AIR AUSTRAL INCREMENTA LE ROTTE VERSO L’OCEANO INDIANO

Tempo di lettura: 1 minuto

Air Austral, la compagnia aerea francese de La Réunion, incrementa le frequenze del volo diretto Réunion Roland Garros RUN – Parigi CDG2. Con l’inizio dell’orario invernale, a partire dal 28 Ottobre 2012, diventeranno infatti 12 i voli settimanali operati dal vettore leader nei collegamenti tra Europa e il dipartimento francese d’oltremare. Lo schedule della prossima stagione invernale prevede anche la cancellazione delle frequenze verso Sydney e Nouméa, mentre sarà mantenuto il servizio verso Bangkok effettuato con il Boeing 737-800 per Chennai in India. Il nuovo operativo prevede poi il consolidamento della rete regionale con 142 voli a settimana, tra cui il servizio quotidiano per Mayotte operato con Boeing 737-800, integrato da 3 voli settimanali con il Boeing 777.

Air Austral via Réunion-Roland Garros raggiunge molte delle principali mete turistiche quali: Johannesburg in Sud Africa; Nosy Be, Antananarivo e Tamatave in Madagascar; Moroni nelle Comores; Mauritiurs e Seychelles. Tutte le tratte di lungo raggio saranno servite da Boeing 777-300 con configurazione di bordo di 18 Business Class, 40 Premium Economy Class e 384 Economy Class. Essendo una colonia francese è possibile raggiungere l’isola della Reuinion con la sola carta d’identità in corso di validità mentre la moneta di scambio in loco resta l’Euro.

(Ufficio Stampa Air Austral)