Consumi jet

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Anguent

Consumi jet

Messaggio da Anguent » 23 marzo 2016, 17:19

Ragazzi una curiosità personale, quanto consumano jet tipo A320/737/MD-80/E-190 :mrgreen:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Consumi jet

Messaggio da AirGek » 23 marzo 2016, 17:52

Dipende, diesel o benzina?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9620
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Consumi jet

Messaggio da Maxx » 23 marzo 2016, 17:53

Meno della mia Tiguan.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9620
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Consumi jet

Messaggio da Maxx » 23 marzo 2016, 17:54

lovesky ha scritto:Ragazzi una curiosità personale, quanto consumano jet tipo A320/737/MD-80/E-190 :mrgreen:
Capisci che mettere sullo stesso piano i motori di un MD80, che hanno più di qualche anno, e quelli di un 320 o 737 o E190 appena usciti dalla fabbrica con tutte le menate di adesso su emissioni e bla bla bla è impossibile.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Consumi jet

Messaggio da SuperMau » 23 marzo 2016, 17:55

lovesky ha scritto:Ragazzi una curiosità personale, quanto consumano jet tipo A320/737/MD-80/E-190 :mrgreen:
In una parola, di media 3kg/km.
spiegazione completa qui:
https://en.wikipedia.org/wiki/Fuel_economy_in_aircraft
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2292
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Consumi jet

Messaggio da la franci » 23 marzo 2016, 17:57

Avevo sentito che un 777 dall'Europa agli States fa circa 20 chilometri con un litro....
...
A passeggero!
...
Facesse MXP-LIN... forse consumerebbe xvolte tanto!!!!

Anguent

Re: Consumi jet

Messaggio da Anguent » 23 marzo 2016, 18:17

Maxx ha scritto:
lovesky ha scritto:Ragazzi una curiosità personale, quanto consumano jet tipo A320/737/MD-80/E-190 :mrgreen:
Capisci che mettere sullo stesso piano i motori di un MD80, che hanno più di qualche anno, e quelli di un 320 o 737 o E190 appena usciti dalla fabbrica con tutte le menate di adesso su emissioni e bla bla bla è impossibile.
Si questo lo so, ma volevo comunque sapere i vari consumi

Anguent

Re: Consumi jet

Messaggio da Anguent » 23 marzo 2016, 18:22

AirGek ha scritto:Dipende, diesel o benzina?
Metano 8)

Avatar utente
MRC13
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 229
Iscritto il: 9 novembre 2015, 22:38

Re: Consumi jet e non

Messaggio da MRC13 » 23 marzo 2016, 18:36

lovesky ha scritto:
AirGek ha scritto:Dipende, diesel o benzina?
Metano 8)
Questo consuma ancora meno.! :)
ops, non è un jet, ma comunque vola.!!
http://www.solarimpulse.com/
Allegati
solar impulse in flight.jpg
Solar-Impulse-2-31.jpg
Ciao

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9853
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da tartan » 23 marzo 2016, 19:09

MD80 circa 300 metri al litro.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Consumi jet

Messaggio da AirGek » 23 marzo 2016, 19:37

737 2500kg l'ora, in still air fa circa 400kts di TAS, 6,25kg/NM, mettici una densità di .78 hai 8 e rotti litri ogni 1852m, fai 4lt/km o 250m/lt, cazz consuma più di un ottantone? :scratch:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9853
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da tartan » 23 marzo 2016, 19:59

Che indice di costo hai usato? :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Consumi jet

Messaggio da AirGek » 23 marzo 2016, 20:03

Prossimo alla zero :blackeye:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9853
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da tartan » 23 marzo 2016, 20:05

Prova a meno 2 :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Consumi jet

Messaggio da AirGek » 23 marzo 2016, 20:15

Ma hai considerato uno o due motori? :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1384
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Consumi jet

Messaggio da Vultur » 23 marzo 2016, 22:26

I turboelica usano lo stesso combustibile dei jet?
A un turboelica si può applicare il discorso consumo orario e specifico come per i motori a pistoni?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15965
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da JT8D » 23 marzo 2016, 23:34

Vultur ha scritto:I turboelica usano lo stesso combustibile dei jet?
A un turboelica si può applicare il discorso consumo orario e specifico come per i motori a pistoni?
I motori turboelica sono delle turbine a gas come i jet e quindi utilizzano lo stesso combustibile. Anche ai turboelica naturalmente si può applicare il consumo orario e il consumo specifico.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9853
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da tartan » 24 marzo 2016, 11:30

AirGek ha scritto:Ma hai considerato uno o due motori? :mrgreen:
Come due? Che ho scritto MD80? Mi sono sbagliato, volevo dire MD11 e quindi tre motori, naturalmente! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1384
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Consumi jet

Messaggio da Vultur » 24 marzo 2016, 17:12

JT8D ha scritto:
Vultur ha scritto:I turboelica usano lo stesso combustibile dei jet?
A un turboelica si può applicare il discorso consumo orario e specifico come per i motori a pistoni?
I motori turboelica sono delle turbine a gas come i jet e quindi utilizzano lo stesso combustibile. Anche ai turboelica naturalmente si può applicare il consumo orario e il consumo specifico.

Paolo
Grazie. Quindi il consumo orario varia con l'altitudine?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15965
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da JT8D » 25 marzo 2016, 18:33

Sì, il consumo orario diminuisce con l'aumentare della quota.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Consumi jet

Messaggio da Lampo 13 » 25 marzo 2016, 23:19

JT8D ha scritto:Sì, il consumo orario diminuisce con l'aumentare della quota.

Paolo
Vero, ma rimasi colpito quando scoprii che sul B777 si consuma di più ad un Level Up che a due Level Down rispetto al livello ideale di crociera.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4896
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Consumi jet

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 marzo 2016, 8:35

Beh, non lo vedo così strano. Non esiste solo un problema di drag, ma anche di spinta necessaria per il sostentamento.
E poi salendo di quota le proporzioni fra azoto e ossigeno iniziano dopo un certo livello a non essere poi così graniticamente costanti. Serve un comburente, no? Potrebbe oltre una certa soglia diminuire l'efficienza termodinamica di tutta la faccenda.

Salendo di quota la velocità di stallo e la VNE si avvicinano sempre di più sino a ridursi - a livelli da U2 - a pochi nodi di differenza, no?
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Consumi jet

Messaggio da Lampo 13 » 26 marzo 2016, 11:08

Non stavo parlando di salire "più che si può" ma della differenza tra la quota di massima efficienza, che piano piano aumenta al calare del peso durante il volo, e quella che ti assegna il controllore.
Se ti danno l'alternativa tra una quota 1.000 ft più alta o 2.000 ft più bassa in genere il consumo minore si aveva con quella 1.000 ft sopra rispetto a quella 2.000 ft sotto, ma in entrami i casi superiore alla quota "ideale".
Sul 777 il minor consumo si ha alla quota 2.000 ft sotto rispetto a quella 1.000 ft sopra ed in entrambi i casi superiore a quella "ideale".
Con Airbus come funziona, qual è la scelta migliore?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9853
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da tartan » 26 marzo 2016, 12:03

Le tue considerazioni sono fatte alla stessa velocità oppure alla velocità di minor consumo per ogni quota?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Consumi jet

Messaggio da Lampo 13 » 26 marzo 2016, 13:04

tartan ha scritto:Le tue considerazioni sono fatte alla stessa velocità oppure alla velocità di minor consumo per ogni quota?
Nella pianificazione appaiono una quota ed un Mach da mantenere per essere rispondenti al Trip pianificato.
Poi, era scritto alla fine, i consumi per un Trip One Level Up o per One Level Down e Two Levels Down.
Erano segnati anche i Mach da mantenere e i Trip equivalenti al mantenimento di quelle quote.

Il Trip totale più alto era sempre quello a One Level Up poi venivano, in ordine di minor consumo Trip totale, quello relativo a Two Levels Down, quello a One Level Down ed infine il più basso, quello relativo al livello pianificato:

1 Level UP - consumo più alto
2 Levels Down
1 Level Down
Level di Pianificazione - consumo più basso.

Ovviamente il Contingency Fuel copriva comunque tutti i livelli ed i consumi erano attualizzati macchina per macchina in funzione di un "indice di efficienza" della macchina stessa che poteva essere anche fino a -1%
ed allo storico dei consumi reali avuti su quella tratta.

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1384
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Consumi jet

Messaggio da Vultur » 30 marzo 2016, 14:51

Ma cos'è level?
Kg/cavalli/ora (per un turboprop) sarebbe un consumo specifico? Se è 0,16 (in crociera) significa 0,16 Kg di combustibile/cavallo prodotto/ora?
Grazie.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7033
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Consumi jet

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2016, 19:44

Flight Level 100 vuole dire 10.000 ft con l'altimetro regolato sulla pressione di 29.92
Flight Level 300 vuole dire 30.000 ft sempre con la regolazione a 29.92
Sopra la quota di transizione si regola l'altimetro su 29.92 e si vola per "Livelli".
Sotto il Livello di transizione si regola l'altimetro sul QNH locale e si vola per Altitudini
in Ft (piedi) riferite al livello medio del mare.

Ti faccio un esempio. Stai volando verso MXP a Livello 200 (20.000 ft rispetto a 29.92 che si chiama QNE)
e sei autorizzato a scendere a scendere a Livello 100 (10.000 ft), non tocchi l'altimetro e livelli a 10.000

Poi ti autorizzano ad una altitudine di 4.000 ft con QNH di 29.80.
Tu lasci Livello 100 (10.000 ft), passando Livello 75 (7.500 ft e livello di transizione a MXP)
inserisci nell'altimetro il QNH di 29.80 e livelli a 4.000 ft
Ti fai il tuo avvicinamento per pista 35R e quando tocchi la testata pista l'altimetro segnerà 791 ft
che è la altitudine di Malpensa rispetto ad un ipotetico livello medio di un mare sotto Malpensa.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15965
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da JT8D » 30 marzo 2016, 23:51

Vultur ha scritto:Ma cos'è level?
Kg/cavalli/ora (per un turboprop) sarebbe un consumo specifico? Se è 0,16 (in crociera) significa 0,16 Kg di combustibile/cavallo prodotto/ora?
Grazie.
Sì, è un consumo specifico. Spesso lo trovi indicato in lb/shp h.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1384
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Consumi jet

Messaggio da Vultur » 31 marzo 2016, 15:26

Grazie.
Non so se è corretto, ma se un turbofan CF-6 di un 747 lo danno per 17,1 gr/kN x sec, in un'ora (3.600 sec) forse potrebbe essere:

17,1 gr / kN x 1h/3.600 => 17,1 x 3.600 / kN x 1h = 61.560 gr/kN x 1h = 61,56 Kg /kN x h.

Ogni kN sviluppato dal motore, quando l'aria in uscita dall'ugello è a 58,4 m/sec, consumerebbe 61,56 Kg di combustibile ogni ora. Possibile?

https://en.wikipedia.org/wiki/Thrust_sp ... onsumption

Avatar utente
ticiotix
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 20 luglio 2011, 9:48
Località: LIPE Approach

Re: Consumi jet

Messaggio da ticiotix » 1 aprile 2016, 11:35

Ciao a tutti!
Scusatemi se ritorno ad un calcolo molto più elementare.
Stavo guardando i liner più grandi, allego un estratto della tabella long-haul:

Codice: Seleziona tutto

model 	       first flight   seats   sector 	               Fuel burn 	                Fuel per seat
Airbus A380     2005           525     7,200 nmi (13,300 km)    10.16 kg/km (36.0 lb/mi)     3.27 L/100 km (72 mpg-US)
Boeing 747-8    2011           467     6,000 nmi (11,000 km)    10.54 kg/km (37.4 lb/mi)     2.75 L/100 km (86 mpg-US)
[/size]
Sono completamente impazzito io, oppure, come fa un A380, con un Fuel Burn minore ed un numero di seats maggiore ad avere un dato di fuel per seat maggiore rispetto ad un 747-8?
Ed entrambi, sempre a mio modo di capire, fanno più o meno 3 km con un litro (a pax) convertibili in più o meno 80 miglia per gallone? :shock:
Dove sbaglio?
Ciao a tutti e grazie!
TT:
If you can stay calm, while all around you is chaos... then you probably haven't completely understood the situation.

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1384
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Consumi jet

Messaggio da Vultur » 1 aprile 2016, 12:32

Perchè l'A-380 vola per 13.300 Km invece di 11.000 km?

Se un A-380 brucia 10,16 Kg/Km allora 10,16 x 13.300 = 135.128 Kg bruciati.

Se un 747-8 brucia 10,54 Kg/Km allora 10,54 x 11.000 = 115.940 Kg bruciati.

Se il 747-8 facesse anche lui 13.300 Km allora 10,54 Kg x 13.300 Km = 140.182 kg bruciati.

Stando a quella tabella, sulla rotta degli 11.000 Km il 747-8 è più conveniente di un A-380 su 13.300 Km. Ci sarà un punto, oltre gli 11.000 Km, in cui la convenienza del 747-8 viene superata da quella dell'A-380.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Consumi jet

Messaggio da SuperMau » 1 aprile 2016, 13:20

ticiotix ha scritto:Ciao a tutti!
Scusatemi se ritorno ad un calcolo molto più elementare.
Stavo guardando i liner più grandi, allego un estratto della tabella long-haul:

Codice: Seleziona tutto

model 	       first flight   seats   sector 	               Fuel burn 	                Fuel per seat
Airbus A380     2005           525     7,200 nmi (13,300 km)    10.16 kg/km (36.0 lb/mi)     3.27 L/100 km (72 mpg-US)
Boeing 747-8    2011           467     6,000 nmi (11,000 km)    10.54 kg/km (37.4 lb/mi)     2.75 L/100 km (86 mpg-US)
[/size]
Sono completamente impazzito io, oppure, come fa un A380, con un Fuel Burn minore ed un numero di seats maggiore ad avere un dato di fuel per seat maggiore rispetto ad un 747-8?
Ed entrambi, sempre a mio modo di capire, fanno più o meno 3 km con un litro (a pax) convertibili in più o meno 80 miglia per gallone? :shock:
Dove sbaglio?
Ciao a tutti e grazie!
TT:
Come detto da Vultur, devi guardare la distanza sulla quale viene fatto il calcolo...e la tabella e' una tipica tabella "alla boeing"...per fare sembrare che il 748 va meglio del 380.

Se calcoli i consumi sulla stessa distanza per tutti e due (11.000 o 13.000 km), in entrambi i casi il 380 consuma meno, sia in termini assoluti che in fuel per seat
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

maurom
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:29

Re: Consumi jet

Messaggio da maurom » 1 aprile 2016, 16:11

ticiotix ha scritto:Ciao a tutti!
Scusatemi se ritorno ad un calcolo molto più elementare.
Stavo guardando i liner più grandi, allego un estratto della tabella long-haul:

Codice: Seleziona tutto

model 	       first flight   seats   sector 	               Fuel burn 	                Fuel per seat
Airbus A380     2005           525     7,200 nmi (13,300 km)    10.16 kg/km (36.0 lb/mi)     3.27 L/100 km (72 mpg-US)
Boeing 747-8    2011           467     6,000 nmi (11,000 km)    10.54 kg/km (37.4 lb/mi)     2.75 L/100 km (86 mpg-US)
[/size]
Sono completamente impazzito io, oppure, come fa un A380, con un Fuel Burn minore ed un numero di seats maggiore ad avere un dato di fuel per seat maggiore rispetto ad un 747-8?
Ed entrambi, sempre a mio modo di capire, fanno più o meno 3 km con un litro (a pax) convertibili in più o meno 80 miglia per gallone? :shock:
Dove sbaglio?
Ciao a tutti e grazie!
TT:
Non sbagli. Secondo me è sbagliato il calcolo relativo all'Airbus.
Infatti per il Boeing:
10,54 Kg/Km = 1054 Kg/100Km = 1054:0,82 = 1285 L/100Km = 1285:467 = 2,75 L/100Km (x seat)

analogamente per l'Airbus deve essere:
10,16 Kg/km = 1016 Kg/100Km = 1016:0,82 = 1239 L/100Km = 1239:525 = 2,36 L/100Km (x seat)

Anguent

Re: Consumi jet

Messaggio da Anguent » 22 aprile 2016, 16:09

tartan ha scritto:MD80 circa 300 metri al litro.
In italia volano solo con meridiana?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15965
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Consumi jet

Messaggio da JT8D » 22 aprile 2016, 21:09

lovesky ha scritto:
tartan ha scritto:MD80 circa 300 metri al litro.
In italia volano solo con meridiana?
Attualmente purtroppo sì. E anche lì non credo dureranno molto...

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Rispondi