ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: ryanair

Messaggio da 77W » 17 dicembre 2014, 14:20

CravattaNera ha scritto:È una settimana che sostengo il mio punto di vista citando fonti e allegando articoli.
E' passata una settimana dalla tua uscita sull'utilità delle rotte Ryanair e, non si capisce bene come, si è ora passati a parlare di contratti, cafoni a bordo, etc.
Ritornando pertanto in tema: le fonte citate e gli articoli allegati non danno credito alla tua teoria sull'inutilità della Colonia-Roma o della Weeze-Bari; in effetti parlano i dati di traffico. Che vogliamo fare? Che poi, per carità, se sei convinto che non vi siano motivi validi per i suddetti (e molti altri) voli non è nelle mie possibilità né intenzioni farti cambiare idea, non stupirti però se poi non ne trovi uno che sia uno che la pensi come te.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da paky » 17 dicembre 2014, 14:44

CravattaNera ha scritto:Quando si dice che una cosa è vera.

Ryanair, Salvini sfida Vendola.
La Puglia ricopre di milioni la compagnia low-cost.


http://www.italiaoggi.it/giornali/detta ... iTestate=1
Per me qualsiasi compagnia che venga a fornire lo stesso servizio di Ryan a Bari è ben accetta, e sono più che d'accordo che ci debba essere un mercato equo e giusto, ma se stanno facendo tutta sta manfrina per far finire quei 85 milioni nelle casse dello stato invece che a Ryan o ad un altra compagnia mi girano i cosidetti, a sto punto preferisco pagare Ryan!
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 17 dicembre 2014, 14:56

paky ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Quando si dice che una cosa è vera.

Ryanair, Salvini sfida Vendola.
La Puglia ricopre di milioni la compagnia low-cost.


http://www.italiaoggi.it/giornali/detta ... iTestate=1
Per me qualsiasi compagnia che venga a fornire lo stesso servizio di Ryan a Bari è ben accetta, e sono più che d'accordo che ci debba essere un mercato equo e giusto, ma se stanno facendo tutta sta manfrina per far finire quei 85 milioni nelle casse dello stato invece che a Ryan o ad un altra compagnia mi girano i cosidetti, a sto punto preferisco pagare Ryan!
Cioè, tutti dovremmo pagare una quota parte delle sovvenzioni a Ryanair per permettere a relativamente pochi di pagare meno i biglietti? E quelli che volano con Easyjet o Wizzair o altre, sono più cretini?
La sola cosa giusta è NIENTE A NESSUNO e regole UGUALI PER TUTTI. Poi i migliori prevarranno...

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: ryanair

Messaggio da Fabio Airbus » 17 dicembre 2014, 15:25

Ehh... Sono 54 pagine che se ne discute...
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 17 dicembre 2014, 15:45

Lampo 13 ha scritto: Cioè, tutti dovremmo pagare una quota parte delle sovvenzioni a Ryanair per permettere a relativamente pochi di pagare meno i biglietti? E quelli che volano con Easyjet o Wizzair o altre, sono più cretini?
La sola cosa giusta è NIENTE A NESSUNO e regole UGUALI PER TUTTI. Poi i migliori prevarranno...
Fabio Airbus ha scritto:Ehh... Sono 54 pagine che se ne discute...
Magari fosse solo Ryanair che viola il "niente a nessuno"....

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15965
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 17 dicembre 2014, 18:31

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 17 dicembre 2014, 20:01

77W ha scritto:
CravattaNera ha scritto:È una settimana che sostengo il mio punto di vista citando fonti e allegando articoli.
E' passata una settimana dalla tua uscita sull'utilità delle rotte Ryanair e, non si capisce bene come, si è ora passati a parlare di contratti, cafoni a bordo, etc.
Ritornando pertanto in tema: le fonte citate e gli articoli allegati non danno credito alla tua teoria sull'inutilità della Colonia-Roma o della Weeze-Bari; in effetti parlano i dati di traffico. Che vogliamo fare? Che poi, per carità, se sei convinto che non vi siano motivi validi per i suddetti (e molti altri) voli non è nelle mie possibilità né intenzioni farti cambiare idea, non stupirti però se poi non ne trovi uno che sia uno che la pensi come te.
Quella che è partita come una battuta è diventata una crociata in piena regola.
Io non pretendo di far cambiare idea a 20, 30 persone o quanti siete.
Dico solo che un articolo come quello postato poco fa si collega benissimo al discorso che si faceva sulla "inutilità" di alcune tratte di una compagnia (FR) che riempie gli aerei su tratte meno note ANCHE grazie a contributi che vengono direttamente dagli aeroporti PUBBLICI.

