BOMBARDIER RIDUCE IL PRODUCTION RATE DEI VELIVOLI GLOBAL 5000 E GLOBAL 6000

Tempo di lettura: 1 minuto

Bombardier Business Aircraft ha confermato oggi che le attuali condizioni economiche e le questioni geopolitiche in alcune aree di mercato, come America Latina, Cina e Russia, hanno avuto un impatto a livello di ordini. Di conseguenza, Bombardier Business Aircraft ridurrà il production rate dei velivoli Global 5000 e Global 6000. Vi sarà un impatto anche sui dipendenti: le riduzioni inizieranno nel mese di giugno 2015 e continueranno progressivamente fino al primo trimestre del 2016. Bombardier comunicherà con i dipendenti coinvolti nei prossimi mesi e lavorerà per mitigare l’impatto, per quanto possibile.

“Abbiamo visto una morbidezza della domanda di recente in alcuni mercati internazionali e stiamo prendendo provvedimenti per adeguare di conseguenza la nostra produzione. Comprendiamo appieno l’impatto che questo avrà sui nostri dipendenti coinvolti e le loro famiglie e noi faremo tutto il possibile per sostenerli”, ha detto Éric Martel, presidente, Bombardier Business Aircraft. “Bombardier monitora costantemente il mercato e si adatta alle tendenze e opportunità. Nonostante questo morbidezza a breve termine sui mercati internazionali, siamo ben posizionati per essere il leader di mercato nei segmenti in cui operiamo”, ha aggiunto Martel.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)