IRAK GRUPPO SUNNITA: USA HANNO UCCISO 25 CIVILI IN RAID AEREI

Tempo di lettura: 1 minuto

BAGHDAD – Il principale gruppo sunnita in Iraq ha accusato le forze statunitensi dell’uccisione di 25 civili in raid negli ultimi due giorni, rifiutando la versione Usa che aveva annunciato solamente la morte di alcuni insorti sospetti.
“Riteniamo il governo iracheno e gli occupanti responsabili di questa brutale atrocità”, ha detto l’associazione mussulmana in una dichiarazione.(Reuters)

Last Updated on