Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Fran65
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 27 luglio 2005, 16:45
Località: Bassano (VI)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Fran65 » 29 marzo 2015, 20:25

...il dubbio sul "respiro di Lubitz" me l'ero posto anch'io, ma da ignorante mi ero anche risposto che è così perchè viene registrato "il microfono" dei piloti. Pare invece che no, non è così. Vengono registrati i suoni "d' ambiente"?
Se è già stato risposto mi è sfuggito.....
Grazie
Francesco

"Ma un' altra grande forza spiegava allora le sue ali,
parole che dicevano gli uomini son tutti uguali..."
Francesco Guccini

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 29 marzo 2015, 20:29

nostromo ha scritto: Veramente non riesco a comprendere come in questo forum frequentato ( con l'eccezione di qualche ragazzino da play station ) da persone esperte e capaci a cominciare da Flyingbrandon non si voglia accettare la tristissima realtà dei fatti. Ovvero che una persona "disturbata" abbia deciso , nel momento in cui ne ha avuto la possibilità, di farla finita trascinando con se' 149 innocenti. No. manca ancora una virgola o un punto virgola. Aspettiamo
Ti sbagli su un fatto...che io NON accetti qualsiasi cosa. Ti dirò di più...egoisticamente e tecnicamente , da pilota dello stesso tipo di velivolo, preferisco sapere che un incidente è avvenuto perché un pilota ha deciso di ammazzarsi che non perché non siano riusciti a controllarlo per qualche problema tecnico. Tornando a noi...quello che ti/vi sfugge non è il fatto che la conclusione sia quella...ma se TECNICAMENTE, chi fa quel lavoro, dice che PER ESTRARRE DEI DATI ATTENBILI C''È un tempo tecnico che va dai 15 giorni al mese...e non per interpretare ma per ESTRARRE questi dati...24 ore mi sembrano pochine. Se CHI CI STA INVESTIGANDO NON HA ANCORA PROFERITO PAROLA...forse non sa ancora che dire....allora forse se non lo sanno loro che hanno i dati, mi risulta difficile pensare che lo sappia chi i dati NON li ha. Non si è mai visto, in nessun tipo di incidente....chiuderlo in 24 ore...neanche per il presunto suicidio del volo 990. Se fosse apparso l'urlo "fanculo a tutti" o avesse fatto una comunicazione all'ATC dicendo "ora butto giù tutto"...probabilmente sarebbe ben più probante che un ipotetico "respiro regolare". No? Chi sostiene che è cosi e basta NON ACCETTA altro...gli altri aspettano.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Blues77 » 29 marzo 2015, 20:39

flyingbrandon ha scritto:
nostromo ha scritto: Veramente non riesco a comprendere come in questo forum frequentato ( con l'eccezione di qualche ragazzino da play station ) da persone esperte e capaci a cominciare da Flyingbrandon non si voglia accettare la tristissima realtà dei fatti. Ovvero che una persona "disturbata" abbia deciso , nel momento in cui ne ha avuto la possibilità, di farla finita trascinando con se' 149 innocenti. No. manca ancora una virgola o un punto virgola. Aspettiamo
Ti sbagli su un fatto...che io NON accetti qualsiasi cosa. Ti dirò di più...egoisticamente e tecnicamente , da pilota dello stesso tipo di velivolo, preferisco sapere che un incidente è avvenuto perché un pilota ha deciso di ammazzarsi che non perché non siano riusciti a controllarlo per qualche problema tecnico. Tornando a noi...quello che ti/vi sfugge non è il fatto che la conclusione sia quella...ma se TECNICAMENTE, chi fa quel lavoro, dice che PER ESTRARRE DEI DATI ATTENBILI C''È un tempo tecnico che va dai 15 giorni al mese...e non per interpretare ma per ESTRARRE questi dati...24 ore mi sembrano pochine. Se CHI CI STA INVESTIGANDO NON HA ANCORA PROFERITO PAROLA...forse non sa ancora che dire....allora forse se non lo sanno loro che hanno i dati, mi risulta difficile pensare che lo sappia chi i dati NON li ha. Non si è mai visto, in nessun tipo di incidente....chiuderlo in 24 ore...neanche per il presunto suicidio del volo 990. Se fosse apparso l'urlo "fanculo a tutti" o avesse fatto una comunicazione all'ATC dicendo "ora butto giù tutto"...probabilmente sarebbe ben più probante che un ipotetico "respiro regolare". No? Chi sostiene che è cosi e basta NON ACCETTA altro...gli altri aspettano.
Ciao!
Si ma le trascrizioni del Comandante che esorta in tutti i modi ad aprire la porta del cockpit, cosa sono?
Fantasie, illazioni, speculazioni, bugie infami?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 29 marzo 2015, 20:42

Blues77 ha scritto: Si ma le trascrizioni del Comandante che esorta in tutti i modi ad aprire la porta del cockpit, cosa sono?
Fantasie, illazioni, speculazioni, bugie infami?
E io come faccio a saperlo? Come faccio a sapere se quel tempo tecnico richiesto serve per sgrossare e basta o per capire i dettagli? So solo che nessuno facente parte della commissione ha, dal punto di vista tecnico, proferito parola. Il resto dei dubbi sono quelli di cui ti parlavo negli altri post...che fanno parte di una ricostruzione "particolare".
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da bulldog89 » 29 marzo 2015, 20:47

Blues77 ha scritto:Si ma le trascrizioni del Comandante che esorta in tutti i modi ad aprire la porta del cockpit, cosa sono?
Fantasie, illazioni, speculazioni, bugie infami?
Cose scritte da dei porci che hanno trovato un pc ed una tastiera.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4792
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 29 marzo 2015, 20:48

Se si tratta di illazioni riprese da servizi della Bild, siamo al livello di Libero quando strillava ai quattro venti che Annamaria Franzoni era parente della moglie di Prodi (Franzoni a Bologna... come dire a Milano che un Mario Rossi dev'essere per forza parente di Paolo Rossi della Juventus).

Hai sentito, si, del tentativo di farsi un varco con l'ascia (che non è presente fuori dal cockpit)?
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da bulldog89 » 29 marzo 2015, 20:50

Ma è ovvio che un CPT quando va in bagno esce con l'ascia... :x

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 29 marzo 2015, 20:55

Intando grazie a quelli che mi hanno risposto sul trasferimento dati nelle "scatole nere". Farò un altra domanda sull'argomento, questa volta molto più inerente al topic, anzi mi sembra che sia un po' la "chiave di volta" della nostra discussione. Da quanto avete detto, una volta trovati i registratori è necessario un "periodo di decantazione" prima di poterli leggere (in effetti, la cosa ricordo di averla già sentita in altri incidenti). Se quello che ho detto è giusto, vi chiedo perchè è necessario questo lasso di tempo?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9741
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 29 marzo 2015, 21:16

Io ho partecipato a due ricostruzioni di incidenti molto seri. Nella prima ricostruzione il FDR presentava dei salti di registrazione che sono stati valutati da almeno quattro esperti diversi in sedi separate. Tutti sono arrivati alle stesse conclusioni e solo allora si è iniziato alla ricostruzione del volo. Una volta ricostruito il volo si sono abbinate alla traiettoria le comunicazioni che derivavano dal FR e su quella base si è proceduto di concerto con gli altri esperti alla valutazione dell'accaduto.
Nell'altro incidente si è proceduto nello stesso modo, prima la ricostruzione della traiettoria alla quale si sono abbinate le comunicazioni terra/bordo/terra e bordo/bordo ricavate dal VR unitamente a tutti i rumori collegati.
I nessuno dei due voli si è arrivati alla conclusione in così breve tempo, pur avendo ritrovato entrambi i registratori
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 29 marzo 2015, 21:17

bulldog89 ha scritto:
Blues77 ha scritto:Si ma le trascrizioni del Comandante che esorta in tutti i modi ad aprire la porta del cockpit, cosa sono?
Fantasie, illazioni, speculazioni, bugie infami?
Cose scritte da dei porci che hanno trovato un pc ed una tastiera.
Appunto, cercherei di dividere quello che proviene da fonti ufficiali da quello che viene riportato dai giornali (Bild poi...) senza fonti precise. Questo comunque senza dover dare dei "porci" a nessuno. Facendo un po' di ordine, quello che è stato detto dalla procura di Marsiglia è:
- il copilota era solo in cockpit quando l'aereo ha inizato a scendere impostando il pilota automatico
- il comandante ha più volte bussato alla porta per rientrare e non gli è stato possibile farlo e ha provato anche ad aprirla energicamente
- niente dal vcr è emerso che possa far pensare ad un guasto
- il copilota era vivo al momento dell'impatto e il suo respiro non lascia pensare che avesse un malore, non ha proferito parola
- la procura quindi ritiene la possibilità di un gesto volontario da parte del copilota l'ipotesi più plausibile

Gli investigatori tedeschi hanno invece dichiarato:
- che dalle indagini sulla vita e l'abitazione del copilota sono emersi dei forti indizi a sostegno dell'ipotesi della procura francese
- che non vi è alcuna prova che leghi l'equipaggio ad una azione terroristica.

Questo è più o meno quello che è stato detto. Ascie, imprecazioni, fidanzate incinte, deficit di vista, maschere di ossigeno sui corpi... sono tutte notizie prive di una fonte ufficiale (e alcune, tipo l'ascia del comandante, verosimilmente delle bufale)

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 29 marzo 2015, 21:29

tartan ha scritto:Io ho partecipato a due ricostruzioni di incidenti molto seri. Nella prima ricostruzione il FDR presentava dei salti di registrazione che sono stati valutati da almeno quattro esperti diversi in sedi separate. Tutti sono arrivati alle stesse conclusioni e solo allora si è iniziato alla ricostruzione del volo. Una volta ricostruito il volo si sono abbinate alla traiettoria le comunicazioni che derivavano dal FR e su quella base si è proceduto di concerto con gli altri esperti alla valutazione dell'accaduto.
Nell'altro incidente si è proceduto nello stesso modo, prima la ricostruzione della traiettoria alla quale si sono abbinate le comunicazioni terra/bordo/terra e bordo/bordo ricavate dal VR unitamente a tutti i rumori collegati.
I nessuno dei due voli si è arrivati alla conclusione in così breve tempo, pur avendo ritrovato entrambi i registratori
Beh, i tempi dell'indagine dipenderanno anche dalla complessità dello scenario. Mi viene in mente un recente incidente in cui si è trovata la causa molto velocemente: l'aereo malese colpito da un missile sull'Ucraina. Li la dinamica, almeno nella sua macrostruttura, è stata chiara fin da subito e mai messa in discussione. Si è discusso su chi fosse stato a lanciare il missile, ma quello non faceva parte dell'indagine aeronautica in senso stretto. Altre volte le indagini possono essere molto complesse lunghe e a volte anche non del tutto cocludenti (ustica per fare un esempio), insomma, ogni evento è una storia a sè, non ti pare?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9741
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 29 marzo 2015, 21:42

Adert ha scritto:Beh, i tempi dell'indagine dipenderanno anche dalla complessità dello scenario. Mi viene in mente un recente incidente in cui si è trovata la causa molto velocemente: l'aereo malese colpito da un missile sull'Ucraina. Li la dinamica, almeno nella sua macrostruttura, è stata chiara fin da subito e mai messa in discussione. Si è discusso su chi fosse stato a lanciare il missile, ma quello non faceva parte dell'indagine aeronautica in senso stretto. Altre volte le indagini possono essere molto complesse lunghe e a volte anche non del tutto cocludenti (ustica per fare un esempio), insomma, ogni evento è una storia a sè, non ti pare?
A me si che mi pare! Ma quando dalle indagini ne può derivare una modifica delle procedure di volo con conseguente modifica della mentalità e dei costi di addestramento e verifica ecc ecc a maggior ragione si deve andare con i piedi di piombo nello stilare sentenze, non ti pare?.
Sai com'è, se è stato un missile la colpa è di chi ha lanciato il missile, se è un suicidio la colpa è di chi si è suicidato, se il motivo del suicidio è sfuggito a chi doveva controllare c'è il concorso di colpa, se si tratta di un difetto di costruzione dell'aereo e, allora gli interessi coinvolti sono tantissimissimi ecc ecc
Non ti pare?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Blues77 » 29 marzo 2015, 21:54

tartan ha scritto:
Adert ha scritto:Beh, i tempi dell'indagine dipenderanno anche dalla complessità dello scenario. Mi viene in mente un recente incidente in cui si è trovata la causa molto velocemente: l'aereo malese colpito da un missile sull'Ucraina. Li la dinamica, almeno nella sua macrostruttura, è stata chiara fin da subito e mai messa in discussione. Si è discusso su chi fosse stato a lanciare il missile, ma quello non faceva parte dell'indagine aeronautica in senso stretto. Altre volte le indagini possono essere molto complesse lunghe e a volte anche non del tutto cocludenti (ustica per fare un esempio), insomma, ogni evento è una storia a sè, non ti pare?
A me si che mi pare! Ma quando dalle indagini ne può derivare una modifica delle procedure di volo con conseguente modifica della mentalità e dei costi di addestramento e verifica ecc ecc a maggior ragione si deve andare con i piedi di piombo nello stilare sentenze, non ti pare?.
Sai com'è, se è stato un missile la colpa è di chi ha lanciato il missile, se è un suicidio la colpa è di chi si è suicidato, se il motivo del suicidio è sfuggito a chi doveva controllare c'è il concorso di colpa, se si tratta di un difetto di costruzione dell'aereo e, allora gli interessi coinvolti sono tantissimissimi ecc ecc
Non ti pare?
Se fosse come da ultimo punto, c'è quasi da star certi che la verità farebbe molto fatica a venire a galla.

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 29 marzo 2015, 21:56

tartan ha scritto:
Adert ha scritto:Beh, i tempi dell'indagine dipenderanno anche dalla complessità dello scenario. Mi viene in mente un recente incidente in cui si è trovata la causa molto velocemente: l'aereo malese colpito da un missile sull'Ucraina. Li la dinamica, almeno nella sua macrostruttura, è stata chiara fin da subito e mai messa in discussione. Si è discusso su chi fosse stato a lanciare il missile, ma quello non faceva parte dell'indagine aeronautica in senso stretto. Altre volte le indagini possono essere molto complesse lunghe e a volte anche non del tutto cocludenti (ustica per fare un esempio), insomma, ogni evento è una storia a sè, non ti pare?
A me si che mi pare! Ma quando dalle indagini ne può derivare una modifica delle procedure di volo con conseguente modifica della mentalità e dei costi di addestramento e verifica ecc ecc a maggior ragione si deve andare con i piedi di piombo nello stilare sentenze, non ti pare?.
Sai com'è, se è stato un missile la colpa è di chi ha lanciato il missile, se è un suicidio la colpa è di chi si è suicidato, se il motivo del suicidio è sfuggito a chi doveva controllare c'è il concorso di colpa, se si tratta di un difetto di costruzione dell'aereo e, allora gli interessi coinvolti sono tantissimissimi ecc ecc
Non ti pare?
Concordo pienamente. Ma se rileggi quello che ho scritto, parlavo di capire la dinamica nella sua macrostruttura (non mi veniva un termine migliore...). Poi è giusto che non ci si fermi lì, anche chiarita al 99,9% la dinamica (sia che ci sia voluta un'ora che 10 anni) è doveroso che si finalizzino le indagini a trovare un modo perché ciò non si verifichi più (o con minor probabilità). Perciò nessuno dice, ok si è suicidato, ok è stato un missile, bene capitolo chiuso... ma le indagini dovranno proseguire per sviscerare tutti i particolari. Quello che intendevo è che i tempi non sono uguali per ogni indagine, ma proporzionali a molti fattori... tutto qui!

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Blues77 » 29 marzo 2015, 21:59

A me sembra di intuire che la contestazione, rispetto alle varie ricostruzioni giornalistiche, verta su un respingimento della dinamica proprio nella sua macrostruttura.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tiziano79 » 29 marzo 2015, 22:29

Blues77 ha scritto:A me sembra di intuire che la contestazione, rispetto alle varie ricostruzioni giornalistiche, verta su un respingimento della dinamica proprio nella sua macrostruttura.
E' palese.
Occhio...

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 29 marzo 2015, 23:25

Secondo un articolo del Sole 24 Ore di sabato l'Airbus caduto era assicurato per circa 6 milioni di euro, e secondo alcune fonti questa cifra sarebbe stata già pagata.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5897
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 29 marzo 2015, 23:33

Adert ha scritto:
Beh, i tempi dell'indagine dipenderanno anche dalla complessità dello scenario. Mi viene in mente un recente incidente in cui si è trovata la causa molto velocemente: l'aereo malese colpito da un missile sull'Ucraina. Li la dinamica, almeno nella sua macrostruttura, è stata chiara fin da subito e mai messa in discussione.
Hai tirato fuori proprio l'esempio giusto! Li le tracce sul relitto erano oggettivamente evidenti (vatti a rivedere quello che scrivemmo a riguardo) non altrettanto i colpevoli che a tutt oggi non si conoscono.
Qui invece abbiamo trovato subito un colpevole ma non abbiamo le evidenze della root cause : solo una tesi che per alcuni motivi tecnici e oggettivi che vi abbiamo spiegato non puo' essere accolta in pieno.Se anche il motivo fosse quello ipotizzato sicuramente non poteva essere verificato cosi' come ci e' stato raccontato.
E tanto per citare un altro incidente simile vediamo cosa e' successo nel caso del embraer della LAM

On Dec 3rd 2013 the lead investigator said, both recorders have been recovered, flight data and cockpit voice data are being read out. A commission of 30 investigators from Namibia, Mozambique, Brazil, Angola and the USA met in Windhoek (Namibia's capital) and is heading to the crash site. Another group in Windhoek currently identifies the remains of the victims. In compliance with ICAO rules a preliminary report is to be expected within 30 days. (nota: le scatole furono immediatamente inviate negli USA)


On Dec 21st 2013 Mozambique's Civil Aviation Authority reported in a press conference (the preliminary report has not yet been released by Namibia's Accident Investigation Commission), that cockpit voice recorder and flight data recorder revealed, that the captain was alone on the flight deck, banging on the flight deck door could be heard on the cockpit voice recorder. The autoflight systems (autothrottle and autopilot) were engaged. There were sounds and clicks consistent with a person knowledgeable of the aircraft systems commanding the engines to idle thrust and selecting the autoflight systems into a descent at 6000 feet per minute. Numerous warnings and alerts were not responded to.

Quasi venti giorni di analisi su CVR e FDR per arrivare ad una conclusione
fatte da quelli dell NTSB che in quanto a decodifiche di CVR gli fumano le 00 e non si puo' certo dire che e' gente che perde tempo..
In compenso nessun presidente, o cancelliere o re a fare visita al crash site, nessuna modifica ai regolamenti ne alle porte blindate. Niente di niente...eppure era lo stesso tipo di incidente. Forse neanche una notizia al TG. Che le vite degli africani valgano meno delle nostre?
Ultima modifica di sigmet il 29 marzo 2015, 23:52, modificato 1 volta in totale.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
erimali
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 12 novembre 2010, 12:21

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da erimali » 29 marzo 2015, 23:36

Io mi ricordo quando e caduto il volo Air France 447
Prima di trovarlo hanno detto tutte le possibili e immaginabili teorie per la scomparsa,dai ufo ai universi paralleli al triangolo maledetto
Poi quando lo hanno trovato,hanno cominciato con l'abbattimento perche secondo i piu esperti piloti,non era possibile che non hanno lanciato un may day
Poi la verità e venuta a galla,ed era una verità cosi semplice ed sconcertante che nessuno immaginava
Quindi credo che la cosa migliore sarebbe attendere l'esito delle indagini

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5897
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 29 marzo 2015, 23:50

erimali ha scritto:Poi quando lo hanno trovato,hanno cominciato con l'abbattimento perche secondo i piu esperti piloti,non era possibile che non hanno lanciato un may day
Mai sentito parlare un pilota di abbattimento dell' AF 447..
Un esperto pilota sa che " Aviate , Navigate, communicate"
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Beorn
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1326
Iscritto il: 22 maggio 2005, 23:45
Località: Ichnusa

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Beorn » 30 marzo 2015, 0:00

Lelefanton ha scritto:Salve, incollo qui sotto un commento trovato in rete. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.
Ma per favore... :banghead:
Gio'
-------------

Avatar utente
erimali
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 12 novembre 2010, 12:21

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da erimali » 30 marzo 2015, 0:07

Tu no ma io si,dicevano che non era possibile che anche con una avaria grave a 35,000 ft,dovevano lanciare per forza un semplice may day,quindi l'aereo era esploso in volo o da una bomba o abbattuto

Il mio modesto parere e di attendere prima l'esito finale poi sbizzarrirsi in teorie,complotti ecc

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6888
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 0:09

Ok, spariamola grossa! :shock:

C'è una qualche possibilità che qualcuno possa Hackerare qualche scheda di controllo del sistema Airbus?
Tutto passa attraverso un computer che è "governato" da schede che vengono sostituite, riparate e, soprattutto, aggiornate. Per via telematica. E se qualcuno fosse riuscito ad immettere un "virus" nelle schede?

Ok, forse è tardi e sragiono... ma non trovo una logica in quello che ci raccontano...

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5836
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: R: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da albert » 30 marzo 2015, 0:28

Lelefanton ha scritto:Salve, incollo qui sotto un commento trovato in rete. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.
Messaggio rimosso. Md80.it non si presta ad essere cassa di risonanza per noti siti complottisti e sciachimisti

Albert


inviato da un telefono a gettoni con tapatalk 2
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Lelefanton
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 10 settembre 2011, 17:56

Re: R: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lelefanton » 30 marzo 2015, 0:52

albert ha scritto:
Lelefanton ha scritto:Salve, incollo qui sotto un commento trovato in rete. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.
Messaggio rimosso. Md80.it non si presta ad essere cassa di risonanza per noti siti complottisti e sciachimisti

Albert


inviato da un telefono a gettoni con tapatalk 2
Volevo solo un parere da parte di esperti, visto che io mi occupo di altro, ma l'aereo lo prendo. Non sono un complottista, non credo alle scie chimiche, tanto per chiarire!

Avatar utente
nostromo
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 182
Iscritto il: 14 aprile 2010, 22:04

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da nostromo » 30 marzo 2015, 0:58

flyingbrandon ha scritto:
nostromo ha scritto: Veramente non riesco a comprendere come in questo forum frequentato ( con l'eccezione di qualche ragazzino da play station ) da persone esperte e capaci a cominciare da Flyingbrandon non si voglia accettare la tristissima realtà dei fatti. Ovvero che una persona "disturbata" abbia deciso , nel momento in cui ne ha avuto la possibilità, di farla finita trascinando con se' 149 innocenti. No. manca ancora una virgola o un punto virgola. Aspettiamo
Ti sbagli su un fatto...che io NON accetti qualsiasi cosa. Ti dirò di più...egoisticamente e tecnicamente , da pilota dello stesso tipo di velivolo, preferisco sapere che un incidente è avvenuto perché un pilota ha deciso di ammazzarsi che non perché non siano riusciti a controllarlo per qualche problema tecnico. Tornando a noi...quello che ti/vi sfugge non è il fatto che la conclusione sia quella...ma se TECNICAMENTE, chi fa quel lavoro, dice che PER ESTRARRE DEI DATI ATTENBILI C''È un tempo tecnico che va dai 15 giorni al mese...e non per interpretare ma per ESTRARRE questi dati...24 ore mi sembrano pochine. Se CHI CI STA INVESTIGANDO NON HA ANCORA PROFERITO PAROLA...forse non sa ancora che dire....allora forse se non lo sanno loro che hanno i dati, mi risulta difficile pensare che lo sappia chi i dati NON li ha. Non si è mai visto, in nessun tipo di incidente....chiuderlo in 24 ore...neanche per il presunto suicidio del volo 990. Se fosse apparso l'urlo "fanculo a tutti" o avesse fatto una comunicazione all'ATC dicendo "ora butto giù tutto"...probabilmente sarebbe ben più probante che un ipotetico "respiro regolare". No? Chi sostiene che è cosi e basta NON ACCETTA altro...gli altri aspettano.
Ciao!
Non sto dicendo che il caso è chiuso. Dico che verosimilmente il ritrovamento della seconda scatola nera farà emergere altri particolari che potranno essre di corollario a quanto già appurato con la prima che però si suppone sufficientemente esaustiva e comunque non tali da stravolgere quanto dichiarato.
Non so a chi ti riferisci quando dici " chi sta investigando non ha ancora proferito parola". Ma mi chiedo, un procuratore cosa è se non un investigatore. Non è un tecnico. Ma di solito i procuratori in tutti i processi si avvalgono di tecnici se e quando è necessario. Non credo che il nostro sia stato così sprovveduto ad andare in televisione di fronte ad una tale tragedia senza aver fatto tutte le verifiche del caso. Naturalmente con il materiale a disposisizione che si direbbe a questo punto più che sufficiente. in ogni caso ti ringrazio per la risposta.

Avatar utente
nostromo
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 182
Iscritto il: 14 aprile 2010, 22:04

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da nostromo » 30 marzo 2015, 1:11

DNL-SGR ha scritto:
nostromo ha scritto:Sembrerebbe quasi che l'avere risolto il caso in 48 ore sia stato una sorta di sgarbo verso l'opinione pubblica e la logica illuminista. Giacchè in un paese come il nostro dove indagini e processi impiegano una trentina di anni e a volte senza esito certo ( Ustica, Italicus, Piazza Fontana, delitto Meredith e così via ) sia praticamente impossibile che un procuratore francese ( paese che conosco molto bene con i suoi pregi e i suoi difetti ) si presenti in diretta mondiale e dopo aver analizzato una delle sue scatole nere giunga ad una conclusione che , al di la di ogni ragionevole dubbio , sembrerebbe corretta e inconfutabile. Almeno ( dettagli a parte ) nella sua architettura generale. E tutto questo in 48 ore ! Incredibile!
Ma forse non è così. Si deve aspettare ancora prima di trarre le conclusioni. Aspettare cosa ? La Spectre ? Un meteorite ? un Ufo ? Il complotto ? l'isis ? i separtisti baschi ? l'IRA ? Bin Laden che non è morto ma è in una cascina a Gallarate e si è riorganizzato ?
Veramente non riesco a comprendere come in questo forum frequentato ( con l'eccezione di qualche ragazzino da play station ) da persone esperte e capaci a cominciare da Flyingbrandon non si voglia accettare la tristissima realtà dei fatti. Ovvero che una persona "disturbata" abbia deciso , nel momento in cui ne ha avuto la possibilità, di farla finita trascinando con se' 149 innocenti. No. manca ancora una virgola o un punto virgola. Aspettiamo
Oppure si tira in causa il volo AF 447 come se le due cose fossero minimante paragonabili nel luogo e dunque nei tempi e nei modi, soffermandosi su particolari marginali che verosimilmente emergeranno ma che non sposteranno le cause ormai note.
Questa è la mia opinione. So di essere in minoranza. Sparate pure... :D

Quante volte in un processo si è condannato qualcuno poi facendo analisi più accurate, magistrati di più ampie vedute si è visto che il soggetto non c'entrava nulla? Dall'Italia agli Stati Uniti..un caso del genere dovrebbe richiedere innanzitutto un intervento da parte di tecnici + rilievi + confronti tra vari aspetti ecc...
Su questo hai sicuramente ragione. Come ben sai un magistrato non è un tuttologo, non potrebbe esserlo. E quindi forzatamente si deve avvalere di esperti quando occore. A te risulta che il procuratore di Marsiglia non se ne sia avvalso ? Dopodichè gli esperti potrebbero essere degli incapaci o di parte ma questo è un altro discorso.

Avatar utente
Voss
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 marzo 2015, 14:24

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Voss » 30 marzo 2015, 1:20

flyingbrandon ha scritto:
Voss ha scritto: .................................................................................................

non esistono malattie che improvvisamente ti fanno decidere di chiudere la porta per impedire di far entrare qualcuno nella cabina
non scherziamo per favore
Io non scherzo affatto...tu? Hai letto quello che ho scritto? Hai mai visto o sei mai stato in uno stato confusionale? Hai capito la differenza nel l'agire tra aprire la porta e bloccarla per 20 minuti?
Ciao!
...." stato confusionale" ....
quell'individuo interagiva con il comandante dalla partenza dell'aereo che gli ha pure lasciato i comandi
non è credibile che nel giro di 60 secondi quella persona cadesse in un simile stato

Avatar utente
Voss
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 marzo 2015, 14:24

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Voss » 30 marzo 2015, 1:22

77W ha scritto:
Voss ha scritto: non esistono malattie che improvvisamente ti fanno decidere di chiudere la porta per impedire di far entrare qualcuno nella cabina
non scherziamo per favore
Quoto te per quotare chi la pensa come te.

..................................................................................................

Per quel che vale il mio pensiero, anche io avevo pensato in seconda battuta ad un'azione deliberata, e il fatto che continuino a uscire fuori notizie su un presunto stato depressivo, sull'aver interrotto l'addestramento, etc. sembrerebbe supportare, in parte, l'ipotesi dell'azione deliberata, ma in tanti hanno già sollevato tanti, troppi dubbi, tutti validi. Per cui ci andrei cauto a lanciare accuse.
io dall'incidente non ho letto alcun dubbio degno della parola "valido" ma solo una serie di caz...e di ogni tipo

Avatar utente
Voss
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 marzo 2015, 14:24

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Voss » 30 marzo 2015, 1:36

Blues77 ha scritto:
nostromo ha scritto:Sembrerebbe quasi che l'avere risolto il caso in 48 ore sia stato una sorta di sgarbo verso l'opinione pubblica e la logica illuminista. Giacchè in un paese come il nostro dove indagini e processi impiegano una trentina di anni e a volte senza esito certo ( Ustica, Italicus, Piazza Fontana, delitto Meredith e così via ) sia praticamente impossibile che un procuratore francese ( paese che conosco molto bene con i suoi pregi e i suoi difetti ) si presenti in diretta mondiale e dopo aver analizzato una delle sue scatole nere giunga ad una conclusione che , al di la di ogni ragionevole dubbio , sembrerebbe corretta e inconfutabile. Almeno ( dettagli a parte ) nella sua architettura generale. E tutto questo in 48 ore ! Incredibile!
Ma forse non è così. Si deve aspettare ancora prima di trarre le conclusioni. Aspettare cosa ? La Spectre ? Un meteorite ? un Ufo ? Il complotto ? l'isis ? i separtisti baschi ? l'IRA ? Bin Laden che non è morto ma è in una cascina a Gallarate e si è riorganizzato ?
Veramente non riesco a comprendere come in questo forum frequentato ( con l'eccezione di qualche ragazzino da play station ) da persone esperte e capaci a cominciare da Flyingbrandon non si voglia accettare la tristissima realtà dei fatti. Ovvero che una persona "disturbata" abbia deciso , nel momento in cui ne ha avuto la possibilità, di farla finita trascinando con se' 149 innocenti. No. manca ancora una virgola o un punto virgola. Aspettiamo
Oppure si tira in causa il volo AF 447 come se le due cose fossero minimante paragonabili nel luogo e dunque nei tempi e nei modi, soffermandosi su particolari marginali che verosimilmente emergeranno ma che non sposteranno le cause ormai note.
Questa è la mia opinione. So di essere in minoranza. Sparate pure... :D
Quoto, punti e virgole incluse. :D
questo è seplicemente essere ragionevoli

e tutti quelli che si inventano dubbi senza senso fanno temere piuttosto che ci sia in giro molta più gente disturbata di quello che si possa credere ....

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 30 marzo 2015, 7:32

Lampo 13 ha scritto:Ok, spariamola grossa! :shock:

C'è una qualche possibilità che qualcuno possa Hackerare qualche scheda di controllo del sistema Airbus?
Tutto passa attraverso un computer che è "governato" da schede che vengono sostituite, riparate e, soprattutto, aggiornate. Per via telematica. E se qualcuno fosse riuscito ad immettere un "virus" nelle schede?

Ok, forse è tardi e sragiono... ma non trovo una logica in quello che ci raccontano...
Ma parli seriamente?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 8:52

Voss ha scritto:
...." stato confusionale" ....
quell'individuo interagiva con il comandante dalla partenza dell'aereo che gli ha pure lasciato i comandi
non è credibile che nel giro di 60 secondi quella persona cadesse in un simile stato
Non è credibile per chi? Non è possibile che in 60 secondi una persona cadesse in un simile stato? Parli di probabilità quindi....ok....a titolo di esempio.....


Sintomi

Rottura di un aneurisma

Il mal di testa improvviso e grave è il principale sintomo della rottura di un aneurisma e spesso viene descritto come lancinante. Tra i sintomi frequenti della rottura di un aneurisma ricordiamo:

Mal di testa improvviso ed estremamente forte,
Nausea e vomito,
Irrigidimento del collo,
Visione offuscata o doppia,
Fotosensibilità,
Convulsioni,
Ptosi palpebrale (abbassamento eccessivo della palpebra superiore),
Perdita di coscienza,
Confusione.

Aneurisma silente

L’aneurisma cerebrale silente può rimanere asintomatico, in particolare se è piccolo. Tuttavia un aneurisma silente di dimensioni maggiori può iniziare a premere sui tessuti e sui nervi cerebrali, e alla fine causare:

Dolore sopra e dietro l’occhio,
Dilatazione della pupilla,
Anomalie della visione o visione doppia,
Intorpidimento, debolezza o paralisi in un lato del volto,
Ptosi palpebrale.


Si stima che il 5% della popolazione abbia un aneurisma. Ora...sono andato a vedere il tasso di suicidio in Germania, rilasciato dall'OMS. Nel 2012 12,2 ogni 100000 persone...cioè viene data con una percentuale uguale a 0,0122%. In questa tabella sono presenti TUTTI i casi di suicidio a prescindere dalle motivazioni. Guardandolo proprio da un punto di vista freddo e distaccato, se tu puoi dire a me che ho detto una ca***ta o una cosa poco probabile io cosa dovrei dire a te? I problemi all'occhio di cui parlano potrebbero essere dovuti alla presenza di un aneurisma silente di grosse dimensioni, come spiegato nello specchietto che ti ho incollato. Lo stato confusionale è uno dei sintomi principali, come puoi vedere tu stesso. Le tempistiche sono congruenti. E sto mantenendo un ipotesi nei limiti dei dati che date per certi senza considerane altri o altri possibili scenari. Capisci perché fa differenza conoscere le azioni fatte dopo l'aver negato l'accesso, il tipo di discesa impostata etc etc?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 9:03

Voss ha scritto:
questo è seplicemente essere ragionevoli

e tutti quelli che si inventano dubbi senza senso fanno temere piuttosto che ci sia in giro molta più gente disturbata di quello che si possa credere ....
Quindi se qualcuno la pensa come te e si accontenta e preferisce non risolvere dei dubbi è una persona ragionevole. Se qualcuno, con magari qualche competenza in più, propone uno scenario alternativo partendo dai tuoi stessi "capisaldi", se poi quelli dovessero esserci, è disturbato? In effetti hai ragione per certi versi, io sono un po' disturbato dal fatto che le persone non cerchino la verità, e con essa i tempi necessari a trovarla, decidendo di liquidare tutto così. Anche se disturbato sono comunque sempre aperto e in attesa di una tua confutazione che non sia "perché ti piace cosi"...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

WebCop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 58
Iscritto il: 23 agosto 2008, 1:32
Località: Alghero-Firenze
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da WebCop » 30 marzo 2015, 9:49

Voss ha scritto:e tutti quelli che si inventano dubbi senza senso fanno temere piuttosto che ci sia in giro molta più gente disturbata di quello che si possa credere ....
:shock:
Addirittura ?!
E quali sarebbero i "dubbi senza senso" ? E perché ? E perché "Inventati" ? Mi pare siano stati argomentati, invece, senza scadere nel complottismo e neanche in stupidi dietrologismi. Tra l'altro, per quanto mi riguarda non partecipo alle discussioni per affermare il mio punto di vista e convincere alcuno della bontà delle mie opinioni a discapito di quelle altrui, quindi non vedo quale sia il problema.

Avatar utente
Voss
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 marzo 2015, 14:24

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Voss » 30 marzo 2015, 9:57

flyingbrandon ha scritto:
Voss ha scritto:
...." stato confusionale" ....
quell'individuo interagiva con il comandante dalla partenza dell'aereo che gli ha pure lasciato i comandi
non è credibile che nel giro di 60 secondi quella persona cadesse in un simile stato
Non è credibile per chi? Non è possibile che in 60 secondi una persona cadesse in un simile stato? Parli di probabilità quindi....ok....a titolo di esempio.....


Sintomi

Rottura di un aneurisma

Il mal di testa improvviso e grave è il principale sintomo della rottura di un aneurisma e spesso viene descritto come lancinante. Tra i sintomi frequenti della rottura di un aneurisma ricordiamo:

Mal di testa improvviso ed estremamente forte,
Nausea e vomito,
Irrigidimento del collo,
Visione offuscata o doppia,
Fotosensibilità,
Convulsioni,
Ptosi palpebrale (abbassamento eccessivo della palpebra superiore),
Perdita di coscienza,
Confusione.

Aneurisma silente

L’aneurisma cerebrale silente può rimanere asintomatico, in particolare se è piccolo. Tuttavia un aneurisma silente di dimensioni maggiori può iniziare a premere sui tessuti e sui nervi cerebrali, e alla fine causare:

Dolore sopra e dietro l’occhio,
Dilatazione della pupilla,
Anomalie della visione o visione doppia,
Intorpidimento, debolezza o paralisi in un lato del volto,
Ptosi palpebrale.


Si stima che il 5% della popolazione abbia un aneurisma. Ora...sono andato a vedere il tasso di suicidio in Germania, rilasciato dall'OMS. Nel 2012 12,2 ogni 100000 persone...cioè viene data con una percentuale uguale a 0,0122%. In questa tabella sono presenti TUTTI i casi di suicidio a prescindere dalle motivazioni. Guardandolo proprio da un punto di vista freddo e distaccato, se tu puoi dire a me che ho detto una ca***ta o una cosa poco probabile io cosa dovrei dire a te? I problemi all'occhio di cui parlano potrebbero essere dovuti alla presenza di un aneurisma silente di grosse dimensioni, come spiegato nello specchietto che ti ho incollato. Lo stato confusionale è uno dei sintomi principali, come puoi vedere tu stesso. Le tempistiche sono congruenti. E sto mantenendo un ipotesi nei limiti dei dati che date per certi senza considerane altri o altri possibili scenari. Capisci perché fa differenza conoscere le azioni fatte dopo l'aver negato l'accesso, il tipo di discesa impostata etc etc?
Ciao!
e secondo te facendo copia/incolla di tutto quello (lo sapevo fare pure io ....)
cosa dovresti aver dimostrato ?
che come prima reazione al malessere abbia chiuso la porta ?
Ma guarda un po' te .... tipico dell'anerurisma .... ma che strano
questa volta è ancora meno credibile dello stato confusionale

......... "Guardandolo proprio da un punto di vista freddo e distaccato, " ................ credo che sarebbe il caso che inizi a pensare che è proprio quello che ti manca nel voler cercare per forza che tale evento sia stato dovuto al caso (malattia) piuttosto che prendere atto che quell'individuo era una persona disturbata e che era su un aereo per motivi di superficialità e negligenza di varie persone

una persona che si suicida sa benissimo cosa sta facendo anche se qualcuno non è ben chiaro perchè crede il contrario

Rispondi