Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11325
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 14:52

Oz! ha scritto:
Purtroppo la colpa di questa situazione non è vostra e viene dai piani alti -come sempre-, ma in questo momento rinunciare a qualcosa è l'unica via di uscita. Siamo al ritmo di iniezioni di 200 milioni ogni 4 mesi e l'acquirente è unico quindi se scappa qual'è il piano B? Tutti a casa?
Aggiungo un'altra cosa. Quando chiedi uno sforzo economico significa che sei costretto a farlo perché hai tagliato gli sprechi...giusto? Ecco...io non ho ancora capito perché gli equipaggi base Roma vengano in sosta a Milano e quelli di Milano coprono turni da Roma. Tutti e due facciamo sosta a Torino, altra base, con gli equipaggi di Torino che fanno 30 ore al mese e sostiamo anche a Catania (base). Ancora...puoi disdire l'albergo se sei in sosta dove abiti o hai un appoggio. Ti aspetteresti quindi che vengano soddisfatte le richieste delle persone che vogliono sostare nelle città dove risiedono no? No...c'è chi chiede sosta a Trieste perché è di lì e non la ottiene...c'è chi fa due soste al mese a Trieste che non je può fregà di meno. Sosta significa che tu, azienda, paghi albergo e pick up. E così per Bologna, Palermo e altre città. Il personale navigante, nella gestione CAI, ha dovuto subire davvero dei dispetti o, per lo meno, menefreghismo in generale...non dovresti poi stupirti quando ti chiedono un favore e trovi gente disposta a portarti nel baratro. E credimi...io non vedo mai il marcio ma cerco di immedesimarmi nelle problematiche altrui...ma ti assicuro che non c'è stata, almeno fino ad ora, una mano per aiutarci e fare sforzi congiunti...per i quali , serenamente, ti viene perfino spontaneo "rinunciare" a qualcosa. Ultimamente, forse, ho notato un diverso atteggiamento nei confronti del personale navigante da parte di alcuni uffici...ma il clima è davvero teso.
Ciao!

P.S. Magari hanno ottimi motivi per non soddisfare richieste che farebbero risparmiare...ma dirlo sarebbe un buon punto di partenza per una comunicazione efficace.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4759
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 25 luglio 2014, 16:47

flyingbrandon ha scritto: Non ti esprimo il mio pensiero in modo completo perché preferisco farlo di persona con persone con cui è bello scambiare idee e confrontarsi. ...quindi perché qualcuno di esterno deve dirmi che sto scassando i cabazisi? Allora che faccia rinnovare a me il suo futuro...
Devo dare atto a flyingbrandon di star utlimamente dimostrando un sistema nervoso davvero solido e una pazienza degna di Giobbe. Non molti avrebbero saputo evitare a lungo risposte aggressive e stizzite.
Fra l'altro, non vedo proprio cosa possa essergli addebitato dei comportamenti di sindacati e manager variamente ondivaghi o incoerenti.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11325
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 16:50

bulldog89 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:Abbiamo rotto le scatole a te? In che modo? Hai ragione...è un marasma...e di solito non è buona cosa accettare o rifiutare qualcosa che non comprendi.
Ciao!
Però su una cosa ha ragione Brandon...il referendum è abrogativo, se non si arriva al quorum l'accordo va in porto...
Tra le altre cose...giusto per info di cronaca...era stato richiesto un referendum confermativo e non abrogativo...quindi è un po' diverso....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 25 luglio 2014, 16:51

C'è anche il comunicato ANPAC, AVIA ed ANPAV


"Alitalia: fallito referendum. Gli accordi aziendali sottoscritti da Filt Cgil, Fit Cisl e UGL TA non sono validi né applicabili ai lavoratori non iscritti alle sigle firmatarie. Per scongiurare il muro contro muro urge una soluzione alternativa di mediazione.

Se ci fosse stato qualche residuo dubbio oggi é svanito.
CGIL, CISL e Ugl non rappresentano i naviganti e non hanno il consenso della maggioranza dei lavoratori di terra.
I numeri sono impietosi, per il fallito referendum indetto da quelle tre sigle hanno votato 49 piloti su 1645 (circa il 3%), 200 assistenti di volo su 3800 (meno del 6% ) e 3300 dipendenti di terra su un totale di 7100 ( meno del 46%).
Hanno votato in totale circa il 26% degli aventi diritto, il quorum per validare il referendum é quindi mancato e gli accordi sindacali non sono stati validati dai lavoratori.
Questi sono i fatti e non sono in discussione.
Un deficit democratico ed un fallimento che però è negato con arroganza.
Scandaloso che si continui, da parte delle organizzazioni sindacali firmatarie e dall'azienda, ad esigere l'applicazione di quanto sottoscritto, in barba a rappresentatività e volere dei lavoratori.
Non è con esercizi dialettici o forzature interpretative degli accordi interconfederali che si ottiene la coesione sociale.
Buon senso richiederebbe invece un passo indietro da parte di tutti ed una sana autocritica, anche da parte dell'Alitalia che sta costruendo accordi sulla sabbia in pericolosa continuità con la fallimentare gestione degli ultimi 5 anni.
Sembra che qualcuno voglia spingere i lavoratori al conflitto, forse per sviare l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica su altri problemi ben più gravi che riguardano azionisti, finanziatori e manager.
Iniqua ed incomprensibile la pervicacia di voler far pagare il conto della crisi di Alitalia ed il contributo del lavoro al progetto Etihad solo ai naviganti, gli unici a cui viene tolta anche la 13a mensilità.
Il tentativo di esautorare le sigle sindacali che rappresentano i naviganti attraverso un formidabile esercizio antidemocratico e' fallito. Ma l'azienda non può fallire, nell'interesse dei lavoratori e del Paese.
ANPAC, AVIA ed ANPAV, consapevoli della estrema gravità della situazione aziendale e rispedendo al mittente la provocazione al conflitto, in rappresentanza di piloti ed assistenti di volo di Alitalia richiedono azioni inclusive che portino nelle prossime ore tutte le parti ad un tavolo di dialogo dove poter giungere ad una posizione equilibrata e condivisa.
"
McGyver

Avatar utente
Oz!
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 67
Iscritto il: 6 maggio 2013, 20:14

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Oz! » 25 luglio 2014, 19:29

flyingbrandon ha scritto:
Oz! ha scritto: Purtroppo la colpa di questa situazione non è vostra e viene dai piani alti -come sempre-, ma in questo momento rinunciare a qualcosa è l'unica via di uscita. Siamo al ritmo di iniezioni di 200 milioni ogni 4 mesi e l'acquirente è unico quindi se scappa qual'è il piano B? Tutti a casa?
Tra l'altro va bene il tenersi stretto al lavoro...ma ciò che ha fatto precipitare in ogni settore in Italia il lavoro e la sua retribuzione e qualità è stato proprio l'atteggiamento di cedere "o così o a casa"...le aziende lo sanno e spingono sempre in quella direzione. Ci vuole prudenza in ciò che si fa perché tutti a casa è un casino. Ma non bisogna neanche firmare alla cieca e accettare tutto perché sennò vai a casa...perché così trascini il tutto in basso. L'hanno già fatto con LAI CAI...e ora è uguale. Non è facile. Non è facile neanche per l'azienda chiudere domani. Aiutarsi non è svendersi...e se si fa fatica a capire da dentro...figurati da fuori...però se chi non è dentro almeno seguisse con partecipazione senza dire "fatti e non parole"..."avete rotto"...aiuterebbe ad un clima più disteso....che dici? :roll: poi, non so perché, ma ci leggo sempre la solita punta di invidia...quando "combatti" per qualcosa...allora scatta il riferimento al biglietto gratis...boh.
Ciao!
Ciao ti ringrazio per le tre risposte chiarissime. Non era un attacco personale il mio e rinunciare a qualcosa non era riferito in particolare a te e non intendevo solo lo stipendio ma mi riferivo alle tensioni tra organizzazioni sindacali varie che stanno creando parecchia confusione anche mettendo contro voi dipendenti . Non era questione di voler mettere fretta, la mia era solo una riflessione alla luce del fatto che stamattina i giornali riportavano l'ultimatum di ey per lunedì e il nuovo aumento di capitale. Sulla questione basi roma-milano senza parole e d'accordo con te. Per i biglietti gratis non meritano nemmeno di essere oggetto di discussione, tutte le grandi aziende offrono dei benefit ai propri dipendenti ed è giusto che sia così.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5857
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 25 luglio 2014, 20:22

ALITALIA: ETIHAD PRESENTA PROPOSTE LAVORO A PILOTI (2) =
(Adnkronos) - Ai piloti presenti in sala è stata distribuita una bozza di proposta economica, che prevede anche l'alloggio gratuito. Ma non solo. Etihad ha pensato anche a presentare gli Emirati Arabi Uniti e la città di Abu Dhabi con tutte le attrattive che offre, avvalendosi di video e brossure cartacee distribuite in grandi quantità."Benvenuti ad Abu Dhabi, dove il meraviglioso deserto e la cultura tradizionale si uniscono per un'indimenticabile esperienza, una vacanza senza pari", recita l'incipit del decalogo sulle dieci cose da sapere di Abu Dhabi, città "ricca di storia e di cultura". Ma i commenti a caldo rilasciato dai piloti che escono alla spicciolata dalla sala non sembrano dei più entusiastici. "è una proposta interessante", dice qualcuno. "Ai comandanti più anziani non conviene. Può convenire - osserva un comandante- ai più giovani che possono avere prospettive di carriera". chi chi invece proprio non parla. "c'è un protocollo di riservatezza", spiega un primo ufficiale. Quell che è certo, e che oggi è stato riconfermato, che chi decide di trasferirsi ad Abu Dhabi dovrà sostenere le selezioni, come era stato già preannunciato. Ma l'avvio di queste procedure non è stato annunciato oggi. "Di fatto siamo qui come privati. Per le selezioni bisognerà aspettare", ipotizza un altro comandante. (Mcc/Col/Adnkronos) 24-LUG-14 16:19



Brandon sei contento? Ti fai una "vacanza senza pari" nel meraviglioso deserto! Che vuoi di piu?
Certo che una volta i beduini venivano col cappello pieno di petrodollari a cercare i piloti italiani. Oggi gli fanno pure la selezione per vedere se sanno il corano...
Segno dei tempi... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 25 luglio 2014, 21:24

hanno offerto ne più ne meno di quello che offrono a coloro che applicano da qualunque compagnia e/o parte del mondo

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 26 luglio 2014, 0:19

per quelli di volo la cosa puo essere interessante ma per noi di terra il gioco non vale la candela all'inizio può essere allettante ma poi a mente fredda non conviene poi tanto,forse per uno alle prime armi si ma per gente con già una famiglia e diversi anni di servizio nò peccato perchè sembrava una buona occasione.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4759
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 luglio 2014, 5:30

« Ma l'azienda non può fallire, nell'interesse dei lavoratori e del Paese... »
Suggerisco a tutti di perdere un'oretta abbondante del proprio tempo per vedere, con calma, questo



Ho trovato l'integrale solo con sottotitoli in spagnolo, ma non penso sia un grosso problema (l'audio è originale).
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 luglio 2014, 9:35

Attualmente che quota detiene AF di AZ?
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

A6-ETK
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 20 giugno 2014, 20:05

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da A6-ETK » 26 luglio 2014, 10:56

7,08 % con azioni di categoria B

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 luglio 2014, 11:00

A6-ETK ha scritto:7,08 % con azioni di categoria B
Erano partiti col 25%
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 luglio 2014, 12:59

Se ricordo bene che erano al ( 25 e ora al 7 ) % mi viene da pensare che giusto o sbagliato che sia stanno "levando le tende" giusto o sbagliato che sia........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1821
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 26 luglio 2014, 13:20

MATTEO1981 ha scritto:Se ricordo bene che erano al ( 25 e ora al 7 ) % mi viene da pensare che giusto o sbagliato che sia stanno "levando le tende" giusto o sbagliato che sia........
credo di si, penso anche xche non hanno adesso la forza economica per affrontare tale partita,dovendo anche loro risolvere i loro problemi economici

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 luglio 2014, 14:13

fabrizio66 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:Se ricordo bene che erano al ( 25 e ora al 7 ) % mi viene da pensare che giusto o sbagliato che sia stanno "levando le tende" giusto o sbagliato che sia........
credo di si, penso anche xche non hanno adesso la forza economica per affrontare tale partita,dovendo anche loro risolvere i loro problemi economici
Concordo, fanno bene, ma immagino se ai tempi di Spinetta l'avesso "presa" in todo come sarebbe andata a finire?
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3772
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 26 luglio 2014, 14:14

MATTEO1981 ha scritto:Se ricordo bene che erano al ( 25 e ora al 7 ) % mi viene da pensare che giusto o sbagliato che sia stanno "levando le tende" giusto o sbagliato che sia........
A quanto ho capito ora è poste che sarebbe ben lieta di scendere al 7%. Per loro az è una bella patata bollente.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1821
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 26 luglio 2014, 15:40

Credo che sia,per tutti una patata bollente, poste banche.

io non penso che le banche siano contente di rinunciare ad una buona parte dei loro crediti ed,ik resto a,convertirlo in azioni della newco

