PHILIPPINE AIRLINES E AIRBUS CORPORATE FOUNDATION COORDINANO LA QUARTA CONSEGNA DI AIUTI UMANITARI ALLE VITTIME DEL TIFONE HAIYAN

Tempo di lettura: 2 minuti

Ad un mese dal passaggio sulle Filippine del tifone Haiyan, uno dei più distruttivi tifoni che si siano mai verificati, migliaia di persone restano senza casa, cibo e acqua. Da quando il tifone ha colpito il paese lo sorso novembre, Airbus Corporate Foundation ha coordinato tre voli di aiuti umanitari, utilizzando sia aeromobili adibiti a test di volo, sia nuovi aeromobili da consegnare ai clienti. Lo scorso fine settimana, un quarto volo di consegna diretto nelle Filippine è stato coordinato da Airbus Corporate Foundation e dai suoi partner Philippine Arlines (PAL), Action Against Hunger, Aviation Sans Frontières e Humedica. Un aeromobile A330 di PAL con a bordo quattro medici e un’infermiera, 5.6 tonnellate di attrezzature medico-sanitarie, cibo e acqua, è decollato lo scorso 6 dicembre da Tolosa ed è atterrato a Manila, capitale delle Filippine, la mattina di sabato 7 dicembre. Questo è il terzo volo per la consegna di aiuti umanitari in cui viene utilizzato un aeromobile di PAL.

“A un mese dalla tragedia causata dal tifone Haiyan, le Filippine sono ancora scosse e necessitano disperatamente di cibo, acqua e medicinali”, ha commentato Fabrice Brégier, Presidente, CEO e Chairman di Airbus Corporate Foundation. “Airbus Corporate Foundation sta lavorando senza sosta con i propri partner per sostenere le vittime di disastri naturali in tutto il mondo, facilitando il trasporto di aiuti umanitari, staff medico e attrezzature. Desideriamo ringraziare i nostri partner PAL, Action Against Hunger, Aviation Sans Frontières e Humedica, per il loro contributo nei confronti della popolazione filippina”. Dalla sua creazione Airbus Corporate Foundation ha portato a termine 38 missioni di soccorso umanitario verso numerose destinazioni in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Airbus)

Ultima modifica: