ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ryanair

Messaggio da fabrizio66 » 24 luglio 2015, 23:50

ultima domanda per flightbrandon

Sempre domenica sera, mentre attendevo l imbarco del mio volo per roma, quello con 1he30 di ritardo guardavo fuori ed ho notato che tutti gli aerei atterravano sulla pista 07 (mi sembra quello il numero, praticamente da terra verso il mare) cosi pure tutti i decolli, eccetto il nostro che è partito dalla 25 (dal mare verso terra).

Ho pensato che fosse dovuto ad un tentativo di recuperare un po di ritardo, xche cosi facendo eviti di dover uscire sul mare (outbound si dice cosi?) e ritornare poi indietro (Inbound?) perdendo quei 5/7 minuti che eviti decollando dalla 25 in direzione roma.

Sbaglio?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 24 luglio 2015, 23:52

Se non ci sono aerei in arrivo ti puoi allineare così quando sei pronto parti.

Con i problemi di Fiumicino tanti voli scendevano a Ciampino, magari avete tardato per quello.

Com'è la barzelletta?

L'ultima la lascio a brandon oppure se erano tutte per lui cancello anche questo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ryanair

Messaggio da fabrizio66 » 25 luglio 2015, 0:11

AirGek ha scritto: Con i problemi di Fiumicino tanti voli scendevano a Ciampino, magari avete tardato per quello.

Com'è la barzelletta?

L'ultima la lascio a brandon oppure se erano tutte per lui cancello anche questo.
No il nostro è arrivato in ritardo gia da roma credo un 40/50 minuti, poi ha dovuto aspettare uno slot libero per ripartire, almeno cosi han detto a bordo.

La barzelletta è vecchia ed anche un po scurrile nei termini, è quella dove quando c'è da farsi la controparte se la fanno insieme l avvocato ed il contadino mentre quando il contadino viene fatto è da solo.

Domande, a parte l ultima specifica per flgihtbrandon è solo perché magari lui ci atterra spesso a bari, ma va bene chiunque Lampo 13, sigmet, ponch, spiridione

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2015, 7:46

fabrizio66 ha scritto: Ho pensato che fosse dovuto ad un tentativo di recuperare un po di ritardo, xche cosi facendo eviti di dover uscire sul mare (outbound si dice cosi?) e ritornare poi indietro (Inbound?) perdendo quei 5/7 minuti che eviti decollando dalla 25 in direzione roma.

Sbaglio?
No non sbagli...anche quando non si è in ritardo, se possibile, si richiede la pista più comoda e se non ci sono traffici in atterraggio di solito te la assegnano senza problemi.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ryanair

Messaggio da fabrizio66 » 25 luglio 2015, 10:20

Grazie

Ho sempre pensato che si potrebbero accorciare i tempi di volo magari anche di poco utilizzando le piste nella direzione Dell aeroporto dove andare.
Da Roma andando verso nord anziché decollare dalla 25 utilizzando la 34 o la 16 andando verso sud.
Cosi pure gli atterraggi, credo che un bari Roma durerebbe molto meno tempo potendo decollare da bari dalla 25 ed atterrando sulla 34 a Roma senza dover fare tutto il giro fino a bolsena per poi scendere sulla 16.
Cosi come da Linate verso Roma senza dover fare tutta la virata dopo il decollo per tornare indietro.
Capisco pure gestire il traffico in partenza decollo a secondo della destinazione sarebbe impossibile.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2015, 11:10

fabrizio66 ha scritto: Capisco pure gestire il traffico in partenza decollo a secondo della destinazione sarebbe impossibile.
Eh...in aeroporti trafficati risulta difficile in effetti. Pero' certamente, potendo scegliere le piste, risparmi tempo e carburante...e anche non poco. In aeroporti "minori", per fortuna, si riesce ancora ad organizzarsi.... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 25 luglio 2015, 11:13

Dovrebbero progettare le piste rotanti. :drunken:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5837
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: ryanair

Messaggio da albert » 25 luglio 2015, 17:09

AirGek ha scritto:Dovrebbero progettare le piste rotanti. :drunken:
Una piattaforma girevole come quelle ferroviarie non ti basterebbe? :bounce:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 25 luglio 2015, 17:38

Negli aeroporti trafficati, tipo FCO, LIN, MXP, etc. la richiesta di cambio pista è presa come una pazzia.
Un tempo era teoricamente possibile decollare da LIN per 18, in pratica ci sono riuscito 2 volte per la sequenza di avvicinamenti per 36. Dopo lo vietarono proprio... non so come sia la situazione adesso.
A Bari era tipico, rispettando i limiti di vento in coda, in genere 10 Kts, cercare di atterrare per 07 e decollare per 25, coma a SUF per 10/28, a REG per 15/33, TRS 09/27 e qualche volta a NAP 24/06. A FCO per voli verso Est si chiedeva spesso la virata a Dx dalla 25 per un diretto BOL e poi verso ANC o BOA.
In genere c'era collaborazione da parte dei controllori, anche perché per loro levarsi dalle scatole un traffico prima possibile è uno scarico di lavoro!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2015, 17:55

Lampo 13 ha scritto: Un tempo era teoricamente possibile decollare da LIN per 18, in pratica ci sono riuscito 2 volte per la sequenza di avvicinamenti per 36. Dopo lo vietarono proprio... non so come sia la situazione adesso.
per motivi di performance te la coordinano...ma ti danno dei tempi di attesa che , giusto per motivi di performance, accetti. :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ryanair

Messaggio da fabrizio66 » 26 luglio 2015, 20:06

Invece l assenza degli adv durante la dimostrazione sonora in italiano come scritto prima ci può stare?

A me a naso mi fa pensare di no.

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ryanair

Messaggio da fulmin » 27 luglio 2015, 3:27

essendo un aereo irlandese la dimostrazione visuale di sicurezza è eseguita con l'annuncio in inglese, quello italiano va fatto per legge sulle tratte interne ma non è necessariamente accompagnato dalla dimostrazione visuale.
Quando i passeggeri ryanair capiranno che l aereo è ryanair e non alitalia sarà un mondo migliore.
B737- 800WL

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ryanair

Messaggio da fabrizio66 » 27 luglio 2015, 9:36

fulmin ha scritto:essendo un aereo irlandese la dimostrazione visuale di sicurezza è eseguita con l'annuncio in inglese, quello italiano va fatto per legge sulle tratte interne ma non è necessariamente accompagnato dalla dimostrazione visuale.
Quando i passeggeri ryanair capiranno che l aereo è ryanair e non alitalia sarà un mondo migliore.
grazie fulmin per la risposta

sapevo che l aereo ryanair fosse un aereo irlandese già da tempo cosi come un aereo alitalia (sebbene immatricolato in irlanda come quelli ryanair) è un aereo italiano.

la mia domanda verte sul fatto se vi è una obbligatorietà dato da norme italiane o comunitarie della dimostrazione durante l annuncio in italiano da parte degli adv su un aereo che effettua una tratta nazionale.

anche perchè se non vi fosse obbligo ma solo un "necessariamente accompagnato" sarebbe meglio che modificassero l annuncio inserendo al momento del come gli assistenti di volo vi stanno mostrando con un se presenti, non si sa mai un avvocato particolarmente pignolo potrebbe eccepiere qualcosa.

tutto qui

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3872
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 27 luglio 2015, 10:15

fulmin ha scritto: Quando i passeggeri ryanair capiranno che l aereo è ryanair e non alitalia sarà un mondo migliore.
Non credo. In Italia c'è poco patriottismo purtroppo :(
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 27 luglio 2015, 18:39

Parlando di safety demo, è possibile che su un volo da o per l'Italia non ci sia in lingua italiana? :|

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 27 luglio 2015, 22:07

Non vorrei dire una stupidaggine ma mi pare di ricordare che gli annunci obbligatori siano nella lingua della Compagnia e sempre in inglese. In AZ si facevano anche in cinese e giapponese su quelle tratte, ma era un di più.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3872
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 27 luglio 2015, 22:27

L'Enac non aveva messo una regola per gli annunci obbligatori in italiano sui voli da e per l'Italia? Ricordo anche una regola secondo cui almeno un membro dell'equipaggio dei voli da e per l'Italia deve conoscere l'italiano.
Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 27 luglio 2015, 22:30

danko156 ha scritto:L'Enac non aveva messo una regola per gli annunci obbligatori in italiano sui voli da e per l'Italia? Ricordo anche una regola secondo cui almeno un membro dell'equipaggio dei voli da e per l'Italia deve conoscere l'italiano.
Sent using Tapatalk
No per certo, i voli Wizzair dalla Polonia fanno annunci in polacco e inglese, quelli AZ in italiano ed inglese, la Klm per Amsterdam in olandese ed inglese e così via...

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3872
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 27 luglio 2015, 22:39

Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:L'Enac non aveva messo una regola per gli annunci obbligatori in italiano sui voli da e per l'Italia? Ricordo anche una regola secondo cui almeno un membro dell'equipaggio dei voli da e per l'Italia deve conoscere l'italiano.
Sent using Tapatalk
No per certo, i voli Wizzair dalla Polonia fanno annunci in polacco e inglese, quelli AZ in italiano ed inglese, la Klm per Amsterdam in olandese ed inglese e così via...
Questo in tutto il mondo. Ma sapevo che in Italia la cosa potesse essere un pò diversa... Evidentemente mi sbagliavo...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: ryanair

Messaggio da fabrizio66 » 27 luglio 2015, 23:45

ragazzi immagino che le regole sui voli internazionali possano essere diverse a seconda delle compagnie aeree.

il mio quesito verte su un volo nazionale effettuato da compagnia aerea straniera.

l annuncio in italiano è stato fatto regolarmente ma senza dimostrazione da parte degli adv.

mi chiedo che senso ha fare un annuncio circa l utilizzo dei sistemi di sicurezza in italiano senza avere gli assistenti di volo che spiegano quanto viene annunciato.

ripeto quando l annuncio recita "come gli assistenti di volo vi stanno mostrando" e poi non c'è nessuno a mostrare mi lascia perplesso. Siamo su un volo nazionale no su un roma londra.

Io da passeggero italiano che volo su una tratta italiana da qualsiasi compagnia effettuato sia che fosse Alitalia o Ryanair o Vueling od altra mi aspetto (anzi lo pretendo) che la dimostrazione fosse accompagnata dall'annuncio in italiano.

Anche xché il giorno che i passeggeri ryanair che volano su un volo effettuato completamente in italia capiranno che l aereo anche se di ryanair e non di alitalia dovrebbe soddisfare le esigenze del mercato in cui esercita tale attività sarà un mondo migliore.

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: ryanair

Messaggio da m.forna » 28 luglio 2015, 1:52

fabrizio66 ha scritto:ragazzi immagino che le regole sui voli internazionali possano essere diverse a seconda delle compagnie aeree.

il mio quesito verte su un volo nazionale effettuato da compagnia aerea straniera.

l annuncio in italiano è stato fatto regolarmente ma senza dimostrazione da parte degli adv.

mi chiedo che senso ha fare un annuncio circa l utilizzo dei sistemi di sicurezza in italiano senza avere gli assistenti di volo che spiegano quanto viene annunciato.

ripeto quando l annuncio recita "come gli assistenti di volo vi stanno mostrando" e poi non c'è nessuno a mostrare mi lascia perplesso. Siamo su un volo nazionale no su un roma londra.

Io da passeggero italiano che volo su una tratta italiana da qualsiasi compagnia effettuato sia che fosse Alitalia o Ryanair o Vueling od altra mi aspetto (anzi lo pretendo) che la dimostrazione fosse accompagnata dall'annuncio in italiano.

Anche xché il giorno che i passeggeri ryanair che volano su un volo effettuato completamente in italia capiranno che l aereo anche se di ryanair e non di alitalia dovrebbe soddisfare le esigenze del mercato in cui esercita tale attività sarà un mondo migliore.
La dimostrazione la facciamo sempre in inglese, più la lingua del paese di partenza.
Penso tu ti riferisca al "Allacciate la cinghia come dimostrato dagli assistenti di volo e stringetela fermamente intorno alla vita.", e infatti lo dimostriamo, però in inglese.
È obbligatoria la presenza di un a/v italiano solo sulle tratte domestiche (e solo in italia... cosa che fa pensare molto).
Capisco che tu ti aspetti qualcosa ma che lo pretenda un po' meno, nonostante creda anche io che sarebbe meglio effettuarla prima in italiano, almeno sui domestici.
Mi verrebbe piuttosto complicato farla però su un domestico lituano o polacco però in tal caso, semplicemente perché non ho idea di cosa stia parlando la simpatica signorina del nastro :mrgreen: .
La cosa migliore sarebbe un annuncio "bilingue", tipo Alitalia, secondo me. :wink:

Ciao!
Marco

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 28 luglio 2015, 8:45

m.forna ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:ragazzi immagino che le regole sui voli internazionali possano essere diverse a seconda delle compagnie aeree.

il mio quesito verte su un volo nazionale effettuato da compagnia aerea straniera.

l annuncio in italiano è stato fatto regolarmente ma senza dimostrazione da parte degli adv.

mi chiedo che senso ha fare un annuncio circa l utilizzo dei sistemi di sicurezza in italiano senza avere gli assistenti di volo che spiegano quanto viene annunciato.

ripeto quando l annuncio recita "come gli assistenti di volo vi stanno mostrando" e poi non c'è nessuno a mostrare mi lascia perplesso. Siamo su un volo nazionale no su un roma londra.

Io da passeggero italiano che volo su una tratta italiana da qualsiasi compagnia effettuato sia che fosse Alitalia o Ryanair o Vueling od altra mi aspetto (anzi lo pretendo) che la dimostrazione fosse accompagnata dall'annuncio in italiano.

Anche xché il giorno che i passeggeri ryanair che volano su un volo effettuato completamente in italia capiranno che l aereo anche se di ryanair e non di alitalia dovrebbe soddisfare le esigenze del mercato in cui esercita tale attività sarà un mondo migliore.
La dimostrazione la facciamo sempre in inglese, più la lingua del paese di partenza.
È una politica della compagnia?
Recentemente con TACV solo annunci in portoghese e inglese pur partendo e arrivando in Italia.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: ryanair

Messaggio da Fabio Airbus » 28 luglio 2015, 9:37

Anche con Tunisair annunci nella loro lingua ed in italiano.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: ryanair

Messaggio da m.forna » 28 luglio 2015, 13:38

TheClubber ha scritto:
m.forna ha scritto: La dimostrazione la facciamo sempre in inglese, più la lingua del paese di partenza.
È una politica della compagnia?
Suppongo di si :wink:
Marco

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: ryanair

Messaggio da Boeing 737-800 » 29 luglio 2015, 9:46

fabrizio66 ha scritto:ragazzi immagino che le regole sui voli internazionali possano essere diverse a seconda delle compagnie aeree.

il mio quesito verte su un volo nazionale effettuato da compagnia aerea straniera.

l annuncio in italiano è stato fatto regolarmente ma senza dimostrazione da parte degli adv.

mi chiedo che senso ha fare un annuncio circa l utilizzo dei sistemi di sicurezza in italiano senza avere gli assistenti di volo che spiegano quanto viene annunciato.

ripeto quando l annuncio recita "come gli assistenti di volo vi stanno mostrando" e poi non c'è nessuno a mostrare mi lascia perplesso. Siamo su un volo nazionale no su un roma londra.

Io da passeggero italiano che volo su una tratta italiana da qualsiasi compagnia effettuato sia che fosse Alitalia o Ryanair o Vueling od altra mi aspetto (anzi lo pretendo) che la dimostrazione fosse accompagnata dall'annuncio in italiano.

Anche xché il giorno che i passeggeri ryanair che volano su un volo effettuato completamente in italia capiranno che l aereo anche se di ryanair e non di alitalia dovrebbe soddisfare le esigenze del mercato in cui esercita tale attività sarà un mondo migliore.
Il problema è che non tutti cabin crew basati in Italia parlano l'italiano, pertanto come un italiano non sarebbe in grado di eseguire la dimostazione in polacco, cosi un polacco non sarebbe in grado di farla in italiano.
Noi italiani siamo abituati a gesticolare e potremmo fare un intero discorso soltanto utilizzando il body language, con questo voglio dire che anche se in lingua inglese, la dimostrazione non è di difficile interpretazione. :mrgreen:
Se tutti i passeggeri prestassero attenzione alla safety demo allora sarà un mondo migliore! :wink:
BOEING 737-800

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 29 luglio 2015, 10:40

Non dimentichiamo la presenza in tutti i posti a sedere del pieghevole con i disegnini che spiegano anche al più pigro dei passeggeri cosa fare in caso di emergenza.

... lasciando stare le ironie sui quei disegni che si trovano in rete! :D

https://youtu.be/BBvcl3sTo5w

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: ryanair

Messaggio da Boeing 737-800 » 29 luglio 2015, 11:25

Lampo 13 ha scritto:Non dimentichiamo la presenza in tutti i posti a sedere del pieghevole con i disegnini che spiegano anche al più pigro dei passeggeri cosa fare in caso di emergenza.

... lasciando stare le ironie sui quei disegni che si trovano in rete! :D

https://youtu.be/BBvcl3sTo5w
Ben detto! In FR (anche se non ti piace e non ci voli :mrgreen: ) il pieghevole è stampato e attaccato sul sedile che ti precede! Praticamente ce l'hai sempre in vista (non devi neanche estrarlo quindi i pigretti non hanno scuse) eccetto per le prime file. Pertanto ogni volta dopo la dimostrazione di sicurezza invitiamo i passeggeri seduti in 1ABC e 2 DEF a leggere la safety card! Alcuni ti ridono in faccia altri dicono "si la conosco gia", ecc ecc. ce ne sono tante di battutine ma ho lasciato pochi mesi fa quindi non ricordo molto per fortuna!
Di sicuro il collega m.forna saprà aggiungere qualche altra esperienza :bigsmurf:

Bellissimo il video :lol:
BOEING 737-800

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 18 agosto 2015, 19:41

Questo è un articolo che O'Realy dovrebbe leggere prima di sparare le sue sciocchezze
sulla eliminazione del secondo Pilota! :D

http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... /?ref=fbpr

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3872
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 18 agosto 2015, 21:53

Lampo 13 ha scritto:Questo è un articolo che O'Realy dovrebbe leggere prima di sparare le sue sciocchezze
sulla eliminazione del secondo Pilota! :D

http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... /?ref=fbpr
Se fosse per MOL gli aerei si dovrebbero pilotare da soli e degli assistenti di volo si potrebbe anche fare a meno...
Anzi, se magari gli aerei andassero anche a energia solare senza consumare tutto quel costoso carburante sarebbe ancora meglio... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15971
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 25 agosto 2015, 18:48

Riporto dal Portale, riguardo il lancio del nuovo servizio di noleggio auto di Ryanair in partnership con CarTrawler:

http://www.md80.it/2015/08/25/ryanair-l ... artrawler/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: Calabria
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da MAURIZIO60 » 28 agosto 2015, 21:19

Ryanair vola da Malpensa: da ottobre la compagnia low cost al Terminal 1Le destinazioni saranno annunciate in una conferenza stampa che si terrà il 2 ottobre. Oltre ai voli nazionali potrebbero esserci anche rotte per l’Europ

Ryanair, la compagnia aerea irlandese low cost, si prepara ad atterrare a Malpensa. La società è pronta a volare dallo scalo varesino, al Terminal 1, a partire da ottobre. Le destinazioni saranno annunciate nel corso di una conferenza stampa che si terrà il 2 settembre. Si tratterà di voli per alcune città italiane, ma dovrebbero esserci anche destinazioni europee. Lo sbarco a Malpensa si inserisce nel piano di ampliamento di Ryanair, dopo che il gruppo aveva già stabilito il suo hub principale nel Nord Italia allo scalo di Orio al Serio (Bergamo).
Fonte:corriere.it
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3872
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 28 agosto 2015, 22:48

MAURIZIO60 ha scritto:Ryanair vola da Malpensa: da ottobre la compagnia low cost al Terminal 1Le destinazioni saranno annunciate in una conferenza stampa che si terrà il 2 ottobre. Oltre ai voli nazionali potrebbero esserci anche rotte per l’Europ

Ryanair, la compagnia aerea irlandese low cost, si prepara ad atterrare a Malpensa. La società è pronta a volare dallo scalo varesino, al Terminal 1, a partire da ottobre. Le destinazioni saranno annunciate nel corso di una conferenza stampa che si terrà il 2 settembre. Si tratterà di voli per alcune città italiane, ma dovrebbero esserci anche destinazioni europee. Lo sbarco a Malpensa si inserisce nel piano di ampliamento di Ryanair, dopo che il gruppo aveva già stabilito il suo hub principale nel Nord Italia allo scalo di Orio al Serio (Bergamo).
Fonte:corriere.it
Si parlava da tempo della volontà di Ryanair di sbarcare a MXP. Qualche considerazione:
1- a quanto si legge da questo articolo al momento saranno pochi i voli, tra l'altro solo nazionali.
2- bisognerà capire quanto tempo ci metteranno a stabilirsi per bene a MXP (se non ricordo male ryan voleva abbandonare BGY per MXP).
3- se ryan dovesse abbandonare davvero BGY, ovviamente, ci sarà un'impennata del numero dei passeggeri di MXP ma una "quasi completa" chiusura di BGY, dato che Ryan è il principale vettore aereo di BGY.
4- Inoltre vanno al T1, figurati se Easy gli lasciava il T2 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :P :P
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 31 agosto 2015, 10:02

danko156 ha scritto: Si parlava da tempo della volontà di Ryanair di sbarcare a MXP. Qualche considerazione:
1- a quanto si legge da questo articolo al momento saranno pochi i voli, tra l'altro solo nazionali.
2- bisognerà capire quanto tempo ci metteranno a stabilirsi per bene a MXP (se non ricordo male ryan voleva abbandonare BGY per MXP).
3- se ryan dovesse abbandonare davvero BGY, ovviamente, ci sarà un'impennata del numero dei passeggeri di MXP ma una "quasi completa" chiusura di BGY, dato che Ryan è il principale vettore aereo di BGY.
4- Inoltre vanno al T1, figurati se Easy gli lasciava il T2 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :P :P
Se ryanair lascia BGY, BGY fallisce tempo zero.
C'è da dire che voci di corridoio dicono che Sacbo aveva promesso a Ryanair tassi di crescita che non si può permettersi finché c'è DHL, quindi magari Ryanair cerca sbocco verso MXP, anche se io avrei valutato Parma o Montichiari, anche se con i gestori di Montichiari (che è Verona) ci sono già stati attriti.

Spero non si ripeta la storia con Girona/El prat (da quando Ryanair si è impegnata a El prat, Girona ha dimezzato i passeggeri): sarebbe un bel casino per Orio...

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 31 agosto 2015, 10:45

Bel guaio per BGY...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 31 agosto 2015, 10:54

Bella rogna anche per gli equipaggi...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Rispondi