Cv990 Coronado

Area dedicata all'Aviazione Storica. Aerei vintage, vecchie Compagnie e imprese del passato

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
MiamiVice

Cv990 Coronado

Messaggio da MiamiVice » 14 settembre 2006, 18:51

Leggendo un discussione di questo forum ( http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... &start=105 ) ho visto le foto di un aereo che mi è piaciuto assai, il Coronado, che poi da una ricerca su internet ho scoperto essere costruito da Convair col nome di Cv900. Insomma ho colto la palla al balzo per documentarmi meglio e chiedo a chiunque conosca qualcosa su questa macchina (Eretiko e I-FORD sembrano saperne :D) di soddisfare la nostra sete di conoscenza :mrgreen:

http://xoomer.alice.it/franzato/PGI3_HTML/index.html

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 15 settembre 2006, 11:07

Nulla Nulla? :(

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 16 settembre 2006, 19:00

Ho trovato su Airliners una bella foto
http://www.airliners.net/open.file?id=1 ... id=1079541

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16059
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 16 settembre 2006, 20:22

Guarda che esiste anche il link più corto:

http://www.airliners.net/open.file/1094103/M/

Che è un pochino più leggibile di quello kilometrico :wink:

Un pochino di pazienza e vedrai che chi sa ti risponderà :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 16 settembre 2006, 20:24

:roll: Eh volevo postare direttamente la foto ma non ci sono riuscito :oops:

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Messaggio da Ashaman » 17 settembre 2006, 23:56

Quello che so io per averlo letto sulla rete è che è stato il primo aereo costruito con in mente l'uso di turbofan, tutti gli altri aerei precedenti partivano con i reattori in mente.

Era famoso per avere i motori più fumiganti dell'universo conosciuto, al punto che alcune persone vedendolo passare a bassa quota verso l'aeroporto (si dice) chiamarono i numeri di soccorso allarmati, convinti di aver visto un aereo cadere in fiamme.

Era un aereo pensato per tratte medie, trascontinentale USA, tipo New York San Francisco, e fu progettato con l'idea che doveva volare veloce, infatti ha una velocità di crociera di mach .91.

Il suo punto di forza (la velocità) si rivelò essere un'arma a doppio taglio, in quanto alla velocità di cartello consumava troppo se paragonato alla concorrenza solo di poco più lenta. Miglioramenti aerodinamici limitarono di un po questo difetto, ma la limitazione a 250 nodi al di sotto dei 10.000 piedi prima (dovuta ad un incidente dove un DC8 andò in collisione con un Connie da qualche parte in in USA [non ricordo dove] mentre i due si avvicinavano all'aeroporto dove dovevano atterrare) e la crisi petrolifera poi gli fecero preferire il 727 (che visto che non era certo economico a carburante, uno non può che domandarsi quanto consumasse sto 990).

Questo più o meno è quello che so.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
davidaz68
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 247
Iscritto il: 19 ottobre 2006, 17:02

Messaggio da davidaz68 » 21 ottobre 2006, 10:56

Il Convair 990 fu costruito dalla Convair come sostituto dello sfortunato (come vendite) Convair 880 che non ebbe fortuna perche' oltre ad essere una macchina piu' complessa del DC8 e del 707 aveva meno autonomia e una fusoliera piu' stretta (come l'MD80). Per salvare la situazione lo allungarono un po' e misero dei turbofan che fra l altro avevano la caratteristica di avere il Fan montato posteriormente all'altezza dello scarico. Rimane il velivolo di linea piu' veloce dopo il concorde pero' aveva problemi alle alte velocita' per cui furono aggiunti sull'ala quei rigonfiamenti (si chiamavano Speed Fairings) che limitavano i problemi in regime transonico e oltretutto contenevano carburante.
Non ricordo tutte le compagnie che lo hanno usato, in europa lo usava Swissair (che lo chiamava CORONADO) e l'ultimo operatore e' stata la spagnola SPANTAX. In america lo usava la TWA e dopo il phase out gli aerei superstiti sono passati a vari operatori charter.
Saluti

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 21 ottobre 2006, 11:01

Veniva utilizzato per il lungo raggio?

Avatar utente
davidaz68
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 247
Iscritto il: 19 ottobre 2006, 17:02

Messaggio da davidaz68 » 21 ottobre 2006, 11:41

si, dagli europei. gli americani invece lo usavano soprattutto per i coast to coast aveva circa 8700 km di autonmia e una velocita' di crociera di Mach 0.91. Ne sono stati costruiti 37 e la lista aggiornata degli operatori e' questa:
Swissair, American Airlines, SAS, Garuda Indonesia, Thai Airways International, Spantax, Middle East Airlines, Modern Air Transport, Varig, Aerolineas Peruanas S.A., Denver Ports of Call, Lebanese International Airways, Alaska Airlines, AREA Ecuador, Nomads Travel Club and NASA

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 21 ottobre 2006, 11:44

Grazie davidaz :mrgreen:

Rispondi