Antonov 225

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Antonov 225

Messaggio da Maxx » 18 maggio 2016, 14:57

Il frugoletto sta arrivando a Malpensa, in questo momento è sull'Istria.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Antonov 225

Messaggio da Maxx » 18 maggio 2016, 15:30

Visto!!! Impressionante e silenziosissimo!! E' passato sul centro di Milano a 8.000 piedi. I 3 motori per ala sono surreali!! :D :D

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Antonov 225

Messaggio da giragyro » 18 maggio 2016, 16:26

avete letto dello spezzatino di Antonov ordinato dal governo ukraino ? stanno pilotandone lo smembramento . ( della fabbrica non del 225 )
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Antonov 225

Messaggio da Valerio Ricciardi » 18 maggio 2016, 19:12

No, e in ogni caso non ne comprendo lo scopo.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 18 maggio 2016, 20:17

Nemmeno io ne ho idea, però l'An-124 è il trasporto pesante principale russo.

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Antonov 225

Messaggio da giragyro » 18 maggio 2016, 23:54

pare stiano cercando di piazzare le " parti " più interessanti prima del fallimento definitivo del Costruttore
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

dave91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 11 giugno 2014, 22:19

Re: Antonov 225

Messaggio da dave91 » 19 maggio 2016, 0:10

Ma con un aereo cargo del genere...cosa cavolo trasportano? :mrgreen:

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 19 maggio 2016, 0:26

Con il 225? Be serviva per trasportare i componenti del programma spaziale sovietico, oggi ci trasportano i carichi più ingombranti e pesanti che esistano. Da quel che so, il 225 aiutò la Antonov a rimanere a galla quando l'URSS è crollata.
Dato che l'Ucraina non pare vada più molto d'accordo con la Russia, quest'ultima starebbe puntando sulla Ilyushin per i suoi aerei cargo.

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Antonov 225

Messaggio da TheClubber » 23 maggio 2016, 19:44

Possibile che io abbia visto questa bestia all'aeroporto di Sal, Capo Verde, la scorsa estate? :shock:
Cosa cavolo ci faceva? Scalo tecnico?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9631
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Antonov 225

Messaggio da cabronte » 23 maggio 2016, 21:38

Maxx ha scritto:Il frugoletto sta arrivando a Malpensa, in questo momento è sull'Istria.
Ciao :D , non lo sapevo ma comunque la settimana scorsa ero via, e non avrei potuto comunque vederlo. :roll:
Ma quindi se sapevi che era sull' Istria era visibile su FR24?
Mi ricordo che quando atterrò a MXP qualche anno fa non era visibile su FR24. :scratch:
Ale

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Antonov 225

Messaggio da Maxx » 24 maggio 2016, 9:23

Ciao! Sì, era visibile su FR24 e aveva la sagoma del 380. Evidentemente una sagoma più grossa non ce l’hanno! :-)

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9631
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Antonov 225

Messaggio da cabronte » 24 maggio 2016, 21:33

Maxx ha scritto:Ciao! Sì, era visibile su FR24 e aveva la sagoma del 380. Evidentemente una sagoma più grossa non ce l’hanno! :-)
:lol: Sei motori non ci stanno! :mrgreen:
Quello che non capisco è questo...se si è evoluto FR24 (o qualche sistema legato ad esso), oppure hanno messo il transponder sul 225. :roll: :scratch:
Ale

anonymous12345

Re: Antonov 225

Messaggio da anonymous12345 » 25 maggio 2016, 9:25

Avranno probabilmente aggiornato l'avionica del 225 aggiungendo l'ads-b..
O magari un pilota ha pensato "chissà a che serve quel pulsante...."

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9631
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Antonov 225

Messaggio da cabronte » 25 maggio 2016, 20:53

robygun82 ha scritto:Avranno probabilmente aggiornato l'avionica del 225 aggiungendo l'ads-b..
O magari un pilota ha pensato "chissà a che serve quel pulsante...."
Ah ecco... :mrgreen:
Ale

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 27 maggio 2016, 11:36

giragyro ha scritto:pare stiano cercando di piazzare le " parti " più interessanti prima del fallimento definitivo del Costruttore
Fallimento della Antonov? :scratch:
Mi risulta che la Antonov sia una florida azienda con attività diversificata tra la produzione di aerei di linea e il trasporto aereo pesante che nessun'altro può effettuare, grazie ai loro 7 An124 e all'An225.

In una nota ufficiale la Antonov smentisce:
http://www.antonov.com/news/439
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Antonov 225

Messaggio da Maxx » 27 maggio 2016, 11:38

Si sa che cosa era venuto a prendere-portare a Malpensa?

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Antonov 225

Messaggio da sochmer » 27 maggio 2016, 20:48

Scalo tecnico, arrivato e ripartito vuoto alla volta di lipsia

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 1 settembre 2016, 14:02

Ucraina e Cina interessate all'A-224 e al Mrija, i Russi tutti "contenti":

https://www.rt.com/business/357815-ukra ... roduction/
Allegati
An-225_and_Buran.jpg
181226.jpg
181349 (1).jpg
195446.jpg
0_a3b68_1e2ee25a_orig.jpg
195302.jpg
145867.jpg

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 1 settembre 2016, 16:42

Vultur ha scritto:Ucraina e Cina interessate all'A-224 e al Mrija, i Russi tutti "contenti":

https://www.rt.com/business/357815-ukra ... roduction/
Che c'entrano i russi? :scratch:

L'aereo è ucraino, la Antonov pure. Gli ucraini vendono, i cinesi comprano.

Non esiste l'AN224; l'AN225 e il Mriya sono lo stesso aereo.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 1 settembre 2016, 17:43

Si, sbagliato a scrivere: An-124.
La Antonov è russa di Mosca, così come il suo capo Oleg Costantinovitch Antonov. Al tempo del socialismo nessuno ci faceva caso. Gli ucraini se la sono ritrovata in Ucraina al crollo dell'URSS perchè Stalin spostò là l'azienda. Ma gli aerei della Antonov sono concettualmente russi e credo anche i progetti siano russi.
Mi sa che se ho capito bene c'è anche l'ipotesi di una causa internazionale davanti a un arbitrato (ammesso che esistano cause di questo genere).
An-124 "Ruslan" nato soprattutto per spostamenti rapidi intercontinentali di postazioni mobili lanciamissili balistici MZKT-79221"Topol-M" con tutto il loro supporto, di interesse strategico per l'Unione Sovietica.
Capo progettista Antonov fu Piotr Vasylovych Balabuyev (ucraino), ma capo progettista dell'An-124 fu il russo Victor Ilich Tolmachev, come i russi tengono a far sapere.
Allegati
aerosalon.jpg
rs-24_6.jpg
195501.jpg

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 2 settembre 2016, 9:10

Dal tuo avatar e dal tuo nickname sembrerebbe che tu sia abbastanza ferrato in materia di aerei sovietici :D

Mi hai incuriosito: da quel che si legge sul sito della Antonov, però, si evince che non è stata fondata a Mosca, ma a Novosibirsk, in Siberia (1946), ed è stata spostata subitissimo dopo (1952) a Kiev quindi praticamente tutta la sua produzione è avvenuta li. Certo, fino allo smembramento dell'URSS la Antonov era sovietica, e quindi russa. Correggimi se sbaglio.
Non credo proprio che possa esistere un arbitrato per questo tipo di... contesa.

Nell'articolo che hai postato, invece, non si accenna all'AN124: dove hai acquisito la notizia? :scratch:

Chissà se nella realizzazione di nuovi esemplari di AN225 verrebbero installati nuovi e più performanti motori! :D
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Antonov 225

Messaggio da Alberto.c » 2 settembre 2016, 10:04

City of Everett ha scritto:Dal tuo avatar e dal tuo nickname sembrerebbe che tu sia abbastanza ferrato in materia di aerei sovietici :D

Mi hai incuriosito: da quel che si legge sul sito della Antonov, però, si evince che non è stata fondata a Mosca, ma a Novosibirsk, in Siberia (1946), ed è stata spostata subitissimo dopo (1952) a Kiev quindi praticamente tutta la sua produzione è avvenuta li. Certo, fino allo smembramento dell'URSS la Antonov era sovietica, e quindi russa. Correggimi se sbaglio.
Non credo proprio che possa esistere un arbitrato per questo tipo di... contesa.

Nell'articolo che hai postato, invece, non si accenna all'AN124: dove hai acquisito la notizia? :scratch:

Chissà se nella realizzazione di nuovi esemplari di AN225 verrebbero installati nuovi e più performanti motori! :D
Presumo verrà aggiornato anche il cockpit ... se non sbaglio necessita ancora di 2 ingegneri di volo !

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 3 settembre 2016, 19:53

Non sono "ferrato". Si l'Antonov è di Novosibirsk. Comunque è (era) russa. Il problema da quel che si legge sarebbe che non è che non esistano arbitrati, ma non esisterebbero arbitrati giudicati imparziali e affidabili da entrambe le parti, perchè per la Russia l'Ucraina è un paese con un governo fantoccio che si avvicina ogni giorno di più alla NATO.
Da quel che ci ho capito io, ogni progetto di aggiornamento dell' An-124 è giudicato "non sicuro", in quanto gli accordi tra Russia e Ucraina traballano continuamente e il Ruslan dipende anche dai pezzi ucraini, come soprattutto i motori ucraini D-18T, così il rischio è che la flotta russa di An-124, che rappresenta la spina dorsale del trasporto pesante strategico russo (indispensabili, come hanno dimostrato anche in Siria), veda i suoi aerei iniziare a cannibalizzarsi a vicenda, riducendo progressivamente il numero dei Ruslan operativi. Questo è impossibile per la Russia, quindi sempre da quel che si legge in giro, l'An-124 è destinato ad avviarsi sul viale del tramonto, mentre in Russia già si pensa a nuovi motori e nuovi aerei da trasporto militare di tutte le categorie di spinta e peso, ma affidati, per esempio, alla Ilyushin, rispolverando magari anche i vecchi disegni sovietico dell'Il-106.
Si era anche pensato di dotare gli An-124 dei motori del Tu-160, che sarebbero i robustissimi Kuznetsov NK-32 di seconda serie, la cui produzione sarebbe riattivata, come quella del Tu-160, ma non credo che siano approdati a nulla.

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 3 settembre 2016, 22:22

e riguardo agli ingegneri o tecnici di volo, non so come si chiamano, si, l'An-124 ce li ha, come l'An-225. Se ho capito bene, lo sviluppo di un nuovo grande motore richiede più tempo dello sviluppo di un nuovo grande aereo. Essendo ancora la Russia il più esteso paese della Terra, gli spostamenti veloci di armi strategiche necessitano del trasporto aereo pesante e i pezzi di ricambio non possono certo dipendere da un altro paese, tanto meno dall'Ucraina. Un An-124 da solo è in grado di trasportare a pieno carico il doppio di un Il-76, a 4.800 Km di distanza.

http://tvzvezda.ru/news/opk/content/201 ... 0-1bae.htm
Allegati
An-124-7.jpg
An-124-14.jpg
An-124-11.jpg
2469.jpg

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 5 settembre 2016, 22:08

Riguardo alla foto di sopra con le auto, si legge che ci sarebbe un tratto di calcestruzzo - "betonka" di ben dodici chilometri tra la sede della Aviastar-SP di Ulianovsk sul Volga e l'aeroporto di Ulianovsk-Vostochny. Gli aerei da e per la ditta se lo fanno a rimorchio del loro trattore. Secondo Wikipedia, l'aeroporto ha la terza pista civile più lunga e più larga al mondo: cinquemila per centocinque metri.
Allegati
181226.jpg

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 6 settembre 2016, 11:10

Il condizionale non mi è mai piaciuto più di tanto. Per deformazione, e per regola di questo forum, verifico sempre una informazione prima di pubblicarla.
Hai ragione: da Google Earth si vede un "percorso" che unisce l'aeroporto di Ulianovsk-Vostochny con lo stabilimento dell'Aviastar.
A prima vista (prima immagine) questo percorso sembra più corto, ma, misurandolo, la lunghezza è proprio quella. Ed è largo 22 metri!
Mi piacerebbe sapere che tempo impiegano per percorrerlo! :D
La cosa curiosa è che si tratta di una strada aperta al traffico, stando sempre alle immagini di Google Earth! Mi chiedevo proprio cosa ci facessero quelle auto dietro all'AN124 nella foto di qualche post precedente. :shock:
Betonska.jpg
Ulianovsk-Vostochny.jpg
Aviastar-SP.jpg
Vultur ha scritto:Riguardo alla foto di sopra con le auto, si legge ...
P.S.: quando riporti le notizie, riporta anche le fonti, per favore.
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=17&t=41832
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 6 settembre 2016, 11:43

scusa hai ragione, ho ritrovato la foto, riguardo al condizionale ho pensato di meterlo perchè io non so il russo, quindi magari uno che lo conosce poteva capovolgere quello che io pensavo di aver capito (già successo), la fonte è questa:

http://russianplanes.net/id181349

Павел, больше не буду)).
Евгений, сопровождение на завод, куда собственно и тянут "Руслан". Многим наверное не известно, что от аэропорта до завода тянется "бетонка" (12 км), собственно и предназначенная для перекатки самолетов с завода в аэропорт и обратно. На время перекатки она перекрывается, а так, большую часть времени это дорога общего пользования и кротчайший путь до аэропорта. Самые оживленные места, где "бетонка" пересекает другие дороги и из окон своих автомобилей народ наблюдает как тянут самолеты. Это вызывает много эмоций. Едешь, ты такой себе и бац...встречаешь у себя на пути того, кого совершенно не ожидаешь, даже и предположить не мог). Зрелищно.

Si vede che ci sono altre foto qui:

http://shuravi85.livejournal.com/1112.html
Allegati
40242_1000.jpg
Ultima modifica di Vultur il 6 settembre 2016, 12:05, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 6 settembre 2016, 12:00

Grazie per il link :wink:
A quanto pare non è una strada qualunque, ma, se ho ben capito, è proprio quella che collega Ulyanovsk all'aeroporto (e in effetti, a guardare Google Earth, non ce ne sono altre)! :shock:
Ultima modifica di City of Everett il 6 settembre 2016, 12:38, modificato 1 volta in totale.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 6 settembre 2016, 12:05

deve essere una strada molto dura ...

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 6 settembre 2016, 12:38

Nel senso che può sopportare grandi pesi? :scratch:
Dalle foto è una bella strada, pianeggiante, libera da ostacoli; non pare particolarmente difficoltosa.

Interessante il link che mostra una specie di reportage fotografico del trasferimento del RA-82068 appena riverniciato dall'aeroporto (in realtà da un hangar che da direttamente fuori la recinzione aeroportuale) allo stabilimento dell'Aviastar.
Dal testo del reportage sembra che il traferimento cominci di primo mattino, ma dalla 7ª foto si evice che siamo a mezza giornata (il fotografo ha l'ombra davanti a se con le spalle rivolte a sud), mentre all'arrivo allo stabilimento il cielo è al tramonto.
C'è da dire che siamo a 54° nord, è inverno, e le ore di sole sono sicuramente molto poche...

Curiosa la barra che collega il trattore ai carrelli anteriori: non credo se ne vedano molte col doppio braccio! :mrgreen:
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

anonymous12345

Re: Antonov 225

Messaggio da anonymous12345 » 6 settembre 2016, 13:40

Solo con aerei col carrello anteriore doppio.. :)

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 6 settembre 2016, 18:30

Si intendevo dura perchè capace di sopportare certi pesi. Qui qualche immagine al salone aereo di Ulyanovsk del 2010, si vedono alcuni particolari come la cabina di stampo ancora "sovietico" e la parte passeggeri dell'aereo, con cuccette e cucina per molte persone. Le grandi ruote di riserva assicurate nella stiva a prua. La Libyan Air Cargo di Tripoli aveva due Ruslan prima della guerra civile, uno dovrebbe essere andato all'Ucraina (o rimasto in Ucraina). La carlinga con? Otto posti? Sei più due? La towbar a due bracci per il traino a rimorchio, che l'aereo si porta sempre dietro.
(L'avesse vista una roba cosi uno come Leonardo da Vinci non sarebbe più sceso).

http://igor113.livejournal.com/96882.html
Allegati
An-124-22.jpg
An-124-16.jpg
An-124-21.jpg

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1349
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Antonov 225

Messaggio da Vultur » 6 settembre 2016, 23:12

Quella che purtroppo era la prima vera missione dell' An-124 in questa rappresentazione dei primi anni ottanta, allora i lanciamissili balistici mobili erano gli RSD-10 SS-20 "Pioniere".
Il primo volo a Kiev il 24 dicembre 1982 e una rappresentazione della stiva di carico, con le sue possibilità:

http://militaryrussia.ru/blog/topic-644.html
Allegati
Yc22p.jpg
jnnfB.jpg

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 7 settembre 2016, 9:42

robygun82 ha scritto:Solo con aerei col carrello anteriore doppio.. :)
Quindi solo per gli AN-124, per il Mriya e per i C5A Galaxy :D

Tornando all'argomento del thread (mi pare che ci siamo un po' distratti), in quell'accordo tra Ucraina e Cina, come dal link postato da Vultur, nella prima fase è previsto il completamento dell'AN225 mai terminato e il passaggio alla Cina.
Già in precedenza (2011) il Ministro della Difesa russo era interessato a questo aereo,
https://lenta.ru/news/2011/08/18/antonov/
ma non ho trovato notizie successive.

Eccolo l'AN225 incompleto:
Immagine
Immagine

Nonostante gli anni di conservazione pare in ottime condizioni.
Ho fatto le mie ricerche e c'è da dire che questo aereo non è stato tenuto tutto questo tempo all'aperto. Su Google Earth lo si vede solo in una ripresa di aprile 2013, quindi è presumibile che sia stato ben conservato al chiuso
2° AN225 a Kiev 2.jpg
Immagine
Immagine

Al contrario di questo AN124 incompiuto, questo sì rimasto all'aperto per tutto il tempo (è visibile dietro l'hangar corto di sinistra nell'immagine Google Earth postata prima)
Immagine
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Antonov 225

Messaggio da City of Everett » 7 settembre 2016, 9:50

Che ne dite di spostare l'argomento An124 qui?:
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=28&t=46746

In questo continueremo a dedicarci al Mriya :wink:
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Rispondi