 18:46

Danny_Seaflame_Walker ha scritto:
Peccato per l'f-16: vi immaginate cosa deve aver visto il pilota?
un f-16, il quale poco prima aveva ai suoi comandi che si inabissa e scompare tra i flutti, in mezzo a un mare in tempesta, di notte ! complimenti al pilota e allo spirito di sopravvivenza indotto dagli addestramenti.
Il pilota si è eiettato, non ha tentato (ovviamente e giustamente) l'ammaraggio.

Non conosco la temperatura del mare in questo periodo/ora , ma senz'altro deve essere una sensazione sgradevole.

Avatar utente
LS4
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 542
Iscritto il: 19 luglio 2007, 14:49
Località: LILC

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da LS4 » 12 febbraio 2008, 19:10

Maxx ha scritto: Dalla testimonianza del pilota gregario è emerso che negli istanti immediatamente precedenti l'incidente un fulmine ha colpito il velivolo F-16. Lo stesso De Angelis ha confermato di aver sentito un forte boato e successivamente il velivolo non era più controllabile.
.
ma non abbiamo sempre detto che i velivoli non devono temere i fulmini e sono sicuri da questo punto di vista?

come è potuto accadere?
Don't worry about the world coming to an end today. It's already tomorrow in Australia

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Maxx » 13 febbraio 2008, 9:09

Può avergli compromesso le superfici di controllo.

Avatar utente
LS4
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 542
Iscritto il: 19 luglio 2007, 14:49
Località: LILC

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da LS4 » 13 febbraio 2008, 13:30

Maxx ha scritto:Può avergli compromesso le superfici di controllo.
non mi sembra verosimile;
Don't worry about the world coming to an end today. It's already tomorrow in Australia

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Tixio » 13 febbraio 2008, 13:38

LS4 ha scritto:
Maxx ha scritto:Può avergli compromesso le superfici di controllo.
non mi sembra verosimile;
Beh, il Falcon è tutto FBW...che il fulmine abbia causato problemi all'elettronica è più verosimile. D'altronde la fonte della notizia è la stessa Aeronautica Militare...ma meglio aspettare l'esito (eventualmente pubblicato) dell'inchiesta.
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
LS4
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 542
Iscritto il: 19 luglio 2007, 14:49
Località: LILC

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da LS4 » 13 febbraio 2008, 17:58

Tixio ha scritto:
LS4 ha scritto:
Maxx ha scritto:Può avergli compromesso le superfici di controllo.
non mi sembra verosimile;
Beh, il Falcon è tutto FBW...che il fulmine abbia causato problemi all'elettronica è più verosimile. D'altronde la fonte della notizia è la stessa Aeronautica Militare...ma meglio aspettare l'esito (eventualmente pubblicato) dell'inchiesta.
Infatti, mi sembra più verosimile un problema all'elettronica.

Però, non è un aereo ognitempo? non dovrebbe essere prevista l'eventualità di essere colpito da un fulmine?
Don't worry about the world coming to an end today. It's already tomorrow in Australia

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 13 febbraio 2008, 19:03

taglio ha scritto:
Danny_Seaflame_Walker ha scritto:
Peccato per l'f-16: vi immaginate cosa deve aver visto il pilota?
un f-16, il quale poco prima aveva ai suoi comandi che si inabissa e scompare tra i flutti, in mezzo a un mare in tempesta, di notte ! complimenti al pilota e allo spirito di sopravvivenza indotto dagli addestramenti.
Il pilota si è eiettato, non ha tentato (ovviamente e giustamente) l'ammaraggio.

.
si intendevo eiettato.
Forse uno disorientamento spaziale? Notte, mare e cielo scuri, tempesta.. anche se poco probabile.

Avatar utente
Michele
FL 200
FL 200
Messaggi: 2490
Iscritto il: 24 agosto 2005, 10:40

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Michele » 13 febbraio 2008, 19:09

F16 e ''maltempo''....a che numero siamo?
RMKS////

Avatar utente
Borea V
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 marzo 2008, 12:50
Località: Trapani - Tucson - Roma

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da Borea V » 8 marzo 2008, 12:40

Ciao a tutti! Ero ufficiale di ispezione a Trapani il giorno dell'incidente. Vi potete immaginare che casino è successo, non posso raccontarvi molto ma comunque sono arrivate circa 400 telefonate in 2 ore al COC. Aereo colpito da un fulmine, questo lo sapete e come qualcuno di voi ha detto, non è la prima volta che succede. Purtroppo può succedere. L'aereo non è protetto da fulmini (l'aereo stesso è un parafulmine) solo che l'avionica non regge a potenziali simili. Le batterie però reggono tanto che i flight controls andavano ancora senza problemi con le 4 batterie loro! Il casino è successo perchè di notte con bassissima illuminazione è un trauma ricevere l'illuminazione di un fulmine, rimanere accecati, a 3000 ft con avaria elettrica totale a bordo! In passato c'è chi di giorno è atterrato nelle stesse condizioni e avendo in più un foro di 45 centimetri in coda causato dal fulmine (sempre a Trapani).

Avatar utente
LS4
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 542
Iscritto il: 19 luglio 2007, 14:49
Località: LILC

Re: F-16 Cade alle egadi, al largo di levanzo

Messaggio da LS4 » 9 marzo 2008, 11:28

Borea V ha scritto:che l'avionica non regge a potenziali simili
non è "tempest"?
Don't worry about the world coming to an end today. It's already tomorrow in Australia

Rispondi