AEROPORTI IN MOSTRA, IL CINEMA SBARCA A ROMA

Tempo di lettura: 1 minuto

ADR inaugura una mostra fotografica, allestita all’interno del foyer Sinopoli dell’Auditorium di Roma e aperta al pubblico, tutti i giorni, dal 12 al 21 ottobre.
Sogno, esotismo, emozioni, speranze, addii e arrivederci sono i cardini attorno ai quali ruotano le immagini della mostra che Aeroporti di Roma – la società che gestisce il sistema aeroportuale della Capitale – inaugura oggi, 12 ottobre 2006, all’Auditorium Parco della Musica, in occasione della prima edizione di “Cinema – Festa Internazionale di Roma-.
Un’occasione che, secondo l’Amministratore Delegato di ADR, Maurizio Basile, doveva essere colta “per contribuire a far crescere ancora di più la visibilità internazionale di Roma e dei suoi spazi destinati alla cultura, primo fra tutti l’Auditorium Parco della Musica-.
Lo sfondo dei 31 scatti, che ritraggono i volti più noti dello star system degli anni ’50 e ’60 e che vanno da Elizabeth Taylor a Claudia Cardinale, da Audrey Hepburn a Roberto Rossellini, è l’aeroporto. Uno spazio moderno e dinamico, da sempre testimone dell’evolversi della nostra società e dei suoi costumi, nonché punto d’incontro multiculturale grazie ai numerosi collegamenti con tutto il mondo.
Aeroporti di Roma, nell’ambito dell’importante manifestazione cinematografica,  garantisce un’assistenza personalizzata, in partenza e in arrivo, presso gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, impegnandosi, come sottolinea l’Amministratore Delegato, Maurizio Basile: “a rendere ancora più speciale il primo impatto delle star e degli ospiti con Roma, una città che merita d’essere apprezzata come straordinaria fin dal primo momento-.

Il pubblico presente alla Festa del Cinema troverà all’interno del villaggio dell’Auditorium un desk, con personale ADR, che fornirà informazioni in tempo reale sui voli negli scali capitolini.

Last Updated on