FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 10 giugno 2010, 11:12

Buongiorno a tutti,
di ritorno da una breve vacanza a Malta con FR ho notato che ormai è prassi in molti aeroporti il controllo del bagaglio a mano immediatamente prima dell'imbarco, con acrobazie a volte divertenti (per chi guarda ovviamente) per infilare la valigia nel famigerato contenitore blu (il mio trolley ormai ha cambiato colore, ogni volta sembra mi prendano di mira nonostante sia molto più piccolo di quella della mia ragazza :evil: ). Nonostante tutto però sono sempre riuscito a partire (e chiedo sempre di poter levare il macbook dal trolley per non schiacciarlo). Io sono dell'avviso che un controllo del genere sarebbe meglio farlo PRIMA (quando ti controllano la carta di imbarco, a Pisa è ancora così ma per quanto?), ma forse ho trovato la spiegazione con la domanda che sto per farvi.

Adesso anche gli acquisti fatti ai vari negozi duty free devono obbligatoriamente venire infilati nel bagaglio a mano, mentre prima venivano tollerati praticamente ovunque. Addirittura a Pisa ricordo benissimo che fino a dicembre passava un annuncio vocale che diceva che nei voli FR e U2 era permesso un solo bagaglio a mano FATTA ECCEZIONE per gli acquisti al duty free.

La questione è questa: non è una regola che va assolutamente contro gli interessi dell'aeroporto? Dieci giorni fa a Reus (prima volta con acquisti al duty free quest'anno) ho dovuto fare dei veri salti mortali per infilare una bottiglia di sangria ed un pacchettino di biscotti nel trolley con l'addetta di terra che continuava a fissarmi ed infatti dopo questa esperienza due giorni fa a Malta io e la mia ragazza non abbiamo comprato NIENTE, mentre l'anno scorso ci lasciavamo sempre 30 - 40 euro per liquori, vini etc.
E sarà così per tutti i nostri prossimi voli, anche perchè volando con il solo bagaglio a mano il mio è sempre strapieno, mentre imbarcandolo porto come cabin luggage solo un piccolo zaino con il macbook e poco altro dove è impossibile infilare anche solo una bottiglia.

Mi chiedo come sia possibile che aeroporti che hanno praticamente solo voli FR (Reus, Weeze, Lubeck, Beavouis ma anche Pisa e Bergamo) possano permettere una regola del genere che sicuramente diminuirà in maniera consistente le entrate dei negozi del terminal.

Sono un fan accanito di FR, volerò ancora con loro ma questa regola proprio non riesco a capirla... comprenderei una limitazione del tipo Bagaglio a mano + una piccola borsa di massimo TOTxTOT dimensioni per acquisti al duty free ma così mi sembra assurdo che gli aeroporti chinino la testa e subiscano passivi.

A quando una sovrattassa anche sulle giacche e i maglioni troppo pesanti :lol: ?

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da Leemah » 10 giugno 2010, 11:36

Beh, non puoi aver la botte piena e la mogie ubriaca...

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da SuperMau » 10 giugno 2010, 12:11

komprex ha scritto: A quando una sovrattassa anche sulle giacche e i maglioni troppo pesanti :lol: ?
Ssssssst !!!! Perche' dare consigli gratuiti a MOL ???
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 623
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da Ivan82 » 10 giugno 2010, 15:21

Secondo me si tratta più di un fatto tecnico che comporta anche conseguenze economiche. Praticamente, dato che un B737-800 della Ryanair ospita più passeggeri di un aereo uguale di una compagnia non low-cost, anche le cappelliere devono poter trasportare più bagagli a mano. Perciò si riduce lo spazio per il singolo bagaglio, e vengono a mancare ulteriori spazi che in altri vettori sono utilizzati per giacche e buste. Ciò non toglie il vantaggio economico per Ryanair, dato dal fatto che aumentano i bagagli da inserire in stiva a pagamento. Mentre lo svantaggio per gli aeroporti viene giustificato dal fattore tecnico.
Domanda: cosa ne pensano le società aeroportuali che finanziano Ryanair?
Immagine

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 10 giugno 2010, 15:27

E' la stessa cosa che mi chiedo anche io, oltre a dare soldi ad FR per rimanere con gli aerei, accettano anche perdite economiche (secondo me notevoli) date dai mancati acquisti negli shop?

Stento a credere che il problema sia alla fine di spazio, non penso che ci sia qualcuno che compra pancali di roba al duty free, ma magari una buona bottiglia del luogo, che va comprata PER FORZA in quel negozio (se la compri prima e la metti nel bagaglio da stiva 99% la trovi rotta) può essere un buon esempio e si tiene benissimo sotto il sedile davanti :)

Avatar utente
TravellerAZ
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 693
Iscritto il: 24 novembre 2007, 10:50

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da TravellerAZ » 10 giugno 2010, 19:31

Io non credo che poi a FR interessi molto dei vantaggi economici degli aeroporti...e bisogna verificare quanto effettivamente incida una simile decisione da parte di FR sugli aeroporti stessi.
Da parte loro c'è ovviamente il tentativo di farti stivare il più possibile, anche l'aria che respiri a momenti,perchè sui bagagli ci vanno a guadagnare non poco...se sai di poter avere problemi sui bagagli a mano,in previsione,per evitare spiacevoli sorprese,lo stivi...e sono soldini per Ryan.
Comunque questa cosa easyjet la fa già da un bel pò.
Mi successe infatti due anni fa volando da Londra a Napoli. Fecero buttare diverse buste contententi gli acquisti fatti nei negozi dell'aeroporto a vari passeggeri (altrimenti li avrebbero lasciati a Londra). Prima dell'imbarco avevano fatto il canonico annuncio che si poteva trasportare un unico collo di bagaglio a mano, senza nessuna eccezione. Devo dire che nonostante questo in aereo ci furono molte difficoltà per posizionare i vari bagagli a mano...se ci fossero state le buste sarebbe stato anche peggio...quindi lo spazio non è una variabile da sottovalutare,se l'aereo è pieno ovviamente.
Devo dire che però quella fu l'unica volta in cui vidi una tale severità da parte di easy sul bagaglio...in genere permettono anche di portarne due...

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da blusky » 10 giugno 2010, 23:38

Ed i finanziamenti che gli aeroporti prendono legati al traffico dove li mettiamo? :?:
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 12 luglio 2010, 21:07

komprex ha scritto: Addirittura a Pisa ricordo benissimo che fino a dicembre passava un annuncio vocale che diceva che nei voli FR e U2 era permesso un solo bagaglio a mano FATTA ECCEZIONE per gli acquisti al duty free.
Mi quoto da solo e riuppo la discussione in quanto a Pisa è tornato l'annuncio vocale che dice che con FR e U2 è permesso un solo bagaglio a mano ad eccezione negli acquisti al duty free. Fattore confermatomi verbalmente dalla signora al negozio dei vini dove ho comprato una bottiglia regalo che poi ho volutamente tenuto fuori (sarebbe entrata tranquillamente nel trolley) al momento dell'imbarco, senza alcun problema.

Al ritorno invece solite scenate tragicomiche con gente che potendo si sarebbe infilata bottiglie appena comprate dove non batte il sole con l'isterica aeroportuale di turno a urlargli dietro :D

Perchè ci sono comportamenti così palesemente contrari (e non è "fortuna", a Pisa lo specificano con frequentissimi annunci che gli acquisti duty free sono extra al cabin luggage!) in aeroporti dell'Unione Europea? :roll:

Avatar utente
DNL-SGR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 589
Iscritto il: 27 maggio 2006, 22:40

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da DNL-SGR » 13 luglio 2010, 12:26

SuperMau ha scritto:
komprex ha scritto: A quando una sovrattassa anche sulle giacche e i maglioni troppo pesanti :lol: ?
Ssssssst !!!! Perche' dare consigli gratuiti a MOL ???
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Beh avrebbe i suoi vantaggi :mrgreen:

Immagine

Avatar utente
DragonFly
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 20 luglio 2008, 18:01

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da DragonFly » 13 luglio 2010, 17:39

DNL-SGR ha scritto:
SuperMau ha scritto:
komprex ha scritto: A quando una sovrattassa anche sulle giacche e i maglioni troppo pesanti :lol: ?
Ssssssst !!!! Perche' dare consigli gratuiti a MOL ???
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Beh avrebbe i suoi vantaggi :mrgreen:

Immagine

ahahahahah :lol: :lol: :lol:
Immagine

Avatar utente
DNL-SGR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 589
Iscritto il: 27 maggio 2006, 22:40

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da DNL-SGR » 13 luglio 2010, 20:49

Vi ricordate quel concorso di Ryanair in cui bisognava proporre delle tasse aggiuntive? Aveva poi vinto il costo sul peso delle persone.

Io avevo mandato 3 proposte, questa era una di quelle che avevo mandato

Avatar utente
tovi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 640
Iscritto il: 7 settembre 2007, 17:26

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da tovi » 14 luglio 2010, 4:34

Comunque se fai degli acquisti loro sanno bene che non li lasci a terra, quindi sei disposto a pagare così ci guadagnano sia compagnia che aeroporto. Nel caso non paghi l eccesso e lasci l acquisto a terra, ci guadagna almeno l aeroporto..

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 16 luglio 2010, 9:28

DNL-SGR ha scritto:Aveva poi vinto il costo sul peso delle persone.
Effettivamente il limite di peso sul bagaglio a mano non è giustificato da nessun fatto tecnico, mentre le dimensioni sì. È capitato qualche volta che avanzassero dei bagagli con le cappelliere piene, e sono stati etichettati e messi in stiva, accumulando un po' di ritardo. Sarei quindi molto più severo rispetto alle dimensioni del bagaglio, e liberalizzerei il peso.
Se non ricordo male un regista francese aveva polemizzato con AirFrance perché aveva dovuto pagare biglietto doppio in quanto molto pesante, e se non ricordo male
Per gli acquisti al duty free? se uno ha intenzione di farne tiene spazio nel bagaglio a mano, altrimenti nada, opppure paga e mette il bagaglio in stiva.

Come diceva qualcuno in un altro thread, le regole non si discutono: si applicano. Soprattutto quando la discussione non può portare a nulla (ovvero al gate...)

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: Calabria
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da MAURIZIO60 » 16 luglio 2010, 10:17

Dobbiamo dire che anche noi passeggeri ne abbiamo approfittato alla grande nei tempi passati, ho visto tanta di quella gente con due o tre bagagli a mano. Alla fine gli a/v erano costretti a imbarcare nella stiva una marea di trolley con una gra perdita di tempo e ritardando la partenza.
Prima o poi doveva succedere che la cosa sarebbe stata regolamentata.
Questo succede ogni volta che di un uso se ne fa un abuso.
Ciao
p.s. magari la stretta sul bagalio l'avrebbero fatta lo stesso. Bho!
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 16 luglio 2010, 11:51

MAURIZIO60 ha scritto:Dobbiamo dire che anche noi passeggeri ne abbiamo approfittato alla grande nei tempi passati, ho visto tanta di quella gente con due o tre bagagli a mano.
La gente ci prova comunque ad approfittarsene, e si lamenta se viene "bastonata" all'imbarco. Sinceramente non ci vedo una gran logica (a lamentarsi), soprattutto sul numero e sulle dimensioni, visto che sono supportati da una ragione tecnica (non ci stanno!!!)...
ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 21 luglio 2010, 23:22

Il mio dubbio però è per quale motivo in diversi aeroporti UE serviti dalla stessa compagnia si adottano politiche di accettazione bagaglio a mano diametralmente opposte?

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 21 luglio 2010, 23:31

komprex ha scritto:Il mio dubbio però è per quale motivo in diversi aeroporti UE serviti dalla stessa compagnia si adottano politiche di accettazione bagaglio a mano diametralmente opposte?
oddio, per Ryanair vedo una certa tendenza all'uniformità di giudizio, almeno sulle cose sensate, come numero e dimensioni, mentre come peso ci sono ancora fior di aeroporti, anche quasi monocompagnia (come Orio o Girona) che non hanno un controllo rigoroso sul peso. Forse anche perché ha poco senso.
Cosa intendevi di preciso?

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 21 luglio 2010, 23:43

Intendo che a Pisa passa regolarmente un annuncio vocale che dice che per i passeggeri di FR ed U2 è ammesso un solo bagaglio a mano ad eccezione degli acquisti duty free (fattore confermato dal fatto che sono passato tranquillamente con trolley + bottiglia di vino in sacchetto) mentre da altre parti (Girona, Reus, Malta tanto per dire tre apt in cui sono stato ultimamente) è esattamente il contrario e tutto deve rientrare nell'unico bagaglio a mano, e parlando con degli operatori aeroportuali è Ryanair stessa a pressare molto su questo fatto (come è ovvio che sia).

A Pisa che succede? SAT non si è piegata al 100% alle richieste di Ryanair che a lungo andare danneggiano sicuramente il giro di affari dei negozi duty free?

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 21 luglio 2010, 23:55

komprex ha scritto:Intendo che a Pisa passa regolarmente un annuncio vocale che dice che per i passeggeri di FR ed U2 è ammesso un solo bagaglio a mano ad eccezione degli acquisti duty free (fattore confermato dal fatto che sono passato tranquillamente con trolley + bottiglia di vino in sacchetto) mentre da altre parti (Girona, Reus, Malta tanto per dire tre apt in cui sono stato ultimamente) è esattamente il contrario e tutto deve rientrare nell'unico bagaglio a mano, e parlando con degli operatori aeroportuali è Ryanair stessa a pressare molto su questo fatto (come è ovvio che sia).

A Pisa che succede? SAT non si è piegata al 100% alle richieste di Ryanair che a lungo andare danneggiano sicuramente il giro di affari dei negozi duty free?
Capisco le pressioni di ryanair, ci sono dei motivi logici: lo spazio nelle cappelliere è quello che è, e se tutti fanno mille acquisti al duty free, bisogna imbarcare in stiva tutti i bagagli a mano, con relativo casino, ritardo e quant'altro.
Capisco anche le autorità aeroportuali che difendono gli introiti, ma temo che Pisa sia la classica eccezione che conferma la regola. Regola che peraltro credo essere l'unica valida, ovvero quella che è scritta sul biglietto (oppure accettata durante l'acquisto...)

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 28 luglio 2010, 15:09

komprex ha scritto:Intendo che a Pisa passa regolarmente un annuncio vocale che dice che per i passeggeri di FR ed U2 è ammesso un solo bagaglio a mano ad eccezione degli acquisti duty free (fattore confermato dal fatto che sono passato tranquillamente con trolley + bottiglia di vino in sacchetto) mentre da altre parti (Girona, Reus, Malta tanto per dire tre apt in cui sono stato ultimamente) è esattamente il contrario e tutto deve rientrare nell'unico bagaglio a mano, e parlando con degli operatori aeroportuali è Ryanair stessa a pressare molto su questo fatto (come è ovvio che sia).
ti ricito perché ho notato questa notizia (evvai con l'allitterazione):
http://www.sacbo.it/Editorial/newsCateg ... ialID=8020

Orio si accoda a pisa...

ciao
Andrea

p.s.
Ribadisco che secondo me se la hostess ti rifiuta con 2 bagagli (trolley+borsa acquisti duty free) ha tutto il diritto di farlo. Tu hai comprato un volo con un bagaglio a mano. Se ne vuoi due ti organizzi...
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 4 agosto 2010, 0:28

Come al solito in Italia siamo i maestri dell'equivoco... chi l'avrà vinta?
Secondo me il gestore aeroportuale, in base alla mia esperienza ho sempre visto dipendenti dell'aeroporto a controllare i bagagli... una volta salite le scalette dell'aereo nessun membro dell'equipaggio FR mi ha mai detto niente ne tantomeno guardato il bagaglio (esempio: una volta nell'attesa che il cobus partisse dal gate ho tirato fuori il marsupio dal trolley e sono arrivato a bordo con trolley + marsupio separati).

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 4 agosto 2010, 12:06

komprex ha scritto:Come al solito in Italia siamo i maestri dell'equivoco... chi l'avrà vinta?
Secondo me il gestore aeroportuale, in base alla mia esperienza ho sempre visto dipendenti dell'aeroporto a controllare i bagagli... una volta salite le scalette dell'aereo nessun membro dell'equipaggio FR mi ha mai detto niente ne tantomeno guardato il bagaglio (esempio: una volta nell'attesa che il cobus partisse dal gate ho tirato fuori il marsupio dal trolley e sono arrivato a bordo con trolley + marsupio separati).
A Saragozza è capitato, invece.
La signora aveva già mezzo litigato per la borsetta al gate, e in cima alla scaletta la hostess ha fatto rimettere la borsetta dentro al trolley. In ciò bisogna dire che il volo era pieno (forse c'erano 2-3 posti liberi in tutto l'aereo), e alcune valigie sono state caricate in stiva.
La signora ha strepitatato un po' poi nel trambusto ha perso passaporto e carta d'imbarco. L'hanno imbarcata comunque, io personalmente l'avrei lasciata lì.
Se ci sono delle regole vanno rispettate, e la posizione degli aeroporti mi sembra abbastanza pretestuosa...

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: Calabria
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da MAURIZIO60 » 4 agosto 2010, 15:57

Come sempre ognuno fa i propri interessi, ma le disposizioni di fr sono chiare: un solo bagaglio.
Tutto il resto è aria fritta, se poi a qualcuno va bene non possiamo portarlo ad esempio per tutti gli altri.
Le regole sono regole.
Ciao
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

gobbomaledetto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 53
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 15:02

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da gobbomaledetto » 4 agosto 2010, 20:37

Sulla questione mi sembra illuminante questo comunicato della direzione dell'aeroporto di Bergamo Orio al Serio:

26.07.2010 AVVISO
Si informa che i sacchetti contenenti acquisti effettuati presso i punti vendita in aeroporto sono esclusi da ogni limitazione relativa al bagaglio a mano. Pertanto i signori passeggeri in partenza possono effettuare liberamente i propri acquisti presso i negozi posti oltre i controlli di sicurezza.

La notizia è in prima pagina sul sito della compagnia di gestione dell'aeroporto

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 5 agosto 2010, 1:47

camicius ha scritto: A Saragozza è capitato, invece.
Non fatico a crederci, in Spagna nonostante non siano proprio di stampo nordico ho notato una certa ferocia da parte di tutti i componenti che si incontrano in un viaggio aereo FR per quanto riguarda il bagaglio :lol:

Comunque mettiamo caso che una scena del genere avvenga a bordo di un volo in partenza da PSA o BGY: come la mettiamo? Voglio sperare che SAT e SACBO abbiano accordi "particolari" con FR per evitare clamorosi misunderstanding... capisco ed accetto che le regole sono regole e Ryanair è molto chiara circa le regole sui bagagli, ma secondo voi il pax medio non va nel marasma se una volta in aeroporto gli viene detto che gli acquisti al duty free (che per la stragrande maggioranza delle persone sono considerati "esentasse" e quindi "vogliosi" anche se i prezzi sono spesso più alti) sono esclusi dal bagaglio a mano?

Stiamo parlando di due importanti basi Ryanair in Italia, dove FR è la regina dello schedulato!

gobbomaledetto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 53
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 15:02

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da gobbomaledetto » 5 agosto 2010, 17:57

In effetti i controlli più pesanti sui bagagli Ryanair li ho visto a Madrid: lì erano più duri perfino che a Stansted, la casa della Ryan!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 5 agosto 2010, 18:57

komprex ha scritto: Comunque mettiamo caso che una scena del genere avvenga a bordo di un volo in partenza da PSA o BGY: come la mettiamo? Voglio sperare che SAT e SACBO abbiano accordi "particolari" con FR per evitare clamorosi misunderstanding...
Secondo me è illegittima. Ryanair vende un biglietto per volare sull'aereo con un bagaglio a mano. Non ti dice che puoi entrare in area partenze con un solo bagaglio. Ti dice che il bagaglio deve essere uno sull'aereo.
La società aeroportuale è un terzo nel contratto che vige tra il viaggiatore e ryanair, quindi ho dei dubbi che dal punto di vista legale si possa fare.
Magari c'è in ascolto un legale che può darci un parere...
Intanto io scrivo a Ryanair, vediamo se mi rispondono...
ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

komprex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 luglio 2008, 10:56
Località: La Spezia
Contatta:

