Vita in Accademia

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 21 gennaio 2010, 23:04

salve a tutti...
c'è qlc che sta frequentando l'Accademia aeronautica? xk sono interessato e vorrei sapere un po' com'è la vita da uno che è dentro...

ciao...

Avatar utente
Pocho
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 381
Iscritto il: 23 aprile 2009, 23:15
Località: L'Aquila

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Pocho » 22 gennaio 2010, 0:06

la mia fidanzata sta scoppiando...è tosta ma non si deve mollare...dipende da te cosa vuoi sapere...
...tutto da capo...sconfiggerò la mia chimera...

Avatar utente
Arthorius
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 dicembre 2009, 1:15
Località: Roma

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Arthorius » 22 gennaio 2010, 0:24

bello questo topic :mrgreen:
Una cosa interessante sarebbe sapere come si svolge una giornata tipo e poi magari più in generale l'andazzo della settimana.. io ho già chiesto a un mio conoscente ma sentire più versioni della cosa è molto meglio ! :roll:
Preselezioni: Superate.
Tema: Superato.
Visite mediche: Work in progress..
Test MIUR: Work in progress..
Candidato per il Corpo Sanitario

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 22 gennaio 2010, 18:38

eh infatti... mi piacerebbe sapere da qlc che è dentro...

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 22 gennaio 2010, 18:54

ragazzi se volete sapere da uno che è in accademia o aspettare pasqua oppure aspettate che intervenga qualche sottotenente fresco fresco di accademia per soddisfarvi...comunque tanto per rompere le acque la sveglia è alle 6.30 (se si è ha la fortuna di non aver fatto qualcosa la notte..e sapete a cosa mi riferisco), dopo di ché si hanno 7 minuti per prepararsi..finite queste pratiche mattutine si va in adunata al piano superiore..e dopo una mezzoretta di dest riga si va a fare l'alzabandiera..alla 7...finito questo se non sbaglio di nuovo adunata e poi colazione..fino all'inizio delle leZIONI...lezioni per tutta la mattinata fino all'una..pranzo e poi di nuovo lezione..fino alle 4...dopodiché voi pensate che studino ma non è così..o vanno a fare sport o vanno a marciare...poi doccia e di nuovo adunata...cena e poi se gli va bene studiano..se no sempre adunate e dest riga..oppure marciare...poi alla fine vanno a nanna...il tutto sempre scansionato a colpi di adunate ecc ecc...di notte se sono fortunati dormono..se no vengono gli scelti urlando come pazzi a fargli fare flessioni o marciare...a farli vestire e svertire...MA TUTTO QUESTO È SOLO UNA PARTE DI QUELLO CHE FANNO...ASPETTIAMO QUALCUN ALTRO..POCHO TU NON DICI NIENTE????!!!! :)

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 22 gennaio 2010, 21:11

mi sa un po' di "Soldato Jane"... :)

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6896
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Vita in Accademia

Messaggio da **F@b!0** » 22 gennaio 2010, 21:38

Cess ha scritto:mi sa un po' di "Soldato Jane"... :)
è cosi!!!
magari la descrizione di shaka non era esatta, ma nel caso solo per gli orari!!!
perchè per il resto è cosi!!!!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 22 gennaio 2010, 23:29

l'hai provata in prima persona tu?

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 23 gennaio 2010, 15:10

Cess ha scritto:l'hai provata in prima persona tu?
Se intendi al tirocinio si..molto più "in prima persona" di quanto pensi tu... :wink: ..... :mrgreen:

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 23 gennaio 2010, 17:19

e poi hai capito che nn faceva x te?

Avatar utente
Arthorius
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 dicembre 2009, 1:15
Località: Roma

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Arthorius » 23 gennaio 2010, 18:22

Cess ha scritto:e poi hai capito che nn faceva x te?
non penso sia andata così altrimenti non sarebbe qui :mrgreen:
Preselezioni: Superate.
Tema: Superato.
Visite mediche: Work in progress..
Test MIUR: Work in progress..
Candidato per il Corpo Sanitario

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 23 gennaio 2010, 19:20

no xk ha detto del tirocinio... x quello pensavo nn fosse dentro...

