W alitalia e md 80

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
franklinn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 30
Iscritto il: 3 agosto 2009, 10:14

W alitalia e md 80

Messaggio da franklinn » 28 ottobre 2009, 13:16

salve
innanzitutto desidero ringraziarVi per i sempre preziosi suggerimenti e precisazioni che ci offrite nel forum e nel sito che puntualmente si riscontrano.
Per chi non vola spesso e quando lo fa non riesce a farlo con grande disinvoltura è un vero toccasana
Per quanto concerne la questione Md 80 che avevo posto qc giorno fa confermo in pieno ciò che mi avevate prospettato. Forse sono solo un pò rumorosi ma in effetti danno impressione di maggiore solidità rispetto ai moderni Airbus almeno a guardarli dall'esterno
Penso anche io che forse è un peccato dismetterli dato l'alto consumo di carburante perchè con accurata manutenzione potrebbero durare ancora un bel pò: speriamo che questi punti di forza non vadano persi anche perchè è stato davvero Impeccabile il servizio offerto dalla ns compagnia di bandiera
Inoltre il volo per Milano Linate era pieno ed è anche compreso uno snack con bibita diversamente da tante compagnie non solo low cost che fanno pagare anche l'acqua
Grazie a tutti a risentirci presto

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da araial14 » 28 ottobre 2009, 13:30

franklinn ha scritto: speriamo che questi punti di forza non vadano persi anche perchè è stato davvero Impeccabile il servizio offerto dalla ns compagnia di bandiera
Per gli Md80 temo proprio che tu ti debba rassegnare... :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da FAS » 28 ottobre 2009, 14:05

franklinn ha scritto: Forse sono solo un pò rumorosi
sinfonici :wink:
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da povvo » 28 ottobre 2009, 14:36

FAS ha scritto:sinfonici :wink:
straquoto!!!!!!
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

Avatar utente
Danilik
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 509
Iscritto il: 27 maggio 2006, 17:42
Località: Bologna Borgo Panigale Catania Fontanarossa

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da Danilik » 28 ottobre 2009, 14:38

Comunque sempre W AZ! :mrgreen:
ATPL=€50000, PPL=€8000, realizzare il proprio sogno non ha prezzo!!!
Immagine
Danilo

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da cabronte » 28 ottobre 2009, 19:06

Danilik ha scritto:Comunque sempre W AZ! :mrgreen:
L' unica compagnia completa, dalla A alla Z...... :oops:
Ale

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 691
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da andwork » 28 ottobre 2009, 23:14

poi un giorno mi spiegherete perchè ce l'avete sempre con Airbus!
cosa vi ha fatto di male?

Avatar utente
bruno
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1430
Iscritto il: 15 ottobre 2004, 16:39
Località: Roma

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da bruno » 29 ottobre 2009, 9:34

Ma non mi pare che qualcuno abbia parlato male di airbus... :roll:
Franklinn ha solo dato una sua impressione...
Se hai provato per una volta l'emozione del volo,camminerai per sempre sulla terra con gli occhi rivolti al cielo.

Immagine

jollyroger88
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 287
Iscritto il: 19 settembre 2007, 14:11

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da jollyroger88 » 29 ottobre 2009, 11:00

andwork ha scritto:poi un giorno mi spiegherete perchè ce l'avete sempre con Airbus!
cosa vi ha fatto di male?
cos'è un airbus?
:toothy7:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da araial14 » 29 ottobre 2009, 12:18

andwork ha scritto:poi un giorno mi spiegherete perchè ce l'avete sempre con Airbus!
cosa vi ha fatto di male?
Beh è un pò generico ed alle volte (me compreso ma sto tentando di smettere 8) :mrgreen: ) le opinioni son più vicine al tifo calcistico che a delle osservazioni di carattere tecnico e che ,naturalmente, solo i tecnici possono dare.Al limite ci si può "aggrappare" all'estetica ed alle "emozioni" ma nulla di più. :wink: Io in genere preferisco i Boeing (sarà una questione solo legata alla mia età :( ) ed ho un "amore" particolare per il 767 (che non so razionalizzare) ma alcontempo mi piace molto L'A340-300 che in molti chiamano "marcione" :lol: ...Vedi...lo scherzo può anche essere (magari cela anche delle verità) simpatico. :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da cabronte » 29 ottobre 2009, 13:17

Il primo che sento chiamare "marcione" l' A340, me lo mangio per merenda! :mrgreen:
Ale

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da araial14 » 29 ottobre 2009, 13:20

cabronte ha scritto:Il primo che sento chiamare "marcione" l' A340, me lo mangio per merenda! :mrgreen:
Tanti addetti ai lavori lo chiamano in questo modo...Immagino per la sua "lentezza" di spinta e salita...immagino... :roll: :mrgreen:
Immagine
Immagine

Avatar utente
bruno
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1430
Iscritto il: 15 ottobre 2004, 16:39
Località: Roma

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da bruno » 29 ottobre 2009, 20:13

araial14 ha scritto:
cabronte ha scritto:Il primo che sento chiamare "marcione" l' A340, me lo mangio per merenda! :mrgreen:
Tanti addetti ai lavori lo chiamano in questo modo...Immagino per la sua "lentezza" di spinta e salita...immagino... :roll: :mrgreen:
Puoi dirlo forte... ogni volta che ne decolla uno dalla 25 di Fiumicino, sale talmente lento che sembra sfiori gli alberi che ci sono in testata.
Se hai provato per una volta l'emozione del volo,camminerai per sempre sulla terra con gli occhi rivolti al cielo.

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da cabronte » 29 ottobre 2009, 21:08

bruno ha scritto:
araial14 ha scritto:
cabronte ha scritto:Il primo che sento chiamare "marcione" l' A340, me lo mangio per merenda! :mrgreen:
Tanti addetti ai lavori lo chiamano in questo modo...Immagino per la sua "lentezza" di spinta e salita...immagino... :roll: :mrgreen:
Puoi dirlo forte... ogni volta che ne decolla uno dalla 25 di Fiumicino, sale talmente lento che sembra sfiori gli alberi che ci sono in testata.
Inizia a sdraiarti che ti spalmo sul panino! :mrgreen:
Ale

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da FAS » 30 ottobre 2009, 7:08

ao...... ogni occasione é buona per buttare palate di cacca sui prodotti europei....


apriamo una discussione seria nelle aeree tecniche, cosi confrontiamo i prodotti di Seattle, con quelli Europei magari con dati alla mano, possiamo analizzare le soluzioni ingegneristiche.

Vediamo le ispezioni OTI che si fanno sui Boeing e quelle che si fanno sugli Airbus....vediamo quanto corrodono i primi e quanto i secondi..... vediamo la filosofia damage tollerance che adottano rispettivamente
vediamo in quanto tempo rispondono i customer service in caso di AOG.....possiamo parlare dei materiali, dei processi di produzione e di asembly ........................e cosi via

poi magari possiamo addentrarci nel discorso Boeing Long Beach....e l'aerocidio della MD....
che ne dite?

tra l'altro qui siamo nella sezione compagnie aerre
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da Maxlanz » 30 ottobre 2009, 9:48

FAS ha scritto:ao...... ogni occasione é buona per buttare palate di cacca sui prodotti europei....


apriamo una discussione seria nelle aeree tecniche, cosi confrontiamo i prodotti di Seattle, con quelli Europei magari con dati alla mano, possiamo analizzare le soluzioni ingegneristiche.

Vediamo le ispezioni OTI che si fanno sui Boeing e quelle che si fanno sugli Airbus....vediamo quanto corrodono i primi e quanto i secondi..... vediamo la filosofia damage tollerance che adottano rispettivamente
vediamo in quanto tempo rispondono i customer service in caso di AOG.....possiamo parlare dei materiali, dei processi di produzione e di asembly ........................e cosi via

poi magari possiamo addentrarci nel discorso Boeing Long Beach....e l'aerocidio della MD....
che ne dite?

tra l'altro qui siamo nella sezione compagnie aerre
Hai ragione, ma sono certo che le simpatie che alcuni forumisti dimostrano poco hanno a che vedere con queste particolarità tecniche che tu giustamente citi.
Si tratta di pura simpatia che definirei "a pelle", dovuta a fattori più estetici e umorali che specifici. :wink:

Ciao
Massimo

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da FAS » 30 ottobre 2009, 9:54

Maxlanz ha scritto:
FAS ha scritto:ao...... ogni occasione é buona per buttare palate di cacca sui prodotti europei....


apriamo una discussione seria nelle aeree tecniche, cosi confrontiamo i prodotti di Seattle, con quelli Europei magari con dati alla mano, possiamo analizzare le soluzioni ingegneristiche.

Vediamo le ispezioni OTI che si fanno sui Boeing e quelle che si fanno sugli Airbus....vediamo quanto corrodono i primi e quanto i secondi..... vediamo la filosofia damage tollerance che adottano rispettivamente
vediamo in quanto tempo rispondono i customer service in caso di AOG.....possiamo parlare dei materiali, dei processi di produzione e di asembly ........................e cosi via

poi magari possiamo addentrarci nel discorso Boeing Long Beach....e l'aerocidio della MD....
che ne dite?

tra l'altro qui siamo nella sezione compagnie aerre
Hai ragione, ma sono certo che le simpatie che alcuni forumisti dimostrano poco hanno a che vedere con queste particolarità tecniche che tu giustamente citi.
Si tratta di pura simpatia che definirei "a pelle", dovuta a fattori più estetici e umorali che specifici. :wink:

Ciao
Massimo
si ma alzano solo polvere che va negli occhi e fa scappare dalla discussione che magari potrebbe essere interessante....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16214
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da JT8D » 30 ottobre 2009, 18:48

Purtroppo è un discorso già toccato molte volte, e su cui si è già puntato il dito e che a me da parecchio fastidio, soprattutto quando è continuo e ripetuto in ogni thread.. Sono altresì convinto che molti degli utenti che tifano esasperatamente non hanno la minima idea del perchè lo fanno, è solo tifo fine a se stesso, che alla lunga stufa ed è senza senso.
Anche perchè dato che siamo un forum serio e proeessionale, sarebbe bello che le argomentazioni fossero motivate: quasi sempre non avviene, anche perchè chi giudica spessissimo non è assolutamente in grado di argomentare.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4802
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da sardinian aviator » 11 novembre 2009, 17:25

bruno ha scritto:
araial14 ha scritto:
cabronte ha scritto:Il primo che sento chiamare "marcione" l' A340, me lo mangio per merenda! :mrgreen:
Tanti addetti ai lavori lo chiamano in questo modo...Immagino per la sua "lentezza" di spinta e salita...immagino... :roll: :mrgreen:
Puoi dirlo forte... ogni volta che ne decolla uno dalla 25 di Fiumicino, sale talmente lento che sembra sfiori gli alberi che ci sono in testata.

Sembra? Volo FCO-EZE Agosto 2008 con Aerolineas. Arrivato ancora con le ruote per terra al punto dove in genere si vede fino al Giglio, il nostro ha letteralmente sfiorato gli alberi. Beh, mi sono agitato un pò e cominciato a pensare alla ASDA alla Vr ecc....Ma come cavolo fa a fermarsi in pista (o almeno in RESA) in caso di decollo interrotto poco prima della Vr se la Vr si raggiunge sulla testata opposta?
Me lo sono sognato secondo voi?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: W alitalia e md 80

Messaggio da artinop » 12 novembre 2009, 10:24

Beh, mi sono agitato un pò e cominciato a pensare alla ASDA
ehhh beh pensare all'ASDA in quei momenti tranquillizza sempre! :D
Ma come cavolo fa a fermarsi in pista (o almeno in RESA) in caso di decollo interrotto poco prima della Vr se la Vr si raggiunge sulla testata opposta?
Se raggiunge la Vr alla testata opposta, "probabilmente" tra V1 e Vr c'è parecchia differenza.

Rispondi