Mettiamola così: saresti disposto a considerare l'idea che se l'aeroporto di bari non desse 12/15 milioni di euro all'anno a FR - (io avevo detto 10, sono stato troppo buono) senza tra l'altro indire una gara d'appalto perché le sciagurate leggi che abbiamo lo permettono - una Bari-Dusseldorf o una Bari-Clermont-Ferrand potrebbe NON avere il LF che dici tu e quindi la compagnia sarebbe costretta a chiuderla perché è una tratta "inutile" o, se vogliamo usare un termine più consono, improduttiva?

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 17 dicembre 2014, 20:08

paky ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Quando si dice che una cosa è vera.

Ryanair, Salvini sfida Vendola.
La Puglia ricopre di milioni la compagnia low-cost.


http://www.italiaoggi.it/giornali/detta ... iTestate=1
Per me qualsiasi compagnia che venga a fornire lo stesso servizio di Ryan a Bari è ben accetta, e sono più che d'accordo che ci debba essere un mercato equo e giusto, ma se stanno facendo tutta sta manfrina per far finire quei 85 milioni nelle casse dello stato invece che a Ryan o ad un altra compagnia mi girano i cosidetti, a sto punto preferisco pagare Ryan!
Benissimo. Sono d'accordo. Questi soldi da qualche parte devono andare, soprattutto quando servono allo sviluppo del territorio e del turismo. Ma che possano tutti partire con le stesse opportunità in una situazione paritetica, che sia Ryanair, easyJet, Alitalia, Vueling o Wizzair!

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: ryanair

Messaggio da 77W » 17 dicembre 2014, 21:11

CravattaNera ha scritto: Mettiamola così: saresti disposto a considerare l'idea che se l'aeroporto di bari non desse 12/15 milioni di euro all'anno a FR - (io avevo detto 10, sono stato troppo buono) senza tra l'altro indire una gara d'appalto perché le sciagurate leggi che abbiamo lo permettono - una Bari-Dusseldorf o una Bari-Clermont-Ferrand potrebbe NON avere il LF che dici tu e quindi la compagnia sarebbe costretta a chiuderla perché è una tratta "inutile" o, se vogliamo usare un termine più consono, improduttiva?
Vogliamo allora controllare i LF di Germanwings sulla Colonia-Bari, che come è noto non beneficia dei milioni della regione?
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 17 dicembre 2014, 22:22

77W ha scritto:
CravattaNera ha scritto: Mettiamola così: saresti disposto a considerare l'idea che se l'aeroporto di bari non desse 12/15 milioni di euro all'anno a FR - (io avevo detto 10, sono stato troppo buono) senza tra l'altro indire una gara d'appalto perché le sciagurate leggi che abbiamo lo permettono - una Bari-Dusseldorf o una Bari-Clermont-Ferrand potrebbe NON avere il LF che dici tu e quindi la compagnia sarebbe costretta a chiuderla perché è una tratta "inutile" o, se vogliamo usare un termine più consono, improduttiva?
Vogliamo allora controllare i LF di Germanwings sulla Colonia-Bari, che come è noto non beneficia dei milioni della regione?
A che pro? Se Germanwings non prende una lira di soldi pubblici per me può fare il 101% di LF su ogni singolo volo del proprio operativo. Sarò contentissimo per loro. Così come lo sono per easyJet e tutte le altre compagnie del mondo che non godono di corsie preferenziali nell'assegnazione degli appalti ed abbiano un barlume di codice etico nel modello di gestione aziendale.

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da paky » 18 dicembre 2014, 9:02

Lampo hai frainteso il mio post. Io sono pienamente d'accordo su tutta la tua linea, soprattutto sul mercato libero e uguale per tutti. Il mio discorso era un incazzatura verso i nostri politici che ora magicamente si svegliano e si accorgono che Ryanair riceve milioni di euro per volare in determinati aeroporti, e non vorrei che fosse un altro loro losco tentativo di far arrivare quei soldi nelle loro tasche. Quindi dicevo che preferisco quei soldi vengano gestiti da compagnie che mi facciano arrivare turisti sul territorio e non che finiscono nelle casse dello stato.
Quindi tra pagare Ryan e lasciar che quei soldi vadano ad alimentare il loro portafoglio, preferisco il minore dei mali. Questo era il succo del mio discorso.

Cravatta Nera nei tuoi posti si vede benissimo che sei inca**ato perché pensi che Ryanair sia il motivo per cui la tua compagnia si trova nello stato attuale, ma per come la vedo io non è così. Alitalia era fallita prima che Ryanair entrasse in competizione e tu lo sai benissimo, Ryanair ha solo alimentato il fuoco in cui Alitalia stava già bruciando. Sempre secondo il mio modestissimo parere, l'industria aeronautica italiana e europea si trova in questo stato pietoso a causa di chi ci governa e del nostro caro parlamento europeo. Ryanair sfrutta solo le zone d'ombra che la legislazione europea permette, come lo fanno la maggior parte delle low cost e non, anche se sì Ryan lo fa in maniera più sporca. Wizzair ha aperto basi in Romania dove un primo ufficiale viene pagato 1000 euro al mese. E' ovvio che Wizzair partirà in vantaggio perché può permettersi di avere una forza lavoro meno costosa rispetto a quella che una compagnia inglese o tedesca o italiana possa avere, ma la Romania fa parte dell'Unione Europea e quindi loro possono far liberamente circolare i loro aerei con equipaggi sottopagati secondo i nostri standard e a noi non ce ne può fregare una cippa, per non parlare della differente e migliore pressione fiscale dei paesi dell'Europa dell'est. Norwegian ha aperto una base inglese da dove far partire i propri long-haul con aerei e azienda registrata in Irlanda, e visto che la cosa gli sta andando bene, sta pensando bene ti trasferire tutti i suoi 737 sotto marche irlandesi e sotto il COA Norwegian Air International, perchè naturalmente sotto COA Norwegian Air Shuttle pagano un botto di tasse essendo registrato in Danimarca, chiamali scemi. Easyjet ho letto che ha/aveva una azienda registrata nell'Isle of Man dove beneficiava di una pressione fiscale migliore, ora su questo non ne sono sicuro e bisogna approfondire, ma tutte e dico tutte fanno i loro giochetti per essere competitive e generare i loro profitti sfruttando questi paradossi burocratici europei, è il loro lavoro, e hanno manager pagati profumatamente per far questo. E' giusto? Assolutamente no, almeno per come la penso io non è l'immagine di mercato giusto e uguale per tutti. Quindi che facciamo continuiamo a puntare il dito contro Ryanair e a lamentarci, o ci diamo una mossa per cambiare la situazione? La nostra situazione è frutto di un modello economico europeo marcio che noi abbiamo permesso, non di Ryan.

Secondo: Ryan ha un modello di business che prevede il suo maggior guadagno andando negli aeroporti, nelle regioni o in determinati istituti statali chiedendo una somma di denaro promettendo in cambio un tot flusso di passeggeri che a loro volta genereranno un ipotetico guadagno a tale regione, aeroporto o istituto statale che sia. Ryanair offre semplicemente un servizio che non ha nulla di illegale. Ok, siamo d'accordo che se ha avuto un determinato sviluppo e una tale aggressività sul mercato in pochi anni è perché ha svolto e svolge delle pratiche illegali, come equipaggi registrati in una ltd Irlandese ma basati in Italia ed ecc, ecc, ma ripeto loro offrono semplicemente un servizio che nessuno è costretto ad accettare. Che poi questo servizio sia profittevole o no, sta a chi accetta di far volare Ryan nei propri aeroporti valutarlo. Paesi come Germania e Francia hanno fermato o limitato l'espansione di Ryanair nei propri paesi perché hanno capito che il servizio offerto da Ryan era deleterio per la loro economia, in Italia perché non l'abbiamo fatto? Questa è la reale domanda che dobbiamo porci. Forse perché chi è al potere o governa non ci capisce una h o sotto sotto anche loro qualcosa ci guadagnano?

Terzo: Molte compagnie aeree italiane sono fallite sia per i motivi spiegati nella parte iniziale del mio post, sia perché il modo in cui erano gestite era da mettersi le mani ai capelli. Strategie economiche che solo loro sanno come avrebbero potuto generare introiti. Tutto questo perché noi stupidi pagavamo i loro debiti, e gente che non capiva una mazza di industria aeronautica ricopriva ruoli fondamentali, gente che era lì grazie alle varie promesse, accordi sotto banco e i soliti movimenti all'italiana. Fino a quando questa realtà esiste in Italia possiamo solo vendere le nostre aziende all'estero o farle fallire. Anche se non ci fosse stata Ryan, nessuna delle compagnie che c'era in Italia avrebbe retto.

Concludo dicendo che secondo la mia umile opinioni le cause sono veramente tante e puntare il dito a Ryan è riduttivo, stupido e ipocrita.
Ultima modifica di paky il 18 dicembre 2014, 9:23, modificato 1 volta in totale.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da paky » 18 dicembre 2014, 9:15

CravattaNera ha scritto:
77W ha scritto:
CravattaNera ha scritto: Mettiamola così: saresti disposto a considerare l'idea che se l'aeroporto di bari non desse 12/15 milioni di euro all'anno a FR - (io avevo detto 10, sono stato troppo buono) senza tra l'altro indire una gara d'appalto perché le sciagurate leggi che abbiamo lo permettono - una Bari-Dusseldorf o una Bari-Clermont-Ferrand potrebbe NON avere il LF che dici tu e quindi la compagnia sarebbe costretta a chiuderla perché è una tratta "inutile" o, se vogliamo usare un termine più consono, improduttiva?
Vogliamo allora controllare i LF di Germanwings sulla Colonia-Bari, che come è noto non beneficia dei milioni della regione?
A che pro? Se Germanwings non prende una lira di soldi pubblici per me può fare il 101% di LF su ogni singolo volo del proprio operativo. Sarò contentissimo per loro. Così come lo sono per easyJet e tutte le altre compagnie del mondo che non godono di corsie preferenziali nell'assegnazione degli appalti ed abbiano un barlume di codice etico nel modello di gestione aziendale.
Cravà ma quando Alitalia è fallita e i debiti sono stati messi a carico dei contribuenti mentre il resto è passato a CAI, quella sì che è stata sicuramente un manovra etica di gestione aziendale, vero? All'epoca però non ti vedevo gridare allo scandalo come lo stai facendo ora. Forse perché tale manovra ti permetteva di non perdere il posto di lavoro? Se proprio vuoi parlare di codice etico nel modello di gestione aziendale per favore non parlare di nessun azienda italiana, sarebbe ipocrita.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 18 dicembre 2014, 15:19

paky ha scritto:Cravatta Nera nei tuoi posti si vede benissimo che sei inca**ato perché pensi che Ryanair sia il motivo per cui la tua compagnia si trova nello stato attuale, ma per come la vedo io non è così. Alitalia era fallita prima che Ryanair entrasse in competizione e tu lo sai benissimo, Ryanair ha solo alimentato il fuoco in cui Alitalia stava già bruciando.
Vabbè se è per questo l'Alitalia è in crisi dal '68. Aveva ancora la livrea vecchia che già non si capiva più niente. Ma qui a parte l'Alitalia è un intero sistema che è sbagliato.
Infatti paesi "civili" come la Germania e la Francia hanno subito capito l'andazzo e se la sono tolta dai piedi, come dici tu:
paky ha scritto:Paesi come Germania e Francia hanno fermato o limitato l'espansione di Ryanair nei propri paesi perché hanno capito che il servizio offerto da Ryan era deleterio per la loro economia, in Italia perché non l'abbiamo fatto?
Deleterio per la loro economia: e hai detto niente!!!
Perché in Italia non l'abbiamo fatto? Perché in Italia si pensa all'uovo oggi e non alla gallina domani.
Qui c'è la convinzione che si debbano arraffare subito quei tre passeggeri in più che ti offre il primo che te li promette, piuttosto che sviluppare nel tempo un solido sistema aeroportuale basato sulla salute delle nostre compagnie nazionali, TUTTE, con l'Alitalia in testa.
paky ha scritto:Cravà ma quando Alitalia è fallita e i debiti sono stati messi a carico dei contribuenti mentre il resto è passato a CAI, quella sì che è stata sicuramente un manovra etica di gestione aziendale, vero? All'epoca però non ti vedevo gridare allo scandalo come lo stai facendo ora. Forse perché tale manovra ti permetteva di non perdere il posto di lavoro? Se proprio vuoi parlare di codice etico nel modello di gestione aziendale per favore non parlare di nessun azienda italiana, sarebbe ipocrita.
L'Alitalia ha goduto di soldi pubblici negli anni per svariate ragioni. In prima istanza in quanto partecipata dell'IRI (così come decine di altre aziende nazionali, in primis la RAI); in secondo luogo per non farla fallire salvando l'economia di un'intera regione come il Lazio, nell'era del passagio a CAI.
Sbagliato? Forse, ma tanti posti di lavoro sono stati salvati, nonostante moltissimi siano andati purtroppo persi.

Ciò è ben diverso dal dare soldi aggratise a MOL solo perchè ha una bella faccettina da cool (citando Crozza).
Si devono fare le gare d'appalto, lo capiamo o no?
Aeroporti di Puglia è una società pubblica e deve fare le gare d'appalto. Se no io ripeterò fino alla morte che Ryanair prende soldi pubblici così come ne prendeva l'Alitalia.

Avevamo sperato tutti che con il decreto delle Low Cost il ministro Lupi avesse finalmente introdotto quest'obbligo, ma ci è andata male. Ha solo reso obbligatorio rendere pubblici gli incentivi con cui molte società aeroportuali attirano le compagnie. Ma di fatto non ha imposto alcun altro obbligo, se non quello della trasparenza di tali incentivi.
A sto punto mi sa che è proprio vero che c'è chi ce magna dietro. E sono tanti.

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: ryanair

Messaggio da 77W » 18 dicembre 2014, 16:35

CravattaNera ha scritto: Vogliamo allora controllare i LF di Germanwings sulla Colonia-Bari, che come è noto non beneficia dei milioni della regione?
A che pro? Se Germanwings non prende una lira di soldi pubblici per me può fare il 101% di LF su ogni singolo volo del proprio operativo. Sarò contentissimo per loro. Così come lo sono per easyJet e tutte le altre compagnie del mondo che non godono di corsie preferenziali nell'assegnazione degli appalti ed abbiano un barlume di codice etico nel modello di gestione aziendale.
Non so più come esprimere il concetto.
Per la terza volta: tu hai scritto che le rotte di Ryanair sono inutili e creano una domanda che in teoria non dovrebbe esistere. Ora, se Germanwings opera sulla Colonia-Bari, come sulla Colonia-Stansted e sulla Colonia-Dublino in diretta competizione con Ryanair, e riesce, senza finanziamenti, a riempire i propri aerei, non sarà che forse la domanda esiste a prescindere dal subentro, con finanziamenti, di Ryanair? E non sarà che forse la rotta non è inutile o campata per aria come pensi tu?
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 18 dicembre 2014, 18:32

77W ha scritto:
CravattaNera ha scritto: Vogliamo allora controllare i LF di Germanwings sulla Colonia-Bari, che come è noto non beneficia dei milioni della regione?
A che pro? Se Germanwings non prende una lira di soldi pubblici per me può fare il 101% di LF su ogni singolo volo del proprio operativo. Sarò contentissimo per loro. Così come lo sono per easyJet e tutte le altre compagnie del mondo che non godono di corsie preferenziali nell'assegnazione degli appalti ed abbiano un barlume di codice etico nel modello di gestione aziendale.
Non so più come esprimere il concetto.
Per la terza volta: tu hai scritto che le rotte di Ryanair sono inutili e creano una domanda che in teoria non dovrebbe esistere. Ora, se Germanwings opera sulla Colonia-Bari, come sulla Colonia-Stansted e sulla Colonia-Dublino in diretta competizione con Ryanair, e riesce, senza finanziamenti, a riempire i propri aerei, non sarà che forse la domanda esiste a prescindere dal subentro, con finanziamenti, di Ryanair? E non sarà che forse la rotta non è inutile o campata per aria come pensi tu?
Ho capito quello che vuoi dire. Ma qua possiamo stare fino a domani mattina io a dire che sono tratte inutili e tu a dire che sono tratte utili.

Io allora potrei dirti che se Germanwings riempie gli aerei lo fa per l'ottimo servizio "sponsored by Lufthansa" che offre insieme ai prezzi RAGIONEVOLI.
Se li riempie Ryan invece è solo per i prezzi STRACCIATI che può fare grazie ai soldi che gli passa Aeroporti di Puglia senza che abbia neanche partecipato ad uno straccio di gara d'appalto.

Credimi, non ne usciamo più. Lasciamo perdere...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 18 dicembre 2014, 18:57

Cravà... Sei tu che non ne vuoi uscire. Ti si dice arance e rispondi limoni, picche e rispondi quadri.

Ti si vuole far capire che per rotta inutile si intende voli semivuoti. Poi il tuo discorso e' un altro.

Non vi trovate perche stai parlando di un altra cosa.
Occhio...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 18 dicembre 2014, 19:57

tiziano79 ha scritto:Cravà... Sei tu che non ne vuoi uscire. Ti si dice arance e rispondi limoni, picche e rispondi quadri.

Ti si vuole far capire che per rotta inutile si intende voli semivuoti. Poi il tuo discorso e' un altro.

Non vi trovate perche stai parlando di un altra cosa.
Non mi sembra di rispondere ad arance con limoni.
Io sto dicendo ossessivamente che se gli aerei di Ryanair sono pieni è per via degli introiti che riceve da AdP. Se non ci fossero queste laute sponsorizzazioni Ryanair non solo avrebbe gli aerei mezzi vuoti, ma non atterrerebbe proprio a Bari.
Questa è la mia risposta a chi mi dice altrettanto ossessivamente che Ryanair ha LF altissimi su queste tratte.
Non la reputate sufficiente? Pazienza, ma io credo (almeno cerco) di portare avanti un discorso coerente sin dall'inizio.

Comunque ognuno ha la propria opinione e io non pretendo di far cambiare idea a nessuno.

L'errore che ho fatto è stato iniziare questo discorso all'interno di una sezione di estimatori di Ryanair.
Quando parlo di queste cose in altre sezioni, o di persona con colleghi di altre compagnie, ho molte più affinità con i miei interlocutori e sicuramente non passo per un visionario. Anzi, sono cose largamente condivise, delle banalità.

Per questo dicevo di lasciar perdere. That's simple.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 18 dicembre 2014, 20:07

Aspe'... Se uno non e' daccordo con una tua opinione e' perche' e' fan/edtimatore/ socio fondatore di ryan?be' e' piuttosto limitativa come affermazione non credi?
Tu dici tratte inutili.
Per me una tratta e' inutile quando nessun abitante di Bari (esempio) non e' interessato ad andare a Stoccarda ( esempio) . Se poi gli aerei sono affollati qualcuno e' interessato ad andare da li a la non credi? Poi il resto e' un altro discorso. Sono 2 cose separate.
Occhio...

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 18 dicembre 2014, 20:14

Diciamola così:
Se Ryanair non avesse i contributi statali non potrebbe vendere i biglietti a quel prezzo e probabilmente con un costo almeno doppi, se non triplo, il LF sarebbe decisamente più basso... :D

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 18 dicembre 2014, 20:30

Si ma qui si parla di rotte inutili... E' diverso.. C'é un po di confusione.
Occhio...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 18 dicembre 2014, 20:50

Lampo 13 ha scritto:Diciamola così:
Se Ryanair non avesse i contributi statali non potrebbe vendere i biglietti a quel prezzo e probabilmente con un costo almeno doppi, se non triplo, il LF sarebbe decisamente più basso... :D
è quello che sto dicendo da una settimana.
Tratta inutile perchè sei tu che crei la domanda.

Esempi (i LF sono a titolo di esempio, non ho i dati reali):
Meridiana sono 50 anni che fa Olbia-Linate. LF: 78%
Ryanair sono 10 anni che fa Bari-Stansted. LF: 90%
Alitalia sono 60 anni che fa Venezia-Fiumicino. LF: 75%
queste sono tratte che portano passeggeri da decenni e saranno sempre mediamente piene anche tra 20 anni.

E poi c'è sempre FR che fa Bari-Clermont-Ferrand. Fai il 98% di LF per 1 anno perchè AdP ti da 10 euro per ogni pax che atterra a Bari. Aggiungici che magari l'aeroporto di Cl-Fd ti da altri 10 euro a pax. Quindi la compagnia può vendere il biglietto a 20/30 euro in meno a tratta.

Uno che doveva andare a Lione con AF dice: "mo vado a Cl-Fd con FR che mi costa 60 euro in meno, e mi prendo un trenino che mi porta a Lione".
Ma se il biglietto costasse quanto il Bari-Lione di AF il tizio andrebbe dritto a Lione con AF, che paga profumatamente l'aeroporto di Lione per atterrarci, e non il contrario.

Più o meno il discorso è questo. Questi sono esempi alla buona.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 18 dicembre 2014, 20:58

Qualcosa di buffo...

http://youtu.be/V1W4r3LPAto

Qualcosa di meno buffo:

http://youtu.be/V1W4r3LPAto

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 18 dicembre 2014, 21:10

Ma se il lf e' del 98 non e' inutileee.
Se domani AZ apre Rieti- Porto rotondo e fa il pieno perche fa pagare 25 euro e un pax che deve fare Roma/Olbia preferisve la nuova tratta piu 2 trenini la rotta e' un successone. Poi ovviamente vai ad approfindire sul perche possa fare quel prezzo cosi' basso... E questo cone dicevo e' un discorso parallelo.

Semmai poi devi prendertela col mondo della politica/istituzioni che foraggiano FR con i soldi dei contribuenti.Che poi sono sempre monete e banconote uguali a quelli dati ad AZ...
Occhio...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 18 dicembre 2014, 23:12

sia come sia, almeno siamo d'accordo su questo:
tiziano79 ha scritto:Semmai poi devi prendertela col mondo della politica/istituzioni che foraggiano FR con i soldi dei contribuenti.
è già qualcosa.

Avatar utente
Gliding Bricola
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 290
Iscritto il: 1 giugno 2011, 23:32

Re: ryanair

Messaggio da Gliding Bricola » 18 dicembre 2014, 23:17

Lampo 13 ha scritto:Qualcosa di buffo...

http://youtu.be/V1W4r3LPAto

Qualcosa di meno buffo:

http://youtu.be/V1W4r3LPAto
E' una specie di koan o hai linkato per sbaglio lo stesso video due volte?
Leonardo

Se l'uomo fosse stato creato per volare avrebbe avuto più soldi!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3869
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 18 dicembre 2014, 23:50

Vi prego, non ripetiamo sempre le stesse cose su Ryanair :(
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2014, 0:06

Gliding Bricola ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Qualcosa di buffo...

http://youtu.be/V1W4r3LPAto

Qualcosa di meno buffo:

http://youtu.be/V1W4r3LPAto
E' una specie di koan o hai linkato per sbaglio lo stesso video due volte?
Errore, adesso il secondo non lo trovo più, mi era arrivato per mail...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 19 dicembre 2014, 8:19

CravattaNera ha scritto:sia come sia, almeno siamo d'accordo su questo:
tiziano79 ha scritto:Semmai poi devi prendertela col mondo della politica/istituzioni che foraggiano FR con i soldi dei contribuenti.
è già qualcosa.
Eh no caro cravatta.
Anche la seconda parte della frase mi devi quotare senno rimani sempre sulla stessa posizione e non sei credibile cosi'.
Occhio...

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 19 dicembre 2014, 8:32

tiziano79 ha scritto:Eh no caro cravatta.
Anche la seconda parte della frase mi devi quotare senno rimani sempre sulla stessa posizione e non sei credibile cosi'.
Ognuno è libero di mantenere le proprie posizioni, giuste o sbagliate che siano; lo scopo di questo forum è mettere le opinioni a confronto, non di spingere affinché tutti la pensino allo stesso modo.

Tu la pensi in una certa maniera, cravattanera all'opposto. Tutto legittimo, ed è anche il bello di un luogo dove le diverse sensibilità hanno spazio per emergere. Se tutti fossimo con lo stampino questo spazio sarebbe vuoto.
McGyver

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: ryanair

Messaggio da 77W » 19 dicembre 2014, 8:54

CravattaNera ha scritto: Non mi sembra di rispondere ad arance con limoni.
Io sto dicendo ossessivamente che se gli aerei di Ryanair sono pieni è per via degli introiti che riceve da AdP. Se non ci fossero queste laute sponsorizzazioni Ryanair non solo avrebbe gli aerei mezzi vuoti, ma non atterrerebbe proprio a Bari.
Questa è la mia risposta a chi mi dice altrettanto ossessivamente che Ryanair ha LF altissimi su queste tratte.
Non la reputate sufficiente? Pazienza, ma io credo (almeno cerco) di portare avanti un discorso coerente sin dall'inizio.

Comunque ognuno ha la propria opinione e io non pretendo di far cambiare idea a nessuno.
&
Lampo 13 ha scritto:Diciamola così:
Se Ryanair non avesse i contributi statali non potrebbe vendere i biglietti a quel prezzo e probabilmente con un costo almeno doppi, se non triplo, il LF sarebbe decisamente più basso... :D
Per la quarta volta: CravattaNera ha scritto che le tratte di Ryanair sono inutili, il significato dell'aggettivo "inutile" mi pare chiaro (spero). Con o senza finanziamenti e prezzi stracciati, gli aerei volerebbero pieni perché vi è traffico, passeggeri, persone che hanno necessità di muoversi fra A e B. Chiunque affermi il contrario è o uno che non ha minimamente idea di cosa si sta parlando o un troll che vuole provocare.
Facciamo l'ennesimo esempio. Air Berlin vola in monopolio da DUS a CTA, arriva a staccare biglietti da 120 fino a 400 euro, aerei sempre pieni. Perché? Mah, mistero. Forse lo "sponsored by Etihad", perché giustamente il barista emigrato 40 anni fa fra un caffè e un cappuccino si guarda in streaming la conferenza stampa di Hogan.
Il punto è che se vola Air Berlin o Germanwings o qualunque altro vettore la tratta è utile, se subentra Ryanair diventa di colpo inutile. Non fa una piega.
CravattaNera ha scritto: L'errore che ho fatto è stato iniziare questo discorso all'interno di una sezione di estimatori di Ryanair.
Quando parlo di queste cose in altre sezioni, o di persona con colleghi di altre compagnie, ho molte più affinità con i miei interlocutori e sicuramente non passo per un visionario. Anzi, sono cose largamente condivise, delle banalità.

Per questo dicevo di lasciar perdere. That's simple.
Se trovi più piacevole parlare con chi condivide la tua opinione puoi sempre fare come Grimide: comprati uno specchio e parla con quello.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 19 dicembre 2014, 11:18

tiziano79 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:sia come sia, almeno siamo d'accordo su questo:
tiziano79 ha scritto:Semmai poi devi prendertela col mondo della politica/istituzioni che foraggiano FR con i soldi dei contribuenti.
è già qualcosa.
Eh no caro cravatta.
Anche la seconda parte della frase mi devi quotare senno rimani sempre sulla stessa posizione e non sei credibile cosi'.
tiziano79 ha scritto:Semmai poi devi prendertela col mondo della politica/istituzioni che foraggiano FR con i soldi dei contribuenti.Che poi sono sempre monete e banconote uguali a quelli dati ad AZ
La tua frase intera era questa qui sopra.

Io qualche post prima, rispondendo ad un altro utente che mi aveva posto la tua stessa obiezione, avevo scritto questo:
CravattaNera ha scritto:L'Alitalia ha goduto di soldi pubblici negli anni per svariate ragioni. In prima istanza in quanto partecipata dell'IRI (così come decine di altre aziende nazionali, in primis la RAI); in secondo luogo per non farla fallire salvando l'economia di un'intera regione come il Lazio, nell'era del passagio a CAI.
Sbagliato? Forse, ma tanti posti di lavoro sono stati salvati, nonostante moltissimi siano andati purtroppo persi.
Lo avevi letto o leggi solo le cose che ti fanno comodo? Non amo scrivere le cose troppe volte, ma ho fatto un'eccezione in questo caso.
Spero tu sia soddisfatto adesso.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 19 dicembre 2014, 11:22

Oh sono molto dispiaciuto che ti abbia fatto scrivere di nuovo... Sai che male ai ditini... Ma grazie di avermi dato quest'onore...

Si aveva ragione 77W... Un bello specchio magico...fanno anche i complimenti..
Occhio...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 19 dicembre 2014, 11:35

77W ha scritto:Chiunque affermi il contrario è o uno che non ha minimamente idea di cosa si sta parlando o un troll che vuole provocare.
E dove sta scritto che se uno non è d'accordo con te è un troll? Nello statuto del forum?
77W ha scritto:Se trovi più piacevole parlare con chi condivide la tua opinione puoi sempre fare come Grimide: comprati uno specchio e parla con quello.
La cosa che ho detto io prima è ben diversa. Ho detto che se uno non ha i paraocchi trova le mie osservazioni perlomeno ragionevoli, se non condivisibili.
77W ha scritto:CravattaNera ha scritto che le tratte di Ryanair sono inutili, il significato dell'aggettivo "inutile" mi pare chiaro (spero).
Ancoraaaaaa???? Non intendo spiegare ancora questa mia frase iniziale. Perché te l'ho già spiegata mille volte. Né tanto meno cambierò idea al riguardo. Come non pretendo che la cambi tu.

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: ryanair

Messaggio da CravattaNera » 19 dicembre 2014, 11:43

tiziano79 ha scritto:Oh sono molto dispiaciuto che ti abbia fatto scrivere di nuovo... Sai che male ai ditini... Ma grazie di avermi dato quest'onore...

Si aveva ragione 77W... Un bello specchio magico...fanno anche i complimenti..
Ok se proprio ci tieni, ti cito di nuovo la tua frase di ieri, ma questa volta COMPLETA (se no mi ti offendi) e te la commento con il mio intervento riguardante l'IRI. Facciamo come all'asilo.

Dunque:
tiziano79 ha scritto:Semmai poi devi prendertela col mondo della politica/istituzioni che foraggiano FR con i soldi dei contribuenti.Che poi sono sempre monete e banconote uguali a quelli dati ad AZ...
sia come sia, almeno siamo d'accordo su questo. è già qualcosa.

Per quanto riguarda la tua ultima frase,
CravattaNera ha scritto:L'Alitalia ha goduto di soldi pubblici negli anni per svariate ragioni. In prima istanza in quanto partecipata dell'IRI (così come decine di altre aziende nazionali, in primis la RAI); in secondo luogo per non farla fallire salvando l'economia di un'intera regione come il Lazio, nell'era del passagio a CAI.
Sbagliato? Forse, ma tanti posti di lavoro sono stati salvati, nonostante moltissimi siano andati purtroppo persi.
Va bene così?

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 19 dicembre 2014, 11:50

77W ha scritto:Con o senza finanziamenti e prezzi stracciati, gli aerei volerebbero pieni perché vi è traffico, passeggeri, persone che hanno necessità di muoversi fra A e B. Chiunque affermi il contrario è o uno che non ha minimamente idea di cosa si sta parlando o un troll che vuole provocare.
Mah....non mi sembra di essere un troll, e neanche uno disinformato, ma non e' una assoluta verita' quella che indichi....prendi ad esempio il meridionale che torna a casa dalla germania per le vacanze, se paga poco (veramente poco) prende l'aereo, se il prezzo sale oltre un punto limite prende il treno o la macchina.

Pertanto una specifica tratta puo' funzionare FINCHE' ci sono prezzi stracciati.
77W ha scritto: Facciamo l'ennesimo esempio. Air Berlin vola in monopolio da DUS a CTA, arriva a staccare biglietti da 120 fino a 400 euro, aerei sempre pieni. Perché? Mah, mistero.

Beh, mica tanto un esempio pertinente.....Stai parlando di un aeroporto principale, in una zona molto ricca, pieno di emigrati e turisti, che vogliono andarsene al sole al caldo a Taormina e dintorni.....
Io sono convinto che se la tratta fosse Hahn-Comiso, l'aereo non lo riempi a 120 Euro...ma forse a 20 si..
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Rispondi