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 23 gennaio 2010, 19:59

ok scusa shaka è ovvio che sei dentro...
io ho sempre amato volare e i militari mi hanno sempre affascinato... l'idea di avere un f16 ai propi comandi è bellissima, ma adess che è venuto il momento di scegliere sul serio mi rendo conto che l'esercito reale in generale è molto diverso da quello dei film e l'orgoglio di pilotare un jet lo paghi con tanto sudore e rinunce a cose che faresti nella vita civile.. quindi dopo anni in cui pensavo che il problema fosse "se riesco a entrare", adesso è diventato "se voglio entrare", se è veramente quella la vita che fa per me, se sono pronto a sacrificare amici (che abitando a torino inevitabilmente perderei) e affetti per il proprio sogno, che magari è meno lucente di quanto appare adess. per questo mi sto domandando se nn è meglio provare nell'aviazione civile...
spero che tu da dentro mi possa dare qlc aiuto in questa scelta (che poi probabilmente mi segano al concorso quindi il problema nn si pone più :) )

grazie

Avatar utente
Arthorius
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 dicembre 2009, 1:15
Località: Roma

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Arthorius » 23 gennaio 2010, 20:02

Cess ha scritto:ok scusa shaka è ovvio che sei dentro...
io ho sempre amato volare e i militari mi hanno sempre affascinato... l'idea di avere un f16 ai propi comandi è bellissima, ma adess che è venuto il momento di scegliere sul serio mi rendo conto che l'esercito reale in generale è molto diverso da quello dei film e l'orgoglio di pilotare un jet lo paghi con tanto sudore e rinunce a cose che faresti nella vita civile.. quindi dopo anni in cui pensavo che il problema fosse "se riesco a entrare", adesso è diventato "se voglio entrare", se è veramente quella la vita che fa per me, se sono pronto a sacrificare amici (che abitando a torino inevitabilmente perderei) e affetti per il proprio sogno, che magari è meno lucente di quanto appare adess. per questo mi sto domandando se nn è meglio provare nell'aviazione civile...
spero che tu da dentro mi possa dare qlc aiuto in questa scelta (che poi probabilmente mi segano al concorso quindi il problema nn si pone più :) )

grazie
io intendevo che probabilmente non è entrato perchè gli è andato qualcosa male al tirocinio ma ora sta riprovando, però sono tutte congetture mie che ho fatto in base a quello che scriveva quindi aspettiamo che parla lui :mrgreen:

Comunque capisco i tuoi dubbi e prima di fare una scelta così devi pensarci attentamente perchè personalmente penso sia una cosa in cui devi dare il 100% se vuoi entrare e farla a tempo perso non ha senso.. e da quello che ho capito servirà il 100% anche per i 2 anni che verranno dopo se si entra
Preselezioni: Superate.
Tema: Superato.
Visite mediche: Work in progress..
Test MIUR: Work in progress..
Candidato per il Corpo Sanitario

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 23 gennaio 2010, 20:08

ho letto da altri post e mi sembra sia dentro... ades vediamo poi sta scommessa :)

