ALITALIA: PREVISTO SCIOPERO GENERALE IL 7/9

Tempo di lettura: 1 minuto

-Si fermano piloti e hostess-
I dipendenti della compagnia aerea Alitalia tornano a scioperare. Uno stop di ventiquattro ore è stato indetto per il 7 settembre dalle organizzazioni sindacali di tutte le categorie, hostess, piloti e personale di terra di Cgil, Cisl, Ugl e Unione Piloti.
Allo sciopero non aderisce la Uil. I sindacati spiegano di aver proclamato lo sciopero per “rivendicare il rispetto degli accordi e per il rinnovo dei contratti collettivi di lavoro”.
Nella comunicazione inviata alla Commissione di garanzia sugli scioperi, al ministero dei Trasporti e alla presidenza del Consiglio le organizzazioni sindacali denunciano “la insostenibile situazione in cui versa Alitalia”.
“Il disagio dei lavoratori, la disgregazione di ogni processo produttivo, la violazione degli accordi sottoscritti, il peggioramento progressivo ed inarrestabile di ogni indicatore, il mancato intervento da parte del Governo ci impongono una ulteriore presa di distanza dalle responsabilità in capo all’azienda ed all’azionista di riferimento che, necessariamente, dovranno assumersi ogni onere su quanto accadrà nel prossimo immediato futuro” scrivono ancora i sindacali che spiegano di aver proclamato lo sciopero “a seguito della mancata soluzione della vertenza e a sostegno della stessa e dopo le iniziative di mobilitazione già svolte, per rivendicare il rispetto degli accordi, per garantire un futuro al Gruppo e per il rinnovo dei contratti collettivi di lavoro”. (Tgcom)

Last Updated on