tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da giammo82 » 13 settembre 2017, 16:27

Salve in caso di ammaraggio quanto tempo sta a galla per esempio un C152,oppure un P92 techam, ho visto che nel caso dell'ammaraggio nel fiume Hudson a New york il 320 (se era un 320 non ne sono sicuro)ha resistito un bel po,inoltre quale variabili favoriscono o peggiorano il galleggiamento?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7054
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da Lampo 13 » 13 settembre 2017, 18:14

giammo82 ha scritto:Salve in caso di ammaraggio quanto tempo sta a galla per esempio un C152,oppure un P92 techam, ho visto che nel caso dell'ammaraggio nel fiume Hudson a New york il 320 (se era un 320 non ne sono sicuro)ha resistito un bel po,inoltre quale variabili favoriscono o peggiorano il galleggiamento?
Se ricordo bene, ma dubito, tutti gli aerei devono garantire il galleggiamento per un tempo minimo di pochi minuti, non so perché ma mi viene in mente 3', ma questo è ovviamente valido solo considerando la cellula intatta.
Nella fusoliera, oltre a non esserci "guarnizioni" che impediscono l'entrata dell'acqua, ci sono addirittura delle aperture che garantiscono la depressurizzazione ma che permettono all'acqua di entrare.
Quanto alle condizioni, direi che sono le stesse valide per un natante e cioè il peso e le parti galleggianti, tipo i serbatoi del carburante più o meno pieni o la zona della cabina che rimane all'asciutto...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6031
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da sigmet » 13 settembre 2017, 20:10

3 minuti non l'ho mai sentito. Gli aerei per la FAR 25 debbono galleggiare per il tempo necessario all'evacuazione e alla messa in opera degli equipaggiamenti di sopravvivenza.Ovviamente cambia da aereo ad aereo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7054
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da Lampo 13 » 13 settembre 2017, 21:04

sigmet ha scritto:3 minuti non l'ho mai sentito. Gli aerei per la FAR 25 debbono galleggiare per il tempo necessario all'evacuazione e alla messa in opera degli equipaggiamenti di sopravvivenza.Ovviamente cambia da aereo ad aereo.
Beh, l'evacuazione deve essere fatta in massimo 1-1/2 minuti... forse i 3 minuti erano quelli dell'80,
ma non ne sono affatto sicuro... Del resto l'ammaraggio è una procedura e ci furono dati dei libretti
con la teoria: impatto in funzione di onde e vento, assetto, etc. ma nessuno ha mai potuto provarla
nemmeno al simulatore. Credo che se il 320 avesse dovuto ammarare non nel Hudson piatto come
olio e, credo, senza vento ma in mare con un minimo di onde e di vento, l'esito sarebbe stato diverso!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16031
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da JT8D » 13 settembre 2017, 21:39

Riguardo la normativa l'ha già specificata correttamente sigmet. Per la precisione:

"It must be shown that, under reasonably probable water conditions, the flotation time and trim of the airplane will allow the occupants to leave the airplane and enter the liferafts required by §25.1415. If compliance with this provision is shown by buoyancy and trim computations, appropriate allowances must be made for probable structural damage and leakage. If the airplane has fuel tanks (with fuel jettisoning provisions) that can reasonably be expected to withstand a ditching without leakage, the jettisonable volume of fuel may be considered as buoyancy volume".

Ricordo bene che l'OM dell'80 conteneva una precisazione sui tempi di galleggiamento stimati. Affermava che gli studi di galleggiamento (naturalmente in caso di assenza di danneggiamenti strutturali) indicavano che l'a/m assume una taildown attitude di circa 5° floor angle dopo il ditching e che affondava in circa 4 minuti. Il floor angle non dovrebbe eccedere 5°nose up in ogni configurazione di CG.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da Luke3 » 13 settembre 2017, 23:51

Ricorda anche che il livello di galleggiamento e' in genere quello delle ali. Questo vuol dire che un 152 o P92 ha la linea di galleggiamento sopra la cabina, che andra' sott'acqua molto velocemente.

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da giammo82 » 14 settembre 2017, 5:18

Quindi va giù prima dei 3 minuti perché è ad ala alta , altrimenti se Fosse stato ad ala bassa quel tempo sarebbe rispettato?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3592
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da spiridione » 14 settembre 2017, 7:51

giammo82 ha scritto:Quindi va giù prima dei 3 minuti perché è ad ala alta , altrimenti se Fosse stato ad ala bassa quel tempo sarebbe rispettato?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
No, va giù subito la cabina, perchè le ali galleggiano.

Ergo, anche se galleggiasse in eterno, se la cabina non viene evacuata immediatamente, gli occupanti sono fritti...
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da Maxx » 14 settembre 2017, 16:14

E poi c'è il problema del carrello, se fisso. Nel senso che un aereo col carrello fisso che ammara potrebbe non arrivare mai al galleggiamento.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da SuperMau » 14 settembre 2017, 16:28

Raga,
carrello, cabina, bagagli, vent drain e compagnia cantante.......tutto in gran mal di testa per (quasi niente)
alla fine cé una sola cosa che influenza veramente il galleggiamento...

quanta benzina c'e' nei serbatoi

mi pare che nessuno fa caso che la benzina essendo "leggera" galleggia...., ovvero le ali piene di benza ti fanno da effetto pallone e non vai giu'. tutto il resto e' contorno....

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da Misha » 14 settembre 2017, 17:14

SuperMau ha scritto: alla fine cé una sola cosa che influenza veramente il galleggiamento...

quanta benzina c'e' nei serbatoi

mi pare che nessuno fa caso che la benzina essendo "leggera" galleggia...., ovvero le ali piene di benza ti fanno da effetto pallone e non vai giu'. tutto il resto e' contorno....

Ciao
M.
Ma non si deve guardare alla densità media? Aereo con serbatoi pieni ha una densità media più elevata di aereo con serbatoi vuoti... no? È sbagliato?
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7054
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da Lampo 13 » 14 settembre 2017, 17:17

SuperMau ha scritto:Raga,
carrello, cabina, bagagli, vent drain e compagnia cantante.......tutto in gran mal di testa per (quasi niente)
alla fine cé una sola cosa che influenza veramente il galleggiamento...

quanta benzina c'e' nei serbatoi

mi pare che nessuno fa caso che la benzina essendo "leggera" galleggia...., ovvero le ali piene di benza ti fanno da effetto pallone e non vai giu'. tutto il resto e' contorno....

Ciao
M.
Il carburante ha circa l'80% del peso dell'acqua, l'aria immensamente meno.
Un'ala con i serbatoi vuoti galleggia molto di più di una con i serbatoi pieni.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6031
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da sigmet » 15 settembre 2017, 23:53

"If the airplane has fuel tanks (with fuel jettisoning provisions) that can reasonably be expected to withstand a ditching without leakage, the jettisonable volume of fuel may be considered as buoyancy volume."
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
ruotenelvento
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 2 maggio 2014, 9:25

Re: tempo di galleggiamento aerei in caso di ammaraggio

Messaggio da ruotenelvento » 16 settembre 2017, 10:35

Da ignorante confesso che mica ho capito se per gli addetti ai lavori 'sti serbatoi è meglio pieni o vuoti. :?:

L'importante è pettinarsi subito dopo (a 4:00)

[youtube]WjadMxpXprk[/youtube]

Ciao!

Rispondi