Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5167
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Valerio Ricciardi » 7 settembre 2009, 15:18

N176CM ha scritto: L'unica cosa che posso aggiungere è che i piloti devono aver comunicato via radio che qualcosa non andava (probabilmente un mayday) perchè pochi istanti prima dell'incidente il vicepresidente dell'AeC che era in contatto radio ha abbandonato la sua postazione dicendo "c'è un problema, c'è un problema", quindi potrebbe esserci stato anche un guasto o qualcosa non direttamente imputabile alla manovra acrobatica. :cry:
Infatti la manovra che si vede effettuare è il "fenomenico" dell'evento, e sinché non verranno fatte approfondite analisi sul relitto e non sarà stato ascoltato con calma, metodo e modi non inquisitori il copilota non si possono trarre conclusioni. Da quel che si vede potrebbe certo sembrare una manovra eseguita male, ma non rileva: una manovra mi viene male anche se ho qualche problema ai comandi delle superfici di controllo, ad esempio.

Perciò stand by tutti quanti, un pensiero ai familiari e agli altri affetti di questo giovane uomo il cui percorso è stato così insensatamente interrotto e si attendano dati più significativi.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Starline
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 8 giugno 2005, 19:16
Località: Milano
Contatta:

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Starline » 7 settembre 2009, 15:37

Ciao a tutti,
ieri ero presente alla manifestazione e ho notato subito due aspetti
a riguardo dell'esibizione di questo pilota:

1) le manovre sono state eseguite ad una quota notevolmente inferiore rispetto ai piloti che si sono esibiti prima i quali tenevano una quota minima delle esibizioni (looping ecc ecc) di almeno 50/80 metri (passaggi in volo livellato esclusi ovviamente).

2) il culmine (in altezza) della manovra precedente era stato molto basso ed eseguito a bassa velocità(mi pare un looping se non ricordo male), per cui il margine per recuperare (indipendentemente da problemi tecnici) era veramente esiguo.

Queste sono state le mie impressioni a caldo, chiedo conferma a chi era presente.

Ciao,
Star

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16485
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da JT8D » 7 settembre 2009, 21:22

Pregherei anch'io gli pseudo investigatori della Domenica, che hanno già certezze assolute, di astenersi dallo scrivere le loro verità, lasciandole a posti meno seri di questo.
E' assurdo avere certezze basandosi solo su un video, a sole 24 ore dall'evento.
E ricordo lo scopo e il regolamento di quest'area, che a molti ancora sfugge. Fare ipotesi è ok, non c'è problema, ma le presunte certezze (al momento senz'altro infondate) non sono accettate.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 8 settembre 2009, 0:01

per darvi un idea della qualità delle notizie da cui traiamo informazioni:

http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2009/09 ... hiari.html

chi dice pa-28 “da esibizione” chi addirittura 339PAN chi Piper Cap-10

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Aldus » 8 settembre 2009, 2:33

sidew ha scritto: Hai visto questa foto qui, vista da un altro punto di vista, ed molto impressionante.. si vede proprio l'aereo spaccare a meta sull'altezza del cockpit..

http://www.bresciaoggi.it/galleries/Fot ... rno/95972/
:(
Davvero tristissima quell'immagine.
E quello è solo il primo impatto.
Subito dopo l'aereo è rimbalzato in aria, ed è avvenuto il secondo impatto ad aereo cappottato. :(

Avatar utente
aviatore_gilles
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 7 settembre 2009, 18:05
Località: Sperduto nel veneto

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da aviatore_gilles » 8 settembre 2009, 9:22

Dovevo andarci anch'io, ma poi all'ultimo ho deciso di rimanere a casa. Era presente mio zio, che mi ha chiamato subito. :(
Posso solo mandare un'abbraccio alla famiglia.
Basta un niente e una giornata di festa per tutti può trasformarsi in una giornata nera.
Datemi un razzo o un'automobilina a pedali, io la porterò al limite!!

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1011
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da G3nd4rM3 » 8 settembre 2009, 9:42

albert ha scritto:
G3nd4rM3 ha scritto:Ho visto il video, mi sembra abbastanza chiara la causa: errore umano.
Mi pare di aver letto qualche parere a proposito della virata stretta degenerata in uno stallo d'ala dx....Beh mi sembra più che corretto vedendo il video.



Un pensiero ai familiari delle vittime.


Ciao!

