Line training sarà proibito!?

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Line training sarà proibito!?

Messaggio da paky » 25 febbraio 2013, 15:25

Non so se questo argomento sia adatto per questa aerea o sia più da Discussioni Generali, ma dato che tratta di futuri cambiamenti legati alla carriera di un pilota, ho preferito postarlo qui. Da parecchi giorni gira nel web un rumor, riguardo un worldwide agreement il quale dovrebbe proibire o comunque cercare di evitare l'assunzione da parte delle compagnie aeree di personale, che abbia pagato per un line training e quindi abbia fatto parte dei famosi programmi p2f. Questo sia per la scarsa qualità di training, sia per la scarsa sicurezza contro eventuali atti di terrorismo, dato che a causa di questi programmi chiunque può volare un airbus o un boeing, basta solo pagare. Sempre da quanto si dice in giro, già vi è un accordo non ufficiale tra le compagnie di non assumere piloti che abbiano fatto parte a questi programmi, ma che esso sarà reso ufficiale nel 2015. Il motivo di questo post è per chiedere ai piloti, o a chiunque copra un ruolo di competenza riguardo questo argomento, se effettivamente questo sta succedendo oppure è solo l'ultima balla per illudere la speranza di noi neo-piloti per un miglioramento nel futuro.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da bulldog89 » 25 febbraio 2013, 15:28

Personalmente è la prima volta che lo sento, spero sia vero sia nei modi che nei tempi ma sinceramente ci credo poco...

Avatar utente
nenigi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 127
Iscritto il: 21 settembre 2007, 17:29

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da nenigi » 25 febbraio 2013, 17:32

Non ho ben capito.. ma se bloccano le assunzioni dei piloti che hanno fatto P2F, quale sicurezza anti terrorismo ne viene fuori? Ormai le ore le hanno fatte, eventuali attacchi sarebbero già stati messi in atto. Avrebbe senso bloccare direttamente le compagnie che hanno programmi P2F.
oppure è solo l'ultima balla per illudere la speranza di noi neo-piloti per un miglioramento nel futuro.
Credo questa, non ho mai sentito niente al riguardo. C'è qualche fonte più attendibile dei rumors?
Ultima modifica di nenigi il 25 febbraio 2013, 17:39, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da 77W » 25 febbraio 2013, 17:36

Mi sbaglierò, ma per me è una cavolata, e il sospetto deriva da quel presunto "worldwide agreement".
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da paky » 25 febbraio 2013, 21:24

nenigi ha scritto:Non ho ben capito.. ma se bloccano le assunzioni dei piloti che hanno fatto P2F, quale sicurezza anti terrorismo ne viene fuori? Ormai le ore le hanno fatte, eventuali attacchi sarebbero già stati messi in atto. Avrebbe senso bloccare direttamente le compagnie che hanno programmi P2F.
oppure è solo l'ultima balla per illudere la speranza di noi neo-piloti per un miglioramento nel futuro.
Credo questa, non ho mai sentito niente al riguardo. C'è qualche fonte più attendibile dei rumors?
Bhè la logica vien da sè. Come al solito non vuol dire che dato che non è ancora successo, non potrebbe succedere nel futuro. Se il fenomeno continua, chi ti da la certezza che gente malintenzionata non ne faccia parte, non per questo in USA comprare type rating da privato è illegale proprio per questo motivo. L'accordo di smettere di assumere gente che ne fa parte, vorrebbe dire nessuno così stupido che va a pagare per questa gente, e quindi costringerli a chiudere.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 26 febbraio 2013, 15:04

Assolutamente falsissimo.....

le compagnie ormai vivono su quello.....

certo sarebbe giustissimo bloccare questa abominevole pratica che ha tanto successo soprattutto in europa e tra 20 anni se ne vedranno i risultati

ma non succederà mai fino a quando non arriveranno le conseguenze di questo modo di fare...allora scopriranno l'acqua calda e si cambierà sistema.....

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da fulmin » 27 febbraio 2013, 1:39

tra 20 anni quelli che oggi comprano" il lt avranno 7/8/9/10mila ore di jet oavranno cambiato lavoro . ce poco da dire, puoi essere anche una capra, dopo un po o ti sbattono fuori a calci oppure inizi a marciare...io lo proibirei solo ed esclusivamente perché cosi si discrimina chi non ha i soldi per farlo..ma allora dovrebbero dare la possibilita di fare i brevetti a tutti, dovrebbbe essere un diritto...la domanda che mi farei è questa: se io ne avessi la possibilita lo farei?
B737- 800WL

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11710
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da flyingbrandon » 27 febbraio 2013, 8:53

fulmin ha scritto:...io lo proibirei solo ed esclusivamente perché cosi si discrimina chi non ha i soldi per farlo..ma allora dovrebbero dare la possibilita di fare i brevetti a tutti, dovrebbbe essere un diritto...
Che pagare per fare il LT sia sbagliato concettualmente per i soliti motivi è un dato di fatto...che fare il pilota debba diventare un diritto mi sembra proprio esagerato...se non assurdo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1190
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da noone » 27 febbraio 2013, 17:59

paky ha scritto:non per questo in USA comprare type rating da privato è illegale proprio per questo motivo
ma legal o illegale? la doppia negazione mi stona...

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Marco92 » 27 febbraio 2013, 18:48

Paky, non è illegale! Sei libero di comprarti il TR anche in America. Infatti la SWA non finanzia il type, sono i candidati a doverselo pagare a proprie spese.

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 11 maggio 2013, 11:36

se ci fosse un'autorità degna di tale nome in europa dovrebbe bloccare tutte le nuove licenze professionali per almeno 10 anni e forse, sottolineo FORSE, qualcuno comincerebbe a trovare lavoro.....

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da 77W » 11 maggio 2013, 12:16

Wingplane ha scritto:se ci fosse un'autorità degna di tale nome in europa dovrebbe bloccare tutte le nuove licenze professionali per almeno 10 anni e forse, sottolineo FORSE, qualcuno comincerebbe a trovare lavoro.....
Io mi sentirei parecchio limitato se per riuscire a trovare lavoro dovessi impedire per 10 anni alla gente di prendere i brevetti.
Sarebbe come impedire alle università di erogare corsi di Scienze Politiche, Giurisprudenza etc., perché tanto è pieno di disoccupati: e quei pochi, che pure ci sono, che riescono a lavorare perché lo meritano (nel tuo mondo tutti raccomandati, ovviamente), dovrebbero restare al palo.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12293
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da AirGek » 11 maggio 2013, 12:19

La sua è una soluzione ingiusta ma efficace.

La tua non è neppure una soluzione, è solo un commento.

Cosa proporresti per ovviare al problema?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da 77W » 11 maggio 2013, 12:54

Fare delle selezioni degne di questo nome per individuare chi veramente merita il lavoro: non puoi pensare di bloccare gli studi per dieci anni per assorbire i titolati indistintamente, come lascia presupporre Wingplane.

Modifica: eliminato quote per snellire il thread.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12293
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da AirGek » 11 maggio 2013, 13:14

E quale sarebbe questa selezione degna di questo nome, il DLR?

Cosa vuol dire meritare il lavoro? In base a cosa uno se lo merita e un altro no?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 11 maggio 2013, 13:30

77W ha scritto:
Wingplane ha scritto:se ci fosse un'autorità degna di tale nome in europa dovrebbe bloccare tutte le nuove licenze professionali per almeno 10 anni e forse, sottolineo FORSE, qualcuno comincerebbe a trovare lavoro.....
Io mi sentirei parecchio limitato se per riuscire a trovare lavoro dovessi impedire per 10 anni alla gente di prendere i brevetti.
Sarebbe come impedire alle università di erogare corsi di Scienze Politiche, Giurisprudenza etc., perché tanto è pieno di disoccupati: e quei pochi, che pure ci sono, che riescono a lavorare perché lo meritano (nel tuo mondo tutti raccomandati, ovviamente), dovrebbero restare al palo.

Infatti il numero chiuso in quelle facolta' andrebbe alzato srasticatamente ( a medicina finalmente l hanno capito che non si potevano avere sul territorio nazionale milioni di medici). Sono sempre stato per il numero chiuso, ma oggi ci sono migliaia di brevettati in eruopa quindi temporaneamente secondo me il blocco sarebbe giusto e in futuro ci dovrebbe essere un forte numero chiuso, l avrei fatto anch io se ci fosse stato l obbligo..... E' l unico modo per razionalizzare i corsi di studio se no si fanno felici le universita' e le scuole ma poi si creano migliaia di disoccupati e in questo caso e' pure peggio perche' i costi dei corsi sono altissimi

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da 77W » 11 maggio 2013, 13:37

Per Lufthansa & Co. evidentemente sì, dovresti chiedere a loro.
Per me una selezione degna di questa nome è quella dalla quale escono "vincitori" i candidati più meritevoli, non saprei definirla a priori dal punto di vista dei requisiti, dei test e via dicendo.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12293
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da AirGek » 11 maggio 2013, 13:44

Vabbè non hai risposto.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da 77W » 11 maggio 2013, 13:49

Wingplane ha scritto: Infatti il numero chiuso in quelle facolta' andrebbe alzato srasticatamente ( a medicina finalmente l hanno capito che non si potevano avere sul territorio nazionale milioni di medici). Sono sempre stato per il numero chiuso, ma oggi ci sono migliaia di brevettati in eruopa quindi temporaneamente secondo me il blocco sarebbe giusto e in futuro ci dovrebbe essere un forte numero chiuso, l avrei fatto anch io se ci fosse stato l obbligo..... E' l unico modo per razionalizzare i corsi di studio se no si fanno felici le universita' e le scuole ma poi si creano migliaia di disoccupati e in questo caso e' pure peggio perche' i costi dei corsi sono altissimi
Ah certo, per come era la situazione serviva il blocco per capire che partendo all'arrembaggio per l'America con buone probabilità si sarebbe rimasti a terra.
Piacere, il fesso di turno che ha avuto la geniale pensata di perdere tempo prima con l'università e poi con le lingue, prima di brevettarsi.

AirGek, non saprei risponderti. Non faccio l'esaminatore di mestiere, non posso dire come dovrebbe essere una selezione per riuscire ad individuare i "vincenti": posso dire che se uno viene preso in Cathay fra altri 1000 candidati, evidentemente vale, e lo ha saputo dimostrare.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 11 maggio 2013, 14:04

non ho ben capito cosa vuoi dire e non so se sei sel settore o no, comunque un corso per piloti è ben diverso da un 'università che dà delle conoscenze basiche di un certo ramo del sapere ma non ti insegna tecnicamente a fare nulla....i brevetti invece ti insegnano a portare un aereo, è una specializzazione tecnica ed è finalizzata a una singola cosa e basta, è diversa da una laurea anche se c'è una componente di studio teorico...


1 su 1000 lo fanno solo perchè hanno un bacino ampissimo tra cui scegliere, negli anni '70 non c'era quasi nessuno tra cui pescare e infatti prendevano tutti e le qualifiche erano le stesse di adesso, anzi in molti casi specie in europa le conoscenze teoriche (e soprattutto di inglese) erano ancora più scarse...di piloti 50 enni e over (italiani) credo di non averne mai visto nemmeno uno che parlasse inglese VERAMENTE bene, hanno giusto il livello minimo tecnico per capire le istruzioni dell' ATC capacità che hanno sviluppato nel corso degli anni
il discorso delle raccomandazioni è molto più reale di quanto puoi mai immaginare...specie nei paesi emergenti

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Marco92 » 11 maggio 2013, 19:26

Questa genialata del numero chiuso a tutti i corsi per il CPL/ATPL chi lo va a proporre a Bruxelles e a tutte le scuole europee senza evitare lingiaggi? :roll:
Per 10 anni le scuole di volo dovrebbero andare avanti con PPL e rating???

Vietare il line training sarebbe bello, sarebbe bello se si diffondesse l'dea nei dipartimenti di reclutamento delle varie compagnie di non prendere neanche in considerazione quelli che hanno fatto il P2F, ma alla fine un P2F dimostra di essere capace o meno al sim e ai check, e se è capace i problemi svaniscano. Alla fine si tratta soltanto di idealismi, di opinioni.
E non dimentichiamoci che in tre hanno buttato giù un A330 e la storia dell'aviazione è piena di tragedie causate da errori apparentemente apparentemente banali nonostante la professionalità ed esperienza dell'equipaggio.

Io personalmente non so a chi dare la colpa di tutto ciò: ai piloti anziani? Ai nostri coetanei? Boh, fattostà che ormai funziona così, è una scorciatoia che a volte porta a buoni risultati, a volte si dimostra un buco nell'acqua.

Magari qualcosa cambierà il giorno in cui un aereo cadrà provocando la morte di oltre 200 persone sia a bordo che a terra, e tutto ciò a causa dell'inesperienza e/o inadeguatezza del FO.

Ma se solo l'aviazione generale europea fosse sviluppata come quella europea e non ci fossero paletti vari come la conoscenza della lingua locale, forse tutti avrebbero più possibilità nell'Europa continentale.

Just my 2 cents.

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 11 maggio 2013, 19:33

Io mi sentirei parecchio limitato se per riuscire a trovare lavoro dovessi impedire per 10 anni alla gente di prendere i brevetti.
Veramente sarebbe una tutela più che altro PER CHI I BREVETTI ANCORA NON CE LI HA, perchè io i soldi li ho già buttati...almeno si eviterebbe che altre persone possano fare lo stesso errore.....

Marco92, il problema non è più pagare sì pagare no perchè non si trova nemmeno pagando dato che tutti pagano er quindi i requisiti si sono alzati anche di più...uno dei motivi principali è la tremenda crisi europea e il fatto che i paesi emergenti si sono fatti furbi e che stiano cominciando a limitare gli stranieri e sviluppare dei programmi per gente locale (cosa che se si facesse anche qua sarebbe una cosa positiva)
oppure preferisci buttare via 90 mila euro per trovarti disoccupato?

ti sto dando il più grande consiglio che potrai mai ricevere in vita tua (consiglio che vale 90 mila euro e te lo sto dando gratis....dovrei farmi pagare)

STAI LONTANO DA QUESTO SETTORE,

se ne esce distrutti economicamente e almeno io non ho fatto debiti, se li avessi fatti avrei già fatto la fine di quelli che si sono fatti fuori

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Marco92 » 11 maggio 2013, 19:41

Io la mia scelta l'ho fatta ormai da tempo ed è quella di ottenere l'ATPL frozen e fare l'istruttore e altri lavori aerei. Del Boeing o dell'Airbus me ne frego assai, se poi arriva ben venga.

C'è gente che dopo le licenze va a farsi il TR e 500 ore su 737 o A320 e poi si lamentano di non riuscire a trovare niente. E grazie, quando la maggior parte delle compagnie chiedono almeno 1500 TT anche...

Guarda, se insisti nel consigliarmi di non provarci neanche, è tempo perso. Non consumare i tuoi polpastrelli sulla tastiera :wink:

Tra qualche anno ne riparleremo e se avrai avuto ragione, te ne darò atto.

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 11 maggio 2013, 20:39

e dove lo faresti l'istruttore? in europa magari?

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Marco92 » 11 maggio 2013, 20:41

Di certo non in Italia! Lascerei l'Italia anche se facessi il camionista! :lol:

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 11 maggio 2013, 21:41

sì ma in europa la situazione non è molto meglio che in italia, almeno nel settore GA....

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Marco92 » 12 maggio 2013, 1:38

Mah, io so già che dove farò il CPL, IR e ME farò anche il corso da FI. Se poi c'è una possibilità di lavoro, penso che un loro studente lo conoscono già in modo da valutarlo per la posizione. Questo nella migliore delle ipotesi, ma se continuiamo a dire che la situazione è peggio che nera, che c'è crisi, bè allora amico, meglio starsene a letto, perché gli altri settori non sono estranei dalla crisi.

E poi non troverei neanche un lavoro da camionista non ti prendono se non hai esperienza. Dico camionista perché è davvero una delle mie alternative :mrgreen:

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 12 maggio 2013, 10:27

ripeto dove lo vuoi fare il FI? in europa?
se vuoi farlo in europa, allora i soldi che butterai saranno più di 100k...se vuoi farlo in USA lì possibilità ce ne sono, e molte anche ma bisogna muoversi per procurarsi una green card (che si ottiene solo per matrimonio) perchè una volta finito il periodo di visto lavorativo ti sbattono fuori e tutte quelle ore fatte lì non servono a nulla in nessun altro paese del mondo....(l'ho fatto anch'io il FI pensa te... costo dei ratings (incluso il mantenersi) circa 30 mila dollari
ho speso talmente tanti di quei soldi che ora non ho nemmeno i soldi per andare in usa per un po' di tempo per cercarmi una green card e devo elemosinare lavori di m***a giusto per almeno per non finire per strada....

non c'è lavoro in altri settori? mica vero e comunque se fai l'ingegnere (dove il lavoro ce n'è in abbondanza) non spendi 100 mila euro, io avevo iniziato prima della crisi dove quasi tutti trovavano lavoro ecco perchè l'ho fatto e non si poteva prevedere ma se sapessi che il 90-95% non trova l lavoro a fronte di un investimento così alto non sarei così stupido da farlo, tu lo vuoi fare? vuoi buttare nel cesso 100 mila euro con cui ti potresti comprare una casa?

fallo pure, ma poi non venire a piagnucolare e a lamentarti... ti ho detto qual è la strada vincente, l'unica possibile che esiste, altre non ce ne sono....se vorrai seguirla allora ne sarà valsa la pena, ma altrimenti tutto il resto sarà inutile....questo è un consiglio che vale 100 mila euro, anche se lo stai trattando con sufficienza come se fossi un rompiscatole, poi te ne renderai conto tra qualche anno.....
infatti devo cominciare a non dare consigli a nessuno se queste sono le reazioni, la gente non merita di essere aiutata....

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da fulmin » 12 maggio 2013, 10:31

un corso FI in italia che da jar sono 30 ore di volo e circa 3 mesi di ground school costa sugli 8-9mila euro, e i brevetti 60 circa. dove sono gli altri 30? :bounce:
B737- 800WL

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11710
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da flyingbrandon » 12 maggio 2013, 11:33

Wingplane ha scritto: ....questo è un consiglio che vale 100 mila euro, anche se lo stai trattando con sufficienza come se fossi un rompiscatole, poi te ne renderai conto tra qualche anno.....
infatti devo cominciare a non dare consigli a nessuno se queste sono le reazioni, la gente non merita di essere aiutata....
Questa non è, in effetti, un'idea malvagia... :mrgreen:
Magari , nonostante il tuo aiuto, qualcuno arriva lo stesso...come sta succedendo da almeno un anno a questa parte anche solo con i piloti qua nel forum...nonostante tu continui a considerare la tua esperienza personale come "universale". Trovo corretto informare sulla situazione...trovo che la scelta possa essere sempre più ponderata se si hanno elementi obbiettivi su cui riflettere...trovo che pensare di dare consigli da 100 Mila €...innervosirsi se non vengono seguiti e pensare che tutti finiscano per perdere i soldi, come dici essere capitato a te, è vagamente presuntuoso.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 12 maggio 2013, 12:20

mai detto che la mia esperienza è universale, semplicemente che è quella del 90% delle persone....dati alla mano.
certo il 10% ha trovato, ma è un po' pochino eh...

tu invece cosa ne sai a contatto con gente che già lavora?

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Wingplane » 12 maggio 2013, 12:24

fulmin ha scritto:un corso FI in italia che da jar sono 30 ore di volo e circa 3 mesi di ground school costa sugli 8-9mila euro, e i brevetti 60 circa. dove sono gli altri 30? :bounce:

solo vfr..... io ho fatto anche ifr in USA...quanto costerebbe in europa? e poi devi calcolare anche le spese per mantenerti dato che difficilmente anche in italia hai la scuola sotto casa quindi mi dici 3 mesi di ground più almeno 2 mesi di voli? (mica puoi volare tutti i giorni e poi bisogna anche studiare...ah vero in europa non ci sono orali quindi probabilmente è molto più facile...quindi 5 mesi per mantenersi altri 6 mila euro..a 100 mila ci arrivi tranquillamente specie se vuoi fare i rating da istruttore vfr e ifr)
e poi in europa non c'è lavoro come FI con poca esperienza...l'aviazione generale praticamente non esiste, le accademie grandi sono pochissime e prediligono piloti che già sono in linea (soprattutto in italia) quelle buone in spagna o in inghilterra vogliono centinaia di ore dual given come requisito minimo, requisiti che si stanno anche innalzando perchè dato che quasi nessuno lavora molti stanno pensando di intraprendere quella strada, ma in europa è un suicidio dato hce non ci sono possibilità...

comunque contenti di buttare 100 mila euro? c***i vostri a me non me ne può fregare di meno.... anzi dovrei cominciare a fare come facevano dei personaggi loschi in usa fare da tramite per spennare gli sbarbatelli che uscivano dagli istituti aeronautici e prendere la percentuale sui brevetti semplicemente organizzandogli scuola e alloggio nelle scuole JAA in Florida....

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11710
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da flyingbrandon » 12 maggio 2013, 12:39

Wingplane ha scritto:mai detto che la mia esperienza è universale, semplicemente che è quella del 90% delle persone....dati alla mano.
certo il 10% ha trovato, ma è un po' pochino eh...

tu invece cosa ne sai a contatto con gente che già lavora?
Che dati? Io non ho trovato statistiche a riguardo che affermino che il 90% di chi fa le licenze non trova lavoro.
Che ne so riguardo a che?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11710
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da flyingbrandon » 12 maggio 2013, 12:53

Wingplane ha scritto:mai detto che la mia esperienza è universale,
Come no? Ogni tuo post, dove affermi con sicurezza " non chiamano" invece di "non mi hanno chiamato" oppure "è un consiglio da 100 Mila Euro perché io ne ho buttati via così e non trovi lavoro" è implicito che intendi che l'esito per tutti sia come per te. Quando parli della tua esperienza e le dai una connotazione "per tutti" rendi la tua esperienza universale. Con ciò, come ho ribadito tante volte, non voglio né spingere nessuno a intraprendere questa carriera , del tipo "va tranquillo" come non voglio dire " non ce la farai"...è più utile mettere al corrente delle problematiche, delle difficoltà, delle spese e far scegliere nella consapevolezza della situazione la persona.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Line training sarà proibito!?

Messaggio da Marco92 » 12 maggio 2013, 13:11

Wingplane, la tua idea di fondo è ammirevole, vuoi avvisarmi sulle problematiche cui potrei andare in contro, c'è la crisi, la ripresa sembra essere ancora lontana e tutti gli altri caxxi e maxxi...

Ma come ha detto flyingbrandon, solo perché a te stia andando male non vuol dire che debba andare male anche agli altri. Vedi Fulmin ad esempio (scusa se ti tiro in causa, mi servi come esempio :mrgreen: ), ha finito il training qualche mese fa con il fratello, ed entrambi hanno trovato lavoro nonostante il periodaccio. Certo, hanno dovuto fare un ulteriore investimento che probabilmente ripagherà, ma sempre intorno alla tua cifra sono andati a spendere.

Wingplane, tu me lo hai detto tempo fa dove hai fatto le licenze e poi l'istruttore: in America fon visto F-1 alla PEA in Florida. Ma 100K per licenze FAA, conversioni, teoria ATPL e MCC mi sembrano un po' tanti, manco fosse la Oxford...

Forse ti sei fatto spennare tu? :o

E più che andare in America a cercare la tua Green Card, io ti consiglierei di andare in Namibia e Botswana a cercare posto. Con le ore totali che hai qualcosa in teoria dovresti avere qualche chance dalla tua.

Rispondi