GLI ATR SERIE 600 RICEVONO LA CERTIFICAZIONE ETOPS 120 MINUTI

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) ha appena concesso ad ATR la certificazione “ETOPS 120 minuti” per il suo nuovo velivolo ATR serie ‘-600’. Questa certificazione ETOPS (Extended-range Twin-engine Performance Standards) significa che le versioni ATR 42-600 e ATR 72-600 possono ora volare con un solo motore fino a 120 minuti di volo da un aeroporto in cui possono atterrare. L’ATR 42 e l’ATR 72 sono gli unici velivoli regionali turboelica ad avere questa certificazione di 120 minuti, che è molto importante per alcuni network, come quelli in Polinesia Francese o in Siberia, dove le distanze tra i due aeroporti più vicini possono essere fino a 2000 km. Questa certificazione “ETOPS 120 minuti” consente di stabilire piani di volo più diretti tra i punti di partenza e di destinazione finale, con notevole riduzione dei tempi di percorrenza, dei consumi di carburante e delle emissioni.

(Ufficio Stampa ATR)