PRONTE LE PRINCIPALI COMPONENTI PER L’ASSEMBLAGGIO DELL’A400M

PRONTE LE PRINCIPALI COMPONENTI PER L’ASSEMBLAGGIO DELL’A400M

Le principali sezioni per l’assemblaggio dell’A400M, l’aereo militare da trasporto, sono propmte per essere consegnate alle linee di assemblaggio a Siviglia, in Spagna. La struttura centrale dell’aereo, il centre wing box, è stato spedito dal sito Airbus di Nantes in Francia fino a Siviglia. Una struttura innovativa in composito, il centre wing box si collega con le sezioni più esterne dell’ala, potremmo dire che è la componente che collega le ali alla fusoliera. Inoltre il centre wing box è uno dei serbatoi di carburante per l’A400M. Questa parte particolare dell’aereo è capace di assorbire forze per oltre 200 tonnellate che si possono incontrare in alcune fasi del volo. Il risparmio di peso è stato ottenuto attraverso l’utilizzo di un materiale composito derivato dalla fibra di carbone per realizzareil 50% del centre wing box. Migliaia di componenti come tubi, connettori e particolari staffe sono contenuti nel colmplesso assemblaggio della struttura. Attualmente sono in produzione quattro centre wing box nello stabilimento dedicato a Nantes.

Charles Paterson, capo dell’ A400M Wing Team ha dichiarato: “Questa è una importnate pietra miliare per il programma. Il  Centre Wingbox team ha fatto il primo passo avanti producendo questa componente in maniera completa e in tempo”.
Al momento gli ordini per l’A400M sono 192 (180 ordini provengono dagli stati europei membri NATO: 60 per la Germania; 50 per la Francia; 27 per la Spagna; 25 per il Regno Unito;  10 per la Turchia; 7 per il Belgio e 1 per il Lussemburgo; in più altri 12 aerei sono stati ordinati da altri acquirenti: 8 per il Sudafrica e 4 per la Malesia).

(Comunicato stampa Boeing Watching)