Volo bloccato a Linate dallo sceicco

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
kingv
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 15 settembre 2006, 17:49
Località: Sesto S.Giovanni (MI)

Volo bloccato a Linate dallo sceicco

Messaggio da kingv » 27 luglio 2007, 12:22

Business class mista. E i reali bloccano il volo
Rissa a Linate: l'emiro del Qatar protesta perché tre donne della sua famiglia sono costrette a sedere accanto a sconosciuti.

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cron ... alli.shtml


mi chiedo se un passeggero "normale" si fosse agitato tanto da bloccare per 3 ore un volo già in pista sarebbero stati tanto concilianti da caricarlo su quello dopo e non su un veicolo dei carabinieri...

immagino anche lo stato d'animo dei passeggeri che avranno hanno perso le coincidenze con gli intercontinentali da Heathrow per colpa della simpatica comitiva...

veramente penoso :(

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 27 luglio 2007, 12:24

A calci in c**o l'avrei preso.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 27 luglio 2007, 12:30

Ma poi, perchè non è venuto a saccheggiare via Montenapoleone col suo jet privato???? Che cavolo rompe i cabasisi sugli aerei di linea???

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 27 luglio 2007, 12:32

Poteva fare come Diego Armando Maradona che si comperava tutti i posti a bordo per stare comodo lui.
Non credo che allo sceicco manchino i soldini.

Anzi, non è che ci compera Alitalia, magari...???

Avatar utente
runawayboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 20 luglio 2007, 23:05
Località: Milano

Messaggio da runawayboy » 27 luglio 2007, 12:32

io li avrei fatti scendere tutti dal volo!

una mia cliente, dopo un'accesa discussione con una hostess riguardo l'assegnazione del posto su un volo SWISS, è stata gentilmente accompagnata dalla polizia fuori dall'aeromobile il volo è partito con 10 minuti di ritardo e lei si è ricomprata un volo nuovo...
Ultima modifica di runawayboy il 27 luglio 2007, 12:34, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 27 luglio 2007, 12:34

Delta, magari si chiamerà Allahlitalia.

Avatar utente
I-FORD
B777 Captain
B777 Captain
Messaggi: 547
Iscritto il: 11 luglio 2006, 1:43

Messaggio da I-FORD » 27 luglio 2007, 12:49

L'aereo privato (A330) glielo hanno "tamponato" a Napoli ed è fermo per riparazioni.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 27 luglio 2007, 13:04

Ah beh, proprio un paperozzo!

AVR
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 25 giugno 2007, 18:15

Messaggio da AVR » 27 luglio 2007, 13:31

Avete ragione, però anche quelli che non si sono voluti spostare..
Era l'aereo dell'asilo? Piuttosto che perdere la coincidenza..

Mi sembrava avesse un A340 privato, avevo conosciuto delle ragazze inglesi che lavoravano come AAVV per la famiglia reale.. mi ricordo delle foto degli interni.. da paura!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 27 luglio 2007, 13:48

Allora la prossima volta io mi siedo in coda all'aereo e decido che vicino a me c'è un buddista: come è noto io non sopporto i buddisti e chiedo al signore della prima fila di fare a cambio posto. Lo faresti?

Ospite

Messaggio da Ospite » 27 luglio 2007, 13:57

AVR ha scritto:Avete ragione, però anche quelli che non si sono voluti spostare..
Era l'aereo dell'asilo? Piuttosto che perdere la coincidenza..
L'articolo non specifica però se lo spostamento comportasse il cambio di classe.
Io di solito, se posso fare un favore a due persone che viaggiano insieme, mi sposto (in barba alla scaramanzia), ma se devo cambiare classe col cavolo!

kingv
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 15 settembre 2006, 17:49
Località: Sesto S.Giovanni (MI)

Messaggio da kingv » 27 luglio 2007, 14:47

AVR ha scritto:Avete ragione, però anche quelli che non si sono voluti spostare..
Era l'aereo dell'asilo? Piuttosto che perdere la coincidenza..

il comportamento corretto era avvisare subito l'autorità pubblica e riportarli a terra velocemente, non certo sottostare alle disposizioni medioevali del tizio, soprattutto considerando che la compagnia e l'aeroporto sono europei.

furettogabri
Banned user
Banned user
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 dicembre 2006, 13:14
Località: Bologna

Messaggio da furettogabri » 27 luglio 2007, 14:48

Saranno loro i padroni del mondo... altro che Bush & C.....
si vede anche da ste cose....

voi non lo sapete, ma stava già pensando di tagliare qualche testa....

a parte questi macabri scherzi, se ti prendi il volo di linea ti comporti come tutti gli altri passeggeri, altrimenti se hai altre esigenze rompi il salvadanaio e ti noleggi un aereo...

Avatar utente
MiticoJumbo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1166
Iscritto il: 6 giugno 2006, 13:36
Località: ROMA

Messaggio da MiticoJumbo » 27 luglio 2007, 15:21

il velivolo di una compagnia deve soggiacere al diritto aeronautico che è attiguo al diritto internazionale.se non sono cambiate le cose nell'immediato passato, il velivolo (e non solo di una flagcarrier) rappresenta un enclave della nazione d'armamento, pertanto quando vi sono a bordo personalità sotto tutela diplomatica tutto diventa più complesso.e mi riferisco al povero pilota che ha dovuto gestire una situazione cercando di rappresentare al meglio il suo paese stando in un altro.
detto questo -ammesso che è stomachevole che alcune persone abbiano diritti migliori di altre-forse un pò di buon senso anche da parte dei passeggeri irremovibili avrebbe accorciato i tempi :wink: . è vero che non è "procedurale" ma la vita è fatta anche di accordi estemporanei e di piccole rinunce.e comunque sono sicuro che BA avrebbe compensato lo sforzo di questi con un premio, chessò un A/R in business class gratuito. :)
Paolo
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese
.
Art.3 Costituzione Repubblica Italiana

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3881
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Messaggio da danko156 » 27 luglio 2007, 15:24

In questi casi, le leggi non prevedono l'arresto??? :?: :?: :?:

Sceicco o no, io l'avrei sbattuto dentro...
Ultima modifica di danko156 il 27 luglio 2007, 15:25, modificato 1 volta in totale.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

AVR
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 25 giugno 2007, 18:15

Messaggio da AVR » 27 luglio 2007, 15:24

Maxx ha scritto:Allora la prossima volta io mi siedo in coda all'aereo e decido che vicino a me c'è un buddista: come è noto io non sopporto i buddisti e chiedo al signore della prima fila di fare a cambio posto. Lo faresti?
Fino a poco tempo fa sugli ATR Air Dolomiti la business era in coda, in quel caso sì..
A parte le battute, non voglio assolutamente giustificare il comportamento dello sceicco, dico solo che mi è capitato di fare cambio (a parità di classe!) per agevolare persone che volevano stare vicine, non mi sembra un gran sacrificio.
Personalmente piuttosto che perdere la coincidenza avrei fatto cambio, forse sono troppo pragmatico..

Avatar utente
ras78
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 720
Iscritto il: 19 ottobre 2005, 11:55
Località: Camairago, Lodi
Contatta:

Messaggio da ras78 » 27 luglio 2007, 15:30

L'ho letto stamattina su Metro. Per me è inaccettabile un fatto del genere.
This message was written using 100% recycled electrons
Immagine

Avatar utente
ddaquila
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 21 agosto 2005, 12:26
Località: Corsico (MI)

Messaggio da ddaquila » 27 luglio 2007, 15:49

Maxx ha scritto:A calci in c**o l'avrei preso.
Maxx ha scritto:Delta, magari si chiamerà Allahlitalia.
AH AH AH AH AH AH AH AH AH!!!
Maxx, con queste due hai gudagnato 10 punti! :lol:
Immagine

Avatar utente
ixel
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 285
Iscritto il: 4 novembre 2005, 9:49
Località: Treviso LIPH / TSF

Messaggio da ixel » 27 luglio 2007, 16:07

MiticoJumbo ha scritto:il velivolo di una compagnia deve soggiacere al diritto aeronautico che è attiguo al diritto internazionale.se non sono cambiate le cose nell'immediato passato, il velivolo (e non solo di una flagcarrier) rappresenta un enclave della nazione d'armamento, pertanto quando vi sono a bordo personalità sotto tutela diplomatica tutto diventa più complesso.e mi riferisco al povero pilota che ha dovuto gestire una situazione cercando di rappresentare al meglio il suo paese stando in un altro.
detto questo -ammesso che è stomachevole che alcune persone abbiano diritti migliori di altre-forse un pò di buon senso anche da parte dei passeggeri irremovibili avrebbe accorciato i tempi :wink: . è vero che non è "procedurale" ma la vita è fatta anche di accordi estemporanei e di piccole rinunce.e comunque sono sicuro che BA avrebbe compensato lo sforzo di questi con un premio, chessò un A/R in business class gratuito. :)
Scua..ho iniziato da poco il PPL quindi non posso dare torto a nessuno nella mia posizione, però dalle prime lezioni di CRM mi è stato insegnato che a bordo di un aeromobile (a porte chiuse) vige un codice differente dall'esterno, ovvero il codice della navigazione, il quale racchiude Codice civile+codice penale+codice dell'aviazione, dove la MASSIMA autorità e GIUDICE INDISCUTIBILE è il pilota in comando di grado maggiore...cioè se il comandante dice al passeggero x "spostati", è legge e deve spostarsi senza fiatare...potrà contestare sceso dall'aereo ma li dentro non esistono re, sultani o sceicchi, cè solo l'autorità del comandante. Sbaglio?
[font=Comic Sans MS]PPL in progress...[/font]