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 23 gennaio 2010, 20:44

cari arthorius e cess...avete perso entrambi la vostra scommessa di brutto...magari fossi dentro!!!! Io, come altri (non dico tanti perchè sinceramente gli ex tirocinanti quest'anno sono molto pochi rispetto l'altro anno) siamo gli ex tirocinanti del corso marte V...
Io per poter dire di aver provato di mia pelle significa che ho fatto soltanto 4 giorni di tirocinio...anzicchè 10.. :wink:....Non ho avuto il piacere (anzì lasciamo stare sta parola che è l'ultima che posso utilizzare per designare quel tipo di esperienza) di finire tutti e 10 i giorni..perchè segato agli attitudinali.
Ora lasciamo stare ste cose e veniamo a quello che voglio dirvi...certo la mia parola non credo possa essere più utile di tanto..e siete liberi di darmi retta o no (ci mancherebbe se delle persone intelligenti e consapevoli delle proprie azioni come voi vengano obbligati da uno più fesso di loro a dargli retta :mrgreen: ) perchè come ho letto, ho potuto constatare che preferireste meglio la parola di un allievo fresco del primo anno anzicchè quella di un altro...vabbè, io vi dico la mia comunque:
Quei 4 giorni passati a Pozzuoli sono stati sufficientissimi per poter capire come stanno le cose...cioè che noi non abbiamo mai capito un bel niente di come stanno le cose...questo vale per tutto quanto...bisogna arrivare a sudarlo di propria pelle.
Ho sentito dire e raccontare per mesi le cose che si fanno la dentro...ma io sono sempre andato avanti per la mia strada, con la stessa motivazione che mi ha concesso di andare avanti senza trovare ostacoli...
Ma arrivato li dentro ho pensato:"E' questo quello che mi spetta? Sono sicuro di fare la scelta giusta? E' meglio che mi stia al paese e farmi i fatti miei?" boh...non riuscì a trovare risposta...
Se avete fatto caso sto riportando proprio le cose che avete scritto voi..quelle che avete azzeccato...
Secondo me non basta avere una motivazione per stare li...ma altro ancora, che ancora non sto riuscendo a capire...
Non lo so, è una cosa che non so spiegare...
Al tempo del tirocinio io la vera motivazione non credo di averla avuta..altrimenti non credo fossi stato mandato a casa per una coglionata, nel vero senso della parola, perchè se davvero l'avessi avuta credo che avrei lottato con le unghie e i denti per poter acciuffarmi uno di quei 56 posti...ma purtroppo è andata così...
Certo credo che adesso una vera motivazione personale l'abbia acquisita...non ve la dico altrimenti perchè la chiamerei "personale"? :wink: ...
comunque ragazzi c'è ancora molto tempo...studiate e studiate...poi vedrete...
Vi dico quest'ultima cosa e poi chiudo: a tutti verrà quasi sicuramente di rinunciare quando vi vedrete li...Ma se avete qualcosa che vi spinge al punto di poter dire "si, io posso farcela!" allora non credo che dovrete aver problemi... Il problema sarà proprio cercarla dentro di voi!!!
:wink: :wink: :wink: :wink: :wink:

PS:Non dite che è la passione perchè non è una motivazione!! :lol: :lol: :mrgreen: :mrgreen: Scherzo...può essere qualunque cosa... :blackeye:

Avatar utente
Arthorius
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 dicembre 2009, 1:15
Località: Roma

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Arthorius » 23 gennaio 2010, 20:58

shaka leggi bene quello che ho scritto che c'ho preso eh ! :P
Comunque sono daccordo con te e io posso parlare solo come uno che non ha fatto quell'esperienza però penso che senza una motivazione più che valida non bisognerebbe neanche inviare la domanda, forse sarò eccessivo ma io sono cresciuto sentendo continuamente dire che andrà avanti solo chi è raccomandato che è difficile farcela e mille altre cose di questo tipo quindi senza un impegno totale la vedo come una perdita di tempo..
Detto ciò spero che ci vedremo al tema e poi magari più in là anche al tirocinio, così mi farai vedere cos'è "il cubo" di cui avete tanto parlato :mrgreen:
Preselezioni: Superate.
Tema: Superato.
Visite mediche: Work in progress..
Test MIUR: Work in progress..
Candidato per il Corpo Sanitario

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 23 gennaio 2010, 21:54

....lo vedrai :mrgreen: :mrgreen:.. :twisted:

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 24 gennaio 2010, 21:09

io so sempre di meno se continuare per questa strada oppure no....

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 24 gennaio 2010, 21:40

cess la strada è ancora tanta..e di sicuro di cose ne vedrai...sta a te decidere..alla fine ti rimarrà che avrai fatto una bella esperienza...questo è tutto.

Avatar utente
Arthorius
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 dicembre 2009, 1:15
Località: Roma

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Arthorius » 24 gennaio 2010, 21:41

Cess ha scritto:io so sempre di meno se continuare per questa strada oppure no....
Bhe secondo me senza convinzione è inutile provare ma la scelta sta te, se non hai motivazione dubito che avrai possibilità di entrare visto l'alto numero di persone che si spacca le palle per passare :mrgreen:
Preselezioni: Superate.
Tema: Superato.
Visite mediche: Work in progress..
Test MIUR: Work in progress..
Candidato per il Corpo Sanitario

Avatar utente
stylance2
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 novembre 2009, 11:07
Località: dato classificato

Re: Vita in Accademia

Messaggio da stylance2 » 24 gennaio 2010, 22:01

Arthorius ha scritto:
Cess ha scritto:io so sempre di meno se continuare per questa strada oppure no....
Bhe secondo me senza convinzione è inutile provare ma la scelta sta te, se non hai motivazione dubito che avrai possibilità di entrare visto l'alto numero di persone che si spacca le palle per passare :mrgreen:
Cess una cosa del genere o la ami o la odi.
Certo, le tue aspettative potrebbero essere sbagliate, ma finchè non provi non puoi dire né di amarla né di odiarla.
Io, che considero il tiorcinio un'esperienza unica ed eccezionale, nel bene e nel male, qualsiasi siano le brutte sorprese, non rinuncerei per nessun motivo a frequentarlo (che poi ci preoccupiamo se frequentare o meno questa accademia come se dovessimo scegliere.... ohi.. sono solo 30 posti!!! :roll: ). A quel punto potrei farmi un'idea, se pur non chiarissima, di cosa è la vita in accademia.
e poi è comunque una sfida contro te stesso... se riesci ad essere ammesso puoi vantarti di aver superato una selezione impossibile.. se poi l'accademia non fa per te pace, lascerai il posto a qualcun altro che diventerà uno degli 80 ragazzi più felici del mondo :mrgreen: .. e intanto avrai vinto una sfida personale che pochi superano :wink:

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 25 gennaio 2010, 19:17

Questo è vero, che probabilmente nn saremo ammessi in ogni caso, però io sono andato oltre a questo punto e mi sono chiesto se la scelta fosse solo mia cosa farei....
xk dare e passare questi esami non è proprio del tipo boh vado a giocare al lotto se vinco bene se no pace. Devi impegnarti, farti il c**o (tipo io mi considero generalmente bravo di matematica, ma gli argomenti richiesti, per quanto a me noti, necessitano di un forte ripasso, in un periodo tra l'altro che come potrai immaginare visto che sono in 5° liceo, nn è proprio dei più liberi)... senza contare che questi esami vanno dati a Roma e a Napoli, non proprio dietro l'angolo per me....
quindi mi chiedevo se voglio veramente farlo, se ho quelle motivazioni sufficienti... o se forse sarebbe meglio magari provarci il prossimo anno, con le idee un po' più care e nel frattempo vedere anche l'alternativa civile per pilotare aerei...
voglio dire io ho sempre sognato di volare, certo sarebbe bellissimo farlo con un aereo da caccia, ma non è che il mio unico obbiettivo sia quello... per dire, riuscire a diventare pilota di linea forse per me sarebbe ancora meglio che essere un pilota militare... dico forse, perchè se nn ci fosse questo forse, non sarei nemmeno qui a discutere...

comunque nel tirocinio cosa guardano esattamente per prenderti o scartarti?

Avatar utente
Pocho
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 381
Iscritto il: 23 aprile 2009, 23:15
Località: L'Aquila

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Pocho » 25 gennaio 2010, 22:28

allora io vi parlo da parte della mia fidanzata, genio...è dura, veramente dura, si vedono maschietti che piangono per lo stress, gente che sviene dopo due ore di adunata, gente che sclera come se niente fosse...fidatevi è dura e non voglio spaventare nessuno, e purtroppo vi parlo da non diretto protagonista purtroppo...le scelte nascono anche da dirette esperienze che alla fine ti possono far capire se è quello che vuoi o meno...io ti posso dare un consiglio...fallo il concorso perchè non ti costa nulla anche se hai gli esami, lo feci anche io alla tua età, poi se ci sono problemi economici è diverso, ma se puoi fallo, perchè è un'esperienza in più, una lezione di vita che non tanto facilmente dimenticherai....poi potrai dire se è stata una ocsa giusta o meno fare il concorso...ora a prescindere purtroppo non puoi...

al tirocinio guardano i punteggi e nient'altro, poi puoi risultare simpatico a qualche allenatore che ti prende di buon occhio perchè sei il migliore a nuoto o atletica, ma comunque sono i punteggi quelli che contano...
...tutto da capo...sconfiggerò la mia chimera...

