Disavventure varie

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 23 luglio 2010, 12:18

Ciao a tutti,
ritorno dopo qualche mese di assenza per raccontarvi dei miei ultimi due voli!
Roma-Madrid e Madrid-Roma con Ryanair.
Come al solito molta ansia prima di partire, che però viene smorzata dalla presenza di un'amica e di un altro ragazzo conosciuto poco prima.
Mi accorgo sempre più lucidamente di ODIARE il decollo e di vivere invece con serenità la fase di crociera(si chiama così?) e con felicità quella dell'atterraggio...
A proposito dell'atterraggio: mentre stavamo per scendere (io ero felicissima) ecco che il comandante ci avverte che non si poteva atterrare a causa di un forte temporale, tentiamo una 2 volta e dopo mezz'ora finalmente tocchiamo terra. Tutto nella norma credo, ma per una che non adora stare sulle nuvole mezz'ora in più in aria con la gente che diceva che sarebbe finito il carburante :( non è il massimo.
Il volo di ritorno è un po' più traumatico: mentre l'aereo inizia a camminare sulla pista a un tratto si ferma e il comandante ci dice che non si può partire a causa di un problema al motore :roll:
TERRORE!
Mille pensieri mi passano per la mente, ma la cosa più assurda è stata che il personale non ci ha fatto scendere dal mezzo per ben 3 e dico 3 ore mentre gli ingegneri erano in cabina di pilotaggio ad aggiustare il guasto.
Non vi dico il mio stato d'animo quando dopo 3 ore (alle 21) chiudono le porte pronti per partire con quello stesso aereo.
So che è stato un atteggiamento prudente quello di non partire prima di aver risolto, però per i passeggeri ignari e inesperti non è stato bello a livello psicologico restare su quell'aereo e poi vederlo ripartire.
Dico che avrebbero potuto farci scendere, darci un po' d'acqua e dopo 3 ore farci risalire! Sempre sullo stesso mezzo,è chiaro .. ma....... OCCHIO NON VEDE.......

Il decollo l'ho vissuto malissimo, ancor peggio di tutte le altre volte perché avevo il terrore che qualcosa non funzionasse e che precipitassimo. La fase di crociera invece tranquilla e l'atterraggio come al solito felice!

Ma a distanza di giorni sapete qual è stata la mia reazione? Una gran voglia di volare, per il mio primo viaggio lungo........(In Florida dai miei parenti).
Per il momento non posso permettermelo ma ho prenotato un bel volo di 3orette in Svezia sempre con RYanair.

Che ne pensate? :bom:

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: porto seguro bahia
Contatta:

Re: Disavventure varie

Messaggio da MAURIZIO60 » 23 luglio 2010, 14:16

Ciao, anche io ho volato spessimo con ryanair ma non ho mai avuto problemi.
Per quanto riguarda il carburante stai tranquilla al decollo calcolano sempre tutti questi inconvenienti, e ne tengono conto, infatti caricano anche il carburante necessario per atterrare nel cosidetto alternato qualora l'aeroporo di destinazione fosse chiuso. :D
Certo il fatto di aspettare 3 ore in aereo non è molto bello, ma il fatto di non decollare se c'è un problema ti dimostra quanto siano scrupolosi i controlli oltre che alto lo standard di sicurezza, infatti poi siete decollati e tutto è andato per il meglio. :bounce:
Riprendi a volare e vai in svezia, anche io sono andato a stoccolma con ryanair e mi sono divertito un sacco.
Che dirti buon viaggio e ci aspettiamo tutti di vedere le foto.
Ciao
Maurizio
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Disavventure varie

Messaggio da imperterrito » 23 luglio 2010, 17:24

fiorerrante ha scritto: Per il momento non posso permettermelo ma ho prenotato un bel volo di 3orette in Svezia sempre con RYanair.

Che ne pensate? :bom:
Penso che per te l'unico inconveniente che troverai, in questo viaggio, sarà il trasferimento aeroporto-stoccolma della durata di circa un'ora e mezza (semprechè tu vada a Stoccolma ovvio) :lol: Ed, ovviamente, l'orario di rientro. A meno che non abbiano cambiato orari il ritorno a Roma era tipo alle 6.30 del mattino. In questo caso ti consiglio di soggiornare, la notte precedente il ritorno, all'hotel dell'aeroporto. Bello, comodo, pratico ed economico. Ti svegli attraversi la strada e sei in aeroporto. E ne puoi approfittare per visitare la cittadina vicina all'aeroporto, merita.

Imperterrito

P.S. Se vuoi qualche consiglio su dove mangiare, in maniera OTTIMA, autentiche pietanze svedesi contattami pure.
Immagine

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1981
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Disavventure varie

Messaggio da camicius » 26 luglio 2010, 12:08

imperterrito ha scritto:
fiorerrante ha scritto: Per il momento non posso permettermelo ma ho prenotato un bel volo di 3orette in Svezia sempre con RYanair.

Che ne pensate? :bom:
Penso che per te l'unico inconveniente che troverai, in questo viaggio, sarà il trasferimento aeroporto-stoccolma della durata di circa un'ora e mezza (semprechè tu vada a Stoccolma ovvio)

Imperterrito
anche io vado a stoccolma, con ryanair ad agosto. Una toccata e fuga (2 giorni) proprio per saggiare un po' la città.
Parto però da BGY il 16 e torno il 17 agosto.
imperterrito ha scritto: P.S. Se vuoi qualche consiglio su dove mangiare, in maniera OTTIMA, autentiche pietanze svedesi contattami pure.
hai un PM....
ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

franklinn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 30
Iscritto il: 3 agosto 2009, 10:14

Re: Disavventure varie

Messaggio da franklinn » 27 luglio 2010, 15:32

mi sa che alla ryanair sono abituati con i ritardi noi ne abbiamo registrato uno di 3 ore circa da roma ad alghero siamo arrivati in piena notte esausti e l'unica info che si sapeva era che mancava l'equipaggio !!!!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1981
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Disavventure varie

Messaggio da camicius » 27 luglio 2010, 15:46

franklinn ha scritto:mi sa che alla ryanair sono abituati con i ritardi noi ne abbiamo registrato uno di 3 ore circa da roma ad alghero siamo arrivati in piena notte esausti e l'unica info che si sapeva era che mancava l'equipaggio !!!!
Mi sa un po' di generalizzazione... i miei ultimi 8 voli sono stati ryanair, e sono arrivati tutti e 8 in anticipo.
Uno dei vantaggi del modello di businness Ryanair è il turn-around rapido delle macchine e degli equipaggi. Un piccolo ritardo di un equipaggio può propagarsi a cascata per tutto il giorno...

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 30 luglio 2010, 9:55

Buongiorno a tutti,
non andrò a Stoccolma, ma a Goteborg e partirò dalla sicilia con orari comodissimi!
Mi sono già informata su quello che potrei vedere, ma i vostri consigli sono ben accetti :lol:

Comunque io non mi lamentavo del ritardo di Ryanair, con la quale ho volato spesso e senza problemi di questo tipo. Mi stavo lamentando del trattamento riservato a noi passeggeri rimasti "blindati" sull'aereo per ben 3 ore!!! :shock:

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 30 luglio 2010, 9:57

camicius ha scritto:
imperterrito ha scritto:
fiorerrante ha scritto: Per il momento non posso permettermelo ma ho prenotato un bel volo di 3orette in Svezia sempre con RYanair.

Che ne pensate? :bom:
Penso che per te l'unico inconveniente che troverai, in questo viaggio, sarà il trasferimento aeroporto-stoccolma della durata di circa un'ora e mezza (semprechè tu vada a Stoccolma ovvio)

Imperterrito
anche io vado a stoccolma, con ryanair ad agosto. Una toccata e fuga (2 giorni) proprio per saggiare un po' la città.
Parto però da BGY il 16 e torno il 17 agosto.
imperterrito ha scritto: P.S. Se vuoi qualche consiglio su dove mangiare, in maniera OTTIMA, autentiche pietanze svedesi contattami pure.
hai un PM....
ciao
Andrea

Non ho visto nessun PM ... :roll:

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Disavventure varie

Messaggio da imperterrito » 30 luglio 2010, 10:48

fiorerrante ha scritto:Buongiorno a tutti,
non andrò a Stoccolma, ma a Goteborg e partirò dalla sicilia con orari comodissimi!
Mi sono già informata su quello che potrei vedere, ma i vostri consigli sono ben accetti :lol:

Comunque io non mi lamentavo del ritardo di Ryanair, con la quale ho volato spesso e senza problemi di questo tipo. Mi stavo lamentando del trattamento riservato a noi passeggeri rimasti "blindati" sull'aereo per ben 3 ore!!! :shock:
Se vuoi qualche consiglio pratico su Stoccolma contattami pure in MP.

Ciao e goditi il viaggio :)

Imperterrito
Immagine

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1981
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Disavventure varie

Messaggio da camicius » 30 luglio 2010, 17:34

fiorerrante ha scritto: Comunque io non mi lamentavo del ritardo di Ryanair, con la quale ho volato spesso e senza problemi di questo tipo. Mi stavo lamentando del trattamento riservato a noi passeggeri rimasti "blindati" sull'aereo per ben 3 ore!!! :shock:
A me è capitato con Brussel Arlines di aspettare il 5 gennaio, a Bruxelles, nella neve, con tutti i portelloni aperti, che preparassero un altro aereo perché il nostro aveva avuto un problema a un motore dopo circa 20 minuti di viaggio. Un freddo cane, vento che tirava, fortunatamente eravamo in transito da New York, dove faceva ancora più freddo, per un paio d'ore. Hanno avuto poi la bontà di offrirci gratis colazione continentale (un panino, brioche e caffè, cappuccino o the).
Quindi, quando ci sono problemi, sono tutte abbastanza nella stessa barca...
ciao
andrea
p.s. il mp era per imperterrito che mi ha girato i consigli per stoccolma...
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 17 agosto 2010, 10:17

Buongiorno a tutti,
tra una settimana circa SVEZIA!
IN questi ultimi giorni mi sta prendendo di nuovo la fifa, vedo immagini apocalittiche e ho paura di salire su quell'aereo, quasi non riesco a godermi il pensiero che vedrò dei posti fantastici...
Ho letto di quella disavventura capitata a un aereo della Ryanair che, qualche settimana fa, è stato costretto a un atterraggio d'emergenza dato che si erano rotti entrambi i motori a causa del passaggio di uno stormo di uccelli in fase di decollo. Non ci sono stati disastri, i passeggeri sono tutti incolumi per fortuna, ma ho letto anche che sono calate le mascherine da su perché l'aereo si era decompressurizzato (com'è che si dice?!?).
ANche se poi i passeggeri sono tornati a casa tutti sani e salvi non posso non pensare al momento delle mascherine, immagino il terrore!!
Ma questi stormi di uccelli sono così dannosi?!
Grazie a tutti!

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Disavventure varie

Messaggio da albert » 17 agosto 2010, 11:41

I bird strikes non sono un evento così frequente, pur non essendo rari. Tu però hai miscelato, probabilmente in modo inconscio, diversi eventi, slegati tra loro, ed accaduti ad aerei differenti: il volo Ryanair di Trapani in decollo lo scorso anno, il volo Ryanair in atterraggio a Ciampino nel 2008, e, probabilmente, il volo Easyjet per Cagliari di un paio di anni fa.... Questi eventi capitano a tutte le compagnie, anche se eventi di bird strike ad entrambi i motori sono molto più rari, in media due all'anno. Nel caso di bird strike si atterra normalmente, ma non ti devi preoccupare.
Rilassati e vedrai che tutto procederà normalmente. Pensa soprattutto a divertirti in Svezia, e portati qualcosa pr coprirti. Dopo la metà di agosto su comincia il tempo fresco :D
Ciao! :wink:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Disavventure varie

Messaggio da pasubio » 17 agosto 2010, 11:42

fiorerrante ha scritto: ...
Mi stavo lamentando del trattamento riservato a noi passeggeri rimasti "blindati" sull'aereo per ben 3 ore!!! :shock:
Hai ragione, ma pensaci... dove potevano mandarvi? Il guasto, evidentemente, non era grave e riparabile sul posto. Ma quanti problemi avrebbe causato lo sbarco dei passeggeri? Occorreva avere a disposizione un mezzo con cui sbarcarvi, un gate e una sala dove alloggiarvi ( tieni conto che eravate senza più carta d'imbarco) e poi l'inevitabile confusione del recupero del bagaglio a mano e del successivo imbarco, con le persone che svaniscono nei corridoi dell'aeroporto e che non si trovano più (e magari hanno già stivato il bagaglio...)
No, mettiti nei panni di Ryan e dell'aeroporto.... è stato sicuramente un sacrificio, ma forse è andata meglio così.

Cià

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 17 agosto 2010, 14:59

albert ha scritto:I bird strikes non sono un evento così frequente, pur non essendo rari. Tu però hai miscelato, probabilmente in modo inconscio, diversi eventi, slegati tra loro, ed accaduti ad aerei differenti: il volo Ryanair di Trapani in decollo lo scorso anno, il volo Ryanair in atterraggio a Ciampino nel 2008, e, probabilmente, il volo Easyjet per Cagliari di un paio di anni fa.... Questi eventi capitano a tutte le compagnie, anche se eventi di bird strike ad entrambi i motori sono molto più rari, in media due all'anno. Nel caso di bird strike si atterra normalmente, ma non ti devi preoccupare.
Rilassati e vedrai che tutto procederà normalmente. Pensa soprattutto a divertirti in Svezia, e portati qualcosa pr coprirti. Dopo la metà di agosto su comincia il tempo fresco :D
Ciao! :wink:
Albert hai ragione, ho fatto un bel miscuglio! Mi riferivo comunque al b.s. di Trapani dell'anno scorso, dato che è proprio da lì che partiro :cry: e in giro per il web ho letto che in quell'aeroporto è un fenomeno piuttosto frequente.............

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Disavventure varie

Messaggio da albert » 17 agosto 2010, 20:00

fiorerrante ha scritto:Mi riferivo comunque al b.s. di Trapani dell'anno scorso, dato che è proprio da lì che partiro :cry: e in giro per il web ho letto che in quell'aeroporto è un fenomeno piuttosto frequente.............
Rilassati e vola tranquilla. Non è così frequente come un normale viaggiatore possa immaginare leggendo le notizie su alcuni siti web, dove sembra che ogni aereo che decolla debba ingerire stormi di uccelli nei motori. :wink: :wink: Divertiti!! :D

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 19 agosto 2010, 14:52

pasubio ha scritto:
fiorerrante ha scritto: ...
Mi stavo lamentando del trattamento riservato a noi passeggeri rimasti "blindati" sull'aereo per ben 3 ore!!! :shock:
Hai ragione, ma pensaci... dove potevano mandarvi? Il guasto, evidentemente, non era grave e riparabile sul posto. Ma quanti problemi avrebbe causato lo sbarco dei passeggeri? Occorreva avere a disposizione un mezzo con cui sbarcarvi, un gate e una sala dove alloggiarvi ( tieni conto che eravate senza più carta d'imbarco) e poi l'inevitabile confusione del recupero del bagaglio a mano e del successivo imbarco, con le persone che svaniscono nei corridoi dell'aeroporto e che non si trovano più (e magari hanno già stivato il bagaglio...)
No, mettiti nei panni di Ryan e dell'aeroporto.... è stato sicuramente un sacrificio, ma forse è andata meglio così.

Cià

Vista da così hai proprio ragione ;)

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 19 agosto 2010, 14:56

albert ha scritto:
fiorerrante ha scritto:Mi riferivo comunque al b.s. di Trapani dell'anno scorso, dato che è proprio da lì che partiro :cry: e in giro per il web ho letto che in quell'aeroporto è un fenomeno piuttosto frequente.............
Rilassati e vola tranquilla. Non è così frequente come un normale viaggiatore possa immaginare leggendo le notizie su alcuni siti web, dove sembra che ogni aereo che decolla debba ingerire stormi di uccelli nei motori. :wink: :wink: Divertiti!! :D

ciao!

Spero di volare tranquilla, ma purtroppo in questi giorni non faccio che pensare con ansia a quel momento :(
E dire che quando un mese fa ero tornata da Madrid mi sentivo combattiva e "quasi" piena di voglia di volare...
L'aggravante è che volerò con una persona che non viaggia spesso e che si spaventa un po'... quindi non posso nemmeno sfogarmi e farmi tranquillizzare. Menomale che ci siete voi a raccogliere le mie lamentele :roll:

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 24 agosto 2010, 23:02

Ciao a tutti...rieccomi....
Domani si va. E sento tutte quelle sensazioni che tutti i fifoni del forum hanno già descritto così bene. In più mi sento imparanoiata in generale, la classica sindrome di calimero stasera...
Per altro oggi ho sentito di quei due incidenti aerei, uno in cina e l'altro in nepal e l'agitazione non riesco a controllarla.
Spero che ci sia qualcuno di voi qui stasera che abbia voglia di tranquillizzarmi.

Grazie...............

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Disavventure varie

Messaggio da albert » 24 agosto 2010, 23:21

fiorerrante ha scritto:Ciao a tutti...rieccomi....
Domani si va. E sento tutte quelle sensazioni che tutti i fifoni del forum hanno già descritto così bene. In più mi sento imparanoiata in generale, la classica sindrome di calimero stasera...
Per altro oggi ho sentito di quei due incidenti aerei, uno in cina e l'altro in nepal e l'agitazione non riesco a controllarla.
Spero che ci sia qualcuno di voi qui stasera che abbia voglia di tranquillizzarmi.

Grazie...............
Vai tranquilla. Rilassata e tranquilla. Anzi, fidati, vai rilassata e tranquilla. :D
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Disavventure varie

Messaggio da Peretola » 24 agosto 2010, 23:24

fiorerrante ha scritto:Ciao a tutti...rieccomi....
Domani si va. E sento tutte quelle sensazioni che tutti i fifoni del forum hanno già descritto così bene. In più mi sento imparanoiata in generale, la classica sindrome di calimero stasera...
Per altro oggi ho sentito di quei due incidenti aerei, uno in cina e l'altro in nepal e l'agitazione non riesco a controllarla.
Spero che ci sia qualcuno di voi qui stasera che abbia voglia di tranquillizzarmi.

Grazie...............
Ho letto che hai già volato a luglio e ce l'hai fatta (seppur con qualche preoccupazione...). Che è successo oggi? Sono bastati due incidenti per ritirare fuori tutti i timori? Cerca di concentrarti sulle buone sensazioni che ti hanno fatto dire l'altra volta che avevi voglia di fare un lungo volo verso la Florida! :wink:
Se vuoi ti do qualche dritta sul volo Ryan per Stoccolma. Vai lì vero?
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 24 agosto 2010, 23:33

Grazie Albert!

Peretola: No, vado a Goteborg (non so mai come si scrive :lol: ) da Trapani.
L'agitazione la sento sempre prima di volare purtroppo. Sono terribilmente attratta dai viaggi e dall'idea di girare il mondo e in effetti prenoto spesso biglietti aerei... salvo poi farmela sotto nei giorni precedenti..... :|

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Disavventure varie

Messaggio da albert » 24 agosto 2010, 23:43

fiorerrante ha scritto:Grazie Albert!

Peretola: No, vado a Goteborg (non so mai come si scrive :lol: ) da Trapani.
L'agitazione la sento sempre prima di volare purtroppo. Sono terribilmente attratta dai viaggi e dall'idea di girare il mondo e in effetti prenoto spesso biglietti aerei... salvo poi farmela sotto nei giorni precedenti..... :|
che giro fai a Goteborg?

ciao! :wink:

PS: in svedese si pronuncia joetebori (più o meno, non riesco ad usare i simboli fonetici... :D )
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 24 agosto 2010, 23:55

Penso di fare un giro nel paddan, visitare le isolette, e magari affittare una bici lì e fare qualche giretto. Poi voglio vedere l'Universeum, Liseberg, qualche museo, il giardino botanico e mi piacerebbe andare a Malmo e poi a Copenaghen. Oppure a Oslo. Devo decidere. Ma spero di avere il tempo più che altro. Staremo lì solo 4 giorni. Infatti mi sarebbe piaciuto arrivare a Stoccolma dal Gotha Kanal... ma .... sarà per la prossima!
Grazie per i consigli fonetici!
Domani passerò un po' di tempo in aereo studiando lo svedese :wink:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Disavventure varie

Messaggio da albert » 25 agosto 2010, 0:04

se hai tempo, e se è una bella giornata da Malmo (bellissima città) vai a Copenhagen passando sul ponte. E' una esperienza che non dimenticherai facilmente :D

ciao! :wink:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Disavventure varie

Messaggio da Peretola » 25 agosto 2010, 0:11

fiorerrante ha scritto:... e in effetti prenoto spesso biglietti aerei... salvo poi farmela sotto nei giorni precedenti..... :|
Ma alla fine voli no?
La tua voglia di vedere e visitare è più forte della paura e questa è una buonissima cosa!
Mandaci una cartolina da Goteborg
:wink:
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 25 agosto 2010, 0:19

Albert: spero di farlo l'ultimo giorno... Sogno Copenaghen da tanto!!

Peretola: sì, volo perché non voglio rinunciare a vedere il mondo... però mi piacerebbe volare a cuor leggero. Ma non capisco se è una cosa che si impara o se la si possiede in maniera innata.........

Comunque vi racconterò tutto al mio ritorno e grazie del sostegno!

Notte

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Disavventure varie

Messaggio da albert » 25 agosto 2010, 0:24

fiorerrante ha scritto:però mi piacerebbe volare a cuor leggero. Ma non capisco se è una cosa che si impara o se la si possiede in maniera innata.........
Notte
in piccolissima parte si possiede in maniera innata, per il resto si impara.

fidati, fidati e fidati ancora dei piloti e del mezzo.

ciao!
divertiti :D
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

fiorerrante
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 29 aprile 2010, 1:58

Re: Disavventure varie

Messaggio da fiorerrante » 30 agosto 2010, 12:30

Buongiorno!
Sono tornata ieri sera stanca ma soddisfatta dal viaggio splendido! Un po' meno soddisfatta di me...
Oggettivamente sono stati due voli perfetti, soltanto un po' di vento all'atterraggio a Goteborg. Il comandante ci aveva avvertiti infatti che l'atterraggio sarebbe stato un po' agitato, e invece niente.... un atterraggio dolcissimo!
Io però, soprattutto al ritorno, non mi sono controllata. E persino nella fase dopo il decollo, quella in cui fino ad ora ero stata calma, mi sono sentita in ansia. Non vedevo l'ora che passassero quelle 3 ore, anche se guardare dal finestrino mi piaceva un sacco. La mia ansia però mi diceva che non DOVEVO godermi quello spettacolo!
E' una cosa che proprio non capisco, perché il volo mi attira tantissimo...ma non riesco a lasciarmi andare. E dopo essere scesa dall'aereo ho provato sia felicità di essere a terra sia voglia di risalire tra le nuvole.... Non capisco.
Il mio prossimo volo sarà un Roma-Nizza tra una ventina di giorni, non mi mette ansia perché sarà brevissimo.... Però già da stamattina ho cominciato a guardare le offerte per i prossimi voli.... Sono pazza?!

Rispondi