IN TUTTE LE PIAZZE D'ITALIA:
http://www.beppegrillo.it/vaffanculoday/
Immagine

Per info: http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?t=15615

cece
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 593
Iscritto il: 31 gennaio 2007, 11:48

Messaggio da cece » 27 luglio 2007, 16:46

hai ragione, il codice della navigazione prevede che il comandante abbia poteri particolari. La legge se non sbaglio da applicare è quella del paese nel quale sei(porto o aeroporto) e poi in volo o in mare vige la legge della bandiera del vettore. Sono d'accordo con chi l'avrebbe preso a calci nell'oluc, ma alla fine pensa anche quanti casi succedono per sti arabi che tolgono crocifissi e vogliono cambiare le regole. Li è stato bravo il comandante che senno rischiava anche una denuncia, perchè in italia c'è pure la tutela della libertà religiosa e qualcuno se ne approfitta sempre. Sarebbero saltati fuori quelli di qualche associazione islamica a dire che il povero sceicco è stato leso nela sua possibilità di esprimere il suo credo religioso tramite sue abitudini e consuetudini, e avrebbero denunciato tutti, da addetti all'aeroporto a pilota ed equipaggio. Bravo il comandante.

Avatar utente
I-FORD
B777 Captain
B777 Captain
Messaggi: 547
Iscritto il: 11 luglio 2006, 1:43

Messaggio da I-FORD » 27 luglio 2007, 17:32

Solo una piccola precisazione, a bordo il comandante è quasi tutto (in termine di autorità) ma non è un giudice.
Immagino che ixel intendesse dire che le sue decisioni, fintanto che si è a bordo, non sono contestabili e questo è vero, però non può emettere "SENTENZE", solo "ORDINANZE", come il sindaco o il direttore di aeroporto.
Poniamo un esempio.
Se a bordo qualcuno commette un reato, il comandante ha il dovere di arrestare la persona, non può però irrogare sanzioni, dato che non è possibile sviluppare un processo con accusa, difesa, appello eccetera.
Quello che può fare è salvaguardare il velivolo, le persone ed i beni in esso trasportati, raccogliere le prove ed impedire che il reato venga consumato o portato ad ulteriori conseguenze.
Consegna poi il reo (se ancora intero) all'autorità del paese di sbarco che eventualmente provvederà ad istruire un processo.
Nel caso in questione non si istruirà un bel niente perche S.A. lo sceicco gode di status diplomatico.
Al massimo gli potranno chiedere i danni, cosa che dubito sia un problema per lui.
Evidentemente in BA non sono abituati a gestire passeggeri con pretese assurde e la situazione è degenerata al punto di avere questo grave disservizio. Per tutti meno che per AZ che ha guadagnato 5/6 pax di businness e la gratitudine di uno dei principali produttori di gas del mondo, almeno riscattiamo la figura fatta a Napoli, dove gli abbiamo sfondato l'A330 con un camion del catering.

Avatar utente
MiticoJumbo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1166
Iscritto il: 6 giugno 2006, 13:36
Località: ROMA

Messaggio da MiticoJumbo » 27 luglio 2007, 21:24

concordo con I-FORD .

per una migliore chiarezza credo sia opportuno scindere la problematica in due macro-aree:
principio di sovranità;
competenze del comandante.

sovranità
l'art 5 del CdN prescrive che:
"gli atti e i fatti compiuti a bordo di un a/m nel corso della navigazione in luogo o spazio soggetto alla sovrantà di uno stato estero sono regolati dalla legge di bandiera dell'a/m in tutti i casi nei quali dovrebbero applicarsi le leggi del luogo dove l'atto è compiuto o il fatto è avvenuto,in conformità delle leggi in generale."

competenze del comandante
al comanadnte fanno capo poteri:
provenienti direttamente dalla legge quale capo della spedizone:
1poteri di polizia di sicurezza,giudiziaria e sanitaria
2potestà disciplinare
3funzioni di stato civile e notaio

fonte
m.lombardi "diritto aeronautico" edizione I.B.N.

fatte salve eventuali recenti modifiche
Paolo
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese
.
Art.3 Costituzione Repubblica Italiana

lucax1x

volo bloccato

Messaggio da lucax1x » 27 luglio 2007, 21:32

Mah...purtroppo questa è l'Italia :shock: , tutti possono tutto e gli altri devono pure stare a guardare. Vorrrei vedere se in Germania o in Inghilterra si sarebbero comportati come gentlemen cosi come da noi...e si perchè noi siamo proprio dei veri gentiluomini.

Avatar utente
Morghana
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 234
Iscritto il: 11 aprile 2007, 11:35
Località: Napoli

Messaggio da Morghana » 27 luglio 2007, 22:56

I-FORD ha scritto:L'aereo privato (A330) glielo hanno "tamponato" a Napoli ed è fermo per riparazioni.
E ci facciamo sempre conoscere ... :lol:

Comunque l'avrei fatto scendere, a costo di creare un incidente diplomatico.
Le leggi che regolano queste situazioni parlano chiaro e lui è tenuto ad osservarle insieme alle sue donne (poverette...).
Se non gli sta bene, appunto, che noleggi un aereo privato o più di uno, non gli mancano certo i mezzi...

:evil:
Secondo alcuni studi il calabrone non può volare perché la sua larghezza alare non è proporzionale alla sua grandezza corporea. Ma il calabrone non lo sa, perciò lui continua a volare.

Ospite

Messaggio da Ospite » 28 luglio 2007, 12:34

MiticoJumbo ha scritto:concordo con I-FORD .

per una migliore chiarezza credo sia opportuno scindere la problematica in due macro-aree:
principio di sovranità;
competenze del comandante.

sovranità
l'art 5 del CdN prescrive che:
"gli atti e i fatti compiuti a bordo di un a/m nel corso della navigazione in luogo o spazio soggetto alla sovrantà di uno stato estero sono regolati dalla legge di bandiera dell'a/m in tutti i casi nei quali dovrebbero applicarsi le leggi del luogo dove l'atto è compiuto o il fatto è avvenuto,in conformità delle leggi in generale."

competenze del comandante
al comanadnte fanno capo poteri:
provenienti direttamente dalla legge quale capo della spedizone:
1poteri di polizia di sicurezza,giudiziaria e sanitaria
2potestà disciplinare
3funzioni di stato civile e notaio

fonte
m.lombardi "diritto aeronautico" edizione I.B.N.

fatte salve eventuali recenti modifiche


Interessante, se ho da fare un rogito mi prendo un LIN-FCO con AZ e risparmio due soldi :D


Steve

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 28 luglio 2007, 14:13

Morghana ha scritto:
I-FORD ha scritto:L'aereo privato (A330) glielo hanno "tamponato" a Napoli ed è fermo per riparazioni.
E ci facciamo sempre conoscere ... :lol:

Comunque l'avrei fatto scendere, a costo di creare un incidente diplomatico.
Le leggi che regolano queste situazioni parlano chiaro e lui è tenuto ad osservarle insieme alle sue donne (poverette...).
Se non gli sta bene, appunto, che noleggi un aereo privato o più di uno, non gli mancano certo i mezzi...

:evil:

:lol: quoto

Flory

Messaggio da Flory » 28 luglio 2007, 14:49

I-FORD ha scritto:L'aereo privato (A330) glielo hanno "tamponato" a Napoli ed è fermo per riparazioni.
E non avevano nessun muletto da dargli? Ma proprio un muletto, così avrebbe percorso la via Francigena senza nessun plebeo accanto...E poi..i muli sono gli animali prediletti dai profeti (veramente erano le asine...a saperlo, sai quante ne avrebbe trovate l'emiro tra il suo seguito...) 8)

Avatar utente
azpurser
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 140
Iscritto il: 25 agosto 2006, 1:21

Messaggio da azpurser » 28 luglio 2007, 21:32

Grande sceicco! Mitico, il suo errore è stato andare in cabina ma ha fatto bene a incazzarsi e a mischiarsi con i più poveri di lui!!!
Però anche lui che si compri un aereo privato o voli con Emirates o Qatar...
EH!!

Avatar utente
aviatore73
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 489
Iscritto il: 29 giugno 2007, 18:45
Località: Rome

Ultimissime

Messaggio da aviatore73 » 28 luglio 2007, 22:42

Ciao a tutti. Parlo perchè sono in zona. Solo la settimana scorsa gli hanno consegnato un elicottero made in Italy nuovo di stecca giunto in volo dall'Italia. Poteva farne uso no. . . . . :lol:
Allegati
AW139.jpg
AW139.jpg (4.55 KiB) Visto 6246 volte
La mente è come un paracadute, funziona sole se si apre[font=Times New Roman][/font]

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 29 luglio 2007, 2:08

Ma loro non volano sui tappeti volanti??? Che ci fa su un aereo???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 30 luglio 2007, 17:09

AVR, in quel caso lo farei pure io: ma nessuno, sempre in quel caso, si sognerebbe di bloccare un aereo perchè si è seduto lontano dalla moglie! Anzi, forse sarebbe pure contento di un'oretta di tranquillità!!! :-)

Rispondi