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6896
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Vita in Accademia

Messaggio da **F@b!0** » 25 gennaio 2010, 23:39

Pocho ha scritto:allora io vi parlo da parte della mia fidanzata
ciao marco.....come sta ale????
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 26 gennaio 2010, 19:34

Concordo...solo provare a fare il concorso è già un'esperienza... :twisted: figurati il tirocinio!! 8)

Avatar utente
Pocho
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 381
Iscritto il: 23 aprile 2009, 23:15
Località: L'Aquila

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Pocho » 26 gennaio 2010, 23:28

ale sta in difficoltà che si sta a preoccupa per gli esami e si è fatta male al ginocchio ma va avanti e non molla...
...tutto da capo...sconfiggerò la mia chimera...

Avatar utente
stylance2
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 novembre 2009, 11:07
Località: dato classificato

Re: Vita in Accademia

Messaggio da stylance2 » 26 gennaio 2010, 23:31

Cess ha scritto:Questo è vero, che probabilmente nn saremo ammessi in ogni caso, però io sono andato oltre a questo punto e mi sono chiesto se la scelta fosse solo mia cosa farei....
xk dare e passare questi esami non è proprio del tipo boh vado a giocare al lotto se vinco bene se no pace. Devi impegnarti, farti il c**o (tipo io mi considero generalmente bravo di matematica, ma gli argomenti richiesti, per quanto a me noti, necessitano di un forte ripasso, in un periodo tra l'altro che come potrai immaginare visto che sono in 5° liceo, nn è proprio dei più liberi)... senza contare che questi esami vanno dati a Roma e a Napoli, non proprio dietro l'angolo per me....
quindi mi chiedevo se voglio veramente farlo, se ho quelle motivazioni sufficienti... o se forse sarebbe meglio magari provarci il prossimo anno, con le idee un po' più care e nel frattempo vedere anche l'alternativa civile per pilotare aerei...
voglio dire io ho sempre sognato di volare, certo sarebbe bellissimo farlo con un aereo da caccia, ma non è che il mio unico obbiettivo sia quello... per dire, riuscire a diventare pilota di linea forse per me sarebbe ancora meglio che essere un pilota militare... dico forse, perchè se nn ci fosse questo forse, non sarei nemmeno qui a discutere...

comunque nel tirocinio cosa guardano esattamente per prenderti o scartarti?
idem... sono di Varese (un altro po' e mi danno la cittadinanza svizzera :lol:), sono in quinta liceo scientifico, me la cavo in matematica, ma comunque dovessi parlarti di teoria e dimostrazioni, più di derivate, limiti e logaritmi non saprei dire... anche io sto un po' sacrificando la scuola e ci resto male per qualche risultato scadente... del resto se mi va male in accademia ho già l'ammissione al politecnico di milano, quindi affronto la cosa con più serenità....

ma comunque, anche se non ti conosco, le nostre raccomandazioni non servono...e sai perchè? perché ormai ti sei iscritto... e non ci credo che hai le forze per tirarti indietro.. la considero un'azione ancora più dura del tirare avanti :wink:
(non sono così presuntuoso da interpretare i tuoi pensieri con la sfera di cristallo, lo faccio solo x darti un po' di più di convinzione... che è fondamentale :wink: )

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6896
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Vita in Accademia

Messaggio da **F@b!0** » 27 gennaio 2010, 18:28

Pocho ha scritto:ale sta in difficoltà che si sta a preoccupa per gli esami e si è fatta male al ginocchio ma va avanti e non molla...
mi dispiace per ale....come si è fatta male????? correndo?
dille che siamo dalla sua parte!!!! forza aleeee!!!! :mrgreen:
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Pocho
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 381
Iscritto il: 23 aprile 2009, 23:15
Località: L'Aquila

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Pocho » 27 gennaio 2010, 21:04

si durante sport, forse ha il crociato lesionato, ma ora non ci pensa proprio visto che domani ha chimica...gia...forza aleeeeeeeeeeeeeeee
...tutto da capo...sconfiggerò la mia chimera...

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 27 gennaio 2010, 21:49

Che c***o di cosa...fino adesso non li hanno fatti studiare neanche per un secondo (lezioni si..ma le ore di studio ho saputo che fino a natale sono state pressochè nulle)...e poi mi danno esami a tutta passata...è questo che non sopporto...

Avatar utente
Pocho
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 381
Iscritto il: 23 aprile 2009, 23:15
Località: L'Aquila

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Pocho » 27 gennaio 2010, 22:03

no no fino a pochi giorni fa non hanno potuto studiare quasi niente...
...tutto da capo...sconfiggerò la mia chimera...

Avatar utente
Cess
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 gennaio 2010, 23:34
Località: Torino

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Cess » 29 gennaio 2010, 17:03

stylance2 ha scritto:
idem... sono di Varese (un altro po' e mi danno la cittadinanza svizzera :lol:), sono in quinta liceo scientifico, me la cavo in matematica, ma comunque dovessi parlarti di teoria e dimostrazioni, più di derivate, limiti e logaritmi non saprei dire... anche io sto un po' sacrificando la scuola e ci resto male per qualche risultato scadente... del resto se mi va male in accademia ho già l'ammissione al politecnico di milano, quindi affronto la cosa con più serenità....

ma comunque, anche se non ti conosco, le nostre raccomandazioni non servono...e sai perchè? perché ormai ti sei iscritto... e non ci credo che hai le forze per tirarti indietro.. la considero un'azione ancora più dura del tirare avanti :wink:
(non sono così presuntuoso da interpretare i tuoi pensieri con la sfera di cristallo, lo faccio solo x darti un po' di più di convinzione... che è fondamentale :wink: )
[/quote]

beh credo che ti sbagli xk la domanda nn l'avevo ancora presentata.... e nn l'ho ancora fatto... ho troppi dubbi... e non penso sia giusto provare e perdere tempo quando nn si hanno le idee chiare su quello che si vuole fare e quindi nn impegnarsi al massimo nelle selezioni, soprattutto in una cosa che richiede la convinzione ben più che totale per avere la forza di provare ad arrivare fino in fondo... in più voglio terminare bene il liceo e quindi dare il massimo in questo...
ormai, anche parlando con mio padre di cui ho moltissima stima, mi sono convinto che sia più giusto al massimo presentarla il prossimo anno e ora concentrarsi solo sul concludere bene il liceo... soprattutto perchè ho le idee ancora troppo confuse....

comunque un in bocca al lupo a tutti quelli che invece ci proveranno già quest'anno!!!! chissà magari un giorno ci incontreremo

Avatar utente
shaka
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 125
Iscritto il: 3 ottobre 2009, 11:54
Località: Lecce

Re: Vita in Accademia

Messaggio da shaka » 29 gennaio 2010, 18:05

beh cess non hai tutti i torti..anche io se avessi saputo che sarebbe finita in quel modo lo scorso anno non avrei neanche io presentato domanda..il brutto è che le persone affermano sempre di potercela fare in tutto (e guai se non lo facessero, altrimenti non saremo chiamate persone). Lo stesso io affermai di poter mandare avanti tutte e due le cose..ma purtroppo alla fine ho avuto una delusione ad entrambe le parti..lo dicono sempre i miei..io stesso..:se non avessi partecipato al concorso avrei di sicuro avuto di più alla maturità..ma non è neanche da buttare il fatto che esso mi ha regalato una inestimabile esperienza..e che mi ha dato anche la marcia per poter dare nuovamente il massimo..cess guarda io ti faccio solo questa domanda:sei sicuro di riuscire a portare avanti scuola e concorso? Ti anticipo già da adesso che anche il più bravo alla fine cederà..perché se non hai questa consapevolezza ti consiglio di farti la maturità in sbota pace e riprovare il prox anno...tutto qui

Avatar utente
Pocho
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 381
Iscritto il: 23 aprile 2009, 23:15
Località: L'Aquila

Re: Vita in Accademia

Messaggio da Pocho » 29 gennaio 2010, 18:09

vabbè allora se fai questa scelta sei solo da ammirare, visto che comunque dimostri maturità nelle tue decisioni...complimenti...e in bocca al lupo per il tuo futuro...
...tutto da capo...sconfiggerò la mia chimera...

Bloccato