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da komprex » 5 agosto 2010, 19:32

Bene speriamo si sappia qualcosa. Acquisto molto raramente al duty free in Italia però è una questione molto interessante e cruciale nel rapporto FR - Aeroporto :)
Non sia mai che anche all'estero succeda così e finalmente potrò portare a casa di nuovo sangria ed altri alcolici tipici :lol: :drunken:

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da camicius » 5 agosto 2010, 20:20

komprex ha scritto:Bene speriamo si sappia qualcosa. Acquisto molto raramente al duty free in Italia però è una questione molto interessante e cruciale nel rapporto FR - Aeroporto :)
Non sia mai che anche all'estero succeda così e finalmente potrò portare a casa di nuovo sangria ed altri alcolici tipici :lol: :drunken:
http://www.ryanair.com/it/domande/franc ... lio-a-mano
Sito Ryanair ha scritto: Ad ogni passeggero (ad eccezione dei bambini sotto i 2 anni) è consentito portare a bordo gratuitamente un bagaglio a mano, tassativamente senza eccezioni. Borsette, ventiquattro ore, computer portatili, sacchetti di acquisti, fotocamere e così via contano come colli di bagaglio a mano.
Mi sembra abbastanza tombale...
Non ho trovato un indirizzo Ryanair, adesso provo a contattare Sacbo...
ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

md-80 best plane
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 19 maggio 2008, 17:40

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da md-80 best plane » 1 settembre 2010, 19:49

camicius ha scritto:
DNL-SGR ha scritto:Aveva poi vinto il costo sul peso delle persone.
Effettivamente il limite di peso sul bagaglio a mano non è giustificato da nessun fatto tecnico, mentre le dimensioni sì. È capitato qualche volta che avanzassero dei bagagli con le cappelliere piene, e sono stati etichettati e messi in stiva, accumulando un po' di ritardo. Sarei quindi molto più severo rispetto alle dimensioni del bagaglio, e liberalizzerei il peso.
Se non ricordo male un regista francese aveva polemizzato con AirFrance perché aveva dovuto pagare biglietto doppio in quanto molto pesante, e se non ricordo male
Per gli acquisti al duty free? se uno ha intenzione di farne tiene spazio nel bagaglio a mano, altrimenti nada, opppure paga e mette il bagaglio in stiva.

Come diceva qualcuno in un altro thread, le regole non si discutono: si applicano. Soprattutto quando la discussione non può portare a nulla (ovvero al gate...)

ciao
Andrea

in realtà il limite di peso del bagaglio a mano è fissato dal costruttore dell'aereo, quello del bagaglio da stiva dalla compagnia aerea. quindi se c'è un limite di peso senza senso è il limite sul bagaglio da stiva.
ciaoooo

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: FR e gli acquisti al duty free: tutti contenti?

Messaggio da blusky » 7 ottobre 2010, 19:42

md-80 best plane ha scritto:
camicius ha scritto:
DNL-SGR ha scritto:Aveva poi vinto il costo sul peso delle persone.
Effettivamente il limite di peso sul bagaglio a mano non è giustificato da nessun fatto tecnico, mentre le dimensioni sì. È capitato qualche volta che avanzassero dei bagagli con le cappelliere piene, e sono stati etichettati e messi in stiva, accumulando un po' di ritardo. Sarei quindi molto più severo rispetto alle dimensioni del bagaglio, e liberalizzerei il peso.
Se non ricordo male un regista francese aveva polemizzato con AirFrance perché aveva dovuto pagare biglietto doppio in quanto molto pesante, e se non ricordo male
Per gli acquisti al duty free? se uno ha intenzione di farne tiene spazio nel bagaglio a mano, altrimenti nada, opppure paga e mette il bagaglio in stiva.

Come diceva qualcuno in un altro thread, le regole non si discutono: si applicano. Soprattutto quando la discussione non può portare a nulla (ovvero al gate...)

ciao
Andrea

in realtà il limite di peso del bagaglio a mano è fissato dal costruttore dell'aereo, quello del bagaglio da stiva dalla compagnia aerea. quindi se c'è un limite di peso senza senso è il limite sul bagaglio da stiva.
ciaoooo
Questa mi é nuova!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Rispondi