Aeroporto "Princess Juliana": pilota su "Pape

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Aeroporto "Princess Juliana": pilota su "Pape

Messaggio da maksim » 4 dicembre 2006, 9:45

A tutti Buongiorno.
Qualche giorno fa, la trasmissione "Paperissima" andata in onda su "Canale 5", ha mostrato il filmato di un "Boeing 747" (se non sbaglio)
che, dalla testata della pista 09 di TNCM (Aeroporto "Princess Juliana" di "Sint Maarten"), ha mandato il getto dei suoi motori sulla vicinissima "Maho Beach".
"Maho Beach" è la spiaggetta che si trova immediatamente prima della recinzione oltre la quale si trova la testata della pista 09 dell' aeroporto in questione.
Come molti sanno, l'approccio a questa pista (la 09) avviene dal mare ed è così vicino alle teste dei bagnanti da far sembrare che le foto che immortalano il tutto siano dei "fotomontaggi"...
La scena che appare nel video è quella di una specie di tempesta di sabbia con ombrelloni e teli da bagno che vengono spazzati via...
La domanda è: visto che è cosa abbastanza usuale il fatto che il decollo da TNCM avvenga dalla pista 09 e visto che non sempre i bagnanti sono "turbati" dalla tempesta di sabbia causata dal "jet-blast", qual è la corretta manovra di decollo dei piloti che "non finiscono su Paperissima" ?
:)
Forse che la manovra corretta prevede un "allineamento-pista" in un punto un pò più lontano da "Maho Beach" ? (e quindi più avanzato nella pista 09).
O, forse, il pilota ha dato molta spinta asimmetrica per riuscire a fare la sterzata che permetteva al suo aereo di allinearsi ?



Saluti
Massimo
Ultima modifica di maksim il 4 dicembre 2006, 23:43, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 4 dicembre 2006, 9:47

Non lo so. Resta il fatto che far stare della gente su quella spiaggia è una follia.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Messaggio da Ashaman » 4 dicembre 2006, 20:38

Beh, che io suppi la zona di spiaggia proprio di fronte alla testata di pista non viene mai usata dai bagnanti, per ovvi motivi. Nella puntata citata di anatrissima c'erano infatti alcuni alrip accaldati che si erano messi in una posizione perfetta per ricevere il jet blast rinfrescante. Quella è infatti un'esperienza da fare se sei alrip, il metterti dietro ad un 747 in decollo per usarlo come ventilatore. :laughing6:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Sidewinder
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1113
Iscritto il: 22 giugno 2006, 23:26

Messaggio da Sidewinder » 4 dicembre 2006, 22:11

Ashaman ha scritto:Beh, che io suppi la zona di spiaggia proprio di fronte alla testata di pista non viene mai usata dai bagnanti, per ovvi motivi. Nella puntata citata di anatrissima c'erano infatti alcuni alrip accaldati che si erano messi in una posizione perfetta per ricevere il jet blast rinfrescante. Quella è infatti un'esperienza da fare se sei alrip, il metterti dietro ad un 747 in decollo per usarlo come ventilatore. :laughing6:
....però sarebbe bellissimo...pensa che capelli dopo! :D

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 5 dicembre 2006, 11:51

Che è alrip?
In ogni cso penso che sul piano della sicurezza
il maggior problema possa essere la sabbia negli occhi.

Cosimo

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 5 dicembre 2006, 11:53

ALRIP è un acronimo che questi signori piloti usano per definire la condizione nella quale il pilota o il passeggero attraversano uno stato di parziale incapacità di intendere e di volere. :-)

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 5 dicembre 2006, 12:17

Maxx ha scritto:ALRIP è un acronimo che questi signori piloti usano per definire la condizione nella quale il pilota o il passeggero attraversano uno stato di parziale incapacità di intendere e di volere. :-)
Tanks

Cosimo

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 5 dicembre 2006, 12:26

Automatic Landing Report In Position.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 5 dicembre 2006, 13:06

SAI CHE FICO GIOCARE LI CON UN AQUILONE???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Messaggio da Ashaman » 5 dicembre 2006, 16:16

Cosiminux ha scritto:Che è alrip?
Guarda... potrei dirtelo, ma dopo dovrei ammazzarti. 8)

Se sei stanco di vivere mandami un PM di richiesta ufficiale comprensivo di dove posso venire ad ucciderti. Ah, hai diritto ad un ultimo desiderio, purché non contempli il prolungamento della tua permanenza in questa valle di lacrime. :P

:mrgreen:


PS
Non fare il pirla, non farti ammazzare solo per sapere cosa significa alrip. :lol: :wink:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
ras78
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 720
Iscritto il: 19 ottobre 2005, 11:55
Località: Camairago, Lodi
Contatta:

Messaggio da ras78 » 5 dicembre 2006, 23:33

E pensare che fino a 4-5 anni fa, Maho Beach (la spiaggia incriminata) manco esisteva...date un'occhiata a delle foto datatte. Li c'era solo il mare e qualche scolgio. Che l'abbiamo fatta apposta?
This message was written using 100% recycled electrons
Immagine

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 6 dicembre 2006, 11:40

Ashaman ha scritto:
Cosiminux ha scritto:Che è alrip?
Guarda... potrei dirtelo, ma dopo dovrei ammazzarti. 8)
Ah.... ho capito!

Allora riposi in pace! :-)

Cosimo

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 6 dicembre 2006, 12:29

Cosiminux ha scritto:Che è alrip?
In ogni cso penso che sul piano della sicurezza
il maggior problema possa essere la sabbia negli occhi.

Cosimo
Sì, perchè per il resto il getto è rinfrescante e odoroso quindi molto piacevole da ricevere addosso... :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Aeroporto "Princess Juliana": pilota su "

Messaggio da Tixio » 6 dicembre 2006, 12:34

maksim ha scritto: La domanda è: visto che è cosa abbastanza usuale il fatto che il decollo da TNCM avvenga dalla pista 09 e visto che non sempre i bagnanti sono "turbati" dalla tempesta di sabbia
Mah, credo piuttosto che non sempre finisce su Paperissima la scena, perchè non sempre c'è un rompicordoni con la telecamera a riprendere...

Da quel punto è difficile non prendersi i blast.

Forse che la manovra corretta prevede un "allineamento-pista" in un punto un pò più lontano da "Maho Beach" ? (e quindi più avanzato nella pista 09).
Dubito fortemente che si debbano mangiare parte di pista perchè quattro intelligentissimi bagnanti vogliono prendere il sole attaccati ai motori di un 747......
Si decolla con lo spazio necessario, chi c'è c'è!
O, forse, il pilota ha dato molta spinta asimmetrica per riuscire a fare la sterzata che permetteva al suo aereo di allinearsi ?
Naa...quella era potenza di decollo, altrochè! :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Aeroporto "Princess Juliana": pilota su "

Messaggio da mcgyver79 » 6 dicembre 2006, 13:07

Tixio ha scritto:Dubito fortemente che si debbano mangiare parte di pista perchè quattro intelligentissimi bagnanti vogliono prendere il sole attaccati ai motori di un 747......
Si decolla con lo spazio necessario, chi c'è c'è!
Non penso proprio che chi rimane lì sia un semplice bagnante a cui non interessa niente di aerei... fosse anche solo per il rumore e l'aria; in fondamento presumo sia lo stesso che muove gli spotter di tutto il mondo a piazzarsi vicino agli aeroporti: lì si sta vicini alla propria passione, chi può immortala e chi non può guarda solo. E' una scelta, non un obbligo... nessuno poi si lamenta.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Aeroporto "Princess Juliana": pilota su "

Messaggio da Tixio » 6 dicembre 2006, 14:09

mcgyver79 ha scritto: Non penso proprio che chi rimane lì sia un semplice bagnante a cui non interessa niente di aerei...
Neanche io, ovvio :wink:
fosse anche solo per il rumore e l'aria; in fondamento presumo sia lo stesso che muove gli spotter di tutto il mondo a piazzarsi vicino agli aeroporti [CUT]
Sì, sì, sono perfettamente d'accordo. Resta il dubbio sulla sicurezza e sull'opportunità di tenerli lì....
....MA CHE SOLO A ME LA POLIZIA ME DEVE CACCIA' VIA DALLA RECINZIONE?!?!?!?! :twisted: :twisted:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 6 dicembre 2006, 16:55

Tixio ha scritto:
Cosiminux ha scritto:Che è alrip?
Sì, perchè per il resto il getto è rinfrescante e odoroso quindi molto piacevole da ricevere addosso... :lol:
Per brevi arco di tempo, l'odore di jet a1 bruciato può anche essere piacevole per noi appassionati 8)
Non ho idea della temperatura del getto, ma ho visto molti filmati a Maho beach e non sembra che la gente si ustioni.

Poi dopo un bel tuffo in acqua....

Per quanto riguarda i bagnanti comuni, ho visto delle foto in cui ci sono dei gran cartelli che avvisano del pericolo.

Insomma in quella sipaggia si va per un incontro del terzo tipo con gli aeromobili, mica per prendere il sole! :-)

Cosimo

Avatar utente
AZ055B-)
FL 200
FL 200
Messaggi: 2243
Iscritto il: 24 novembre 2006, 15:31
Località: Torino

Messaggio da AZ055B-) » 6 dicembre 2006, 17:15

ma ce la fanno i 747 in 2100m scarsi a decollare??i flap a che inclinazione devono essere al decollo per partire da sta pista?
"Possiede i requisiti per il certificato medico della classe 1 con le eventuali limitazioni riportate" [VML]

Avatar utente
Skorpion
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 25 luglio 2005, 21:53
Località: Lanciano
Contatta:

Messaggio da Skorpion » 6 dicembre 2006, 21:05

AZ055B-) ha scritto:ma ce la fanno i 747 in 2100m scarsi a decollare??i flap a che inclinazione devono essere al decollo per partire da sta pista?
certo che ce la fanno! magari non a pieno carico ma ce la fanno ;)

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 6 dicembre 2006, 22:46

Cosiminux ha scritto: Per brevi arco di tempo, l'odore di jet a1 bruciato può anche essere piacevole per noi appassionati 8)
No, no, quale breve tempo! A me fa impazzire pure quello della benzina, figurati quello del kerosene!!! :lol: :lol: :lol:
Non ho idea della temperatura del getto, ma ho visto molti filmati a Maho beach e non sembra che la gente si ustioni.
E' ovvio che non si ustiona, la distanza non è così breve...ma è pericoloso comunque, e non solo per il fastidio della sabbia agli occhi. Hai visto sì che getto? :wink:
Per quanto riguarda i bagnanti comuni, ho visto delle foto in cui ci sono dei gran cartelli che avvisano del pericolo.
Lasciamo perdere i bagnanti comuni: è ovvio che lì ci si va per gli aerei. Ma resta il punto sulla sicurezza: non basta il cartellino, evidentemente. A te ti fermerebbe? :wink: :wink:

PS: detto questo, io ci andrei.... :D
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 6 dicembre 2006, 22:57

PS: detto questo, io ci andrei....
credo che potremmo organizzare un bel charter dato che molti di noi ci andrebbero ecome a maho beach! :) :) :) :)


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Messaggio da maksim » 6 dicembre 2006, 23:34

Emiliano ha scritto:
PS: detto questo, io ci andrei....
credo che potremmo organizzare un bel charter dato che molti di noi ci andrebbero ecome a maho beach! :) :) :) :)
...e comunque (non vorrei per questo passare per uno che fa della "pubblicità gratuita" alla località :oops: ) vorrei anche far notare che "Sint Maarten" non sarebbe "male" come "località delle vacanze":
1. Si trova nella fascia tropicale e nei Caraibi, con tutti i "pregi" che da ciò ne deriva (sia per il mare, sia per il paesaggio).
2. Si tratta di una località che, almeno amministrativamente, è "europea" (visto che è per metà olandese e per metà francese). E da questo dovrebbe derivarne una atmosfera più "familiare" a tutti noi italiani che pure siamo "europei"...
3. Non c'è lo "sbattimento" di dover cambiare la valuta (visto che, credo, si usa l' Euro). E, se non sbaglio, non c'è neppure lo "sbattimento" di doverci andare provvisti di documenti particolari (anche qui, se non sbaglio, mi sembra che basti solo la carta d'identità...)
4. E' un isola che non è ne troppo grande, ne troppo piccola...
Ha quindi le dimensioni ideali per fare delle escursioni potendo accedere, più o meno, dappertutto in tempi abbastanza brevi ed in modo abbastanza agevole...
Non è "claustrofobica" come un atollo delle Maldive e, al contempo, ha dimensioni abbastanza ridotte da permettere di girarla tutta...
5. Ha la particolarità di essere un isola, dalle dimensioni dell' Isola d'Elba (credo) e, ciononostante, è attraversata da un confine che la divide in due parti sotto le amministrazioni di due diversi stati stranieri: da una parte sventola la bandiera olandese, dall' altra la bandiera francese.
Credo che sia un fatto unico nel mondo...
6. "Least but not last" la presenza dell' aeroporto famoso tra tutti gli spotters (e non solo) del mondo...

Saluti
Massimo
Ultima modifica di maksim il 7 dicembre 2006, 1:17, modificato 1 volta in totale.

Otaku

Messaggio da Otaku » 7 dicembre 2006, 0:37

Alla spiaggia del princess juliana, in genere, la gente va apposta per gli aerei.
Per quanto riguarda il jetblast, io ho provato, è sostanzialmente freddo.
Ciao!

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 7 dicembre 2006, 9:11

Adesso non esageriamo...sostanzialmente freddo da quanti metri?

E' lo spostamento d'aria da esso provocato che hai sentito, non il getto di per sè. Io, appena investito dal leggero sbuffo di un APU (perchè in confronto è un leggero sbuffo) il calore lo sento....è ovvio che da opportuna distanza non sia bollente, ma addirittura freddo....
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Cosiminux

Messaggio da Cosiminux » 7 dicembre 2006, 14:29

[In riferimento a vari post prima...]

1) Indubbiamente lo spostamento d'aria è VIOLENTO ho visto tipi aggrappati con le dita alla rete mentre svolazzavano come una bandiera. In pratica per non volare via bisogna obbligatoriametne prendere opportune precauzioni.

2) Riguardo la temperatura, non mi stupirei se il getto di un'APU è più caldo.
I moderni turbofan hanno un rapporto di diluizione piuttosto alto.
C'è quindi un mix trra i gas caldi e aria fredda spinta dal compressore.

Cosimo

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 7 dicembre 2006, 15:14

Cosiminux ha scritto: I moderni turbofan hanno un rapporto di diluizione piuttosto alto.
C'è quindi un mix trra i gas caldi e aria fredda spinta dal compressore.
Sì, sono tutti perlopiù a flussi separati, ma il getto non è freddo! :wink:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Otaku

Messaggio da Otaku » 7 dicembre 2006, 19:34

Qualche ragguaglio in più: era un 734, la distanza era di circa una volta e mezzo l'aereo, ha dato una bella smotorata, ma non tutta manetta.
Quando è arrivato il jetblast non ho detto: -"Miii, adesso corro a mettere il piumino", ho pensato che era sostanzialmente freddo.
Non saprei esattamente come rendere a parole la mia impressione... Diciamo che mi aspettavo un getto molto caldo e invece si percepiva appena un po' di tepore.
La spinta, invece, era davvero forte. Pensavo di meno...
Ciao!

Avatar utente
franca66
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 19 ottobre 2006, 16:38
Località: torino

Messaggio da franca66 » 7 dicembre 2006, 20:21

Emiliano ha scritto:
PS: detto questo, io ci andrei....
credo che potremmo organizzare un bel charter dato che molti di noi ci andrebbero ecome a maho beach! :) :) :) :)
Grande Emiliano, bellissima idea, quando si parte? :lol: :lol:
[font=Arial]Franca[/font]

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 8 dicembre 2006, 10:08

Grande Emiliano, bellissima idea, quando si parte?
Al più presto! Spero...


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
DaniloV
FL 150
FL 150
Messaggi: 1769
Iscritto il: 14 novembre 2006, 23:08
Località: LIRF

Messaggio da DaniloV » 8 dicembre 2006, 12:56

I'm on it
Danilo
Immagine

Avatar utente
lo spaziale
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 172
Iscritto il: 23 aprile 2006, 17:58
Contatta:

Messaggio da lo spaziale » 9 dicembre 2006, 21:48

Il 747 può decollare in 2100 metri se vuoto, infatti il 747 KLM fa scalo a Curacao per poi dirigersi verso amsterdam, il 747 di AF faceva scalo credo a Guadalupa o Martinica.
Solo adesso con il 340 AF riesce a volare su parigi senza scalo, probabilmente con delle limitazioni di peso.

Tornando a Maho Beach, ci sono stato e devo dire che è stata una delle esperienze più incredibili della mia vita (ha sconvolto anche i miei imperturbabili genitori), sia per la vicinanza degli aerei in atterraggio, sia per i vortici che arrivano sulla spiaggia sia appena passa il velivolo, sia dovuti ai motori del jet in decollo!
Lo Spaziale
Air Atlanta, Air Dolomiti, Air Europe, Air France, AirOne, Alitalia, BMI, British Airways, Canadian, Clickair, Continental, Emirates, Eurofly, EAL, Iberia, KLM, Lauda, LTU, Lufthansa, Luxair, Meridiana, Myair, Northwest, Ryanair, Spanair, Transavia, United, Virgin Atlantic, Vueling.

Avatar utente
pol
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dicembre 2006, 3:32
Località: Milano

Messaggio da pol » 11 dicembre 2006, 13:08

Il video di quel jetvlast e' su youtube, per prima cosa non e' sicuramente un 747, ma e' un A340, il che non cambia sostanzialmente la potenza, Nel video ci sono due ragazzi che sono attaccati alla recinzione di delimitazione dell'aeroporto dietro al c*** del jet e quando spinge a manetta (i ragazzi sono a una 40ina di metri) si vede che sono spinti all'indietro e sono costretti a tenersi alla rete x non volare via, tutto questo insieme ad una mega tempesta di sabbia. Penso di aver letto da qualche parte che quella parte di pista sia stata allungata ( non so come e dove abbiano preso lo spazio...) e che sostanzialmente e' cambiata la magia della spiaggia...qualcuno ha notizie sicure?
[font=Arial]Paolo[/font]

Avatar utente
franca66
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 19 ottobre 2006, 16:38
Località: torino

Messaggio da franca66 » 11 dicembre 2006, 14:03

Ciao Paolo.

La famosa spiaggia (per fortuna) esiste ancora. La pista che e' stata allungata e' quella dalla parte opposta.
Rimani su aereoporti e vai nella voce "Princess Juliana ingrandito", li e'
spiegato tutto con foto a seguito. :thumbright:
[font=Arial]Franca[/font]

wampum
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 36
Iscritto il: 12 luglio 2006, 13:02

Messaggio da wampum » 12 dicembre 2006, 15:12

Sono stato a Maho Beach in aprile e, a parte la bellezza del mare, devo dire che è stato fantastico! Mi è atterrato un 747 sulla testa ed all'ultimo momento ho avuto l'impulso di spostarmi... Ho anche provato a stare dietro gli scarichi di un B767 in decollo (che era a circa 50-80 metri) e devo dire che solo quando ha dato tutta potenza, l'aria mi ha fatto indietreggiare ma certo non mi ha sconvolto... Un'ultima cosa: se dovete andare nelle antille, piuttosto che S. Martin andate in Martinica o in Guadalupa: sono ugualmente europee (francesi entrambe) ma non c'è paragone...

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 13 dicembre 2006, 21:18

Ma noi si va a S.Martin solo per lo spotting! Sai com'è... :drunken:


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Rispondi