Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 21 dicembre 2016, 10:00

http://video.repubblica.it/mondo/colomb ... f=HREC1-11
Qualche apparente analogia con l'incidente del 747 in Iraq, anche lui un cargo.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Lampo 13 » 21 dicembre 2016, 10:14

Maxx ha scritto:http://video.repubblica.it/mondo/colomb ... f=HREC1-11
Qualche apparente analogia con l'incidente del 747 in Iraq, anche lui un cargo.
Problemi di centraggio? Sembra l'incidente di FCO pista 25, ancora si vede il "buco" nella pineta di fronte...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Maxx » 21 dicembre 2016, 10:18

Lampo 13 ha scritto:
Maxx ha scritto:http://video.repubblica.it/mondo/colomb ... f=HREC1-11
Qualche apparente analogia con l'incidente del 747 in Iraq, anche lui un cargo.
Problemi di centraggio? Sembra l'incidente di FCO pista 25, ancora si vede il "buco" nella pineta di fronte...
Istintivamente verrebbe da pensarlo. Centraggio o peso eccessivo al decollo. Poi per carità, può essere successa qualsiasi cosa, potrebbe essere decollato da metà pista convinto di farcela e invece è andato lungo danneggiando motori e superfici, non riuscendo a fare quota (faccio per dire).

Di quale incidente a FCO parli?

Avatar utente
Gianluca95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 21:14

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Gianluca95 » 21 dicembre 2016, 10:35

Decolli precedenti:



Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da spiridione » 21 dicembre 2016, 10:44

Gianluca95 ha scritto:Decolli precedenti:



Mi pare che gli piacesse andare lunghetto.

Calcoli di pista, centraggio e velocità caratteristiche fatti alla fallo di canide???? :shock:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Tiennetti » 21 dicembre 2016, 10:45

https://en.wikipedia.org/wiki/Germ%C3%A1n_Olano_Airport

1800m di pista per un 727 sono un po' "giusti" anche senza eccedere il MTOW
David

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Maxx » 21 dicembre 2016, 10:56

Avherald dice che l'aereo "lost height again about 3 minutes later" (dopo il decollo).

Avatar utente
Talpo71
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 20 agosto 2007, 15:28

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Talpo71 » 21 dicembre 2016, 11:00

Dai video si vede un flame out dal motore nr 2 dopo aver sfondato la recinzione... probabile che al troppo peso o centraggio errato si sia a quel punto aggiunto un problema di potenza per problemi di ingestione dopo aver passato il perimetro aeroportuale...

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Tiennetti » 21 dicembre 2016, 12:01

Maxx ha scritto:Avherald dice che l'aereo "lost height again about 3 minutes later" (dopo il decollo).

Talpo71 ha scritto:Dai video si vede un flame out dal motore nr 2 dopo aver sfondato la recinzione... probabile che al troppo peso o centraggio errato si sia a quel punto aggiunto un problema di potenza per problemi di ingestione dopo aver passato il perimetro aeroportuale...
Quale video? Perchè il flameout non lo vedo
E' comunque molto probabile che con il fuoripista abbiano avuto danni anche ai motori
David

Avatar utente
Talpo71
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 20 agosto 2007, 15:28

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Talpo71 » 21 dicembre 2016, 12:05

Tiennetti ha scritto:
Maxx ha scritto:Avherald dice che l'aereo "lost height again about 3 minutes later" (dopo il decollo).

Talpo71 ha scritto:Dai video si vede un flame out dal motore nr 2 dopo aver sfondato la recinzione... probabile che al troppo peso o centraggio errato si sia a quel punto aggiunto un problema di potenza per problemi di ingestione dopo aver passato il perimetro aeroportuale...
Quale video? Perchè il flameout non lo vedo
E' comunque molto probabile che con il fuoripista abbiano avuto danni anche ai motori
Questo:

https://www.youtube.com/watch?v=381RJkT52tw

...dal 28mo secondo in poi....

Qui si vedono anche i primi soccorsi....

https://www.youtube.com/watch?v=KWg7Fcw2oeA

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Tiennetti » 21 dicembre 2016, 12:07

Visto, grazie!
David

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 dicembre 2016, 13:30

Talpo2 a mio avviso ci ha preso in pieno.

Non so del centraggio (che non mi parrebbe troppo complesso in astratto per un cargo che porti zucchero o cose simili) ma parrebbe dagli altri video che fosse abituato a contare sin sull'ultimo metro di pista, senza praticamente margine alcuno, con la stessa filosofia di approccio al volo del jumbolino di pochi giorni fa (quello sul combustibile).

Spero proprio non sia un problema "continentale".
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da sigmet » 21 dicembre 2016, 16:13

Prima del crash si vedono delle scie dalle estremita' alari. Probabile che abbia tentato un fuel dumping al volo..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 233
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Yavapai » 21 dicembre 2016, 16:36

1800m di pista per un 727 sono un po' "giusti" anche senza eccedere il MTOW
Assolutamente, non ho le tabelle pista per quell'aeroporto ma confrontando con qualche pista USA con 5900ft e pari elevazione, il runway limit è certamente al di sotto del MTOW per quella macchina (172.700 lbs standard).

Ciao
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da sochmer » 21 dicembre 2016, 17:49

Talpo71 ha scritto:
Tiennetti ha scritto:
Maxx ha scritto:Avherald dice che l'aereo "lost height again about 3 minutes later" (dopo il decollo).

Talpo71 ha scritto:Dai video si vede un flame out dal motore nr 2 dopo aver sfondato la recinzione... probabile che al troppo peso o centraggio errato si sia a quel punto aggiunto un problema di potenza per problemi di ingestione dopo aver passato il perimetro aeroportuale...
Quale video? Perchè il flameout non lo vedo
E' comunque molto probabile che con il fuoripista abbiano avuto danni anche ai motori
Questo:

https://www.youtube.com/watch?v=381RJkT52tw

...dal 28mo secondo in poi....

Qui si vedono anche i primi soccorsi....

https://www.youtube.com/watch?v=KWg7Fcw2oeA
E' l'esatto istante mentre colpisce con la semiala destra la "casetta" di mattoni

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da tartan » 21 dicembre 2016, 19:09

Nel mio laboratorio scolastico parlo alle terze di bilanciamento e alle quarte di pesi massimi al decollo. Prenderò questo incidente, videi (come euri) e commenti vostri di tutti, naturalmente anonimi, compresi per proseguire le mie lezioni. Grazie a tutti dei link che avete postato e dei commenti che avete fatto.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 dicembre 2016, 21:00

L'avessi saputo prima avrei cercato di dire delle cose intelligenti... :(
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 22 dicembre 2016, 0:38

Ma il motore centrale che difficilmente ha ingerito qualcosa, non poteva essere sufficiente a tenerlo in volo?

Non è che si è tirato dietro qualche metro di filo spinato della recinzione che gli ha danneggiato le superfici di controllo?

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 22 dicembre 2016, 0:43

musicaldoc ha scritto:Ma il motore centrale che difficilmente ha ingerito qualcosa, non poteva essere sufficiente a tenerlo in volo?

Non è che si è tirato dietro qualche metro di filo spinato della recinzione che gli ha danneggiato le superfici di controllo?
Con la conferma di Tartan, ma la certificazione prevede la perdita di UN motore, quello considerato critico, che credo significhi uno degli esterni sui quadrimotori ed uno dei laterali sui trimotori.
Io ho sempre volato con bimotori per i quali è indifferente quale motore pianta.
Questo è il motivo per cui i bimotori sono molto performanti rispetto al calcolato, alla V1 hanno un esubero di potenza del 100%, i trimotori del 50% e i quadrimotori del 33%.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 22 dicembre 2016, 21:44

Carina la retromarcia... la pista dietro al c**o e' come ...



Quasi crash...




1) gear up 2) positive climb



:roll:

Nessuno però' ha parlato delle condizioni in cui quei poveracci lavoravano.
Assenza totale o quasi di organizzazione, controlli inesistenti,licenziamenti pronti alla minima osservazione con la consapevolezza che con quel type rating rimani a spasso.
Ormai il sud america e' finito dietro alla Cina..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

anonymous12345

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da anonymous12345 » 22 dicembre 2016, 21:50

In pratica dei Flying Dead... Poveretti..

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 22 dicembre 2016, 22:25

sigmet ha scritto:
Nessuno però' ha parlato delle condizioni in cui quei poveracci lavoravano.
Assenza totale o quasi di organizzazione, controlli inesistenti,licenziamenti pronti alla minima osservazione con la consapevolezza che con quel type rating rimani a spasso.
Ormai il sud america e' finito dietro alla Cina..
Sono totalmente d'accordo come sempre con te Sigmet....quello che certa gente è costretta a fare per lavorare è disumano!

Si può solo cercare di immaginare lo stato d'animo ad ogni decollo... dover poi guadagnare anche un centimetro di pista con la retromarcia :shock:

Avatar utente
Gianluca95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 21:14

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Gianluca95 » 23 dicembre 2016, 12:10

sigmet ha scritto:Ormai il sud america e' finito dietro alla Cina..
Anche in Cina fanno ste cose? :shock:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 23 dicembre 2016, 22:19

Nessuno che considera l'ipotesi "macho" captain?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 24 dicembre 2016, 2:22

AirGek ha scritto:Nessuno che considera l'ipotesi "macho" captain?
Lo dici perche' hai visto questo?

Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1346
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Vultur » 24 dicembre 2016, 9:17

Lampo 13 ha scritto:
musicaldoc ha scritto:Ma il motore centrale che difficilmente ha ingerito qualcosa, non poteva essere sufficiente a tenerlo in volo?

Non è che si è tirato dietro qualche metro di filo spinato della recinzione che gli ha danneggiato le superfici di controllo?
Con la conferma di Tartan, ma la certificazione prevede la perdita di UN motore, quello considerato critico, che credo significhi uno degli esterni sui quadrimotori ed uno dei laterali sui trimotori.
Io ho sempre volato con bimotori per i quali è indifferente quale motore pianta.
Questo è il motivo per cui i bimotori sono molto performanti rispetto al calcolato, alla V1 hanno un esubero di potenza del 100%, i trimotori del 50% e i quadrimotori del 33%.
Significa che un bimotore sale molto meglio e potrebbe continuare anche senza un motore?

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Alberto.c » 24 dicembre 2016, 11:21

Vultur ha scritto: Significa che un bimotore sale molto meglio e potrebbe continuare anche senza un motore?
Non esattamente,
Se caso di guasto motore, un bimotore deve poter continuare decollo e salita con un un motore solo,
un trimotore con 2, ed un quadri con 3 ... è chiaro che con tutti i motori funzionanti la potenza di
un bimotore è doppia rispetto a quella necessaria mentre un trimotore ne ha 1/3 in più
ed il quadrimotore 1/4 in più !!!

Ciao Alberto

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 24 dicembre 2016, 11:52

Vultur ha scritto: Significa che un bimotore sale molto meglio e potrebbe continuare anche senza un motore?
Il concetto fondamentale da fissare è che TUTTI gli aeroplani, una volta raggiunta la velocità V1 (subito prima di decollare), devono essere in grado di volare senza problemi con UN motore mancante (il motore critico, cioè quello che crea più rogne in caso di rottura).
Se vedi i decolli di un 747 e di un 777, entrambi al loro peso massimo applicabile su quella pista in uso ed in quel momento, vedrai il 747 decollare notevolmente più distante del 777.
Questo perché per entrambi il calcolo del peso massimo è stato fatto considerando la perdita di UN motore al raggiungimento della V1 e da li in poi il 777 continua ad accelerare con il doppio della potenza necessaria ad andare in volo mentre il 747 solo con un terzo della potenza necessaria in più. Stesso discorso per la salita fino alla minima. Diciamo che i bimotori sono più "sportivi" dei quadrimotori che però trasportano più "roba", per ora è impossibile pensare ad un A380 bimotore, non esistono motori in grado di generare tutta la spinta necessaria.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 24 dicembre 2016, 12:45

Solo per completare la certificazione non basta verificare il decollo con un motore in meno, occorre che l'aereo sia in grado di poter decollare anche con tutti i motori operativi calcolando l'utilizzo della pista con un 15% in più e non parlo di pista contaminata ma di pista asciutta. I quadrimotori sono quasi sempre limitati al decollo da questa ultima considerazione, i trimotori a volte si a volte no, i bimotori mai vista l'enorme differenza fra la spinta con un motore e quella con due.
Per finire un aereo può anche decollare con un motore in meno fin dall'inizio e prevedendo l'avaria di un altro motore,quindi per i trimotori proseguendo con un solo motore, ma solo in condizioni ferry, cioè senza carico commerciale e con pesi bassissimi e con gradienti minimi ridotti ecc ecc. Mi sembra ovvio che questa possibilità non esiste per i bimotori, quindi non fate domande su questo argomento relativamente all'MD80 e similari! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Alberto.c » 28 dicembre 2016, 14:39

tartan ha scritto:Mi sembra ovvio che questa possibilità non esiste per i bimotori, quindi non fate domande su questo argomento relativamente all'MD80 e similari! :mrgreen:
Visto che non vuoi domande su questo te la farò lo stesso :P
Questo significa che un bimotore con un motore inoperativo DEVE essere riparato dove si trova
e non ha possibilità alcuna di fare un ferry con un motore solo ?

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da sochmer » 3 gennaio 2017, 0:48

Alberto.c ha scritto:
tartan ha scritto:Mi sembra ovvio che questa possibilità non esiste per i bimotori, quindi non fate domande su questo argomento relativamente all'MD80 e similari! :mrgreen:
Visto che non vuoi domande su questo te la farò lo stesso :P
Questo significa che un bimotore con un motore inoperativo DEVE essere riparato dove si trova
e non ha possibilità alcuna di fare un ferry con un motore solo ?

No, non può. La spinta in decollo necessaria è troppo elevata per contrastarla con l'azione del timone a basse velocità (durante il rolling iniziale per intenderci)



di contro, un quadrimotore può essere dispacciato con tre motori e, credo, anche un trimotore se è il centrale ad essere in avaria (ma, probabilmente, dico una baggianata)

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 3 gennaio 2017, 1:23

sochmer ha scritto:

No, non può. La spinta in decollo necessaria è troppo elevata per contrastarla con l'azione del timone a basse velocità (durante il rolling iniziale per intenderci)



di contro, un quadrimotore può essere dispacciato con tre motori e, credo, anche un trimotore se è il centrale ad essere in avaria (ma, probabilmente, dico una baggianata)
Impressionante filmato, anche per i freni incandescenti :shock:

Una domanda... va bene che la velocità non era quella di volo, ma le "spadellate" di timone che si vedono mentre cercano di contrastare la spinta asimmetrica, non sono quelle di cui si parlava a proposito di timoni saltati su Airbus e che non andrebbero fatte? :?:

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da sochmer » 3 gennaio 2017, 1:39

musicaldoc ha scritto:Impressionante filmato, anche per i freni incandescenti :shock:

Una domanda... va bene che la velocità non era quella di volo, ma le "spadellate" di timone che si vedono mentre cercano di contrastare la spinta asimmetrica, non sono quelle di cui si parlava a proposito di timoni saltati su Airbus e che non andrebbero fatte? :?:
*spedalate non spadellate :lol:

se ricordo bene il distacco fu causato dal continuo spedalare fino a fondo corsa, da parte a parte, del primo ufficiale e questo portò al superamento dei limiti strutturali dei bulloni che tenevano la deriva accoppiata con la fusoliera (ma, come sempre, potrei dire una baggianata)

a quelle velocità non ci sono le stesse forze aerodinamiche quindi non credo che quelle spedalate possano causare danni

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 3 gennaio 2017, 11:44

sochmer ha scritto:
musicaldoc ha scritto:Impressionante filmato, anche per i freni incandescenti :shock:

Una domanda... va bene che la velocità non era quella di volo, ma le "spadellate" di timone che si vedono mentre cercano di contrastare la spinta asimmetrica, non sono quelle di cui si parlava a proposito di timoni saltati su Airbus e che non andrebbero fatte? :?:
*spedalate non spadellate :lol:

se ricordo bene il distacco fu causato dal continuo spedalare fino a fondo corsa, da parte a parte, del primo ufficiale e questo portò al superamento dei limiti strutturali dei bulloni che tenevano la deriva accoppiata con la fusoliera (ma, come sempre, potrei dire una baggianata)

a quelle velocità non ci sono le stesse forze aerodinamiche quindi non credo che quelle spedalate possano causare danni
Sì ma vedendolo così sembrano delle vere spadellate :lol:

Sì era più o meno così, mi sembra avesse pompato un paio di volte a fondo corsa e allora io mi domandavo come fosse possibile che avesse dei limiti strutturali raggiungibili così rapidamente.

I Piloti del forum mi risposero che semplicemente pompare a fondo corsa a destra e a manca è una manovra che non va fatta e punto.

Posso solo immaginare che sia qualcosa del tipo... scendere in picchiata con un liner e cabrare per un looping non va fatto altrimenti si staccano le ali subito e punto...

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash B727 cargo Aerosucre in Colombia (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 3 gennaio 2017, 12:03

Dipende anche dall'aeroplano, ci sono alcuni che hanno dei limitatori dell'escursione al di sopra di certe velocità, altri invece hanno sistemi automatici di correzione in caso di piantata motore, altri che sono molto sensibili strutturalmente a quelle manovre, altri che non le permettono proprio (credo), insomma c'è di tutto e di più.

Rispondi