AIRBUS: 50% A350 IN OUTSOURCING

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus conta di affidare il 50% della produzione dell’A350 a partner industriali esterni: lo ha confermato oggi il suo numero uno Louis Gallois nel corso di una conferenza stampa precisando che le discussioni per l’outsourcing inizieranno a primavera. Tra i possibili partner figura Alenia, societa’ di Finmeccanica, un alleato industriale che gia’ partecipa a tutti i programmi di Airbus. Il costruttore ha deciso il lancio industriale dell’A350 solo nel dicembre scorso, prendendo cosi’ 5 anni di ritardo sul 787 del rivale Boeing che entrera’ in servizio nel 2008 e che ha gia’ ricevuto 400 ordini. L’aereo dell’Airbus, in ritardo anche perche’ ha dovuto rivedere la sua versione iniziale che non aveva convinto i suoi clienti, spera di chiudere il 2007 con 200 ordini su un mercato valutato a 5.700 apparecchi nei prossimi 20 anni. ”Boeing ha i primi 400, noi avremo gli altri 5.300” ha detto il direttore commerciale John Leahy sottolineando come il futuro A350 sia estremamente competitivo.

(ANSA)

Last Updated on