Buona giornata
Oh, bene!! :twisted: :twisted:
Allora possiamo mandare una email all'ANSV dicendo che è inutile l'inchiesta, G3nd4rM3 conosce la causa dell'incidente e la relazione la scriverà lui entro la giornata. :evil: :evil:

Mi farebbe piacere che mi si spegasse come, da un video, (non in alta definizione e senza supporto audio) si possa dire quale è stata la causa. Ciò che è evidente è solo l'effetto.

Per piacere, niente chiacchere da bar in area tecnica e soprattutto in un thread riguardante un evento luttoso. Quelle facciamole al bar, oppure davanti allo specchio la mattina, mentre ci si rade.
Grazie.

Alberto.

Mi scuso subito se quello che ho scritto sembrasse una certezza. Credo che siamo qui per scambiare idee e pareri, mi sembra scontato che non essendo un ispettore dell'ENAC non posso aver decretato chiusa l'inchiesta...Comunque sia la prossima volta farò attenzione a mettere i dovuto CREDO,FORSE, ect ect...
JT8D ha scritto:Pregherei anch'io gli pseudo investigatori della Domenica, che hanno già certezze assolute, di astenersi dallo scrivere le loro verità, lasciandole a posti meno seri di questo.
E' assurdo avere certezze basandosi solo su un video, a sole 24 ore dall'evento.
E ricordo lo scopo e il regolamento di quest'area, che a molti ancora sfugge. Fare ipotesi è ok, non c'è problema, ma le presunte certezze (al momento senz'altro infondate) non sono accettate.

Paolo
CREDO che l'inchiesta verrà fatta comunque, indipendentemente da ciò che dico io. Mi scuso per aver FORSE offeso qualcuno ma CREDO che sia poco professionale non parlare nemmeno di errore umano quando SPERO/CREDO si sappia che è ancora la causa maggiore degli incidenti. Ovviamente tutto questo discorso va a valle della perizia tecnica sull'aeroplano.

SPERO di aver risolto la questione in modo umano/pacifico

Con la speranza che non ci siano ulteriori disguidi prego gli eventuali interessati di usare PM così da non mandare in OT il 3d!

Grazie e Buon Lavoro
Grazie
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Outermarker » 8 settembre 2009, 15:38

Un pilota di Extra 300 amico mio si è esibito sui cieli di Brescia pochi minuti prima della disgrazia ed ha assistito all'incidente. Egli mi ha raccontato che il CAP10 ha effettuato un primo looping, e durante la richiamata ha subito uno stallo. Il pilota ha rimesso l'aereo dallo stallo perdendo un bel pò di quota, e poi, senza soluzione di continuità ha effettuato un altro looping, più basso del primo. In fase di richiamata da questo secondo looping, l'aereo ha subito uno stallo d'ala, prima da un lato poi dall'altro, e poi ha impattato il terreno. Durante la discesa dal secondo looping il motore era inspiegabilmente al minimo. Questo dettaglio potrebbe far pensare ad un problema al motore.

Ora sarà L'ANSV a chiarire la dinamica dell'incidente. L'unico appunto che mi sento di fare è che di norma, durante le esibizioni acrobatiche non sono ammessi passeggeri a bordo, per ovvi motivi di sicurezza. Mi chiedo duque come mai a bordo del CAP vi fosse un passeggero.
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1011
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da G3nd4rM3 » 8 settembre 2009, 16:35

Scusami ma.....Come hanno già scritto non c'è 1 quota min di sicurezza durante l'esibizioni?Se si, Perchè avrebbe fatto il primo loop basso e il sec ancora di più?

Concordo sul fatto del passeggero!
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 8 settembre 2009, 16:37

Outermarker ha scritto:Un pilota di Extra 300 amico mio si è esibito sui cieli di Brescia pochi minuti prima della disgrazia ed ha assistito all'incidente. Egli mi ha raccontato che il CAP10 ha effettuato un primo looping, e durante la richiamata ha subito uno stallo. Il pilota ha rimesso l'aereo dallo stallo perdendo un bel pò di quota, e poi, senza soluzione di continuità ha effettuato un altro looping, più basso del primo. In fase di richiamata da questo secondo looping, l'aereo ha subito uno stallo d'ala, prima da un lato poi dall'altro, e poi ha impattato il terreno. Durante la discesa dal secondo looping il motore era inspiegabilmente al minimo. Questo dettaglio potrebbe far pensare ad un problema al motore.

Ora sarà L'ANSV a chiarire la dinamica dell'incidente. L'unico appunto che mi sento di fare è che di norma, durante le esibizioni acrobatiche non sono ammessi passeggeri a bordo, per ovvi motivi di sicurezza. Mi chiedo duque come mai a bordo del CAP vi fosse un passeggero.
il motore al minimo non ti fa stallare l' ala :roll:

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Outermarker » 8 settembre 2009, 16:55

IVWP ha scritto:
il motore al minimo non ti fa stallare l' ala :roll:
Non ho detto che il motore al minimo fa stallare l'ala. Ho solo detto che il motore era al minimo, cosa alquanto strana. Lo stallo può essere avvenuto perchè il pilota ha tirato troppo nel tentativo di chiudere il looping.
G3nd4rM3 ha scritto:Scusami ma.....Come hanno già scritto non c'è 1 quota min di sicurezza durante l'esibizioni?Se si, Perchè avrebbe fatto il primo loop basso e il sec ancora di più?
Non mi sembra che il primo looping fosse basso. Era basso il secondo, e appunto mi chiedo anch'io perché il pilota abbia cominciato il secondo looping invece di interrompere l'esibizione (oppure avrebbe potuto fare un'imperiale).
L'attività acrobatica in addestramento si fa a "quota di sicurezza", di solito il box acrobatico ha la base a 3000 piedi. Durante le esibizioni però bisogna fare i conti con il fatto che il pubblico, per apprezzare l'acrobazia, deve vederla da vicino, di conseguenza le manovre sono fatte a bassa quota.
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 8 settembre 2009, 17:02

Outermarker ha scritto:
IVWP ha scritto:
il motore al minimo non ti fa stallare l' ala :roll:
Non ho detto che il motore al minimo fa stallare l'ala. Ho solo detto che il motore era al minimo, cosa alquanto strana. Lo stallo può essere avvenuto perchè il pilota ha tirato troppo nel tentativo di chiudere il looping.
ma infatti io non volevo correggere il tuo intervento :wink:

pensavo solo che per una volta non c' è da pensare a chissà quale guasto a complessi sistemi: un pilota ci ha lasciato la pelle semplicemente perché non si sono rispettati i limiti di sicurezza, e prenderne atto non vuol dire far chiacchiere da bar...

Big_Teo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1106
Iscritto il: 9 maggio 2008, 18:11

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Big_Teo » 10 settembre 2009, 12:14

nessuno sa niente sul pilota rimasto ferito? fuori pericolo, penso, e spero!

Avatar utente
ste1978
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 5 luglio 2008, 20:30
Località: Trezzano Rosa (MI)
Contatta:

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da ste1978 » 10 settembre 2009, 12:24

Big_Teo ha scritto:nessuno sa niente sul pilota rimasto ferito? fuori pericolo, penso, e spero!
Leggevo su Bresciaoggi di Martedi che si trova nel reparto di chirurgia Plastica però han detto solo che è fuori pericolo..

Big_Teo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1106
Iscritto il: 9 maggio 2008, 18:11

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Big_Teo » 10 settembre 2009, 14:25

ste1978 ha scritto:
Big_Teo ha scritto:nessuno sa niente sul pilota rimasto ferito? fuori pericolo, penso, e spero!
Leggevo su Bresciaoggi di Martedi che si trova nel reparto di chirurgia Plastica però han detto solo che è fuori pericolo..
beh... meno male che non è in pericolo di vita!! grazie per l'info!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6202
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da sigmet » 11 settembre 2009, 10:44

Perche' erano in due a bordo? :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Outermarker » 12 settembre 2009, 10:45

sigmet ha scritto:Perche' erano in due a bordo? :roll:
Me lo sono chiesto pure io. Qualcuno sa se la regola di fare acrobazia da soli (tranne in addestramento) è solo una regola non scritta dettata dal buon senso oppure c'è qualcosa di codificato?
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da SaturnV » 12 settembre 2009, 18:03

Io so che in America e' vietato portare passeggeri "paganti" durante il volo acrobatico.
Da notare che si vedono parecchi video su youtube dove sull'aereo sono in due a fare acro. Quindi non credo che sia "vietato", probabile ci sia qualche regola/restrizione, ma, in USA, e' fattibile, e credo anche in europa.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12350
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da AirGek » 12 settembre 2009, 18:04

SaturnV ha scritto:Io so che in America e' vietato portare passeggeri "paganti" durante il volo acrobatico.

E dove sta il divieto "ah non ti posso pagare? Allora no non vengo, volevo proprio ma se non ti posso pagare no." :roll: :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Outermarker » 12 settembre 2009, 18:08

AirGek ha scritto:
SaturnV ha scritto:Io so che in America e' vietato portare passeggeri "paganti" durante il volo acrobatico.

E dove sta il divieto "ah non ti posso pagare? Allora no non vengo, volevo proprio ma se non ti posso pagare no." :roll: :mrgreen:
Credo intendesse dire:
Io pilota acrobatico ti posso portare in volo, ma non posso chiederti soldi. Un poi come i PPL qui in Italia... :)
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 12 settembre 2009, 18:41

Outermarker ha scritto:
sigmet ha scritto:Perche' erano in due a bordo? :roll:
Me lo sono chiesto pure io. Qualcuno sa se la regola di fare acrobazia da soli (tranne in addestramento) è solo una regola non scritta dettata dal buon senso oppure c'è qualcosa di codificato?
a me è stato detto che l' acro in due si può fare solo quando uno dei due è istruttore acro, quindi formalmente i voli in due risultano come voli istruzionali

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6202
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da sigmet » 12 settembre 2009, 23:01

IVWP ha scritto: a me è stato detto che l' acro in due si può fare solo quando uno dei due è istruttore acro, quindi formalmente i voli in due risultano come voli istruzionali
Ideali da fare durante le manifestazioni!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 12 settembre 2009, 23:39

sigmet ha scritto:
IVWP ha scritto: a me è stato detto che l' acro in due si può fare solo quando uno dei due è istruttore acro, quindi formalmente i voli in due risultano come voli istruzionali
Ideali da fare durante le manifestazioni!
Però non l’ ho letto su qualche regolamento, è solo una cosa che mi è stata riferita, quindi può non essere corretto: infatti se si vanno a vedere le foto postate qui http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=38&t=28544 si nota che quasi tutti andavano su in doppio, e mi pare strano che l' organizzazione sorvoli su delle norme, specialmente in una manifestazione così importante con la partecipazione anche di AM.


tra tutte le cose su cui riflettere dopo un simili incidente però, il numero di passeggeri è in effetti di gran lunga la cosa meno importante...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6202
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da sigmet » 13 settembre 2009, 15:13

IVWP ha scritto:
Però non l’ ho letto su qualche regolamento, è solo una cosa che mi è stata riferita, quindi può non essere corretto: infatti se si vanno a vedere le foto postate qui http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=38&t=28544 si nota che quasi tutti andavano su in doppio, e mi pare strano che l' organizzazione sorvoli su delle norme, specialmente in una manifestazione così importante con la partecipazione anche di AM.


tra tutte le cose su cui riflettere dopo un simili incidente però, il numero di passeggeri è in effetti di gran lunga la cosa meno importante...

I pax a bordo degli aerei svizzeri mi sembrano un bambino e una bambina...non penso abbiano preso i comandi. :lol:
Le norme non le conosco anche se legalmente la partecipazione allle esibizioni e' vincolata a precise regole assicurative ma le elementari conoscenze di Human Factor sconsigliano certe prestazioni con a bordo due piloti a meno che questo avvenga nell'ambito di procedure e training ampiamente consolidati come ad esempio avviene nelle pattuglie acrobatiche quando l'addestramento viene svolto inizialmente da un titolare istruttore ed un allievo.(questo vale anche per lo yak che vedi dove l'addestramento viene supervisionato da ex PAN)
Nelle pratica improvvisata di certe esibizioni la presenza a bordo di un altro pilota porta a comportamenti di complacency che vanno dal "lack of supervision" al piu' terra terra "mo te faccio vede' quanto so bravo"!
Purtroppo in Italia vedo ultimamente molta "leggerezza" in alcune manifestazioni (quote basse,passaggi sul pubblico,programmi improvvisati,etc)
La mia perplessita' nasceva da quaste considerazioni e non dal numero dei pax a bordo! :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3674
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Ayrton » 13 settembre 2009, 19:18

Marzio era un mio collega, RIP e chiudi qualche loop lassù..
Immagine

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 13 settembre 2009, 19:53

sigmet ha scritto: I pax a bordo degli aerei svizzeri mi sembrano un bambino e una bambina...non penso abbiano preso i comandi. :lol:
che vuol dire ?

sempre passeggeri...partendo dal principio che a bordo è comunque uno solo a pilotare, che a fianco ci sia un pilota o un passeggero non dovrebbe creare differenza :roll:

sigmet ha scritto: Nelle pratica improvvisata di certe esibizioni la presenza a bordo di un altro pilota porta a comportamenti di complacency che vanno dal "lack of supervision" al piu' terra terra "mo te faccio vede' quanto so bravo"!
Purtroppo in Italia vedo ultimamente molta "leggerezza" in alcune manifestazioni (quote basse,passaggi sul pubblico,programmi improvvisati,etc)
La mia perplessita' nasceva da quaste considerazioni e non dal numero dei pax a bordo! :wink:
allora concordo, infatti tra le cose su cui riflettere c' è proprio la mentalità con cui ci si approccia al volo acro d' esibizione: decidere cosa fare e cosa non fare autoimponendosi dei limite per la propria sicurezza e per quella di chi ci sta guardando…prima del regolamento deve arrivare il buon senso e la propria capacità d’ analisi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6202
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da sigmet » 13 settembre 2009, 21:14

IVWP ha scritto:
che vuol dire ?

sempre passeggeri...partendo dal principio che a bordo è comunque uno solo a pilotare, che a fianco ci sia un pilota o un passeggero non dovrebbe creare differenza :roll:


Mai fatto un corso di HF (MCC? CRM? ) :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 14 settembre 2009, 13:04

sigmet ha scritto:
IVWP ha scritto:
che vuol dire ?

sempre passeggeri...partendo dal principio che a bordo è comunque uno solo a pilotare, che a fianco ci sia un pilota o un passeggero non dovrebbe creare differenza :roll:


Mai fatto un corso di HF (MCC? CRM? ) :roll:
No, l’ human factor non l’ ho mai veramente trattato; dovrei, ma per la licenza gpl è richiesta solo una minima conoscenza di medicina aereonautica e si accenna solo allo human factor

Quindi no, non ho mai seguito un corso dove si parlasse di human factor in un multi crew…anche perché, in aliante appunto, solo il PIC pilota

l’ esperienza però insegna che volando in due, specialmente se il secondo è più esperto, si finisce per “scaricare” parte delle difficoltà al secondo pur senza averne l'intenzione: questo anche senza che l' altro pilota debba effettivamente pilotare e/o prendere decisioni, la sola presenza è fonte di sicurezza e porta a fare cose più difficili del solito
però l’ acro è un caso a parte, non ti butti in manovre estreme solamente perché a fianco hai un istruttore: insomma, sicurezza o no, se stalla stalla

comunque io mi riferivo all' eventuale normativa, non allo human factor

massi911
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 1
Iscritto il: 9 settembre 2009, 13:33

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da massi911 » 14 settembre 2009, 16:53

Volevo inserire il mio primo intervento in questo forum tornando sull’argomento.
Ero anche io a Montichiari e stavo seguendo le acrobazie che poi sono degenerate in tragedia.
Premetto da subito che sono un appassionato di aeronautica ma non ho particolari preparazioni tecniche, quindi potrete aiutarmi a capire alcune cose.
Che qualcosa stesse andando storto lo avevo capito anche io, molti secondi prima dello schianto, avevo notato che dopo il looping c’erano problemi di assetto, però avevo anche notato una cosa che nessun filmato ha fatto vedere, tutte le riprese sia in tv che su internet mi sembra che partano dalla fine del looping, sarebbe interessante invece visualizzare anche l’inizio, a me è sembrato che fino a quel momento le acrobazie fossero accompagnate dal classico “fumo da esibizione” emesso dal motore, mentre iniziato l’ultimo looping il motore ha smesso di emettere fumo, cosa vuol dire? Calo di potenza o addirittura piantata del motore nella fase acrobatica dove invece c’era bisogno di più potenza? Ho letto poco sopra che qualcuno imputasse l’incidente ad errore umano, ma la prima cosa che ci siamo detti con gli amici che erano con me sul campo è stato esattamente il contrario, il motore a molte persone è sembrato stranamente silenzioso arrivati a metà looping.
La seconda cosa che volevo chiedervi era questa: la virata verso sinistra è stata una scelta deliberata o la causa dello stallo che rendeva ingovernabile l’aereo? Dopotutto il CAP10 era abbastanza allineato con l’asse della pista per tentare un eventuale atterraggio d’emergenza, a meno che il pilota abbia preferito virare lontano dal pubblico in una fase di volo dove era evidente che ci fossero problemi.
Un saluto a tutti

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da ELTAR » 14 settembre 2009, 17:31

Mah, gli effetti di una piantata motore nel corso di un looping devono essere analizzati in base allo stadio specifico in cui essa avviene.
In caso di failure dopo la sommità problemi gravi non ce ne dovrebbero essere, perchè la conseguente picchiata è abbondantemente sufficiente per mantenere il controllo del velivolo, che è la parte ovvimente più importante! Una manovra eseguita ad una quota bassa naturalmente lascia poco margine per pianificare un atterraggio forzato oppure per un tentativo di risoluzione del problema... Senza elementi sostanziosi, e soprattutto senza specifiche competenze è inutile stilare ipotesi appropriate, ma per risponderti in parte, posso dirti che dopo la sommità del loop è prevista la riduzione del motore, onde evitare di accelerare il velivolo oltre il limite strutturale consentito con conseguente avvicinamento veloce al suolo ed inoltre ( non ricordo se il CAP10 ne è provvisto) di evitare di aumentare gli RPM se il velivolo non è dotato di elica a giri costanti.
Saluti
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 14 settembre 2009, 17:40

ELTAR ha scritto:Mah, gli effetti di una piantata motore nel corso di un looping devono essere analizzati in base allo stadio specifico in cui essa avviene.
In caso di failure dopo la sommità problemi gravi non ce ne dovrebbero essere, perchè la conseguente picchiata è abbondantemente sufficiente per mantenere il controllo del velivolo, che è la parte ovvimente più importante! Una manovra eseguita ad una quota bassa naturalmente lascia poco margine per pianificare un atterraggio forzato oppure per un tentativo di risoluzione del problema... Senza elementi sostanziosi, e soprattutto senza specifiche competenze è inutile stilare ipotesi appropriate, ma per risponderti in parte, posso dirti che dopo la sommità del loop è prevista la riduzione del motore, onde evitare di accelerare il velivolo oltre il limite strutturale consentito con conseguente avvicinamento veloce al suolo ed inoltre ( non ricordo se il CAP10 ne è provvisto) di evitare di aumentare gli RPM se il velivolo non è dotato di elica a giri costanti.
Saluti
non si riduce motore dopo la sommità: con CAP-10 è inutile perché il terzo quarto del loop è ancora lento, ed anzi, la trazione del motore aiuta: nel terzo quarto il regime è ancora entro i limiti quindi non c' è bisogno di ridurre manetta

il motore si riduce nel ultimo quarto di loop

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da ELTAR » 14 settembre 2009, 18:32

Forse ricordo male, ma non è una manovra così lenta da suddividerla in segmenti anche dal punto di vista pratico... Dopo la sommità, se la memoria non m'inganna, si inizia la diminuzione ( graduale) del gas... Ma è passato più di un anno dall'ultima volta, quindi quasi sicuramente sono in errore.
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 14 settembre 2009, 18:42

ELTAR ha scritto:Forse ricordo male, ma non è una manovra così lenta da suddividerla in segmenti anche dal punto di vista pratico... Dopo la sommità, se la memoria non m'inganna, si inizia la diminuzione ( graduale) del gas... Ma è passato più di un anno dall'ultima volta, quindi quasi sicuramente sono in errore.
beh si, la manovra è veloce, quindi si tratta solo di ritardare più che di aspettare...

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3674
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da Ayrton » 15 settembre 2009, 12:19

non capito IVWP tu hai fatto acro col CAP10? anche io mi ricordo che dopo aver raggiunto la sommità si inizia la graduale riduzione di potenza..magari mi sbaglio anche io.. :wink:
Immagine

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Brixia Air show: precipita aereo AeroClub Brescia

Messaggio da IVWP » 15 settembre 2009, 13:54

Ayrton ha scritto:non capito IVWP tu hai fatto acro col CAP10? anche io mi ricordo che dopo aver raggiunto la sommità si inizia la graduale riduzione di potenza..magari mi sbaglio anche io.. :wink:
con il CAP 10 no, ed è per questo che cito una fonte autorevole, molto più autorevole di quanto potrebbe essere il mio stesso parere e che altrimenti non scriverei: mi pare infatti che Salvadori sia un discreto pilota acrobatico

comunque non capisco cosa non vi sia chiaro: ho scritto che non è necessaria la riduzione di potenza nel terzo quarto, non che non si faccia

è appunto graduale perché così si arriva nell' ultimo quarto con già motore ridotto, ma dire che appena passata la sommità serve meno potenza non è corretto

Rispondi