AIR FRANCE INAUGURA LE SUE NUOVE CABINE DI MEDIO RAGGIO

AIR FRANCE INAUGURA LE SUE NUOVE CABINE DI MEDIO RAGGIODal mese di aprile 2015, Air France ha introdotto le sue nuove cabine medio raggio a bordo della sua flotta di Airbus A319. 24 aeromobili Airbus A319 saranno allestiti nella prima metà del 2015, e 25 Airbus A320 nella prima metà del 2016. In totale, saranno installati 7.800 nuovi posti. 50 milioni di euro sono stati investiti per ridisegnare la nuova cabina e portarla al miglior livello globale, con sedili in pelle per i clienti in Economy e Business. Sono stati migliorati anche i servizi in volo: pasti caldi gratuiti saranno serviti in Economy e Business sui voli di medio raggio della durata di oltre 2 ore.

Air France ha posto particolare attenzione ai suoi clienti che viaggiano per motivi professionali. Questi clienti rappresentano quasi il 30% di tutti i passeggeri, e cercano un servizio efficiente e una flessibilità totale. Questo è il motivo per cui Air France ha introdotto una nuova tariffa “Economy Flex”. Essa comprende numerosi vantaggi esclusivi, tra cui: i biglietti sono rimborsabili e possono essere modificati gratuitamente nella stessa classe di prenotazione; un bagaglio di peso non superiore a 23 kg viene trasportato gratuitamente in stiva, in cabina una borsa e un accessorio (borsetta, laptop, macchina fotografica) sono ammessi per un peso totale di 12 chili; accesso ai canali SkyPriority, garantendo un servizio rapido in aeroporto; posto garantito nella parte anteriore della cabina Economy; 200% Miles guadagnate come parte del programma di fedeltà Flying Blue.

“Abbiamo bisogno di essere offensivi per vincere la battaglia sulle rotte a medio raggio. Con queste nuove cabine ci proponiamo di essere tra i migliori al mondo. Vincere la preferenza di ogni cliente in partenza dall’Europa è oggi una priorità strategica del nostro piano Perform 2020”, ha dichiarato Frédéric Gagey, Chairman e CEO di Air France.

Inoltre, il Gruppo Air France-KLM si rafforza nel Nord Europa. In questa regione, Air France e KLM Royal Dutch Airlines attualmente servono 14 destinazioni in quattro paesi: Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia. Per la stagione estiva 2015, quasi 80 voli giornalieri collegano il nord Europa al resto del mondo tramite gli hub di Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol. L’adattamento delle frequenze dei voli, un’offerta combinata di tariffe che consente ai passeggeri di viaggiare su entrambe le compagnie nel corso di un singolo viaggio, così come prodotti e servizi armonizzati, sono un asset chiave del Gruppo in Scandinavia.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)