B772 Malaysian scomparso: thread generico

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4923
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Valerio Ricciardi » 20 marzo 2014, 7:55

Andy ha scritto: Io continuo ad essere d'accordo con Valerio.
E fai bene: tanti in passato non son stati d'accordo con me, ...ora ancora li cercano dappertutto. :|
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4923
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Valerio Ricciardi » 20 marzo 2014, 8:03

Andy ha scritto: Forse non sono stato chiaro: Io credo al dirottamento ed all'intervento di un paese.
(...) ... Non è facile dire: l'abbiamo abbattuto perché lo ritenevamo una minaccia.
Infatti quello era il senso del notare la presenza di Diego Garcia - solo nell'ipotesi che potesse essere stato visto verso le Maldive.
SE un aereo a trasponder spenti si fosse schiantato su una installazione militare primaria dell'aviazione USA, sia pure senza produrre altro che gravi danni e un po' di vittime (non è che le testate atomiche immagino vengano conservate sotto una tettoria di lamiera ondulata, ovvio) e SE tu fossi stato un comandante della base che riconosciuto un volo civile NON aveva fatto abbattere preventivamente la potenziale minaccia, ci finivi o no a Guantanamo?

Quindi per me
1) o dirottamento e lo hanno tirato giù
2) o guasto tecnico incapacitante per le comunicazioni e magari dopo anche per i piloti e i pax ed è caduto in mare da qualche parte.

Niente talebani, alieni, improbabili sorvoli non visti di superpotenze nucleari che non fanno nulla, niente smontaggio in un hangar per venderselo a pezzi su eBay dopo aver ipnotizzato i pax facendo creder loro di essere lemuridi del Madagascar.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 8:54

sigmet ha scritto:http://edition.cnn.com/2013/04/11/tech/ ... ack-plane/


Provate a chiedere a FAS se si puo' fare.
Io la risposta gia la so... :wink:
efettivamente

É già cosi difficile far comunicare NAV (34) ed FCS (27) figuriamoci introdurre un terzo interlocutore che parla una lingua sconosciuta ai primi due……


Insomma come i cani che parlano con gli umani e viceversa nei film della Disney…..
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da MarcoGT » 20 marzo 2014, 9:27

FAS ha scritto: efettivamente

É già cosi difficile far comunicare NAV (34) ed FCS (27) figuriamoci introdurre un terzo interlocutore che parla una lingua sconosciuta ai primi due……


Insomma come i cani che parlano con gli umani e viceversa nei film della Disney…..
Mi accodo qui:

ragazzi ma come pensate che sia possibile che tramite ACARS sia possibile governare l'aereo?
L'ACARS prende i dati che gli inviano i suoi utilizzatori e li inoltra a destinazione. Se "buchi" l'ACARS puoi (forse) leggere i dati, e poi, cosa ne fai?

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Rob74 » 20 marzo 2014, 9:41

La marina australiana ha inviato due ricognitori aerei per verificare.

http://www.repubblica.it/esteri/2014/03 ... -81413597/
Immagine

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 9:43

Username ha scritto: devi tener presente che le cabine, per quanto possano essere ben fatte, non sono e nemmeno saranno mai stagne al 100%..
A che requisito corrisponde la tua definizione di ben fatte?
Come posso definire una cabina ben fatta?

Dici che oggi non sono stagne al 100%! Mi diresti a che percentuale ci troviamo al momento?

Che percentuali prevedi per il futuro? Ovviamente escluso il 100% che non si potrà mai avere, (secondo la tua affermazione)?

Username ha scritto: Tieni inoltre in considerazione il fatto che il 90% degli aerei che vola a quote di crociera che variano ma che mediamente sono sugli 8-10 km per i voli internazionali, "perde" pressione fino a stabilizzarsi,
Quanta pressione perdono? A che valore si stabilizza?

Non parlerei comunque di altezza (8-10 km) ma di pressione di cabina che varia a seconda di quanto tempo la cabina stessa deve rimanere pressurizzata.
La massima pressione differenziale normale non deve essere di 593 hPa ( 8.6 lbf/in2) per voli di durata superiore ai 150 minuti e per voli di durata minore o uguale ai 150 minuti 574 hPa (8.32 lbf/in2).

Username ha scritto: l'aereo a tale quota potrebbe perdere pressione e di conseguenza ossigeno fino a provocare l'ipossia dei passeggeri
stai facendo un mix tra pressurizzazione, aria condizionata e pneumatica….manca al tua appello solo la ventilazione….e siamo al completo

Mi preme ricordare l’esistenza di un sistema di fornitura di ossigeno per tutti i casi di perdita di pressurizzazione in cabina.
- 60 secondi ad altitudine massima
- 240 secondi per scendere dalla altitudine massima a 18 000 ft (circa 5 400 m)
- 420 secondi a 18 000 ft
- 180 secondi per scendere da 18 000 ft a 10 000 ft.



questa discussione non ha nulla a che fare con l'aviazione visto quello che si puo leggere....nonostante non sia area tecnica invito comunque a evitare post deliranti
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 9:48

MarcoGT ha scritto:
FAS ha scritto: efettivamente

É già cosi difficile far comunicare NAV (34) ed FCS (27) figuriamoci introdurre un terzo interlocutore che parla una lingua sconosciuta ai primi due……


Insomma come i cani che parlano con gli umani e viceversa nei film della Disney…..
Mi accodo qui:

ragazzi ma come pensate che sia possibile che tramite ACARS sia possibile governare l'aereo?
L'ACARS prende i dati che gli inviano i suoi utilizzatori e li inoltra a destinazione. Se "buchi" l'ACARS puoi (forse) leggere i dati, e poi, cosa ne fai?

e se li giocano al lotto!
hai visto mai.....
Ultima modifica di FAS il 20 marzo 2014, 10:07, modificato 1 volta in totale.
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Markus86
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 40
Iscritto il: 11 febbraio 2014, 18:28

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Markus86 » 20 marzo 2014, 9:56

Purtroppo ora dopo 2 settimane ancora niente.... ora pensano addirittura di aver visto dei pezzi a sud del Australia .... Bo non so perche´ma io sono ancora convinto un po´che uno dei 2 piloti lo ha fatto schiantare .... per depressione per vendetta o bo forse era stanco di vivere o non so x cosa.... ma secondo me non e´andato tanto lontano da dove sono spariti i segnali.... Succede troppo spesso che ci cerca una cosa al capo al mondo invece é proprio davanti (sotto) a te. Basta vedere i corpi di gente uccisa e cercata x mesi e mesi e poi ritrovate vicino al luogo dove e´sparita (ad esempio il caso di Yara), poi vedendo il lavoro o meglio il non lavoro degli cercatori malesi non mi stupirei se fosse proprio in quel area dove il segnale se e´spento.... :roll:

MickyG
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 13 marzo 2014, 10:04

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da MickyG » 20 marzo 2014, 9:57

Immagini dalla conferenza stampa australiana.

http://www.corriere.it/foto-gallery/est ... f50b.shtml

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10664
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da richelieu » 20 marzo 2014, 10:04

L'Australia aumenta il numero degli aerei impiegati nella ricerca .....
- An RAAF P-3 arrived at about 1.30pm AEDT, and three other aircraft followed.
One of these, a U.S. Poseidon, is already on the scene.
A second Australian P-3 will be there at 6p.m. AEDT, and an RNZAF P-3 will be there around 8p.m.

- The possible debris site is within the designated search area.
It takes about 4 hours for a P-3 to fly there, leaving 2 hours of search time.
Visibility in the area is described as poor.

- An RAAF C-130 has been tasked to drop marker buoys to determine current and drift.
Fonte ..... http://www.aviationweek.com/Blogs.aspx? ... 5ba649f798

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da MarcoGT » 20 marzo 2014, 10:23

FAS ha scritto: e se li giocano al lotto!
hai visto mai.....
Sempre numeri sono :)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 11:01

MarcoGT ha scritto:
FAS ha scritto: e se li giocano al lotto!
hai visto mai.....
Sempre numeri sono :)


Cosi per il bingo di fine anno siamo sicuri che nessuno sta barando!
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da mormegil » 20 marzo 2014, 11:12

Dicono le autorità Australiane che ancora non è stato trovato niente cause condizioni meteo avverse.