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 552
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 26 luglio 2014, 15:41

MATTEO1981 ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:Se ricordo bene che erano al ( 25 e ora al 7 ) % mi viene da pensare che giusto o sbagliato che sia stanno "levando le tende" giusto o sbagliato che sia........
credo di si, penso anche xche non hanno adesso la forza economica per affrontare tale partita,dovendo anche loro risolvere i loro problemi economici
Concordo, fanno bene, ma immagino se ai tempi di Spinetta l'avesso "presa" in todo come sarebbe andata a finire?
Con il divampare della crisi economica avrebbero buttato a mare il piano industriale del 2008 e ne avrebbero approfittato per licenziare in Italia anziché in Francia. Come? Avrebbero ridotto Alitalia ad una semplice feeder di Air France tramite Parigi e Amsterdam.
Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3772
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 26 luglio 2014, 17:59

fabrizio66 ha scritto:Credo che sia,per tutti una patata bollente, poste banche.

io non penso che le banche siano contente di rinunciare ad una buona parte dei loro crediti ed,ik resto a,convertirlo in azioni della newco
È vero ma le poste sono quelle che stanno facendo più resistenza.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 luglio 2014, 18:50

Non capisco perchè "noi" italiani non siamo in grado di fare quello che è stato fatto per SR e SN.......
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 27 luglio 2014, 16:08

http://www.anpac.it/ARC_DOC/PUB/Documen ... azeasy.jpg

Il discorso sui turni ci può stare, spesso ho sentito gente lamentarsi.

La questione dei night stop invece è espressa malissimo. AZ lascia aeromobili per il night stop anche dove non ha basi, come fa qui, perché è essenziale per l'hub and spoke avere voli che si irradiano verso gli scali periferici di sera, e altrettanti voli che ritornano verso l'hub il giorno successivo. A me non risultano a/m easyJet basati dove non ci sono basi.

Per quanto riguarda gli stipendi non posso esprimermi perché non ho mai chiesto ai piloti quanto guadagnano. :)

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 27 luglio 2014, 17:19

mopedsmile: :evilbat: :angel:

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4759
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 luglio 2014, 17:44

Se fosse tutto vero ciò che è scritto qui (il pilota "anonimo" che viene intervistato, capite bene potrebbe anche non esistere affatto e l'articolo essere uscito pari pari dall'ufficio PR di EasyJet, guardate che da giornalista vi dico che queste cose c'è chi le fa)...

sarebbe una compagnia esigente ma corretta, che pretende ma dà, che si aspetta ma ti garantisce.
Ossia un ottimo datore di lavoro.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 27 luglio 2014, 18:20

Valerio Ricciardi ha scritto:Se fosse tutto vero ciò che è scritto qui (il pilota "anonimo" che viene intervistato, capite bene potrebbe anche non esistere affatto e l'articolo essere uscito pari pari dall'ufficio PR di EasyJet, guardate che da giornalista vi dico che queste cose c'è chi le fa)...

sarebbe una compagnia esigente ma corretta, che pretende ma dà, che si aspetta ma ti garantisce.
Ossia un ottimo datore di lavoro.
Confermo in toto quanto scritto nell'articolo (tranne "prendo più di quelli in AZ" perché non ho informazioni sugli stipendi Alitalia).
Il roster è buono, generalmente un 5/4, le ore di volo giornaliere sono più o meno costanti (poi c'è anche la scelta del part-time, 50%, 75%, ecc) in tutte le compagnie ma in EZY ovviamente si fanno molte tratte (tranne qualche eccezione tipo RAK) e i turnaround sono abbastanza stretti. La paga è buona, direi in fascia medio-alta.

La differenza grossa sono i benefit (tipo voli gratis, convenzioni con altre compagnie, layover e via dicendo) e il segreto di Pulcinella: i contratti via Parc/CTC e i roster Flexicrew, che personalmente ritengo delle gran porcate.
La "meritocrazia" c'è, ma qualche "porco" è più uguale degli altri... :mrgreen:

Quindi in definitiva direi che easyJet è un buon posto per i piloti se assunti direttamente da EZY con contratto permanent, altrimenti ci si potrebbe pensare un po' su.
Riguardo al "pensarci su" proprio questa settimana un mio amico ha rifiutato di cominciare l'MPL di easyJet con CTC giusto alla firma del contratto. Scelta discutibile, ma qualche ragione ce l'ha...

edit: Confermo anche quanto detto da Mobius sulla mancanza di night stop fuori base ad esclusione di casi particolari come ad esempio i voli charter (e ovviamente inconvenienti tecnici). Comunque se è possibile (in qualsiasi modo) lo si evita.
Ultima modifica di bulldog89 il 27 luglio 2014, 18:40, modificato 1 volta in totale.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 27 luglio 2014, 18:39

Ah, non confermo le 85 ore di "lavoro" a settimana.
Probabilmente sono le classiche 85 di volo al mese, "di lavoro" ovviamente è qualcosa in più...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5857
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 28 luglio 2014, 11:49

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca ... 6ce9.shtml

Gli aavv non pare che siano molto contenti.. :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 28 luglio 2014, 12:10

Ricordo che abbiamo un thread dedicato ad EZY...
McGyver

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 28 luglio 2014, 13:43

So che la Bulgarian Air Charter usa ottantoni ex AZ, oggi sono salito su LZ-LDW per una rampa e c'erano alcune targhe in italiano! Qualcuno conosce le marche italiane di quell'a/m quando volava per AZ?

P.S.
Messa in moto da Dio coi JT8D. :D

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 28 luglio 2014, 13:46

sigmet ha scritto:http://roma.corriere.it/notizie/cronaca ... 6ce9.shtml

Gli aavv non pare che siano molto contenti.. :roll:
Sì, vogliono il 5/4 come i piloti.
Peccato che i piloti per passare dal 5/3 al 5/4 si siano decurtati lo stipendio, cosa che loro non vogliono fare. Questo tralasciando le differenze tra i due ruoli e la differenza tra il numero di assistenti di volo ed il numero di piloti. :?

edit: Magari spostiamo questi due post, ho risposto qui per essere sicuro che vedesse la risposta.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5857
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 28 luglio 2014, 14:07

mcgyver79 ha scritto:Ricordo che abbiamo un thread dedicato ad EZY...

Faceva parte della discussione : "perché c'e' la fila di piloti AZ davanti agli uffici di EZY"... :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 28 luglio 2014, 15:29

sigmet ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:Ricordo che abbiamo un thread dedicato ad EZY...
Faceva parte della discussione : "perché c'e' la fila di piloti AZ davanti agli uffici di EZY"... :wink:
Hai ragione, ma si stava sviluppando una discussione nella discussione (purtroppo OT), comunque nessun problema. Se dovesse proseguire la discussione su EZY abbiate l'accortezza di farlo nel thread dedicato, se invece gli inglesi servono solo da spunto per tornare su AZ state pure qui (ma attenzione a non farlo diventare un thread arancione). Tks :)
McGyver

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 29 luglio 2014, 0:34

Mobius ha scritto:So che la Bulgarian Air Charter usa ottantoni ex AZ, oggi sono salito su LZ-LDW per una rampa e c'erano alcune targhe in italiano! Qualcuno conosce le marche italiane di quell'a/m quando volava per AZ?

P.S.
Messa in moto da Dio coi JT8D. :D

GT-I9300 - Tapatalk
I-DAVV

(ex Ati, 49795, LN: 1639 )
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

A6-ETK
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 20 giugno 2014, 20:05

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da A6-ETK » 30 luglio 2014, 12:16

da TTG 30/07/2014 10:28

Alitalia:l’ultimatum di Etihad
James Hogan, amministratore delegato di Etihad, ha indicato come deadline per la questione Alitalia la data del 31 agosto.

È quanto ha scritto lo stesso Hogan in una lettera indirizzata a Gabriele Del Torchio, numero uno della ex compagnia di bandiera, nella quale ha inoltre esposto i suoi dubbi e le sue preoccupazioni per l’intera vicenda, legate soprattutto “al timore che non ci siano sufficienti per rendere possibile l’operazione”.

Nella lettera, come riporta Il Corriere della Sera, Hogan chiede il chiarimento di altri quattro punti: la questione della midcompany, secondo cui gli azionisti italiani sarebbero soci al 51 per cento della nuova Alitalia e Etihad al 49 per cento, il problema dei sindacati, la questione del contenzioso progressivo ed eventuali reclami contro aiuti di Stato.

Nel frattempo, ieri, Poste Italiane ha acconsentito ad investire almeno 65 milioni di euro.

Alle 11 ci sarà un incontro a Palazzo Chigi con l’obiettivo di arrivare alla decisione finale.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 30 luglio 2014, 13:29

31 agosto o 31 luglio?

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio Airbus » 1 agosto 2014, 11:57

Sapevo che la scadenza era il 31 Luglio, come è andata a finire?
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Bloccato