Massima velocità

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Massima velocità

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 14:31

Salve a tutti! :)

Tempo fa, andando a Marsa Alam con un bellissimo A320, ho notato che il display ha segnato una velocità di crociera relativa al suolo di oltre 1000 km/h.

Volevo sapere qual'è la massima velocità relativa al suolo raggiungibile da un aereo di linea, sia anche un 747.

Grazie! :)

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 14:50

sinceramente nn lo so...riguardo però alla velocità del tuo a320 è probabile che avessi un discreto vento in coda
PPL (A)

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 15:04

Più che discreto credo io!
Quasi 100 nodi di vento in coda?

Boh, io non me ne intendo, purtroppo, ma attendo le vostre delucidazioni! ;)

Ciao!

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 17 dicembre 2006, 15:15

Mi pare che la velocità massima da prendere in considerazione parlando di un aeromobile sia la TAS, vale a dire la sua velocità rispetto all'aria ;)

Quindi quella mostrata ai passeggeri è la Ground Speed, cioè la velocità rispetto al suolo, che può anche essere davvero alta!
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 17 dicembre 2006, 15:29

Ricordo (sono passati più di dieci anni) un memorabile JKF-FCO fatto su un 747 con un vento in coda pazzesco, che ci fece volare per alcune ore sempre sopra i mille km/h (ground speed, ovviamente). Roba da non dormire per la curiosità di vedere se continuava così... e continuava!
La "massima" che fu toccata mi lasciò a bocca aperta, ma non me la ricordo: potrebbe essere un "siamo sui milletreè"? Se qualcuno mi può confermare la verosimiglianza di questa impressione... grazie!

Quello che è certo è che arrivammo sull'Europa con enorme anticipo rispetto al solito. A causa del traffico locale (=continentale) che nel frattempo iniziava a solcare i cieli al mattino, a noi "missili" che arrivavamo da ovest ci hanno infilati nei buchi fra un aereo e l'altro: non si spiegano altrimenti le belle passeggiatine che ci sono state offerte sui paesaggi sorvolati!
Anche facendo le passeggiate, a Roma ci siamo arrivati con una buona oretta d'anticipo sul previsto! :)

Avatar utente
MarcoAER
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 578
Iscritto il: 11 aprile 2005, 21:03
Località: Rome or Dallas

Messaggio da MarcoAER » 17 dicembre 2006, 15:46

Solitamente il limite posto dal costruttore (indicato anche sull'anemometro come una linea rossa) è la Vne (never exceed speed) e si riferisce ovviamente ad una IAS.

La TAS è sostanzialmente la IAS corretta degli errori riferiti ad una situazione di atmosfera NON standard (ISA)

Non esiste un vero e proprio limite di GS, essa non è altro che la TAS + o - la componenente del vento w/v e più precisamente la Wc (tailwind/headwind).

Ricordo che esisteva un sito dove si indicavano i vari record di GS indicati dai piloti in condizioni particolarmente ventose.

Solitamente è per questo motivo che i voli dagli USA all'Europa durano di meno dei voli Europa-USA: esiste un forte vento costante chiamato JET STREAM che corre da ovest verso est e che viene sfruttato dagli intercontinentali per aumentare la GS e quindi il risparmio di carburante (Perchè il consumo è legato alla TAS/IAS non alla GS) e il tempo di percorrenza.
Marco Ferraro

- Mercenario sulla serie Citation.... (500/560xl/650/750) -

FAA Type Rating Instructor / Examiner
FAA GOLD SEAL Flight Instructor Single & Multi Engine Instrument - CFI/CFII/MEI
FAA Airline Transport Pilot AMEL
JAA fATPL - Commercial MEIR

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 17 dicembre 2006, 16:03

MarcoAER ha scritto:Solitamente è per questo motivo che i voli dagli USA all'Europa durano di meno dei voli Europa-USA: esiste un forte vento costante chiamato JET STREAM che corre da ovest verso est e che viene sfruttato dagli intercontinentali per aumentare la GS [cut]
Marco, grazie per le tue spiegazioni.
Per quanto riguarda l'esperienza che ho raccontato, rendo l'idea se dico che quella volta l'abituale ed atteso accompagnatore JS (jet stream), ben conosciuto da qualunque trasvolatore abituale dell'Atlantico... diciamo che era in alta uniforme? ;)

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Messaggio da blackbird » 17 dicembre 2006, 16:14

MarcoAER ha scritto:

Ricordo che esisteva un sito dove si indicavano i vari record di GS indicati dai piloti in condizioni particolarmente ventose.

http://www.groundspeedrecords.com

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 17:22

Più che discreto credo io!
Quasi 100 nodi di vento in coda?
se guardi la foto in fondo a questa pagina capisci perchè ho detto discreto.. http://www.groundspeedrecords.com
PPL (A)

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 17:23

Vento in coda a 158 knts!!!!!
PPL (A)

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 19:43

Ed ora mi ammazzerete...ma non lo so!

Ossia...una tabella di conversione knts->km/h?

Grazie! ;)

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 19:52

Un nodo è uguale ad un miglio marino internazionale all'ora (pari a 0,5145 m/s nel SI o 1,852 km/h).
PPL (A)

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 17 dicembre 2006, 19:52

knts vuol dire nodi...

1 nodo -> 1 miglio all'ora

1 miglio nautico -> 1852 metri

Ciao
Federico
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 19:54

292,61 km/h di vento in coda?!? Caspita...sono davvero tanti.
Grazie a tutti! :D

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 17 dicembre 2006, 19:57

Ecco un convertitore ;)

http://www.lammamed.rete.toscana.it/calcola.html


Alcuni dati però mi sembrano alquanto improbabili...

Ad esempio il 15 Ottobre un 767-300ER registra 767kts di Ground Speed... pari a 1421 km/h :shock: Poi la foto postata ritrae solamente uno schermo...senza comprendere minimamente il cockpit, come fanno le altre...

Con questo non voglio dire nulla... però a me comune mortale viene un po' la puzza sotto al naso :oops:
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 20:00

davvero impressionante...EOLO SI ERA MESSO A SOFFIARE QUEL GIORNO!!! :D
PPL (A)

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 20:04

io ci credo...comunque tutto può essere...
PPL (A)

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 20:06

Galaxy ha scritto:Ecco un convertitore ;)

http://www.lammamed.rete.toscana.it/calcola.html
Grazie! :)
Alcuni dati però mi sembrano alquanto improbabili...
Come non quotarti?
Ad esempio il 15 Ottobre un 767-300ER registra 767kts di Ground Speed... pari a 1421 km/h :shock: Poi la foto postata ritrae solamente uno schermo...senza comprendere minimamente il cockpit, come fanno le altre...

Con questo non voglio dire nulla... però a me comune mortale viene un po' la puzza sotto al naso :oops:
Praticamente ci sarà stato un Bang supersonico! :shock:

Avatar utente
ddaquila
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 21 agosto 2005, 12:26
Località: Corsico (MI)

Messaggio da ddaquila » 17 dicembre 2006, 20:16

LCARS ha scritto:Ed ora mi ammazzerete...ma non lo so!

Ossia...una tabella di conversione knts->km/h?

Grazie! ;)
Puoi usare semplicemente Google!
Se ad esempio facciamo riferimento a questo, scrivi nella stringa:767 knots in km/h
Dando invio avrai come risultato: 767 knots = 1 420.484 km/h
Immagine

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 20:18

:shock:

Non lo sapevo! :oops: Grazie anche per questo! :wink:

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 20:28

Praticamente ci sarà stato un Bang supersonico!
mi sa che hai ragione...conta la velocità del suono a fl350 è di576 knots...
PPL (A)

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 20:28

IMPOSSIBILE....mh....
PPL (A)

Avatar utente
pastorized
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 387
Iscritto il: 5 settembre 2005, 21:29
Località: Pieris (GO)

Messaggio da pastorized » 17 dicembre 2006, 20:44

Giulio88 ha scritto:
Praticamente ci sarà stato un Bang supersonico!
mi sa che hai ragione...conta la velocità del suono a fl350 è di576 knots...
Perchè mai un bang supersonico??? Non so quanto resti di un 767 a velocità superiore a 1M, supposto che il suo profilo ce la faccia a far il suo lavoro in campo supersonico (il che, seppur nella mia parziale ignoranza, credo sia impossibile).

Ricorda che si parla di ground speed, non di airspeed. Quella è rimasta "nella norma".
Alberto

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 17 dicembre 2006, 20:46

onore a te pastorized!!!infatti sul fmgc c'è scritto M 0.81...
Ultima modifica di Giulio88 il 17 dicembre 2006, 20:52, modificato 1 volta in totale.

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 17 dicembre 2006, 20:47

LCARS ha scritto: Praticamente ci sarà stato un Bang supersonico!
Nein!
Per il bang quello che conta è la velocità dell'aria rispetto alle
superfici aerodinamiche NON la ground speed.

Cosimo

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 20:48

Ma scusa...la velocità del suono è relativa a cosa? Al suolo o all'aria?
Se un aereo super mach 1 relativamente al suolo, non ha superato la velocità del suono e quindi da luogo al bang supersonico?

Sono domande da "profano", ma voglio vederci chiaro! :)

Avatar utente
I-BICIO
FL 150
FL 150
Messaggi: 1690
Iscritto il: 11 giugno 2006, 22:51
Località: Padova (LIPU)

Messaggio da I-BICIO » 17 dicembre 2006, 20:51

Cosiminux ha scritto:
LCARS ha scritto: Praticamente ci sarà stato un Bang supersonico!
Nein!
Per il bang quello che conta è la velocità dell'aria rispetto alle
superfici aerodinamiche NON la ground speed.

Cosimo
Chiaro. Grazie

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 17 dicembre 2006, 20:58

Urca, è una chat! :-)

[edited] Vabbè ci siamo sovrapposti :-)

Per chi ha infarinature di fisica è una questione di moto relativo.

Cosimo

N757GF

Re: Massima velocità

Messaggio da N757GF » 18 dicembre 2006, 1:13

LCARS ha scritto:Salve a tutti! :)

Tempo fa, andando a Marsa Alam con un bellissimo A320, ho notato che il display ha segnato una velocità di crociera relativa al suolo di oltre 1000 km/h.
Volevo sapere qual'è la massima velocità relativa al suolo raggiungibile da un aereo di linea, sia anche un 747.
in 747 sull'atlantico un paio di volte ho visto 1150 km/h, che volevano dire circa 250 km/h di componente in coda.

Per quanto riguarda il bang sonico, non capita. La velocita` del suono e` rispetto all'aria.
Se c'e` vento la velocita` del suono rispetto al suolo cambia proprio come quella di un aereo.

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Messaggio da Sissi » 19 gennaio 2007, 22:00

Bacione ha scritto:Ricordo (sono passati più di dieci anni) un memorabile JKF-FCO fatto su un 747 con un vento in coda pazzesco, che ci fece volare per alcune ore sempre sopra i mille km/h (ground speed, ovviamente). Roba da non dormire per la curiosità di vedere se continuava così... e continuava!
La "massima" che fu toccata mi lasciò a bocca aperta, ma non me la ricordo: potrebbe essere un "siamo sui milletreè"? Se qualcuno mi può confermare la verosimiglianza di questa impressione... grazie!

Quello che è certo è che arrivammo sull'Europa con enorme anticipo rispetto al solito. A causa del traffico locale (=continentale) che nel frattempo iniziava a solcare i cieli al mattino, a noi "missili" che arrivavamo da ovest ci hanno infilati nei buchi fra un aereo e l'altro: non si spiegano altrimenti le belle passeggiatine che ci sono state offerte sui paesaggi sorvolati!
Anche facendo le passeggiate, a Roma ci siamo arrivati con una buona oretta d'anticipo sul previsto! :)
ciao, anch'io ho toccato i 1300 km/h con un 747...quindi e' possibile, ma io sono morta di paura perche' era come stare sulle monmtagne russe...
ciao

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 19 gennaio 2007, 23:14

Sissi ha scritto:
Bacione ha scritto:Ricordo (sono passati più di dieci anni) un memorabile JKF-FCO fatto su un 747 con un vento in coda pazzesco, che ci fece volare per alcune ore sempre sopra i mille km/h (ground speed, ovviamente). Roba da non dormire per la curiosità di vedere se continuava così... e continuava!
La "massima" che fu toccata mi lasciò a bocca aperta, ma non me la ricordo: potrebbe essere un "siamo sui milletreè"? Se qualcuno mi può confermare la verosimiglianza di questa impressione... grazie!

Quello che è certo è che arrivammo sull'Europa con enorme anticipo rispetto al solito. A causa del traffico locale (=continentale) che nel frattempo iniziava a solcare i cieli al mattino, a noi "missili" che arrivavamo da ovest ci hanno infilati nei buchi fra un aereo e l'altro: non si spiegano altrimenti le belle passeggiatine che ci sono state offerte sui paesaggi sorvolati!
Anche facendo le passeggiate, a Roma ci siamo arrivati con una buona oretta d'anticipo sul previsto! :)
ciao, anch'io ho toccato i 1300 km/h con un 747...quindi e' possibile, ma io sono morta di paura perche' era come stare sulle monmtagne russe...
ciao
Ciao, è tutto regolare, come ti hanno correttamente spiegato nell'altra discussione "le montagne russe" sono turbolenze associate alle correnti a getto... una a quanto pare sfruttata dal vostro volo.
Non avere paura, cintura ben allacciata e vai tranquilla.
ciao
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Aussie_Pilot

Messaggio da Aussie_Pilot » 22 gennaio 2007, 18:36

24 Jan 2005
A343 della CX Pacific, Volo Roma-Hong Kong partenza con 2 ore di ritardo... GS raggiunta 1345 Km/h secondo il pannello sul sedile :D

eppure... sono ancora qui ;)

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Messaggio da Sissi » 22 gennaio 2007, 18:53

ciao, anch'io ho toccato i 1300 km/h con un 747...quindi e' possibile, ma io sono morta di paura perche' era come stare sulle monmtagne russe...
ciao[/quote]

Ciao, è tutto regolare, come ti hanno correttamente spiegato nell'altra discussione "le montagne russe" sono turbolenze associate alle correnti a getto... una a quanto pare sfruttata dal vostro volo.
Non avere paura, cintura ben allacciata e vai tranquilla.
ciao[/quote]

ciao, mi fa piacere sentirlo dire da un pilota...avevo paura di un (lo so che è una bruttissima parola) cedimento strutturale...ecco, l'ho detto, aiuto...!
ciao

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Messaggio da Sissi » 22 gennaio 2007, 18:55

Aussie_Pilot ha scritto:24 Jan 2005
A343 della CX Pacific, Volo Roma-Hong Kong partenza con 2 ore di ritardo... GS raggiunta 1345 Km/h secondo il pannello sul sedile :D

eppure... sono ancora qui ;)
acc...mi hai battuta, io sono arrivata a "solo" 1290 km/h....non avevi paura?

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 23 gennaio 2007, 2:00

Galaxy ha scritto:Mi pare che la velocità massima da prendere in considerazione parlando di un aeromobile sia la TAS, vale a dire la sua velocità rispetto all'aria ;)

Quindi quella mostrata ai passeggeri è la Ground Speed, cioè la velocità rispetto al suolo, che può anche essere davvero alta!
ma direi che definire sbagliata la considerazione sulla TAS è minimizzare.....

Rispondi