SARDEGNA: I PILOTI COLPITI DALLA TASSA LUSSO DISERTANO L’ISOLA

Tempo di lettura: 1 minuto

Cagliari, 6 mag. – I piloti e i proprietari di aerei, colpiti dalla tassa sul lusso voluta dalla giunta Soru dichiarano guerra alla Regione sarda. E per voce del presidente nazionale dell’Aopa, Massimo Levi, fanno sapere che diserteranno la Sardegna. “L’Italia – ha detto Levi, intervistato dal Tg regionale della RAI – è un paese meraviglioso.
Abbiamo 5.000 chilometri di coste e numerosissimi aeroporti vicino al mare, non vedo perchè dobbiamo atterrare in un isola che chiaramente non ci vuole”.
Dal canto suo l’assessore regionale alla Programmazione e Bilancio, Francesco Pigliaru, ha spiegato che il provvedimento contestato “è assolutamente sperimentale”. “Se non funzionerà – ha precisato – lo cambieremo”.

Last Updated on