ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 31 agosto 2015, 14:07

Secondo l'Eco di Bergamo ( http://www.ecodibergamo.it/stories/Cron ... &src=title ) ryan opererà:
Tre i voli al giorno per Stansted, uno per Madrid e uno per Napoli: in tutto 5 partenze al giorno. Una invece la macchina che sarà basata su Malpensa.
Se fosse confermato, oltre al fatto che Ryan opererà a Malpensa, qualcuno dovrà scrivere che per la prima volta atterrerà anche a Napoli :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Le rotte verranno presentate dopodomani (2 settembre). Non ci resta che aspettare...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9601
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 31 agosto 2015, 17:16

Chissà se anche il volo per Pescara andrà a Malpensa.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 31 agosto 2015, 20:43

Maxx ha scritto:Chissà se anche il volo per Pescara andrà a Malpensa.
Sulle rotte per il momento ci sono solo indiscrezioni. Lo stesso articolo dell'eco di Bergamo che ho citato smentisce quello che ha scritto il corriere. Per fortuna non ci tocca aspettare poi tanto per la conferenza stampa ;)
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15636
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 2 settembre 2015, 19:27

Presentata oggi la nuova base Ryanair a Milano Malpensa. 4 rotte servite, verso London Stansted, Comiso, Siviglia e Bucarest. 2 frequenze al giorno per London Stansted, una al giorno per Comiso, quattro a settimana per Bucarest e tre a settimana per Siviglia.

http://www.md80.it/2015/09/02/ryanair-a ... e-servite/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 2 settembre 2015, 19:34

JT8D ha scritto:Presentata oggi la nuova base Ryanair a Milano Malpensa. 4 rotte servite, verso London Stansted, Comiso, Siviglia e Bucarest. 2 frequenze al giorno per London Stansted, una al giorno per Comiso, quattro a settimana per Bucarest e tre a settimana per Siviglia.

http://www.md80.it/2015/09/02/ryanair-a ... e-servite/

Paolo
Allora sbagliavano sia il corriere sia l'eco di bergamo...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

tomy56
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 290
Iscritto il: 28 febbraio 2012, 15:13
Località: milano

Re: ryanair

Messaggio da tomy56 » 3 settembre 2015, 18:11

MXP il grande hub del nord che per tirare avanti imbarca pure FR... :lol: :lol:

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 3 settembre 2015, 18:14

E che dovrebbe fare scusa, rifiutare traffico? :roll:

tomy56
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 290
Iscritto il: 28 febbraio 2012, 15:13
Località: milano

Re: ryanair

Messaggio da tomy56 » 4 settembre 2015, 6:49

bulldog89 ha scritto:E che dovrebbe fare scusa, rifiutare traffico? :roll:
Ovviamente no, tutto fa brodo. Mxp era nato per altri progetti. Sono riusciti a farsi scappare LHI e altri. Col senno di poi bastava tenere solo quello che ora è il T2.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4636
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 4 settembre 2015, 9:22

tomy56 ha scritto:MXP il grande hub del nord che per tirare avanti imbarca pure FR... :lol: :lol:
beh allora basta chiuderlo e tenersi LIN e basta....anzi si potrebbe chiudere l'idroscalo, costruirci la seconda pista e il T2 per easyjet, problema risolto !
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

tomy56
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 290
Iscritto il: 28 febbraio 2012, 15:13
Località: milano

Re: ryanair

Messaggio da tomy56 » 4 settembre 2015, 10:54

SuperMau ha scritto:
tomy56 ha scritto:MXP il grande hub del nord che per tirare avanti imbarca pure FR... :lol: :lol:
beh allora basta chiuderlo e tenersi LIN e basta....anzi si potrebbe chiudere l'idroscalo, costruirci la seconda pista e il T2 per easyjet, problema risolto !
Già, e poi dove vanno i milanesi a farsi il BBQ domenicale? :lol:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 8 settembre 2015, 18:33

Intervista all’ad Ryanair “Alitalia sta sbagliando, per ripartire non basta cambiare divise”
http://www.lastampa.it/2015/09/04/econo ... agina.html
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6809
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 8 settembre 2015, 20:12

danko156 ha scritto:Intervista all’ad Ryanair “Alitalia sta sbagliando, per ripartire non basta cambiare divise”
http://www.lastampa.it/2015/09/04/econo ... agina.html
Finalmente un parere disinteressato! :mrgreen:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9659
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da tartan » 8 settembre 2015, 21:45

Però ha ragione da vendere! Non basta cambiare divise, cambiare pettinatura alle hostesse di volo e di terra e obbligarle a mettere il rossetto, quello rosso ciliegia sennò ti fanno rapporto.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6809
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 9 settembre 2015, 0:41

Questa è la fase del l'inquadramento, vedrai che poi passeranno alla taglia massima, alla pettinatura...
Prima creeranno una Compagnia a loro immagine e somiglianza, poi partiranno gli investimenti veri!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15636
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 9 settembre 2015, 20:58

E intanto, alla luce dell'estate molto positiva, Ryanair alza le stime sugli utili di esercizio:

http://www.md80.it/2015/09/09/ryanair-a ... esercizio/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 10 settembre 2015, 18:14

Bucarest e Colonia, nuove rotte Ryanair
O’Leary: «Orio il nostro primo scalo»


Due nuove rotte da Orio al Serio con Ryanair: si tratta di Bucarest e Colonia, mete per la prossima stagione estiva. Ma non solo: più frequenze su sette ulteriori rotte che permetteranno di trasportare 9 milioni di clienti all’anno, «sostenendo 6.750 posti di lavoro in loco, presso lo scalo di Bergamo».

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cron ... 139998_11/

Fonte: L'Eco di Bergamo

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15636
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 10 settembre 2015, 21:30

Infatti oggi Ryanair ha presentato la programmazione estiva 2016 da Roma e Bergamo:

http://www.md80.it/2015/09/10/rynair-la ... e-bergamo/

Da Ciampino 4 nuove rotte: Berlino, Bucarest, Copenaghen e Rabat. 40 rotte in totale e più voli su 5 rotte. Da Fiumicino 3 nuove rotte: Alicante, Kos e Malta. 18 rotte in totale e più voli su 4 rotte. 58 rotte complessive tra i due aeroporti.

Su Milano Bergamo 2 nuove rotte per Bucarest e Colonia, come già detto, e più frequenze su 7 ulteriori rotte. 67 rotte da/per Milano Bergamo nell’estate 2016.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 11 settembre 2015, 16:39

Da Corriere.it:

«Se la fusione tra i due aeroporti li rafforzerà economicamente e cominceranno entrambi a fare pressioni e a pensare di alzare le tasse su Ryanair – spiega - beh noi possiamo pure prendere gli aerei e spostarli a Londra, Barcellona, Roma». E il contratto di cinque anni da poco firmato con Sacbo? «Cinque anni passano in fretta – aggiunge O’Leary -. Noi vogliamo senz’altro restare qui e crescere nell’aeroporto di Bergamo per i prossimi 15 anni, non solo per 5 anni. Ma supporteremo questa fusione se questo aeroporto continuerà a lavorare negli interessi di Orio e non si farà dire da Malpensa cosa fare»

http://www.corriere.it/economia/15_sett ... 8bbb.shtml

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15636
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 29 settembre 2015, 21:09

Ryanair ha annunciato che aprirà a Bergamo una struttura per la manutenzione degli aeromobili, oltre a un centro per la formazione di Piloti e Assistenti di Volo:

http://www.md80.it/2015/09/29/ryanair-a ... a-bergamo/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 30 settembre 2015, 5:15

L'invasione irlandese...
Occhio...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12085
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 30 settembre 2015, 10:02

Non so se il tuo commento fosse scherzoso o altro ma ti posso dire che Ryanair di Irlandese ormai ha solo l'arpa sulla deriva e la bandierina dell'immatricolazione (ah ma quella ce l'hanno anche i patriottici aerei tricolori).

Ad ogni modo Ryan è una realtà che da veramente lavoro a tanti italiani in Italia in un settore altrimenti chiuso.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 30 settembre 2015, 14:44

Era scherzosooo
Occhio...

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1982
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 30 settembre 2015, 15:00

tiziano79 ha scritto:Era scherzosooo
le faccineeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12085
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 30 settembre 2015, 15:20

Esatto, che qua si rischiano flames altrimenti...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1982
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 30 settembre 2015, 15:23

AirGek ha scritto:Esatto, che qua si rischiano flames altrimenti...
In ogni caso, vedo positivo (per Orio) questo impegno di Ryanair, soprattutto visto l'impegno di Ryanair a Malpensa. Temevo (per Orio) che succedesse la stessa cosa che è successa a Girona quando Ryanair si è spostata a Barcellona El Prat.

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 30 settembre 2015, 16:10

Un investimento di questo tipo è sempre positivo.
Sent via Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: porto seguro bahia
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da MAURIZIO60 » 12 ottobre 2015, 19:00

Il tribunale dà ragione a Ryanair:
«Può assumere con contratto irlandese»Per la sentenza il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri svolgono i propri compiti

BOLOGNA - Lo staff di Ryanair era stato correttamente assunto e assicurato a livello sociale in Irlanda. Lo ha sancito una recente sentenza del Tribunale di Bologna, di cui ha dato notizia la stessa compagnia aerea. I giudici, spiega Ryanair, hanno perciò confermato la piena adempienza della compagnia alle legge dell’Unione europea in materia di lavoro. Il tribunale ha infatti riscontrato che non c’erano fondamenti su cui il ministero del Lavoro potesse affermare che l’equipaggio Ryanair, lavorando su un aeromobile registrato in Irlanda, avrebbe dovuto essere registrato in Italia. La sentenza sostiene la posizione confermata dalla Corte Suprema di Cassazione italiana, dal Tribunale di Velletri «e da molti tribunali nazionali di tutta Europa», che hanno stabilito che il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri dell’equipaggio svolgono i propri compiti.

Fonte: corriere.it
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 12 ottobre 2015, 21:27

MAURIZIO60 ha scritto:Il tribunale dà ragione a Ryanair:
«Può assumere con contratto irlandese»Per la sentenza il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri svolgono i propri compiti

BOLOGNA - Lo staff di Ryanair era stato correttamente assunto e assicurato a livello sociale in Irlanda. Lo ha sancito una recente sentenza del Tribunale di Bologna, di cui ha dato notizia la stessa compagnia aerea. I giudici, spiega Ryanair, hanno perciò confermato la piena adempienza della compagnia alle legge dell’Unione europea in materia di lavoro. Il tribunale ha infatti riscontrato che non c’erano fondamenti su cui il ministero del Lavoro potesse affermare che l’equipaggio Ryanair, lavorando su un aeromobile registrato in Irlanda, avrebbe dovuto essere registrato in Italia. La sentenza sostiene la posizione confermata dalla Corte Suprema di Cassazione italiana, dal Tribunale di Velletri «e da molti tribunali nazionali di tutta Europa», che hanno stabilito che il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri dell’equipaggio svolgono i propri compiti.

Fonte: corriere.it
Non sono un esperto in materie giuridiche ma mi sembra che il ragionamento non faccia una piega.
Sarei però curioso di conoscere le altre compagnie (Easy, vueling...) che contratti fanno (contratti inglesi? contratti spagnoli?)... :wink:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: ryanair

Messaggio da m.forna » 13 ottobre 2015, 0:38

Non so Vueling ma EasyJet ad A/V basati in italia dà un contratto italiano e anche di livello piuttosto buono.
I contratti Ryanair sono irlandesi e al limite della legalità. Tra l'altro gli A/V non lavorano solo in aereo ma anche in aeroporto, alcuni non pagano INPS altri sì. Nessuno paga l'INAIL. Nessuno è pagato a terra in orario di lavoro ma solo da quando l'aereo si stacca da terra, né riceve straordinari. Potrei andare avanti fino a domani.
Il fatto che sia vietato far parte di un sindacato fa pensare? :roll:
Marco

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11345
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 13 ottobre 2015, 8:37

danko156 ha scritto:
MAURIZIO60 ha scritto:Il tribunale dà ragione a Ryanair:
«Può assumere con contratto irlandese»Per la sentenza il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri svolgono i propri compiti

BOLOGNA - Lo staff di Ryanair era stato correttamente assunto e assicurato a livello sociale in Irlanda. Lo ha sancito una recente sentenza del Tribunale di Bologna, di cui ha dato notizia la stessa compagnia aerea. I giudici, spiega Ryanair, hanno perciò confermato la piena adempienza della compagnia alle legge dell’Unione europea in materia di lavoro. Il tribunale ha infatti riscontrato che non c’erano fondamenti su cui il ministero del Lavoro potesse affermare che l’equipaggio Ryanair, lavorando su un aeromobile registrato in Irlanda, avrebbe dovuto essere registrato in Italia. La sentenza sostiene la posizione confermata dalla Corte Suprema di Cassazione italiana, dal Tribunale di Velletri «e da molti tribunali nazionali di tutta Europa», che hanno stabilito che il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri dell’equipaggio svolgono i propri compiti.

Fonte: corriere.it
Non sono un esperto in materie giuridiche ma mi sembra che il ragionamento non faccia una piega.
Sarei però curioso di conoscere le altre compagnie (Easy, vueling...) che contratti fanno (contratti inglesi? contratti spagnoli?)... :wink:
Non sono esperto neanche io ma qualche piega la fa...secondo me l'unica cosa che può essere evidente e giustificare una diversa tassazione è dove sei basato. Allora siccome volo anche io con aerei immatricolati irlandesi chiedo la loro tassazione e non quella italiana? :D A livello proprio filosofico io pago la società per avere/usufruire dei servizi...se volo con aerei immatricolati irlandesi ma per qualsiasi cosa uso il servizio sanitario italiano con tutte le agevolazioni del caso...mi pare giusto che contribuisca no?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 13 ottobre 2015, 8:49

flyingbrandon ha scritto:
danko156 ha scritto:
MAURIZIO60 ha scritto:Il tribunale dà ragione a Ryanair:
«Può assumere con contratto irlandese»Per la sentenza il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri svolgono i propri compiti

BOLOGNA - Lo staff di Ryanair era stato correttamente assunto e assicurato a livello sociale in Irlanda. Lo ha sancito una recente sentenza del Tribunale di Bologna, di cui ha dato notizia la stessa compagnia aerea. I giudici, spiega Ryanair, hanno perciò confermato la piena adempienza della compagnia alle legge dell’Unione europea in materia di lavoro. Il tribunale ha infatti riscontrato che non c’erano fondamenti su cui il ministero del Lavoro potesse affermare che l’equipaggio Ryanair, lavorando su un aeromobile registrato in Irlanda, avrebbe dovuto essere registrato in Italia. La sentenza sostiene la posizione confermata dalla Corte Suprema di Cassazione italiana, dal Tribunale di Velletri «e da molti tribunali nazionali di tutta Europa», che hanno stabilito che il luogo di lavoro di un equipaggio aereo è l’aeromobile su cui i membri dell’equipaggio svolgono i propri compiti.

Fonte: corriere.it
Non sono un esperto in materie giuridiche ma mi sembra che il ragionamento non faccia una piega.
Sarei però curioso di conoscere le altre compagnie (Easy, vueling...) che contratti fanno (contratti inglesi? contratti spagnoli?)... :wink:
Non sono esperto neanche io ma qualche piega la fa...secondo me l'unica cosa che può essere evidente e giustificare una diversa tassazione è dove sei basato. Allora siccome volo anche io con aerei immatricolati irlandesi chiedo la loro tassazione e non quella italiana? :D A livello proprio filosofico io pago la società per avere/usufruire dei servizi...se volo con aerei immatricolati irlandesi ma per qualsiasi cosa uso il servizio sanitario italiano con tutte le agevolazioni del caso...mi pare giusto che contribuisca no?
Ciao!
Anche io trovo molto ingiusta la cosa. Ed è chiaro che tutto questo sia un sotterfugio.
Come hai detto tu, però, i furbetti non sono solo gli irlandesi... Anche in Italia immatricolano in Irlanda (tramite leasing) per pagare meno tasse...
Questo però non è una giustificazione.
A mio avviso la questione è molto simile ai frontalieri italiani che ogni giorno da Como e provincia vanno a lavorare in Svizzera. Loro le tasse le pagano in Svizzera o in Italia?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6809
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 13 ottobre 2015, 8:52

In Italia abbiamo la Polizia dello Stato, delle Regioni e dei Comuni, i Carabinieri, la Finanza, le Guardie carcerarie, le Guardie forestali per mantenere la Logica fuori dai confini nazionali!

Io sono residente all'estero, MA percepisco la mia pensione in Italia e pago le tasse nazionali, regionali e comunali in Italia, quindi pago tutto quello che pagherei se fossi residente in Italia, però non usufruisco dei servizi che pago con le mie tasse... non ho diritto alla copertura sanitaria nazionale in quanto residente all'estero.
All'estero per avere una copertura sanitaria devo avere un reddito locale su cui pagare le tasse sul posto, giustamente! Insomma, sarò costretto a farmi pagare dall'Inps la pensione lorda e pagare le tasse qui in Polonia, dove avrei anche una tassazione più favorevole.
Non l'avevo ancora fatto perché, sono uno stupido, ritenevo che avendo maturato la mia pensione grazie alla scuola italiana, al lavoro svolto prima nelle Forze Armate Italiane e poi nella Compagnia di bandiera italiana, fosse giusto pagare i miei contributi nella Nazione che mi aveva dato le opportunità per crescere e lavorare... in pratica me lo impediscono!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4636
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 13 ottobre 2015, 10:08

danko156 ha scritto:A mio avviso la questione è molto simile ai frontalieri italiani che ogni giorno da Como e provincia vanno a lavorare in Svizzera. Loro le tasse le pagano in Svizzera o in Italia?
I frontalieri hanno un regime particolare vista la confinanza dei due stati e il fatto che ci sono piu' di 50 anni di interscambio tra i due paesi su questo tema.
I frontalieri con contratto svizzero pagano le tasse in svizzera, ricevono la copertura medica in svizzera, assegni familiari ecc, e poi una parte viene mandata automaticamente in Italia in funzione degli accordi fiscali. Il modello unico si fa in italia indicando la fonte di reddito svizzera.
La differenza la fa che molte agevolazioni (per ristrutturazioni, o mutuo), non le puoi avere perche' lavori in svizzera, cosi come gli assegni familiari e similari (pero' visto che guadagni il doppio te ne freghi anche un po'). Puoi guidare e possedere un'auto con targa svizzera senza problemi

Quindi le due situazioni (svizzera e Irlanda) NON sono comparabili.

Al contrario (come sempre, i giudici italiani, su tutta la linea, hanno una fantasia nell'interpretare le leggi spettacolare) visto che il contratto di diritto irlandese viene riconosciuto, chi lavora in raian e vive in italia dovrebbe pagare la differenza in tasse tra la tassazione italiana e la tassazione irlandese (perche' non penso ci sia un accordo simile a quello svizzero, visto la differenza di tassazione)

Dall'altra parte, per estremo, se vivi in italia ma non produci reddito in italia, e non dichiari niente, dovresti risultare per il fisco nullatenente e disoccupato, e pertando dovresti avere accesso al sussidio di disoccupazione e compagnia bella... :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1982
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 13 ottobre 2015, 10:09

danko156 ha scritto: Come hai detto tu, però, i furbetti non sono solo gli irlandesi... Anche in Italia immatricolano in Irlanda (tramite leasing) per pagare meno tasse...
Avevo letto che principalmente è per la loro legislazione sui leasing. Non so se è come le auto che hanno il "bollo" da pagare dove sono registrate...

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3773
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 13 ottobre 2015, 10:22

SuperMau ha scritto:
danko156 ha scritto:A mio avviso la questione è molto simile ai frontalieri italiani che ogni giorno da Como e provincia vanno a lavorare in Svizzera. Loro le tasse le pagano in Svizzera o in Italia?
I frontalieri hanno un regime particolare vista la confinanza dei due stati e il fatto che ci sono piu' di 50 anni di interscambio tra i due paesi su questo tema.
I frontalieri con contratto svizzero pagano le tasse in svizzera, ricevono la copertura medica in svizzera, assegni familiari ecc, e poi una parte viene mandata automaticamente in Italia in funzione degli accordi fiscali. Il modello unico si fa in italia indicando la fonte di reddito svizzera.
La differenza la fa che molte agevolazioni (per ristrutturazioni, o mutuo), non le puoi avere perche' lavori in svizzera, cosi come gli assegni familiari e similari (pero' visto che guadagni il doppio te ne freghi anche un po'). Puoi guidare e possedere un'auto con targa svizzera senza problemi

Quindi le due situazioni (svizzera e Irlanda) NON sono comparabili.

Al contrario (come sempre, i giudici italiani, su tutta la linea, hanno una fantasia nell'interpretare le leggi spettacolare) visto che il contratto di diritto irlandese viene riconosciuto, chi lavora in raian e vive in italia dovrebbe pagare la differenza in tasse tra la tassazione italiana e la tassazione irlandese (perche' non penso ci sia un accordo simile a quello svizzero, visto la differenza di tassazione)

Dall'altra parte, per estremo, se vivi in italia ma non produci reddito in italia, e non dichiari niente, dovresti risultare per il fisco nullatenente e disoccupato, e pertando dovresti avere accesso al sussidio di disoccupazione e compagnia bella... :mrgreen:
Grazie per la spiegazione. Come dicevo, non sono un grande esperto in materia (sia giuridica, sia fiscale :mrgreen: :mrgreen: )
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Rispondi