Buondì!
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Rob74 » 20 marzo 2014, 11:54

Ipotizzando che l'aereo sia caduto più o meno dove stanno cercando gli australiani, c'è un motivo logico per arrivare in quel punto ? Mi sembra un punto in mezzo al nulla.
Immagine

effegi88
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 34
Iscritto il: 14 febbraio 2014, 12:36

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da effegi88 » 20 marzo 2014, 12:35

http://www.centrometeoitaliano.it/volo- ... fresh_cens

lo pubblico qui perché non mi pate tanto attendibile da giustificare l'area tecnica. Nella foto si vede quello che tutto considerazo potrebbe essere 9M-MRO.
Ma potrebbe anche é essere un fotomontaggio di neanche troppa difficile esecuzione... inoltre da l'impressione di trovarsi in acque piuttosto basse, quasi da reef, e nonostante ció la struttura é integra, mancano solo i motori... :arrow:

amartya
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 marzo 2014, 10:33

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da amartya » 20 marzo 2014, 13:50

Oggi arriva la notizia che gli Australiani abbiano osservato tramite satellite due pezzi, che possono essere ricondotto al volo MH370.

Ipotizziamo che sia vero.

Significa che l'aereo ha fatto una traiettoria che non è relativamente parlando lontana dalla base di Diego Garcia, considerando l'ultimo punto certo.

In ogni caso e qualsiasi rotta abbia preso la Base di Diego Garcia non è relativamente distante dalla Malesia.

Ora la Base di Diego Garcia è una delle basi più strategiche per USA e UK (non ci vuole molto a capirne il motivo), in particolare in quella base sono ubicati i bombardieri strategici B2 Spirit-Stealth, che possono portare armi tattiche e strategiche come le armi a fusione nucleare. E' una base aereonavale e pertanto avrà unità AEGIS della marina militare statunitense, è un centro di Global Surveillance, avrà certamente sistemi radar a terra che possono spingersi a oltre 3.000 km di raggio, sistemi satellitari di controllo, il global hawk, tutti ridondanti ed automatici nella segnalazione (non serve che vi sia l'omino che sta davanti al computer per segnalare l'accesso non identificato allo spazio aereo).

Il tutto spinto all'ennesima potenza, nel senso che quello che immaginiamo è meno di quello che fanno.

Ora passi pure che l'aereo non sia stato identificato nel momento, ma che non vi siano tracce radar registrate non ci credo neanche se lo vedo.

E' evidente che in quel volo è successo qualcosa di strano che nessun paese vuole dire.

Per quanto mi riguarda quei pezzi, anche se sono di quell'aereo, possono essere stati gettati in segreto da qualche autorità. Insomma hanno mentito in tanti. Siamo proprio in buone mani!

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10664
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da richelieu » 20 marzo 2014, 13:57

Rob74 ha scritto:Ipotizzando che l'aereo sia caduto più o meno dove stanno cercando gli australiani, c'è un motivo logico per arrivare in quel punto ?

Mi sembra un punto in mezzo al nulla
.
Immagine

Ricavato (molto approssimativamente) sulla base delle coordinate fornite da .....

http://avherald.com/h?article=4710c69b&opt=0
.

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da mormegil » 20 marzo 2014, 13:59

Sostanzialmente ha volato a razzo di cane. Un po' come procedono le ricerche insomma.
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Ryanjet
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 marzo 2014, 0:11

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Ryanjet » 20 marzo 2014, 14:09

A questo punto potrebbe essere logica una soluzione come
Depressurizzazione, tentativo di retro front da parte dei piloti, ipossia, inserite coordinate sconclusionate, morte di tutti a bordo, aereo che segue le indicazioni errate inserite volando a basse quote fino al termine del carburante, crash in pieno oceano.
?

Avatar utente
Fretless
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 57
Iscritto il: 22 agosto 2008, 9:59

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Fretless » 20 marzo 2014, 14:55

amartya ha scritto:Oggi arriva la notizia che gli Australiani abbiano osservato tramite satellite due pezzi, che possono essere ricondotto al volo MH370.

Ipotizziamo che sia vero.

Significa che l'aereo ha fatto una traiettoria che non è relativamente parlando lontana dalla base di Diego Garcia, considerando l'ultimo punto certo.

In ogni caso e qualsiasi rotta abbia preso la Base di Diego Garcia non è relativamente distante dalla Malesia.

Ora la Base di Diego Garcia è una delle basi più strategiche per USA e UK (non ci vuole molto a capirne il motivo), in particolare in quella base sono ubicati i bombardieri strategici B2 Spirit-Stealth, che possono portare armi tattiche e strategiche come le armi a fusione nucleare. E' una base aereonavale e pertanto avrà unità AEGIS della marina militare statunitense, è un centro di Global Surveillance, avrà certamente sistemi radar a terra che possono spingersi a oltre 3.000 km di raggio, sistemi satellitari di controllo, il global hawk, tutti ridondanti ed automatici nella segnalazione (non serve che vi sia l'omino che sta davanti al computer per segnalare l'accesso non identificato allo spazio aereo).

Il tutto spinto all'ennesima potenza, nel senso che quello che immaginiamo è meno di quello che fanno.

Ora passi pure che l'aereo non sia stato identificato nel momento, ma che non vi siano tracce radar registrate non ci credo neanche se lo vedo.

E' evidente che in quel volo è successo qualcosa di strano che nessun paese vuole dire.

Per quanto mi riguarda quei pezzi, anche se sono di quell'aereo, possono essere stati gettati in segreto da qualche autorità. Insomma hanno mentito in tanti. Siamo proprio in buone mani!

Come non condividere ogni singola parola?
Dove fosse finito l'aereo era probabilmente noto da subito, e non è affatto detto che sia dove si presume lo stiano ritrovando ora...
Non mi stupirei neanche se nella zona in questione il mare fosse profondissimo e i flight recorders introvabili.
La ragion di stato(i) probabilmente avrà la meglio, resta solo da capire il movente e chi ha materialmente messo in atto il piano, perchè capire le ragioni dei disastri purtroppo non riporta in vita le vittime, ma evita che se ne aggiungano altre...

Sarebbe molto interessante sapere se in termini di procedure di sicurezza (p. es. controllo dei documenti di identità dei passeggeri) è cambiato qualcosa negli aeroporti malesi, ed in generale di quell'area del mondo.
O se vi sono state operazioni di polizia visibili finalizzate alla lotta al terrorismo.
Vedremo (forse...)

Corrado

MickyG
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 13 marzo 2014, 10:04

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da MickyG » 20 marzo 2014, 15:44

Ipotizzando che i rottami australiani siano effettivamente quelli del 777 mi chiedo:
ma l'autonomia era sufficiente per arrivare fino a quel punto partendo direttamente dall'ultimo contatto radar certo ?

In ogni caso mi rifiuto di credere che l'MH370 sia ripassato nello spazio tra Kuala Lumpur e Singapore senza essere intercettato.

E se effettivamente si fosse diretto a ovest, verso le Maldive, l'autonomia sarebbe stata ancora minore...

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Rob74 » 20 marzo 2014, 17:11

richelieu ha scritto:
Rob74 ha scritto:Ipotizzando che l'aereo sia caduto più o meno dove stanno cercando gli australiani, c'è un motivo logico per arrivare in quel punto ?

Mi sembra un punto in mezzo al nulla
.
Immagine

Ricavato (molto approssimativamente) sulla base delle coordinate fornite da .....

http://avherald.com/h?article=4710c69b&opt=0
.
Concedendo un certo margine per via delle correnti rimane un punto in mezzo al nulla. Sembra che l'aereo abbia viaggiato senza meta.
Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10664
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da richelieu » 20 marzo 2014, 17:26

C'è, comunque, ancora molta cautela .....

"MH370 probe cautious over Australian debris sighting" .....

http://www.flightglobal.com/news/articl ... ng-397240/

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9621
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Maxx » 20 marzo 2014, 17:39

A me quei pezzi mostrati dagli australiani possono sembrare tutto, pezzi di aerei ma anche pezzi di qualsiasi altra cosa. Inoltre non capisco da cosa si distinguano da altre "strutture" bianche circostanti, che sembrano schiuma delle onde. Certo che, se davvero è finito lì senza controllo, dobbiamo ringraziare il fatto che il pianeta sia fatto per più di metà di acqua e che le zone abitate sono una minima percentuale della superficie terrestre.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3877
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da danko156 » 20 marzo 2014, 17:52

richelieu ha scritto:C'è, comunque, ancora molta cautela .....

"MH370 probe cautious over Australian debris sighting" .....

http://www.flightglobal.com/news/articl ... ng-397240/
Maxx ha scritto:A me quei pezzi mostrati dagli australiani possono sembrare tutto, pezzi di aerei ma anche pezzi di qualsiasi altra cosa. Inoltre non capisco da cosa si distinguano da altre "strutture" bianche circostanti, che sembrano schiuma delle onde. Certo che, se davvero è finito lì senza controllo, dobbiamo ringraziare il fatto che il pianeta sia fatto per più di metà di acqua e che le zone abitate sono una minima percentuale della superficie terrestre.
L'immagine del detrito in acque australiane mi sembrano molto simili all'immagine che circolò qualche giorno dopo l'incidente, quando si pensava di aver avvistato un portellone dell'aereo. In pratica potrebbe essere qualsiasi cosa.
Fanno bene comunque a procedere con molta cautela, fino a quando non hanno la certezza su quello che hanno visto.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Matteo_66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 marzo 2014, 13:13

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Matteo_66 » 20 marzo 2014, 20:11

29 luglio 2011, 7.11 AM, Il Cairo. Il Boeing 777-200 SU-GBP Egypt Air sta imbarcando i passeggeri quando un incendio si sviluppa nel quadro comandi, lato destro (copilota). Il fumo invade la cabina mentre il fuoco inizia a divorare la strumentazione. I tentativi di spegnerlo con l'estintore sono inutili. L'aereo viene abbandonato e SOLO l'intervento dei vigili del fuoco con idranti e schiuma estingue l'incendio alle 8.45 (un'ora e mezza DOPO). Il fuoco è partito dal tubo dell'ossigeno del F/O e ha provocato buchi nella fusoliera. L'aereo ha subito danni tali da doverlo dismettere.
http://aviation-safety.net/database/rec ... 20110729-0

15 dicembre 2011. In seguito all'incidente e alle indagini relative, Boeing rilascia un Bollettino di Allerta Manutenzione per i 777-200, raccomandando di sostituire i tubi dell'ossigeno in cabina di comando con nuovi tubi meno soggetti a combustione. Dal novembre 2011 tutti i nuovi 777 montano tubi più sicuri.
Report e S/B: http://www.civilaviation.gov.eg/acciden ... -2012a.pdf

8 marzo 2014. Il volo MH370, Boeing 777-200 Malasyan Airlines scompare. L'aereo, dodici anni di vita, è uscito dalla fabbrica Boeing con il numero di serie 28420, TRE aerei PRIMA dell'aereo Egypt Air incendiatosi al Cairo (28423). Identico modello. Sicuramente con lo stesso difetto ai tubi.
Un incendio nel cockpit non solo è devastante per l'avionica e l'impianto elettrico, ma riempie di fumo la cabina dei piloti e provocando fori nella fusoliera, depressurizza la cabina. Potrebbero indossare le maschere? no, se l'incendio PARTE dai tubi dell'ossigeno difettosi. A meno che non vengano sostituiti, come prescritto da Boeing.
Ed ecco la domanda cui nessuno ha pensato:
Malasyan Airlines aveva sostituito i tubi dell'ossigeno?

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da MarcoGT » 20 marzo 2014, 20:21

Matteo_66 ha scritto: Malasyan Airlines aveva sostituito i tubi dell'ossigeno?
Se Boeing/FAA aveva emesso un SB si

Matteo_66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 marzo 2014, 13:13

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Matteo_66 » 20 marzo 2014, 21:51

Non è detto. Se non mi sbaglio, solo le Airworthiness Directives sono obbligatorie per mantenere la certificazione, e non esiste nessuna AD relativa agli oxygene hoses negli archivi FAA, EASA e CASA.
http://www.faa.gov/regulations_policies ... irectives/
http://ad.easa.europa.eu/
http://www.casa.gov.au/scripts/nc.dll?W ... c=PC_90822

Tra l'altro mi accorgo adesso che qualcun'altro ha individuato una connessione tra i due incidenti
http://www.happyhourpolitics.com/nation ... 70-flight/

In questo articolo si sottolinea inoltre che in caso di incendio in cockpit vengono spente le apparecchiature non indispensabili per poi riaccenderle una per una a crisi superata. Questo spiegerebbe il transponder-off.

Matteo_66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 marzo 2014, 13:13

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Matteo_66 » 20 marzo 2014, 21:55

Immagino tu ne sappia più di me certamente :D , ma può capitare che un SB o un ASB venga ignorato non essendo AD, oppure venga rimandato a discrezione della compagnia?

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da tenk79 » 20 marzo 2014, 22:51

Un infografica che da un buon colpo d'occhio tratta da "the aviationist".

http://theaviationist.com/2014/03/20/mh370-total-recap/

Immagine
If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10664
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da richelieu » 21 marzo 2014, 8:29

Soltanto due ore di ricerca in zona a disposizione degli aerei pattugliatori ..... a causa della grande distanza dalle basi di partenza .....

"MH370 search aircraft limited to two hours on station" .....

http://www.flightglobal.com/news/articl ... on-397280/


Immagine

Fonte dell'immagine ..... https://www.facebook.com/AustralianMari ... yAuthority

Il sito dell'AMSA non è al momento raggiungibile .....
.

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da Fabio Airbus » 21 marzo 2014, 8:49

MarcoGT ha scritto:
Matteo_66 ha scritto: Malasyan Airlines aveva sostituito i tubi dell'ossigeno?
Se Boeing/FAA aveva emesso un SB si
Se fosse accaduto, l'aereo sarebbe caduto nelle vicinanze in pochi minuti.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da bulldog89 » 21 marzo 2014, 9:03

Matteo_66 ha scritto:Immagino tu ne sappia più di me certamente :D , ma può capitare che un SB o un ASB venga ignorato non essendo AD, oppure venga rimandato a discrezione della compagnia?
Certo, tutte le comunicazioni ad eccetto delle mandatory sono a discrezione.

Comunque anche la più mandatory delle AD non è immediata, ma ha una "data massima" entro la quale l'operatore deve effettuare gli interventi richiesti. Quindi anche se esistesse una comunicazione riguardante l'ossigeno bisognerebbe andare a vedere l'obbligatorietà e la deadline.

Avatar utente
maxago
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 214
Iscritto il: 22 aprile 2008, 17:44
Località: Milano

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da maxago » 21 marzo 2014, 10:33

Interessante articolo giornalistico che spiega come sono state organizzate le ricerche dalla RAAF Australiana e gli altri mezzi sul campo. Ci sono varie fotografie delle operazioni sugli Orion e Hercules.
http://www.news.com.au/world/three-aust ... 6860748694
Fa capire anche quanto sia remota e logisticamente scomoda l'area di ricerca.
Max

Avatar utente
maxago
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 214
Iscritto il: 22 aprile 2008, 17:44
Località: Milano

Re: B772 Malaysian scomparso: thread generico

Messaggio da maxago » 21 marzo 2014, 11:15

[quote="tenk79"]Un infografica che da un buon colpo d'occhio tratta da "the aviationist".

http://theaviationist.com/2014/03/20/mh370-total-recap/

Grazie tenk79.
A mio parere è un articolo ben fatto e mi ha permesso di capire come siano arrivati a tracciare gli archi di rotta basandosi sui tempi di risposta ai ping: il meccanismo è del tutto simile ad un ping eseguito su una rete di trasmissione dati. Conoscendo il tempo di risposta ai ping la distanza della sorgente dal satellite viene facilmente determinata visto che la velocità di propagazione delle onde radio è costante. A questo punto intersecando le sfere centrate sul satellite con la superficie terrestre (con l'approssimazione della quota di volo che è ignota) si tracciano gli archi di rotta.
Interessante anche l'analisi sulle teorie più probabili.
Max

Rispondi