EMIRATES SKYCARGO SI PREPARA AD APRIRE UNA NUOVA VIA COMMERCIALE PER LE FILIPPINE

EMIRATES SKYCARGO SI PREPARA AD APRIRE UNA NUOVA VIA COMMERCIALE PER LE FILIPPINEEmirates SkyCargo, la divisione merci di Emirates, è pronta per incrementare la sua capacità di carico merci sugli aerei diretti verso le Filippine, quando la compagnia inizierà i suoi viaggi diretti e quotidiani verso il Clark International Airport, a partire dal Primo Ottobre 2013. Il Clark International Airport è situato nella provincia di Pampanga nel Luzon Centrale, ad 80 Km a nord di Manila. Il Luzon centrale è una delle regioni più sviluppate delle Filippine ed ospita le zone economicamente più ricche del paese, la Clark Freeport Zone e la Subic Bay Freeport Zone. Il Clark International Airport diventerà la seconda destinazione di Emirates dopo Manila, la capitale delle Filippine, verso la quale la compagnia effettua voli sin dal 1990, e in risposta alla richiesta ha continuato ad incrementare la frequenza dei suoi voli sulla rotta fino al triplo servizio quotidiano no-stop odierno.

Grazie al nuovo volo quotidiano verso il Clark International, Emirates SkyCargo sarà in grado di provvedere a più di 160 tonnellate di capacità di carico aggiuntive per ogni tratta della settimana, supportando ulteriormente le esportazioni Filippine di cibo, così come di prodotti caseari, di frutta e vegetali, di carne, di pesci, di equipaggiamenti elettrici ed elettronici e le loro importazioni di tessuti, abbigliamento, piante, fiori e prodotti chimici. “Le Filippine rappresentano un mercato molto importante per Emirates SkyCargo e grazie al nostro hub a Dubai, situato strategicamente tra l’Est e l’Ovest, saremo in grado di offrire ai consumatori della regione del Luzon Centrale, i quali sono fiorenti produttori di chip altamente tecnologici e di componenti elettroniche, accesso al nostro network internazionale e una capacità di distribuzione più efficiente, in modo da supportare le catene di rifornimento per risparmiare tempo e soldi avendo accesso a nuove e più vicine porte d’ingresso come il Clark International”, ha detto Ravishankar Mirle, Emirates Vice President, Commercial Cargo for East and West Asia, Australasia e Indian Ocean.

(Ufficio Stampa Emirates)