AIR CANADA: CONTINUA IL TREND POSITIVO

Tempo di lettura: 1 minuto

Air Canada ha registrato nel mese di giugno un aumento del traffico passeggeri del 2,1% a livello di sistema globale, rispetto allo stesso periodo del 2012. Il fattore di carico – il tasso di riempimento dei voli – è stato pari all’85%. Prosegue la crescita del traffico nel mercato italiano: la forte domanda per i voli per Montreal e Toronto ha fatto si che il fattore di carico dei voli Air Canada nel mese di giugno si è attestato all’89%, con un incremento del 2% in confronto al mese di maggio. I proventi di traffico (dati per maggio) sono aumentati del 13,5% rispetto allo stesso mese del 2012 e la crescita nei primi cinque mesi ammonta all’ 11,4%.

“Ancora un buon risultato”, spiega Umberto Solimeno, direttore per l’Italia di Air Canada; “I voli Roma-Montreal, Roma-Toronto e il nuovo collegamento Venezia-Toronto consentono ai passeggeri in partenza dall’Italia di avere ancora più scelta e flessibilità. I buoni risultati sin qui ottenuti nel corso del 2013 sono indicativi del favore che i clienti accordano al nostro premiato servizio”, ha concluso Solimeno. Nel mese di giugno, Air Canada è stata per il quarto anno consecutivo nuovamente votata come “Miglior compagnia aerea del Nord America” nel sondaggio annuale globale Skytrax.

(Ufficio Stampa Air Canada)

Ultima modifica: