Anche a Capodanno allo smartphone non si rinuncia: la quasi totalità dei passeggeri aerei (97%) porterà con sé almeno un dispositivo elettronico, l’83% uno smartphone. Sono strumenti che i viaggiatori utilizzano per personalizzare la propria esperienza di volo, in base alle differenti esigenze. Chi viaggia in aereo infatti desidera costruirsi un viaggio “su misura”, dalla scelta del volo al tragittoLEGGI TUTTO…

Non serve necessariamente essere appassionati di aviazione per capire quanto la meteorologia serva e sia servita nei secoli alla nostra passione. Francamente, sia che pilotassimo aerei veri che anche solo modellini, non manchiamo mai di osservare la manica a vento (o ciucciare il dito e sollevarlo al vento, se stiamo per far volare un grumo di polistirolo espanso). La meteorologiaLEGGI TUTTO…

L’appuntamento è ogni domenica  su La7 con La Gaia Scienza, alle ore 21.30. La Gaia Scienza è la trasmissione condotta dal Professor Mario Tozzi con il Trio Medusa che finalmente parleranno di “scie cOmiche” come si conviene; il tutto nella terza puntata andata in onda domenica 10 maggio. Sarebbe infatti ora che tutti coloro i quali sono citati dai complottistiLEGGI TUTTO…

La Cassazione ha appena confermato le condanne per disastro aviatorio colposo e per omicidio plurimo colposo, in relazione all’incidente di Linate (8 ottobre 2001, 118 morti) nei confronti dell’ex amministratore delegato dell’Enav Sandro Gualano (6 anni e 6 mesi), e per gli altri imputati. In questo modo esce totalmente confermato il verdetto emesso il 7 luglio 2006 dalla Corte diLEGGI TUTTO…

Breve, intenso e inspiegabile. E’ il mal di testa “da aereo” individuato da un’equipe di neurologi italiani guidata dal professor Giorgio Zanchin. Lo studio che ne parla dettagliatamente è stato pubblicato sulla rivista internazionale The Journal of headache and pain. “Si tratta una forma di cefalea che colpisce durante il viaggio in aereo, si verifica solitamente nelle fasi di atterraggioLEGGI TUTTO…

Attenzione alle lunghe trasferte in aereo ma anche in auto o pullman: quando si viaggia per più di quattro ore in condizioni di immobilità il rischio di andare incontro a un tromboembolo raddoppia. Malgrado ciò non si tratta di un allarme, poiché le probabilità di incorrere in questi problemi circolatori restano basse, intorno a 1 caso su 6mila. L’Organizzazione MondialeLEGGI TUTTO…

I passeggeri dell’Atr 72 della Tuninter in volo da Bari a Djerba, che precipitò il 6 agosto 2005 a poche miglia dalla costa palermitana, furono poco assistiti dal personale di bordo mentre nella cabina di pilotaggio si cercava di ammarare. Emerge dalla perizia disposta dalla procura di Palermo che conduce l’ inchiesta sull’ incidente che causò 16 morti, mentre 23LEGGI TUTTO…

Ci scrive un nostro lettore, denunciando i problemi che ha incontrato per vedersi risarcito un furto subìto all’aeroporto di Malpensa. Non vogliamo entrare nel merito esprimendo giudizi sulla vicenda, lasciando che siate voi a valutare quanto riportato.Salve, forse questa mia lettera può dare agli addetti ai lavori qualche spunto di riflessione ulteriore sulle motivazioni della crisi continua della compagnia. LoLEGGI TUTTO…

La polizia britannica ha detto oggi di aver sventato quello che hadefinito un piano per fare esplodere diversi aerei in volo tra la Gran Bretagna e gli Stati Unitied ha arrestato 21 persone nell’area di Londra e a Birmingham nella notte. “Siamo fiduciosi di aver fermato un piano dei terroristi per causare morte e distruzione”, hadetto il vice commissario dellaLEGGI TUTTO…

-Dopo gli incidenti ed i disservizi registrati nel trasporto aereo in Italia, l’associazione esige una verifica sui velivoli e l’apertura di indagini accurate- Incidenti e situazioni di disservizio verificatisi negli ultimi tempi pongono a rischio la sicurezza dei passeggeri. Il Codacons lancia l’allarme, soprattutto in vista delle partenze estive degli italiani. Gli episodi di alcuni atterraggi d’emergenza registrati su alcuniLEGGI TUTTO…