Cuba con Air Europa

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 22 novembre 2011, 12:05

Buongiorno,

presto prenderò un volo per Cuba con Air Europa ( scalo a Madrid, poi direttamente a Cuba ) con partenza da Mxp.

Mi risulta che per l'intercontinentale Air utilizzi airbus 330, proprio quel tipo d'aereo caduto nel oceano. Caso Air France.

Vi risulta che il cambio dei tubi di pitot sia stato effettuato per tutte le compagnie aeree o solo per per gli airbus di Af?

Notizie su Air Europa?

Ciao
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
cico140976
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 93
Iscritto il: 29 maggio 2009, 14:17
Località: Milano

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da cico140976 » 22 novembre 2011, 13:16

Air Europa è una delle compagnie leader per i voli verso i Caraibi e l'America latina. E' Spagnola.
E' ovviamente stra-sicura, come tutte le compagnie che volano e che non stanno in una black list.
I tubi di pitot sono stati sostituiti, come da indicazioni e comunque il velivolo è eccellente e totalmente sicuro.
La compagnia in sé è buona, io l'ho presa per voli verso la Repubblica Dominicana (anche se lì avevo usato un più vetusto 767), dà un buon servizio, normalmente non soffre di ritardi ed anche il servizio a bordo è buono (anche se gli "extra" post pranzo sono a pagamento).

Vai tranquillo! :D
*****************************************************************************************
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato! :-)

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 22 novembre 2011, 13:23

Quando un costrutture, quindi airbus in questo caso, da indicazioni ( cambio pitot per es.) sono indicative o obbligatorie per le compagnie?
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4639
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da SuperMau » 22 novembre 2011, 14:24

Daniele77 ha scritto:Quando un costrutture, quindi airbus in questo caso, da indicazioni ( cambio pitot per es.) sono indicative o obbligatorie per le compagnie?
Daniele,
se ti leggi le 40 e rotte pagine, su questo forum, dedicate al volo AF447 vedrai che i pitot sono stato L"ULTIMO DEI PROBLEMI......mi dispiace vedere ancora gente che spara sul pianista, prima che questo cominci a suonare..

Comunque, le direttive di Airbus possono essere obbiligatorie o indicative, dipende dalla "gravita'" del problema. SOPRA alle direttive di Airbus (o Boeing) vengono quelle EASA o FAA (anche queste, obbligatorie o indicative).

E giusto per finire, Air Europa e' partner Skyteam ma soprattutto KLM, che lo vede come asset strategico in Spagna...quindi non stai parlando dell'ultimo della fila...

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da MarcoGT » 22 novembre 2011, 14:28

SuperMau ha scritto:KLM, che lo vede come asset strategico in Spagna...quindi non stai parlando dell'ultimo della fila...
Va beh ma tu parlando di KLM sei di parte :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 22 novembre 2011, 15:11

SuperMau ha scritto:
Daniele77 ha scritto:Quando un costrutture, quindi airbus in questo caso, da indicazioni ( cambio pitot per es.) sono indicative o obbligatorie per le compagnie?
Daniele,
se ti leggi le 40 e rotte pagine, su questo forum, dedicate al volo AF447 vedrai che i pitot sono stato L"ULTIMO DEI PROBLEMI......mi dispiace vedere ancora gente che spara sul pianista, prima che questo cominci a suonare..

Comunque, le direttive di Airbus possono essere obbiligatorie o indicative, dipende dalla "gravita'" del problema. SOPRA alle direttive di Airbus (o Boeing) vengono quelle EASA o FAA (anche queste, obbligatorie o indicative).

E giusto per finire, Air Europa e' partner Skyteam ma soprattutto KLM, che lo vede come asset strategico in Spagna...quindi non stai parlando dell'ultimo della fila...

Ciao
M.
Mi rileggerò i post sul volo Af
C'è da dire che anche Af non è esattamente l'ultima della fila. E quando capitano sciagure del genere a compagnie cosi note, per noi fifoni, certamente per me, non è il massimo
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15704
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da JT8D » 22 novembre 2011, 15:44

Capisco perfettamente il tuo stato d'animo e l'impressione che certi incidenti provocano sulle persone, in particolare se hanno un pò paura di volare.
Comunque, come ti è stato già detto, l'incidente non è avvenuto solo per i Pitot, ma vi sono stati altri fattori ben più determinanti che hanno portato al disastro. Un incidente è sempre dovuto a molti fattori che si concatenano, mai ad un solo fattore. E le indagini aeronautiche servono proprio a ricostruire questi fattori, in modo da capire perfettamanete ciò che è accaduto e quindi rendere ancora più sicuro il volo.
Quindi non aver paura per i Pitot, che comunque sono stati oggetto di apposite direttive.
Riguardo alla compagnia, su Air Europa ti è già stato detto che è stra-sicura (come tutte le altre) e specializzata nei voli verso Caraibi, America Latina, ecc...
Quindi puoi stare più che tranquillo :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 22 novembre 2011, 18:05

Razionalmente, si arriva senza troppi intoppi alla conclusione che l'aereo, più di qualsiasi altro mezzo in circolazione, è il più sicuro. E, in questo, certo si vieni aiutati dalle statistiche che parlano chiaro.
Detto questo, mi chiedo cosa possono aver pensato quelle povere persone prima di schiantarsi.
Da brividi
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4710
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da sardinian aviator » 22 novembre 2011, 19:17

Daniele77 ha scritto:Razionalmente, si arriva senza troppi intoppi alla conclusione che l'aereo, più di qualsiasi altro mezzo in circolazione, è il più sicuro. E, in questo, certo si vieni aiutati dalle statistiche che parlano chiaro.
Detto questo, mi chiedo cosa possono aver pensato quelle povere persone prima di schiantarsi.
Da brividi

Lo so che non c'entra nulla, ma io mi sento molto più sicuro su un aereo di quando devo discutere con un altro automobilista sulla precedenza ad un parcheggio :mrgreen: Anzi ,non ci discuto proprio: prego, si accomodi.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4710
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da sardinian aviator » 23 novembre 2011, 19:45

sardinian aviator ha scritto:
Daniele77 ha scritto:Razionalmente, si arriva senza troppi intoppi alla conclusione che l'aereo, più di qualsiasi altro mezzo in circolazione, è il più sicuro. E, in questo, certo si vieni aiutati dalle statistiche che parlano chiaro.
Detto questo, mi chiedo cosa possono aver pensato quelle povere persone prima di schiantarsi.
Da brividi

Lo so che non c'entra nulla, ma io mi sento molto più sicuro su un aereo di quando devo discutere con un altro automobilista sulla precedenza ad un parcheggio :mrgreen: Anzi ,non ci discuto proprio: prego, si accomodi.

Mi autoquoto: su un aereo diretto a Cuba mi sentirei mooolto bene :lol:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 24 novembre 2011, 9:47

Sperando che non "balli" troppo. A me le turbolenze, proprio, non piaciono,anzi, in realtà mi spaventano molto
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da giragyro » 24 novembre 2011, 10:37

scusa il francesismo ma che " missile " te ne frega del volo , vai a cuba ....basta pensare alla meta per non avere preoccupazioni ( pensa se dovessi andare a krmenchuk in Ukraina in inverno )
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 24 novembre 2011, 12:06

Mi spaventa, per cosi dire, l'idea di non poter far nulla e l'attesa dello schianto
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4710
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da sardinian aviator » 24 novembre 2011, 18:04

Daniele77 ha scritto:Mi spaventa, per cosi dire, l'idea di non poter far nulla e l'attesa dello schianto
Laddove per "schianto" si intende una hostess cubana particolarmente di bell'aspetto? :D E che spavento può fare?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11415
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da flyingbrandon » 24 novembre 2011, 19:04

Daniele77 ha scritto:Mi spaventa, per cosi dire, l'idea di non poter far nulla e l'attesa dello schianto
Ma sai...ci sono tante situazioni in cui non puoi fare nulla e attendi qualcosa. Su questa tua paura, invece, potresti fare qualcosa , invece attendi. Quindi perché ti spaventi? Fai quello che hai sempre fatto....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da giragyro » 24 novembre 2011, 20:40

Ma va la dai pensa al lato B ( ma anche al lato A ) delle mulatas ed al pollo fritto e mohito dei chiringuitos... Piuttosto che ad remoto incidente . Take it easy man !!
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Wingplane » 21 dicembre 2011, 14:05

L'incidente air france sarebbe avvenuto quasi sicuramente anche con un alto modello di aereo quindi non focalizzarti su quel dettaglio
Mi autoquoto: su un aereo diretto a Cuba mi sentirei mooolto bene

anch'io! :mrgreen:


In più dato che la compagnia è spagnola faranno pure le comunicazioni a cuba nella loro lingua (dato che in centro e soprattutto in sudamerica non sono certo famosi per la conoscenza dell'inglese quindi io mi sentirei molto più sicuro con air europa che non con british airways o lufthansa)

Avatar utente
mach789i
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 23
Iscritto il: 9 dicembre 2011, 18:47

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da mach789i » 28 dicembre 2011, 19:15

SuperMau ha scritto: Daniele,
se ti leggi le 40 e rotte pagine, su questo forum, dedicate al volo AF447 vedrai che i pitot sono stato L"ULTIMO DEI PROBLEMI......mi dispiace vedere ancora gente che spara sul pianista, prima che questo cominci a suonare..

Comunque, le direttive di Airbus possono essere obbiligatorie o indicative, dipende dalla "gravita'" del problema. SOPRA alle direttive di Airbus (o Boeing) vengono quelle EASA o FAA (anche queste, obbligatorie o indicative).

E giusto per finire, Air Europa e' partner Skyteam ma soprattutto KLM, che lo vede come asset strategico in Spagna...quindi non stai parlando dell'ultimo della fila...

Ciao
M.

mi fa molto piacere leggere queste righe, specie le ultime, perchè fra poco tempo mia figlia volerà anche lei a Cuba con la air Europa .......
Buon Anno A Tutti
Cuba se desarolla!

cristinad
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 26 ottobre 2011, 9:55

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da cristinad » 29 dicembre 2011, 15:55

mach789i ha scritto:
SuperMau ha scritto: Daniele,
se ti leggi le 40 e rotte pagine, su questo forum, dedicate al volo AF447 vedrai che i pitot sono stato L"ULTIMO DEI PROBLEMI......mi dispiace vedere ancora gente che spara sul pianista, prima che questo cominci a suonare..

Comunque, le direttive di Airbus possono essere obbiligatorie o indicative, dipende dalla "gravita'" del problema. SOPRA alle direttive di Airbus (o Boeing) vengono quelle EASA o FAA (anche queste, obbligatorie o indicative).

E giusto per finire, Air Europa e' partner Skyteam ma soprattutto KLM, che lo vede come asset strategico in Spagna...quindi non stai parlando dell'ultimo della fila...

Ciao
M.

mi fa molto piacere leggere queste righe, specie le ultime, perchè fra poco tempo mia figlia volerà anche lei a Cuba con la air Europa .......
Buon Anno A Tutti
e io volerò con loro per Buenos Aires il 14 di gennaio... :wink:

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 8 gennaio 2012, 12:45

Allora buongiorno a tutti,
tornato ieri da Cuba. Volo, anche per l'andata con scalo a Madrid, effettuato nella prima tratta con 737 e poi da Madrid a L'Havana con 767, stesso per il ritorno.

Molto più rilassato all'andata, mentre il ritorno, forse per la stanchezza, e complice qualche scossone di troppo ( jet-stream ?) molto teso ed insonne: volo notturno.

In ogni caso: preziosi i consigli dei forumisti, con menzione speciale a flyingbradon e mermaid.

Curisoità: come mai le turbolenze sono molto + accentuate in fase di atterraggio ( meno, mi è sembrato, nei vari decolli ) ?
Ieri, in approach a Mxp, con il 737 abbiamo preso una raffica che ha reso la consclusione del viaggio davvero emozionante..
Saluti a tutti


C
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11415
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da flyingbrandon » 8 gennaio 2012, 13:45

Daniele77 ha scritto:

Curisoità: come mai le turbolenze sono molto + accentuate in fase di atterraggio ( meno, mi è sembrato, nei vari decolli ) ?
Ieri, in approach a Mxp, con il 737 abbiamo preso una raffica che ha reso la consclusione del viaggio davvero emozionante..
Saluti a tutti


C
Intanto complimenti a te.
Per le turbolenze...no....non sono maggiori in atterraggio....rispetto al decollo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Daniele77 » 8 gennaio 2012, 13:52

flyingbrandon ha scritto:
Daniele77 ha scritto:

Curisoità: come mai le turbolenze sono molto + accentuate in fase di atterraggio ( meno, mi è sembrato, nei vari decolli ) ?
Ieri, in approach a Mxp, con il 737 abbiamo preso una raffica che ha reso la consclusione del viaggio davvero emozionante..
Saluti a tutti


C
Intanto complimenti a te.
Per le turbolenze...no....non sono maggiori in atterraggio....rispetto al decollo.
Ciao!
Ma può essere che si sentano di più in atterraggio?
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11415
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da flyingbrandon » 10 gennaio 2012, 9:36

Daniele77 ha scritto:
Ma può essere che si sentano di più in atterraggio?
No...dipende dai posti....dalla direzione del vento in quel momento...che ostacoli ci sono in atterraggio/decollo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Uzik
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 25 luglio 2012, 14:55

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da Uzik » 31 luglio 2012, 17:34

...che ostacoli ci sono in atterraggio/decollo...
...ostacoli??!! :shock:

Tu stesso hai scritto in qualche post che "decollo e atterraggio non rappresentano alcun problema"
Gli ostacoli sono dei problemi. Se ci sono ostacoli ci sono dei problemi.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da mermaid » 31 luglio 2012, 18:42

Uzik ha scritto:
...che ostacoli ci sono in atterraggio/decollo...
...ostacoli??!! :shock:

Tu stesso hai scritto in qualche post che "decollo e atterraggio non rappresentano alcun problema"
Gli ostacoli sono dei problemi. Se ci sono ostacoli ci sono dei problemi.
scusa, tu sai pilotare un aereo?
Immagine

Ti!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15704
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da JT8D » 31 luglio 2012, 18:52

Uzik ha scritto:
...che ostacoli ci sono in atterraggio/decollo...
...ostacoli??!! :shock:

Tu stesso hai scritto in qualche post che "decollo e atterraggio non rappresentano alcun problema"
Gli ostacoli sono dei problemi. Se ci sono ostacoli ci sono dei problemi.
No, assolutamente non è così. Gli ostacoli non sono dei problemi, sono delle cose di cui tenere conto e di cui calcolare gli effetti, per decollare e atterrare tranquillamente ed in sicurezza. Posso avere ad esempio un "ostacolo" in altezza sulla traiettoria di decollo, ma la cosa è conosciuta, calcolata, e se ne tiene conto nella procedura di decollo che seguirò, anche se per sfortuna dovessi avere un motore in meno. E' un esempio, ma come vedi gli ostacoli non sono assolutamente un problema, nemmeno nel caso rarissimo di avaria, dato che sono calcolati.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9742
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da tartan » 31 luglio 2012, 19:26

Sono ostacoli anche le colline e collinette, non solo gli alberi o le ciminiere o il pirellone e le colline influenzano l'aria che scorre su di loro creando vortici e movimenti che non sono assolutamente pericolosi, ma scuotono un po l'aeromobile, tutto qui. A quote più elevate le turbolenze non dipendono dai piccoli movimenti legati all'orografia prima o dopo l'aeroporto ma da altri fattori come correnti ascensionali o temporali ecc. che vengono di norma evitati. Quando si dice che in decollo ed in atterraggio non esistono problemi è perchè queste fasi del volo sono molto ben studiate ed analizzate prima di partire anche con riduzioni di massimo carico trasportabile, quindi quello detto da Brandon non è assolutamente contraddittorio. Certo se le cose non si sanno è facile male interpretare, però, piano piano, si può arrivare a capire.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da mermaid » 31 luglio 2012, 19:45

faccio fatica davvero a capire la necessità di alcune persone ad improvvisare ruoli di piloti virtuali.

[cit.]
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11415
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cuba con Air Europa

Messaggio da flyingbrandon » 31 luglio 2012, 21:15

Uzik ha scritto:
...ostacoli??!! :shock:

Tu stesso hai scritto in qualche post che "decollo e atterraggio non rappresentano alcun problema"
Gli ostacoli sono dei problemi. Se ci sono ostacoli ci sono dei problemi.
Ti chiedo scusa. Quando ho scritto questo post non ho immaginato l'eventualità che qualcuno, in questo forum aeronautico, non sapesse la definizione di ostacoli in ambito aeronautico. Cercherò di essere più preciso in futuro. Comunque quello che ti ha spiegato Tartan è più di quello che avrei potuto fare io...quindi va bene così no?
Saluti!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi