è quasi ora...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

è quasi ora...

Messaggio da Exence » 29 luglio 2019, 14:43

Ciao a tutti...
torno qui a cercare conforto :roll: ...
lunedì prossimo partirò per Helsinki, volo Lufthansa con scalo a Monaco all'andata e a Francoforte al ritorno... ho già fatto tre volte questo viaggio senza il minimo problema ma ultimamente ho di nuovo paura di volare, tanto che non prendo l'aereo dal febbraio 2018 (voli che erano stati peraltro molto belli).
In questi giorni sto facendo tre incubi ricorrenti che riguardano il viaggio, nel primo il pilota è una signora anziana ubriaca, nel secondo il pilota durante il tragitto fa fare all'aereo dei giri della morte, e nell'ultimo il volo è interminabile perché il realtà la Finlandia si trova sul pianeta Giove... so che sono sogni assurdi ma mi stanno terrorizzando e non riesco a vivere bene questa settimana che precede il volo...
Grazie mille a chi mi aiuterà!
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: è quasi ora...

Messaggio da tartan » 29 luglio 2019, 14:52

In questi ultimi tre giorni ho fatto sogni nei quali ero condannato a morte e non riuscivo a capire perchè e neanche riuscivo a liberarmi. Poi , improvvisamente sono tornato a fare i miei sogni abituali e cioè sogni nei quali ero si condannato a morte ma poi riuscivo a trovare il modo di uscirne. Non dare retta ai sogni,cioè, più sono pessimi e più significa che sei viva. Questo viaggio ti riporta alla vita, e non morirai, Sei solo tu che hai paura del significato vero del viaggio. Come sono andato in analisi? :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 29 luglio 2019, 15:43

tartan ha scritto:In questi ultimi tre giorni ho fatto sogni nei quali ero condannato a morte e non riuscivo a capire perchè e neanche riuscivo a liberarmi. Poi , improvvisamente sono tornato a fare i miei sogni abituali e cioè sogni nei quali ero si condannato a morte ma poi riuscivo a trovare il modo di uscirne. Non dare retta ai sogni,cioè, più sono pessimi e più significa che sei viva. Questo viaggio ti riporta alla vita, e non morirai, Sei solo tu che hai paura del significato vero del viaggio. Come sono andato in analisi? :mrgreen:
ti potrei assumere come psicanalista a tempo pieno :mrgreen: !
Scherzi a parte, se è vero che i sogni più sono pessimi e più sono viva, potrei dire che sprizzo vitalità da tutti i pori ultimamente :lol:
Davvero non sono riuscita a trovare motivazioni nascoste,,, devo dire che non mi faccio una bella vacanza da più di un anno e magari è solo ansia da prestazione :roll:
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: è quasi ora...

Messaggio da Giutreas » 29 luglio 2019, 18:33

Ciao Excence. Io penso che questi brutti sogni (come è capitato anche a me in passato) ti stiano dando una visione negativa dell’evento, anche se assurdi tendono ad influenzarti negativamente. Da quello che hai scritto in questi anni sono convinto che riuscirai a liberartene in qualche maniera; scrivo questo perché mi sembri una persona forte. Comunque un confronto tra noi paurosi del volo ci vuole sempre e sono convinto che ti aiuterà ad arrivare a lunedì non dico serena, ma almeno priva di ansie legate a sogni assurdi.
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 29 luglio 2019, 19:03

Giutreas ha scritto:Ciao Excence. Io penso che questi brutti sogni (come è capitato anche a me in passato) ti stiano dando una visione negativa dell’evento, anche se assurdi tendono ad influenzarti negativamente. Da quello che hai scritto in questi anni sono convinto che riuscirai a liberartene in qualche maniera; scrivo questo perché mi sembri una persona forte. Comunque un confronto tra noi paurosi del volo ci vuole sempre e sono convinto che ti aiuterà ad arrivare a lunedì non dico serena, ma almeno priva di ansie legate a sogni assurdi.
Grazie giù ! Spero di liberarmene si’! Ho prenotato un mesetto fa, appena prenotato ho avuto paura poi non ci ho più pensato fino a un paio di giorni fa! Forse è perché non volo da tanto... mi è venuta anche l’ansia di perdere il volo perché ora che hanno spostato a Malpensa i voli di Linate ci sarà fila ai controlli.... oppure di partire in ritardo e perdere la coincidenza durante lo scalo e dover invecchiare in aeroporto ... insomma sto vivendo scenari incredibili che non dovrei nemmeno stare lì a immaginare ! Uff! La mente umana e’ strana :/ ... e contemporaneamente non vedo l’ora di partire anche ... il mio ragazzo vola molto spesso per lavoro quindi e’ mega rilassato la sua unica preoccupazione è che gli faccia la valigia ahaha... e io boh non ho voglia di stare rinchiusa lì dentro ...
E se riesco a fare il primo volo ma poi non riesco ad affrontare il secondo? Ecco questi sono i miei interrogativi ricorrenti :)
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: è quasi ora...

Messaggio da Giutreas » 29 luglio 2019, 19:59

Sul fatto che abbiano momentaneamente spostato i voli di Linate a Malpensa ti devi solo affidare all’efficienza milanese :lol:
Io ti invidio un po’ perché vai in un posto fresco, che è la cosa più intelligente da fare in estate, io ho iniziato il nuovo lavoro da dipendente pubblico il primo luglio e quindi devo sopportare il caldo torrido di Roma, dove mi sono trasferito.
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 30 luglio 2019, 13:22

Giutreas ha scritto:Sul fatto che abbiano momentaneamente spostato i voli di Linate a Malpensa ti devi solo affidare all’efficienza milanese :lol:
Io ti invidio un po’ perché vai in un posto fresco, che è la cosa più intelligente da fare in estate, io ho iniziato il nuovo lavoro da dipendente pubblico il primo luglio e quindi devo sopportare il caldo torrido di Roma, dove mi sono trasferito.
è la mia nazione preferita!
Comunque congratulazioni per il nuovo lavoro!!! Mi piacerebbe visitare Roma! L'ho vista solo due volte e di sfuggita!
Anche stanotte ho fatto un incubo, l'aereo decollava ma pochi minuti dopo tornava a terra per problemi tecnici :roll: ... speriamo che lunedì arrivi in fretta così mi levo il pensiero...
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: è quasi ora...

Messaggio da air.surfer » 30 luglio 2019, 14:09

Exence ha scritto: .. nel secondo il pilota durante il tragitto fa fare all'aereo dei giri della morte
Si chiama looping.
Non so perché qualcuno lo chiami cosi dal momento chi lo esegue non deve necessariamente morire al termine della manovra.

Avatar utente
Dylan666
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 10 luglio 2018, 18:01
Località: Oristano

Re: è quasi ora...

Messaggio da Dylan666 » 30 luglio 2019, 16:16

air.surfer ha scritto: Si chiama looping.
Non so perché qualcuno lo chiami cosi dal momento chi lo esegue non deve necessariamente morire al termine della manovra.
Looping è in inglese ovviamente,ma qui siamo in Italia e in Italiano si può chiamare benissimo giro della morte semplicemente perchè quando è stato coniato, era una manovra molto difficile con un'alta percentuale di "non riuscita".Come ad esempio il "salto mortale" , che mortale non è ma che potrebbe facilmente diventarlo.
Ma era necessario specificarlo, oppure era una tua battuta da me non compresa? :lol: :lol:

Exence, i tuoi sogni assomigliano ai miei, con la differenza che le manovre del pilota hanno una conclusione meno "soft"-.. :|

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: è quasi ora...

Messaggio da tartan » 30 luglio 2019, 17:43

Concordo con l'ultimo commento che mi è sparito e non mi ricordo di chi fosse. A noi degli inglesi non ce ne può fregare di meno, per noi è e rimane il giro della morte, non perchè necessariamente si deve morire ma perchè ci si potrebbe anche morire. Eppoi, vuoi mettere: ho fatto un looping contro ho fatto un giro della morte! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: è quasi ora...

Messaggio da Giutreas » 30 luglio 2019, 18:07

Giro della morte suona meglio indubbiamente :roll: ma meglio evitare, immaginate il casino con le cappelliere aperte, le valigie in giro, i caffè sul soffitto, quello nel bagno che si ritrova a fare un macello pazzesco..
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: è quasi ora...

Messaggio da tartan » 30 luglio 2019, 18:27

Giutreas ha scritto:Giro della morte suona meglio indubbiamente :roll: ma meglio evitare, immaginate il casino con le cappelliere aperte, le valigie in giro, i caffè sul soffitto, quello nel bagno che si ritrova a fare un macello pazzesco..
Bellissimo scenario! Ragazzo, hai scelto Roma come posto di lavoro, ma ancora ti manca un pochino per essere Romano! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: è quasi ora...

Messaggio da Giutreas » 30 luglio 2019, 19:36

Per essere romano ci devi nascere.
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: è quasi ora...

Messaggio da tartan » 30 luglio 2019, 20:04

Visto che stai a Roma, quarche vorta ce se po puro vede! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 665
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: è quasi ora...

Messaggio da 328gts » 30 luglio 2019, 20:11

I sogni che ho fatto nelle ultime tre notti non sono raccontabili pubblicamente... :oops: fortunatamente per me si sono avverati!! :lol: :lol:

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: è quasi ora...

Messaggio da Giutreas » 30 luglio 2019, 20:48

tartan ha scritto:Visto che stai a Roma, quarche vorta ce se po puro vede! :mrgreen:
Ma magari Tartan, mi farebbe davvero piacere.
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: è quasi ora...

Messaggio da tartan » 30 luglio 2019, 20:54

Anche un mio sogno di tanti anni fa si avverò. Ancora lo ricordo! Ma non è il solo ricordo che ho di lei. Ci ho anche una figlia e un nipote e un carico di lavoro in più! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: è quasi ora...

Messaggio da spiridione » 31 luglio 2019, 7:35

tartan ha scritto:Anche un mio sogno di tanti anni fa si avverò. Ancora lo ricordo! Ma non è il solo ricordo che ho di lei. Ci ho anche una figlia e un nipote e un carico di lavoro in più! :D

:love9:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 31 luglio 2019, 12:28

air.surfer ha scritto:
Exence ha scritto: .. nel secondo il pilota durante il tragitto fa fare all'aereo dei giri della morte
Si chiama looping.
Non so perché qualcuno lo chiami cosi dal momento chi lo esegue non deve necessariamente morire al termine della manovra.
Grazie per la precisazione! :lol:
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 31 luglio 2019, 12:29

tartan ha scritto:Anche un mio sogno di tanti anni fa si avverò. Ancora lo ricordo! Ma non è il solo ricordo che ho di lei. Ci ho anche una figlia e un nipote e un carico di lavoro in più! :D
:love3:
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: è quasi ora...

Messaggio da cabronte » 31 luglio 2019, 21:40

Bellissima Helsinki :love: , oh...se non ti va di andare, ci vado io al posto tuo, ti pago il biglietto!!! :lol: :mrgreen:
Ale

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: è quasi ora...

Messaggio da Lampo 13 » 31 luglio 2019, 21:44

cabronte ha scritto:Bellissima Helsinki :love: , oh...se non ti va di andare, ci vado io al posto tuo, ti pago il biglietto!!! :lol: :mrgreen:
Ci sono stato 5 o 6 volte, in inverno ed in estate, carina ma un po' noiosa...

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: è quasi ora...

Messaggio da cabronte » 31 luglio 2019, 21:55

Lampo 13 ha scritto:
cabronte ha scritto:Bellissima Helsinki :love: , oh...se non ti va di andare, ci vado io al posto tuo, ti pago il biglietto!!! :lol: :mrgreen:
Ci sono stato 5 o 6 volte, in inverno ed in estate, carina ma un po' noiosa...
Si beh, non è proprio una città dove si fa baldoria :lol: , a me è piaciuta molto per l' architettura e l'ordine! :wink:
Ale

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 1 agosto 2019, 7:52

È la mia città preferita : ) sono tre anni che aspetto di tornarci ! Però anche stanotte non ho chiuso occhio e quindi a questo punto temo di non andare proprio :(
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: è quasi ora...

Messaggio da flyingbrandon » 1 agosto 2019, 10:42

Exence ha scritto:È la mia città preferita : ) sono tre anni che aspetto di tornarci ! Però anche stanotte non ho chiuso occhio e quindi a questo punto temo di non andare proprio :(
Perchè temi? Se scegli di non andarci significa che preferisci così...dovrebbe , quindi , essere un sollievo. DIci di non aver compreso i motivi , nascosti, di questo ritorno di paura...ma non è necessario comprendere il perchè per fare diversamente...il punto è che certamente hai smesso, o non sei mai riuscita a fare, di vivere il presente...altrimenti non ti faresti domande sul ritorno, non ti riempiresti di “ansie” a X giorni dalla partenza. I motivi che elenchi, tipo il trasferimento di Linate su MXP, sono futili motivi...ti basta arrivare prima del solito e “stufarti” un pò al gate. Anche l’incubo del rientro dopo il decollo...in cosa consisterebbe l’incubo? Se torni indietro per un problema tecnico, a parte la perdita di tempo, non rappresenta un fatto da “incubo”.
Spesso i “ritorni” alle vecchie abitudini sono dettati dal fatto che non si era realmente diventati più consapevoli ma ci si è ingannati di esserlo....e come ogni “balla” che ci raccontiamo...prima o poi crolla....mettendo a nudo il punto in cui si è realmente arrivati. E’ un segnale anche questo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: è quasi ora...

Messaggio da tartan » 1 agosto 2019, 15:47

Quello che conta in un viaggio, per me e solo per me, è quanto questo viaggio valga. Se lo soffri e lo fai comunque vale molto. Se ti caghi sotto e non lo fai non valeva niente. Se vale per te, più ti caghi sotto e più vale, fallo. Quel viaggio non deve servirti per divenatre diversa, ma solo per soddisfare chI sei, tanto non cambi! (rispetto ai viaggi in aereo, naturalmente). vai excence e cagati sotto, ma vai! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: è quasi ora...

Messaggio da Giutreas » 1 agosto 2019, 17:49

tartan ha scritto:Quello che conta in un viaggio, per me e solo per me, è quanto questo viaggio valga. Se lo soffri e lo fai comunque vale molto. Se ti caghi sotto e non lo fai non valeva niente. Se vale per te, più ti caghi sotto e più vale, fallo. Quel viaggio non deve servirti per divenatre diversa, ma solo per soddisfare chI sei, tanto non cambi! (rispetto ai viaggi in aereo, naturalmente). vai excence e cagati sotto, ma vai! :D
Io sono convinto che non si cacherà sotto invece. Ha preso tante volte l’aereo senza avere paura ed in più scattando foto durante il volo dal lato finestrino... Se ci pensi, fa più paura il prima, lasciando la mente vagare in modalità irrazionale, che il durante. Anzi, il durante non dovrebbe fa paura per niente frequentando questo forum.
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 2 agosto 2019, 13:08

tartan ha scritto:Quello che conta in un viaggio, per me e solo per me, è quanto questo viaggio valga. Se lo soffri e lo fai comunque vale molto. Se ti caghi sotto e non lo fai non valeva niente. Se vale per te, più ti caghi sotto e più vale, fallo. Quel viaggio non deve servirti per divenatre diversa, ma solo per soddisfare chI sei, tanto non cambi! (rispetto ai viaggi in aereo, naturalmente). vai excence e cagati sotto, ma vai! :D
Grazie Tartan,

sicuramente per me è importantissimo andarci, cioè VOGLIO andare lì, una città in cui sono sempre stata bene e mi sono sentita davvero rilassata. Saranno i paesaggi, il mare, la gente, ma aspetto da troppo tempo di andare e quindi andrò! Munita di Imodium... :mrgreen:
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 2 agosto 2019, 13:11

flyingbrandon ha scritto:
Exence ha scritto:È la mia città preferita : ) sono tre anni che aspetto di tornarci ! Però anche stanotte non ho chiuso occhio e quindi a questo punto temo di non andare proprio :(
Perchè temi? Se scegli di non andarci significa che preferisci così...dovrebbe , quindi , essere un sollievo. DIci di non aver compreso i motivi , nascosti, di questo ritorno di paura...ma non è necessario comprendere il perchè per fare diversamente...il punto è che certamente hai smesso, o non sei mai riuscita a fare, di vivere il presente...altrimenti non ti faresti domande sul ritorno, non ti riempiresti di “ansie” a X giorni dalla partenza. I motivi che elenchi, tipo il trasferimento di Linate su MXP, sono futili motivi...ti basta arrivare prima del solito e “stufarti” un pò al gate. Anche l’incubo del rientro dopo il decollo...in cosa consisterebbe l’incubo? Se torni indietro per un problema tecnico, a parte la perdita di tempo, non rappresenta un fatto da “incubo”.
Spesso i “ritorni” alle vecchie abitudini sono dettati dal fatto che non si era realmente diventati più consapevoli ma ci si è ingannati di esserlo....e come ogni “balla” che ci raccontiamo...prima o poi crolla....mettendo a nudo il punto in cui si è realmente arrivati. E’ un segnale anche questo...
Ciao!
Ciao : ) grazie per la risposta ; ) temo ma vado. Cioè non esiste che io non vada ecco... però vorrei evitare di stare male o di avere ansia... Ecco sull'arrivare prima del solito, ieri la mia macchina mi ha lasciata a piedi quindi farò venire il taxi per andare a Malpensa.. tu hai visto grosse code rispetto al solito, ai controlli? Ho il volo alle 8.45, se vado in aeroporto per le 6 del mattino dovrei avere abbastanza tempo o dici di andare ancora prima?
Per il resto sì.. sono tornata alle vecchie abitudini ma con una diversa gestione, mettiamola così... (aereo a parte)...
l'incubo del problema tecnico era proprio il fatto di non riuscire a fare il viaggio, non di un eventuale incidente..
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 2 agosto 2019, 13:13

Giutreas ha scritto:
tartan ha scritto:Quello che conta in un viaggio, per me e solo per me, è quanto questo viaggio valga. Se lo soffri e lo fai comunque vale molto. Se ti caghi sotto e non lo fai non valeva niente. Se vale per te, più ti caghi sotto e più vale, fallo. Quel viaggio non deve servirti per divenatre diversa, ma solo per soddisfare chI sei, tanto non cambi! (rispetto ai viaggi in aereo, naturalmente). vai excence e cagati sotto, ma vai! :D
Io sono convinto che non si cacherà sotto invece. Ha preso tante volte l’aereo senza avere paura ed in più scattando foto durante il volo dal lato finestrino... Se ci pensi, fa più paura il prima, lasciando la mente vagare in modalità irrazionale, che il durante. Anzi, il durante non dovrebbe fa paura per niente frequentando questo forum.

ho una fotocamera nuova e sì, nel dubbio ho comunque preso il posto al finestrino... avendo uno zoom potentissimo vorrei provare a fare una foto all'aeroporto dall'alto.. se le mie condizioni psicofisiche me lo permetteranno :mrgreen: :!:
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: è quasi ora...

Messaggio da flyingbrandon » 2 agosto 2019, 13:40

Exence ha scritto:
Ciao : ) grazie per la risposta ; ) temo ma vado. Cioè non esiste che io non vada ecco...
Ah ok...sopra temevi l’opposto...quindi è già un passo in avanti...
Exence ha scritto: però vorrei evitare di stare male o di avere ansia...
Quello dipende da te...oggi...come in passato....come in futuro...
Exence ha scritto:
Ecco sull'arrivare prima del solito, ieri la mia macchina mi ha lasciata a piedi quindi farò venire il taxi per andare a Malpensa.. tu hai visto grosse code rispetto al solito, ai controlli? Ho il volo alle 8.45, se vado in aeroporto per le 6 del mattino dovrei avere abbastanza tempo o dici di andare ancora prima?
Hai appiedato anche il moroso?
Noi abbiamo dei varchi riservati...quindi non ti so dire...ma se fai il check in on line...a me le 6 sembrano un tantino eccessivo come anticipo... :mrgreen: Ma se va bene a voi...vai pure alle 6...

Exence ha scritto: Per il resto sì.. sono tornata alle vecchie abitudini ma con una diversa gestione, mettiamola così... (aereo a parte)...
l'incubo del problema tecnico era proprio il fatto di non riuscire a fare il viaggio, non di un eventuale incidente..
Purtoppo non ci sono vecchie abitudini e diverse gestioni. Se generi gli stessi schemi e gli stessi comportamenti abituali puoi sforzarti di gestire quello che ti pare ma passerai tutta la vita a “gestire” un problema che ti crei...la soluzione è non creare e usare la mente per altro...
Anche se dovessi rientrare mai al parcheggio per un problema tecnico ...vieni riprotetta non è che non fai più il viaggio...può essere una rottura ma non un incubo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 2 agosto 2019, 14:38

flyingbrandon ha scritto:
Exence ha scritto:
Ah ok...sopra temevi l’opposto...quindi è già un passo in avanti...

sì, cioè sarebbe proprio allucinante non riuscire nemmeno a salire... quella sconfitta personale non me la infliggerò :!:


flyingbrandon ha scritto:


Hai appiedato anche il moroso?
Noi abbiamo dei varchi riservati...quindi non ti so dire...ma se fai il check in on line...a me le 6 sembrano un tantino eccessivo come anticipo... :mrgreen: Ma se va bene a voi...vai pure alle 6...

Haha nono è chè per lui la macchina è sacra :lol: non la lascerebbe mai abbandonata per 12 giorni in mani sconosciute :lol: ... le manie degli uomini....
Sì, il check in è online: non ho abbandonato nemmeno la vecchia abitudine di viaggiare con solo bagaglio a mano indipendentemente da quanti giorni si sta via...
Magari vado per le 6 e se avanza tempo mangerò un donut nell'attesa :albino:


Purtoppo non ci sono vecchie abitudini e diverse gestioni. Se generi gli stessi schemi e gli stessi comportamenti abituali puoi sforzarti di gestire quello che ti pare ma passerai tutta la vita a “gestire” un problema che ti crei...la soluzione è non creare e usare la mente per altro...
Anche se dovessi rientrare mai al parcheggio per un problema tecnico ...vieni riprotetta non è che non fai più il viaggio...può essere una rottura ma non un incubo...
Ciao!
Non sapevo che comunque ti indirizzassero su un altro volo.. Sulla gestione e gli schemi diciamo che per il 90% della giornata uso la mente per altro, la paura mi viene solo di notte quando i pensieri in generale sono più intensi e li vediamo sotto una luce diversa... o almeno a me succede che la notte amplifica i pensieri rendendoli pesantissimi !
ciao : )
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: è quasi ora...

Messaggio da flyingbrandon » 2 agosto 2019, 15:03

Exence ha scritto:
Magari vado per le 6 e se avanza tempo mangerò un donut nell'attesa :albino:
Riuscirai a mangiarne almeno una ventina...l’importante è che tu non dica al tuo moroso, per convincerlo ad andare lì alle 6, che su un sito specializzato dei professionisti ti hanno consigliato quell’orario....

Exence ha scritto:
Non sapevo che comunque ti indirizzassero su un altro volo.. Sulla gestione e gli schemi diciamo che per il 90% della giornata uso la mente per altro, la paura mi viene solo di notte quando i pensieri in generale sono più intensi e li vediamo sotto una luce diversa... o almeno a me succede che la notte amplifica i pensieri rendendoli pesantissimi !
ciao : )
Eh beh qualcosa devono fare no? O sistemano l’aereo e riparte....o ne arriva uno...o ti riproteggono...pensavi he in caso di guasto all’aereo la compagnia si tenesse i soldi del biglietto e ti dicesse “ciccia”?
E’ molto probabile che accada perché durante tutta la giornata tu operi una rimozione tenendo la mente “occupata” in altro...ma questa non rappresenta una soluzione. Di notte ti si riversa tutto addosso....perché non è rimuovendo che risolvi qualcosa....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 2 agosto 2019, 16:05

flyingbrandon ha scritto:
Riuscirai a mangiarne almeno una ventina...l’importante è che tu non dica al tuo moroso, per convincerlo ad andare lì alle 6, che su un sito specializzato dei professionisti ti hanno consigliato quell’orario....

gli dirò sicuramente che sono stati dei piloti a consigliarmi un pernottamento preventivo in aeroporto :mrgreen:
flyingbrandon ha scritto:
Eh beh qualcosa devono fare no? O sistemano l’aereo e riparte....o ne arriva uno...o ti riproteggono...pensavi he in caso di guasto all’aereo la compagnia si tenesse i soldi del biglietto e ti dicesse “ciccia”?
E’ molto probabile che accada perché durante tutta la giornata tu operi una rimozione tenendo la mente “occupata” in altro...ma questa non rappresenta una soluzione. Di notte ti si riversa tutto addosso....perché non è rimuovendo che risolvi qualcosa....
Ciao!
Non sapevo come funziona nel senso che il mese scorso ad esempio il mio moroso è andato in portogallo per un meeting di lavoro, sono atterrati a lisbona e lì avevano un altro aereo da prendere per andare in Algarve... sono saliti su questo aereo e sono stati a bordo due ore e mezza per problemi al motore,,, poi li hanno fatti scendere definitivamente ma il volo su cui li avrebbero ricollocati era il giorno successivo quindi avendo fretta hanno noleggiato un pullman... Lui era scocciato solo perché aveva fame :lol: :lol: :lol: ... io sarei morta dal terrore... cioè avrei pensato "motore difettoso = tutti gli aerei di questa compagnia sono difettosi = fatemi scendere"... So che è tutto dovuto alla percezione delle cose che ha una persona... ed è ovvio che proietto su questo volo magari anche la stanchezza di un anno e mezzo di studio e lavoro ininterrotti... per carità ho avuto la promozione al lavoro e ho passato tutti gli esami ma ora sono abbastanza esaurita :shock: ... tra 45 minuti chiudo baracca qui in ufficio e finalmente mi potrò riposare fino al 19... e ripeto in questo momento in particolare non ho paura ad esempio : ) ma se mi immagino sospesa in volo e rinchiusa in aereo ecco... preferisco non pensarci mettiamola così...
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: è quasi ora...

Messaggio da Exence » 4 agosto 2019, 9:49

Buona domenica a tutti : )
Manca un giorno.:: :roll:
Alla fine andremo lì per le sette ... la mia proposta delle sei del mattino e’ stata etichettata come folle :lol: ...
it's only rock'n roll but I like it!

Rispondi