Air Italy

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5967
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Air Italy

Messaggio da sigmet » 15 febbraio 2020, 12:40

Lampo 13 ha scritto:
14 febbraio 2020, 20:32

Guarda cosa hanno fatto con Alitalia... C'è stata una Compagnia in cui l'AD si era comprato due motori che dava in affitto
alla sua stessa Compagnia che poi è fallita, ovviamente. Il volo in Italia è nelle mani di personaggi quanto meno equivoci.
Diciamo pure "farabutti"!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9825
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Air Italy

Messaggio da tartan » 15 febbraio 2020, 14:15

sigmet ha scritto:
15 febbraio 2020, 12:40
Lampo 13 ha scritto:
14 febbraio 2020, 20:32

Guarda cosa hanno fatto con Alitalia... C'è stata una Compagnia in cui l'AD si era comprato due motori che dava in affitto
alla sua stessa Compagnia che poi è fallita, ovviamente. Il volo in Italia è nelle mani di personaggi quanto meno equivoci.
Diciamo pure "farabutti"!
Sì, diciamolo e ridiciamolo ancora! FARABUTTI DELLA PEGGIORE SPECIE, LDMML
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3852
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Air Italy

Messaggio da danko156 » 15 febbraio 2020, 22:00

Sardegna a rischio isolamento tra Air Italy in liquidazione e blocco Moby-Tirrenia
Il sistema produttivo e i sindacati manifestano forti preoccupazioni per una situazione che potrebbe avere conseguenze sociali e economiche pesanti
https://www.ilsole24ore.com/art/sardegn ... a-ACB1JjJB
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
wing05
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1171
Iscritto il: 2 ottobre 2005, 18:50
Località: LIDT

Re: Air Italy

Messaggio da wing05 » 17 febbraio 2020, 20:10

Ivan82 ha scritto:
14 febbraio 2020, 20:52
...omissis...
Chissà perché l'unica compagnia di diritto italiano che naviga in ottime acque è l'Air Dolomiti...
forse perché si legge Air Dolomiti ma in effetti si dovrebbe dire LH ?. La mia è un ipotesi s' intende.
I-SMTN. Mauro

Immagine
Cerca sempre di mantenere uguale il numero degli atterraggi che fai, rispetto ai decolli

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9825
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Air Italy

Messaggio da tartan » 17 febbraio 2020, 20:41

Ho lavorato anche per Air Dolomiti. Nulla da eccepire, grande professionalità, anche se personale italiano! E' stata una gran bella esperienza che ricordo con grande piacere!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 555
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Air Italy

Messaggio da Ivan82 » 17 febbraio 2020, 21:09

wing05 ha scritto:
17 febbraio 2020, 20:10
Ivan82 ha scritto:
14 febbraio 2020, 20:52
...omissis...
Chissà perché l'unica compagnia di diritto italiano che naviga in ottime acque è l'Air Dolomiti...
forse perché si legge Air Dolomiti ma in effetti si dovrebbe dire LH ?. La mia è un ipotesi s' intende.
Proprio così.
Immagine

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Air Italy

Messaggio da Marco92 » 18 febbraio 2020, 13:24

Ivan82 ha scritto:
14 febbraio 2020, 20:52
Chissà perché l'unica compagnia di diritto italiano che naviga in ottime acque è l'Air Dolomiti...
L'ultima volta che ho controllato, Neos era ancora italiana :)

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 555
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Air Italy

Messaggio da Ivan82 » 20 febbraio 2020, 21:09

Marco92 ha scritto:
18 febbraio 2020, 13:24
Ivan82 ha scritto:
14 febbraio 2020, 20:52
Chissà perché l'unica compagnia di diritto italiano che naviga in ottime acque è l'Air Dolomiti...
L'ultima volta che ho controllato, Neos era ancora italiana :)
Anche Neos è messa molto bene, tanto da far invidia ad Alitalia per l'utilizzo di aerei di ultima generazione, però è una compagnia charter legata ad operatori che garantiscono un flusso notevole di passeggeri.
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15852
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Air Italy

Messaggio da JT8D » 22 febbraio 2020, 22:17

Air Italy ha ripreso le vendite sul sito web e sulla app dei voli in continuità territoriale da Olbia e dei voli in codeshare verso Madrid e Londra da Linate. Nei giorni scorsi aveva ripreso le prenotazioni per le rotte in continuità territoriale fino al 16 aprile 2020.

https://www.md80.it/2020/02/22/air-ital ... -sito-web/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15852
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Air Italy

Messaggio da JT8D » 20 marzo 2020, 23:07

E' stato pubblicato sul sito web della compagnia il bando per la vendita di Air Italy:

https://www.md80.it/2020/03/20/air-ital ... a-vendita/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 733
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: Air Italy

Messaggio da Guren » 23 marzo 2020, 5:05

nazionalizzeranno anche air Italy?
Se no perché AZ si e Air Italy no?

E se, speriamo di no, toccherà anche a Neos e Air Dolomiti?
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6975
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Air Italy

Messaggio da Lampo 13 » 23 marzo 2020, 8:20

Guren ha scritto:
23 marzo 2020, 5:05
nazionalizzeranno anche air Italy?
Se no perché AZ si e Air Italy no?

E se, speriamo di no, toccherà anche a Neos e Air Dolomiti?
Intanto Air Dolomiti è di proprietà di Lufthansa, quindi è straniera,
Air Italy è sempre stata privata, prima del Aga Khan, poi di privati,
Alitalia invece era di proprietà statale e tornerebbe allo Stato dove,
secondo me, avrebbe sempre dovuto stare.
E' costata allo Stato 11 miliardi circa la sua privatizzazione, tanto
valeva che rimanesse dov'era (EU permettendo).
Sono due visioni diverse, per me Alitalia è un asset strategico, per
chi la vorrebbe vedere fallita non lo è.
Spero che prevalga il mio modo di vedere... se poi ci fosse una
fusione, nella proprietà statale, anche di Air Italy, non protesterei
di certo e sarei contento per i dipendenti.
Vorrei che fosse statale anche FFSS e la Tirrenia, ovviamente con
una bella rivoluzione nella gestione da sottrarre agli "amici degli amici"
in un ottica di efficienza anche se continuando a garantire, in perdita,
le tratte "povere" utili per i collegamenti dei cittadini...
un servizio pubblico, insomma, che ovviamente non deve produrre
necessariamente ricavi ma servizi.
Del resto anche sanità, scuola, polizia sono servizi pubblici essenziali
che costano molto e non producono ricavi, ma sono queste le spese
che un Stato deve affrontare per il bene della società.
Il fatto che ci sia stato chi ci ha "mangiato", che sia stato il luogo dove
sistemare dirigenti da premiare, che sia stata gestita da incapaci, non
significa che debba essere per forza così, lo Stato può benissimo
gestire in modo corretto e la soluzione non sono le privatizzazioni,
di cui abbiamo visto la inefficienza, ma una sana gestione dello Stato.
Altrimenti si torna alla mentalità che pretende come soluzione alle
ruberie ed agli sprechi la totale paralisi di ogni progetto, vedi
Olimpiadi a Roma o costruzione di grandi opere, un assurdo per me.
Le cose vanno fatte, bene e controllate, non cancellate.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3852
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Air Italy

Messaggio da danko156 » 23 marzo 2020, 16:12

Lampo io sono pienamente d'accordo con te.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9825
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Air Italy

Messaggio da tartan » 23 marzo 2020, 19:07

Anche io concordo con quello che dice Lampo.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12160
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Air Italy

Messaggio da AirGek » 23 marzo 2020, 19:20

Lampo 13 ha scritto:
23 marzo 2020, 8:20
lo Stato può benissimo
gestire in modo corretto
Giusto, ci sono anni e anni di gestione statale a dimostrazione di questo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6975
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Air Italy

Messaggio da Lampo 13 » 23 marzo 2020, 19:44

AirGek ha scritto:
23 marzo 2020, 19:20
Lampo 13 ha scritto:
23 marzo 2020, 8:20
lo Stato può benissimo
gestire in modo corretto
Giusto, ci sono anni e anni di gestione statale a dimostrazione di questo.
Allora ci si arrende e si regala tutto agli speculatori privati?
Sarebbe un suicidio economico e sociale, o pensi che a O'Realy importi qualcosa del sistema Italia?
A gente come lui interessa solo una cosa, fare più soldi possibile, anche sulla pelle degli altri.
"Ma con Ryanair tutti possono farsi il fine settimana all'estero!"
E chissenefrega non ce lo metti?
Lavoratori sfruttati per permettere a qualche ragazzotto di passare un weekend a Berlino?
Ma chissenefrega di nuovo!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12160
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Air Italy

Messaggio da AirGek » 23 marzo 2020, 20:08

No ma infatti la cosa giusta è come stan facendo, prima la torta se le spartivano solo all’interno dello Stato con i famosi dirigenti incapaci amici degli amici, poi l’han privatizzata per condividere la torta con gli speculatori privati (nuova torta ma sempre fatta con ingredienti provenienti da orti statali) e ora torna sotto lo Stato per tornare con i famosi dirigenti incapaci amici degli amici.

E ahimè non posso neanche rallegrarmi per i dipendenti visto che più della metà dovrebbe restarne fuori da questa nazionalizzazione.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9825
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Air Italy

Messaggio da tartan » 25 marzo 2020, 17:07

L'alitalia era IRI e non era solo una compagnia aerea ma anche una industria con molto personale che provvedeva alla manutenzione non solo degli aerei di AZ ma anche di aerei di compagnie concorrenti. Fiumicino era una zona ad alta tecnologia con gli hangar progettati da gente capace. C'era una scuola che preparava i futuri operai, una scuola pubblica, non una scuola privata. AZ era alla pari di altre compagnie più famose, alla pari. Io lo ricordo benissimo che noi di AZ eravamo stimati molto. Solo quegli stronzi dei francesi credevano di essere superiori, però li abbiamo fatti fessi più di una volta, nel senso che nei contrasti tecnici che avevamo risultammo spesso noi quelli che avevano ragione. Poi le cose sono cambiate, in peggio, ma poi, solo poi.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi