BOEING: NUOVE NOMINE NEL TOP MANAGEMENT

Tempo di lettura: 2 minuti

Il presidente Amministratore Delegato di Boeing Jim McNerney ha annunciato la promozione di due alti dirigenti alla carica di Vice Presidente, la nomina di un Presidente e Direttore Operativo e la scelta di due nuovi leader per Boeing Defense, Space & Security e Boeing Military Aircraft, partire dal 31 dicembre. In dettaglio, Dennis A. Muilenburg diventa Presidente, Vice Presidente e Direttore Operativo Boeing. Muilenburg, attuale Vice Presidente Esecutivo, Presidente e Amministratore Delegato di Boeing Defense, Space & Security, farà parte del team di Chicago e condividerà con McNerney il ruolo di controllo sulle operazioni di business aziendali giornaliere. Raymond L. Conner viene promosso al ruolo di Vice Presidente Boeing, Presidente e Amministratore Delegato di Boeing Commercial Airplanes. Conner è a capo della divisione Aerei Commerciali da giugno 2012 e resterà di base a Seattle per continuare a sovrintendere allo sviluppo del business, che al momento rappresenta il 60% dei profitti Boeing.

Christopher M. Chadwick è stato eletto Boeing Executive Vice President, Presidente e Amministratore Delegato di Boeing Defense, Space & Security, prendendo il posto di Muilenburg. Chadwick resterà a St. Louis, dove attualmente ricopre la carica di Presidente di Boeing Military Aircraft, la più grande divisione dell’unità che andrà a presiedere. Shelley K. Lavender prenderà il posto di Chadwick come capo di Boeing Military Aircraft. Lavender attualmente è Vice President e general manager di Integrated Logistics per il business Global Services & Support all’interno di Boeing Defense, Space & Security.

“Grazie a uno sforzo condiviso, abbiamo sviluppato un team strutturato ed altamente efficace a tutti i livelli di Boeing”, ha dichiarato McNerney. “L’annuncio odierno testimonia le straordinarie performance, l’esperienza e le forti doti di leadership che Dennis, Ray, Chris e Shelley hanno portato nella nostra azienda. Continueremo a trarre beneficio e ad accrescere le loro capacità e la loro esperienza e quelle di altri leader di talento dell’azienda, per supportare i clienti e raggiungere i nostri obiettivi di business a breve e lungo termine”, ha aggiunto.

Conner e Muilenburg, assunto il nuovo ruolo di Vice President Corporate, si occuperanno insieme a McNerney della gestione di vari processi e attività core della corporate e continueranno a guidare le strategie One Boeing e la loro attuazione in tutta l’azienda senza soluzione di continuità. L’approccio One Boeing ha dato prova di essere un vantaggio competitivo nei mercati nazionali e internazionali e di garantire efficienza alle attività della compagnia. Dato l’obiettivo di Boeing di incrementare la propria crescita, Muilenburg, in qualità di Presidente e COO, condividerà con McNerney il controllo delle operazioni di business aziendali, focalizzandosi su specifici strumenti di sviluppo, tra i quali importanti relazioni globali e lo sviluppo delle prestazioni dei programmi. Muilenburg, Chadwick e Lavender lavoreranno insieme per assicurare transizioni fluide ai clienti e agli altri contatti lavorativi. Chadwick, inoltre, diventerà membro del comitato esecutivo aziendale. Il successore di Lavender verrà nominato in seguito.

(Ufficio Stampa Boeing)