RECORD DI VENDITE PER LUFTHANSA GROUP NEL TRAFFICO PASSEGGERI

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo scorso anno il Gruppo Lufthansa ha stabilito un nuovo record di vendite nel traffico passeggeri. Il traffico nel settore passeggeri (misurato in revenue passenger-kilometres) è pari a oltre 209 miliardi nel 2013, un aumento del 2,3 per cento rispetto all’anno precedente. Il Gruppo ha inoltre battuto il suo precedente record di oltre 207 miliardi passenger-kilometres stabilito nel 2011. Le principali ragioni di questo andamento positivo sono state l’utilizzo di aerei più grandi e migliori fattori di carico complessivi per i voli. Nel 2013 Lufthansa Group ha incrementato il Load Factor di un punto percentuale, portandosi al 79.8%, il più alto in Europa. L’anno scorso Lufthansa, Germanwings, Swiss e Austrian Airlines hanno trasportato più di 104 milioni di passeggeri, con un incremento dell’uno per cento rispetto all’anno precedente. La capacità complessiva (misurata in seat-kilometres) è stata superiore dell’uno per cento rispetto al 2012, e il Gruppo ha ridotto il numero di voli del 3,7 per cento.

Circa 76 milioni di passeggeri hanno volato con Lufthansa e Germanwings lo scorso anno, con un aumento dell’ 1,4 per cento. Lufthansa e Germanwings hanno anche innalzato il fattore di carico per i loro voli di un punto percentuale, al 79,1 per cento. Swiss ha trasportato 17 milioni di passeggeri l’anno scorso, 0,5 per cento in più rispetto al 2012, il load factor è salito di conseguenza di 0,9 punti percentuali, all’83,3%. Circa undici milioni di passeggeri hanno volato con Austrian Airlines tra gennaio e dicembre, 1,6 per cento in meno rispetto all’anno prima, il fattore di carico è aumentato di 1,1 punti percentuali, al 78,6%. Lufthansa Cargo ha riportando un load factor del 69,9 per cento (+0,2 punti percentuali), nonostante la debolezza della domanda sui mercati del trasporto. La compagnia ha trasportato 1,7 milioni di tonnellate di merci e posta, l’uno per cento in meno rispetto allo scorso anno.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Ultima modifica: