TERMINATI IN ANTICIPO I LAVORI DELLA NUOVA AEROSTAZIONE DI LAMPEDUSA

Tempo di lettura: 1 minuto

TERMINATI IN ANTICIPO I LAVORI DELLA NUOVA AEROSTAZIONE DI LAMPEDUSAL’Enac rende noto che, in anticipo rispetto ai tempi previsti, sono sostanzialmente terminati i lavori di realizzazione della nuova aerostazione di Lampedusa. La cerimonia per l’inaugurazione ufficiale si svolgerà sabato 21 luglio alla presenza del Presidente del Senato Renato Schifani, dei vertici dell’Enac, il Presidente Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta, di istituzioni centrali e territoriali e di rappresentanti del settore. I lavori sono stati realizzati con circa 16,7 milioni di Euro, completamente finanziati dalla comunità con fondi derivati dalle riserve di premialità comunitaria di cui ha beneficiato l’Enac e hanno rispettato le previsioni contenute nella scheda di finanziamento.

Le opere consegnate hanno riguardato la realizzazione della nuova aerostazione con i relativi parcheggi auto; dei nuovi piazzali di sosta per gli aeromobili; della bretella di collegamento tra i vecchi e i nuovi piazzali; della sistemazione idraulica del sedime. Le oggettive difficoltà logistiche di realizzazione delle opere sull’isola di Lampedusa per il trasporto dei conglomerati cementizi e dell’altro materiale necessario, sono state superate anche attraverso il pieno coordinamento con la Prefettura. Tra pochi giorni, pertanto, lo scalo di Lampedusa sarà maggiormente rispondente per funzionalità e ricettività alle esigenze di mobilità sia dei cittadini dell’isola che di tutti coloro che vorranno raggiungere il territorio.

(Ufficio Stampa ENAC)

Ultima modifica: