Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 2 febbraio 2014, 18:51

da liberoquotidiano.it

Alitalia: Del Torchio, con Etihad passo importante verso compagnia solida

Roma, 2 feb. - (Adnkronos) - "Quello di oggi e' un altro importante passo verso la costituzione di un'Alitalia solida e competitiva". Ad affermarlo e' l'ad di Alitalia, Gabriele Del Torchio, in merito all'ingresso nella fase finale di un processo di due diligence volta al possibile investimento di Etihad in Alitalia.

Per Del Torchio si tratta di "un altro tassello di quel puzzle che in questi ultimi mesi si sta componendo. Dopo lunghi e assidui contatti con i nostri amici di Etihad è stato deciso di passare alla due diligence finale. Questo vuol dire -spiega l'ad di Alitalia- che c'e' da entrambe le parti un forte interesse a concretizzare i contatti e ci siamo dati un mese per sistemare le cose che ancora sono da sistemare e formalizzare l'ingresso di Etihad in Alitalia".

"Dopo la conclusione dell'aumento di capitale, l'ingresso di nuovi soci, la fiducia riconfermata dalle banche e in ultimo ieri sera l'eliminazione del principale ostacolo per un accordo sindacale importante, l'annuncio di oggi ci rende fiduciosi", sottolinea Del Torchio. "Un partner internazionale solido e complementare - conclude - e' considerato universalmente indispensabile per rendere Alitalia competitiva. Per questo da domani ci rimettiamo al lavoro insieme ad Etihad per cercare di avviare insieme un progetto che porti benefici durevoli ad entrambi".

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 2 febbraio 2014, 18:54

comunque in poche ore e' successo qualcosa di decisiovo, che penso non sapremo mai. :bounce: :bounce: :bounce: :bounce:

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 2 febbraio 2014, 19:19

Non ci posso credere, su Rai News 24 un servizio con titolo:

"Alitalia-Ethiad a un passo dall'intesa"

Ma allora è un vizio!
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 2 febbraio 2014, 19:27

marco1970 ha scritto:comunque in poche ore e' successo qualcosa di decisiovo, che penso non sapremo mai. :bounce: :bounce: :bounce: :bounce:
l'accordo con i sindacati

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 2 febbraio 2014, 19:36

si ok l'accordo con i sindacati, ma penso a qualcosa di piu' importante di cui non conosciamo.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 2 febbraio 2014, 19:58

marco1970 ha scritto:si ok l'accordo con i sindacati, ma penso a qualcosa di piu' importante di cui non conosciamo.
era uno dei due ultimi tasselli che mancava,l'altro è la rivisitazione del debito
non inventiamo dietrologia dove non c'è,dalle parti di abu dhabi non fanno i giochini a cui siamo abituati noi italici

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 2 febbraio 2014, 20:07

non mi pare di fare dietrologia. infatti mi riferivo proprio al debito. non credo bastava il semplice accordo con i sindacati ad imprimere l'accelerazione.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5063
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 2 febbraio 2014, 21:56

Mobius ha scritto:Valerio, ma conosci la differenza tra un aeroporto XXX che è intrinsecamente più economico dell'aeroporto YYY perché ha tasse e tariffe differenti... e uno scalo i cui gestori oltre a garantire gli sconti si mettono pure a pagare le compagnie che arrivano, anzi la compagnia che arriva?
Ma io quando ho scritto (autocit.)
...badate che secondo me il contributo giusto e corretto ad un vettore perché atterri qui dove sto io è: zero.
potevo immaginare che creasse ambiguità semantiche? A me par chiarissimo.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3905
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 3 febbraio 2014, 11:55

Mobius ha scritto:Non ci posso credere, su Rai News 24 un servizio con titolo:

"Alitalia-Ethiad a un passo dall'intesa"

Ma allora è un vizio!
Hanno fatto anche un comunicato congiunto (http://corporate.alitalia.it/it/media/c ... -2014.html) in cui dicono di essere già in fase due diligence.
Non voglio cantar vittoria prima del tempo (è davvero una vittoria per l'Alitalia e per l'Italia tutta?) ma a quanto sembra tempo 30 giorni e la cosa forse è fatta...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 3 febbraio 2014, 12:25

marco1970 ha scritto:e' evidente la loro paura. definire un alleanza aiuto di stato e di chi aaaaaaaaaaaaaaaa. allora etihad ne ha fatti fino ad ora aiuti di stato. godoooooooooooooooooooooooooooooo


da ansa


Alleanza Alitalia-Etihad: Lufthansa, aiuto di Stato
Rush finale della trattativa tra l'ex compagnia di bandiera e gli arabi. Del Torchio: 'Giorni cruciali'
03 febbraio, 11:46


La compagnia aerea Lufthansa attacca il progetto di alleanza attualmente in discussione tra Etihad Airways e Alitalia, definendolo una forma di aiuto di Stato mascherato. "Noi chiediamo alla Commissione Ue - si legge in una nota del gruppo tedesco - di proibire tali tattiche di aggiramento" delle regole della concorrenza.
alleanza? col 49% parlerei più di un acquisizione

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 3 febbraio 2014, 12:31

Aiuto di stato? dove perche lh invece di rompere non scassa per il 15% dello stato francese in Af? comunque io ci credo solo quando lo vedo non prendetemi per disfattista ma ormai dopo tutte quello che abbiamo passato preferisco essere cauto,comunque vi ricordo che nn sarà una passeggiata di salute pure loro ci faranno sputare sangue ricordatevelo questi non fanno beneficenza vengono per il loro profitto.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 3 febbraio 2014, 12:33

Che LH "se la faccia sotto" mi sembra giusto un filo esagerato...

Comunque ormai in qualsiasi campo imprenditoriale è molto semplice: se i tedeschi si lamentano allora è la cosa giusta da fare.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 3 febbraio 2014, 13:50

Credo che LH sia preoccupata non tanto per l'asse AZ/FCO-EY/AUH quanto per il ruolo che potrebbe giocare AB/BER, dato che quest'ultimo fattore attacca direttamente gli interessi di LH.
MarcoGT ha scritto: Io direi che qui l'unico agitato sei tu, fin troppo.
E se EY facesse di AZ un semplice feeder per Abu Dhabi? Ti andrebbe bene?
Quindi prendi AZ, ma per andare praticamente ovunque (parliamo di long haul) ci voli via Abu Dhabi...
Feeder per AUH quando le rotte principali vanno verso nord-ovest e sud-ovest? Farebbero veramente roba come FCO-AUH-JFK? Io non credo.

Per quanto riguarda l'oriente è un altro conto e non vedo grosse perdite per AZ, anzi. Per l'Australia, importante mercato per l'Italia, uno scalo è praticamente d'obbligo quindi andare ad AUH e poi prendere una coincidenza per MEL o SYD è naturale. Al massimo EY potrebbe dirottare su AUH i voli per NRT e KIX, ma non mi sembra una tragedia.


Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 3 febbraio 2014, 13:54

Mobius ha scritto:Credo che LH sia preoccupata non tanto per l'asse AZ/FCO-EY/AUH quanto per il ruolo che potrebbe giocare AB/BER, dato che quest'ultimo fattore attacca direttamente gli interessi di LH.
MarcoGT ha scritto: Io direi che qui l'unico agitato sei tu, fin troppo.
E se EY facesse di AZ un semplice feeder per Abu Dhabi? Ti andrebbe bene?
Quindi prendi AZ, ma per andare praticamente ovunque (parliamo di long haul) ci voli via Abu Dhabi...
Feeder per AUH quando le rotte principali vanno verso nord-ovest e sud-ovest? Farebbero veramente roba come FCO-AUH-JFK? Io non credo.

Per quanto riguarda l'oriente è un altro conto e non vedo grosse perdite per AZ, anzi. Per l'Australia, importante mercato per l'Italia, uno scalo è praticamente d'obbligo quindi andare ad AUH e poi prendere una coincidenza per MEL o SYD è naturale. Al massimo EY potrebbe dirottare su AUH i voli per NRT e KIX, ma non mi sembra una tragedia.


Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
l'asse è a tre auh-fco-cdg,occhio a cantar vittoria troppo presto,soddisfa anche a me quest'operazione e la sua conclusione,ma finora in tutte le controllate ey ha sempre tagliato,l'ultima air berlin 900 posti di lavoro saltati su 9000

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 3 febbraio 2014, 13:55

Mobius ha scritto:Credo che LH sia preoccupata non tanto per l'asse AZ/FCO-EY/AUH quanto per il ruolo che potrebbe giocare AB/BER, dato che quest'ultimo fattore attacca direttamente gli interessi di LH.
MarcoGT ha scritto: Io direi che qui l'unico agitato sei tu, fin troppo.
E se EY facesse di AZ un semplice feeder per Abu Dhabi? Ti andrebbe bene?
Quindi prendi AZ, ma per andare praticamente ovunque (parliamo di long haul) ci voli via Abu Dhabi...
Feeder per AUH quando le rotte principali vanno verso nord-ovest e sud-ovest? Farebbero veramente roba come FCO-AUH-JFK? Io non credo.

Per quanto riguarda l'oriente è un altro conto e non vedo grosse perdite per AZ, anzi. Per l'Australia, importante mercato per l'Italia, uno scalo è praticamente d'obbligo quindi andare ad AUH e poi prendere una coincidenza per MEL o SYD è naturale. Al massimo EY potrebbe dirottare su AUH i voli per NRT e KIX, ma non mi sembra una tragedia.


Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
l'ovest potrebbe rimanere come è adesso e via cdg verrebbero serviti i voli che az non serve,come succede ora,il lungo di az dovrebbe rimanere africa e sud america

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5063
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 febbraio 2014, 14:43

MarcoGT ha scritto: E se EY facesse di AZ un semplice feeder per Abu Dhabi?
E che altro, se no? Rilanciare la gloria del brand italiano, magari tornando alla freccia alata?
Perché no, rinunciare a qualche prestigiosa rotta di lungo raggio per darla ad AZ così recupera un po' del passato lontano fulgore? Vi prego.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MarcoGT » 3 febbraio 2014, 14:45

Valerio Ricciardi ha scritto: E che altro, se no? Rilanciare la gloria del brand italiano, magari tornando alla freccia alata?
Perché no, rinunciare a qualche prestigiosa rotta di lungo raggio per darla ad AZ così recupera un po' del passato lontano fulgore? Vi prego.
Appunto...ma la domanda era per marco :D

Avatar utente
Oz!
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 67
Iscritto il: 6 maggio 2013, 20:14

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Oz! » 3 febbraio 2014, 14:49

Giustamente sono preoccupati, peró quando loro hanno comprato il mercato aereo di svizzera austria e belgio non li ha fermati nessuno. La ruota gira purtroppo, a volte va bene, a volte va male.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3905
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 3 febbraio 2014, 16:23

Non riesco a capire quali siano gli aiuti di Stato se Etihad compra il 49% di AZ. Boh...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 3 febbraio 2014, 16:43

marco1970 ha scritto:se ne facesse un feeder. sarei comunque contento, perche' sarebbe una compagnia efficiente dopo decenni.
Un motivo particolare per cui fare feeding verso AUH sia più bello che verso CDG? :roll:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 3 febbraio 2014, 17:53

come volevasi dimostrare ed era ovvio. la fonte huffingtonpost


Tajani: "Non vedo violazioni di norme Ue in trattativa Etihad". A fare da sponda a Lupi è Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea. "A me sembra che non comporti la violazione del diritto comunitario. Al momento non la vedo", ha risposto Tajani alle domande dei giornalisti intervenendo sulla denuncia di Lufthansa riguardo le trattative tra Alitalia ed Etihad.

"Anche da vecchio commissario ai Trasporti con competenze anche in aiuti di stato nel settore dei trasporti non vedo al momento che si stiano violando le regole di mercato e l'importante è che questa trattativa avvenga nel quadro delle regole europee", ha ribadito Tajani parlando a margine di una conferenza stampa presso la sede della Commissione Ue a Roma.

"Non vedo l'ipotesi di aiuti di stato, l'importante è che ci sia rispetto dei prezzi di mercato", ha aggiunto ritenendo invece "molto positivo che si vada ad una soluzione del caso Alitalia anche in vista di Expo 2015".

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MarcoGT » 3 febbraio 2014, 18:15

marco1970 ha scritto:come volevasi dimostrare ed era ovvio.
Stai tranquillo, la tua adorata trattativa andrà in porto.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 3 febbraio 2014, 19:11

mormegil ha scritto: Un motivo particolare per cui fare feeding verso AUH sia più bello che verso CDG? :roll:
La Geografia. CDG è troppo vicino e orientato verso nord-ovest, sarebbe tutto sbilanciato verso il De Gaulle con ovvio declassamento di FCO a puro feeder.

Con AUH invece l'idea di un dipolo è più fattibile. Inoltre, le rotte di AZ che rendono AUH un hub più conveniente di FCO sono poche rispetto alle altre (NRT, KIX).

D'altronde in Fisica un dipolo è tale se la distanza "d" tra i due punti è apprezzabile rispetto al sistema che si analizza, se invece è ridotta o prossima a 0 il dipolo diventa riconducibile ad un'entità puntiforme. Rispetto alla superficie terrestre, CDG-FCO è quasi un punto mentre FCO-AUH è potenzialmente un dipolo.

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 3 febbraio 2014, 19:25

Mobius ha scritto:
mormegil ha scritto: Un motivo particolare per cui fare feeding verso AUH sia più bello che verso CDG? :roll:
La Geografia. CDG è troppo vicino e orientato verso nord-ovest, sarebbe tutto sbilanciato verso il De Gaulle con ovvio declassamento di FCO a puro feeder.

Con AUH invece l'idea di un dipolo è più fattibile. Inoltre, le rotte di AZ che rendono AUH un hub più conveniente di FCO sono poche rispetto alle altre (NRT, KIX).

D'altronde in Fisica un dipolo è tale se la distanza "d" tra i due punti è apprezzabile rispetto al sistema che si analizza, se invece è ridotta o prossima a 0 il dipolo diventa riconducibile ad un'entità puntiforme. Rispetto alla superficie terrestre, CDG-FCO è quasi un punto mentre FCO-AUH è potenzialmente un dipolo.

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
nrt e kix sono convenienti da fco,nel resto dell'asia az non vola,e da ora in poi il resto dell'asia volerà via auh puoi starne certo,tranne appunto nrt e kix

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5063
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 febbraio 2014, 22:27

Comunque, se gli emiri saranno dei datori di lavoro almeno corretti, anche se esigenti (stante quel che sento dire dei cantieri dei Mondiali di calcio non ne sarei del tutto sicuro) potrebbe non essere una cattiva soluzione.

AF è una grande e seria compagnia, ma che FCO sarebbe diventato troppo subordinato, senza una sua caratterizzazione e un suo ruolo distinto un minimo sul piano strategico, lo trovo invece purtroppo probabile.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tommy92 » 3 febbraio 2014, 23:02

Mobius ha scritto:
mormegil ha scritto: Un motivo particolare per cui fare feeding verso AUH sia più bello che verso CDG? :roll:
La Geografia. CDG è troppo vicino e orientato verso nord-ovest, sarebbe tutto sbilanciato verso il De Gaulle con ovvio declassamento di FCO a puro feeder.

Con AUH invece l'idea di un dipolo è più fattibile. Inoltre, le rotte di AZ che rendono AUH un hub più conveniente di FCO sono poche rispetto alle altre (NRT, KIX).

D'altronde in Fisica un dipolo è tale se la distanza "d" tra i due punti è apprezzabile rispetto al sistema che si analizza, se invece è ridotta o prossima a 0 il dipolo diventa riconducibile ad un'entità puntiforme. Rispetto alla superficie terrestre, CDG-FCO è quasi un punto mentre FCO-AUH è potenzialmente un dipolo.

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Mi sembra che tu non abbia preso in considerazione il fatto che AF non si leverà dalle scatole,anzi.Quindi si rimane così come si è ora,sognandosi però nuove rotte verso est...

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 4 febbraio 2014, 0:07

tommy92 ha scritto:...sognandosi però nuove rotte verso est...
... anche verso nord ovest, probabilmente.... :roll:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tommy92 » 4 febbraio 2014, 10:18

albert ha scritto:
tommy92 ha scritto:...sognandosi però nuove rotte verso est...
... anche verso nord ovest, probabilmente.... :roll:
Certo.Con la JV con Delta e AF/KLM,Alitalia è già al completo nel Nord America.
Gli ultimi mercati 'liberi' con l'entrata di Etihad rimarrebbero Sud America e Africa.Non so quanto ci sia da festeggiare.
Però meglio così piuttosto di un nuovo fallimento.

AlitaliaMD-82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 105
Iscritto il: 31 marzo 2011, 18:05

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da AlitaliaMD-82 » 4 febbraio 2014, 11:38

Tanti Saluti dalla Germania

Mi domando adesso che Ethiad Airways é dentro l´Alitalia chi sá se viene riverniciato un Aereo del Alitalia con una livrea mista come ad esempio quello della Air Berlin.


Che ne dite?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 4 febbraio 2014, 11:44

Possibile...tieni però presente che uno dei punti di forza di AZ è proprio il "marchio" (livrea, nome contentente "Italia", ecc), quindi potrebbero ridipingere in modo più "discreto"...

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 4 febbraio 2014, 13:40

fonte tempi.it


Alitalia-Etihad, c’è l’accordo di massima. Ora 30 giorni per chiudere

La compagnia italiana: «La trattativa è nella fase finale, nei prossimi giorni si stabilirà una strategia comune per raggiungere gli obiettivi». Decisiva la visita di Letta ad Abu Dhabi. Resta aperto il nodo esuberi

Per Alitalia ufficialmente «la trattativa con Etihad è entrata nella fase finale»: ufficiosamente in realtà si sarebbe già conclusa positivamente e a spingere in questa direzione sarebbe stata proprio la visita del premier Enrico Letta ad Abu Dhabi. Secondo quanto trapela, il principe ereditario Mohammed Bin Zayed Al Nahyan avrebbe stretto la mano a Letta dichiarando: «Ok, mi fido, affare fatto».

LETTA: «TRATTATIVA SBLOCCATA». In effetti anche lo stesso premier ha ammesso che «Serviva un incontro al massimo livello per sbloccare la trattativa. E l’incontro di ieri notte ha ottenuto i risultati sperati». Al meeting hanno partecipato, oltre al principe di Abu Dhabi e proprietario di Etihad, anche l’amministratore delegato di Finmeccaninca Alessandro Pansa e il numero uno di Eni, Paolo Scaroni, oltre a vari diplomatici ed ambasciatori. Il principe avrebbe chiesto a Letta «Mi dica cosa sarà l’Italia tra dieci anni e perché fidarmi». Il premier ha rassicurato che «la crisi è finita», i «conti sono in ordine» e soprattutto che «il debito pubblico è in calo dopo anni», e anche per questo «l’Italia è un paese che merita forti investimenti perché può dare forte redditività». E Alitalia in qualche senso è un marchio “made in Italy”, è come «entrare nel cuore del Paese». Argomentazioni che hanno convinto l’emiro.

COSA ACCADRA’. Nella nota pubblica, Alitalia con Etihad annunciano che nei prossimi 30 giorni «Le compagnie e gli advisor stabiliranno una strategia comune per raggiungere gli obiettivi prefissati. La due diligence dovrà affrontare e risolvere tutti i temi che possono pregiudicare la definizione di un adeguato piano industriale, la cui completa realizzazione produrrà una redditività sostenibile per Alitalia». Etihad ha già avuto modo di esaminare attentamente tutta la documentazione completa dei conti Alitalia, ma sicuramente quello cui il comunicato fa riferimento è in particolare il nodo degli esuberi. Letta sarebbe andato negli Emirati arabi con una proposta di gestire i 1900 esuberi già preannunciati dalla compagnia facendo ricorso alla mobilità, anche grazie ad un Fondo volo finanziato dal ministero dei Trasporti guidato da Maurizio Lupi. L’annuncio però degli esuberi la settimana scorsa ha già fatto sollevare i sindacati e quindi del tema molto probabilmente si discuterà nella fase finale della trattativa, anche se si sa già che Etihad ha messo tra le condizioni proprio quella di un taglio ai costi del lavoro. La compagnia degli emirati ha di recente acquisito anche il 29 per cento di Air Berlin, e anche in quel caso ha tagliato posti di lavoro (900 su 9000). L’altro nodo di cui si parlerà in questo mese di trattativa riguarda le prospettive di sviluppo e gli investimenti che Etihad ha intenzione di fare per Alitalia.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 4 febbraio 2014, 14:06

marco1970 ha scritto:Al meeting hanno partecipato, oltre al principe di Abu Dhabi e proprietario di Etihad, anche l’amministratore delegato di Finmeccaninca Alessandro Pansa e il numero uno di Eni, Paolo Scaroni, oltre a vari diplomatici ed ambasciatori..
Marco,
non ti fa suonare qualche campanello la frase qui sopra?
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 4 febbraio 2014, 14:23

si alla grande . ricordi cio' che dicevamo tempo fa in pvt mau su questo punto.
Ultima modifica di marco1970 il 4 febbraio 2014, 14:26, modificato 1 volta in totale.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9559
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MD82_Lover » 4 febbraio 2014, 14:26

marco1970 ha scritto:«Mi dica cosa sarà l’Italia tra dieci anni e perché fidarmi»
Sono scoppiata a ridere... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 4 febbraio 2014, 14:27

si ma guarda che non l ho detto io pero' .

Bloccato