AIR FRANCE AUMENTA LA CAPACITA’ TRA L’ EUROPA E ST. MARTIN

Tempo di lettura: 1 minuto

A decorrere dal 12 dicembre 2015, Air France offrirà un volo aggiuntivo (il sabato) per l’isola caraibica di St. Martin, aumentando la sua offerta a 8 voli settimanali nell’ inverno 2015. Il volo, operato con Airbus A340 con 275 posti a sedere, 30 in Business, 21 in Premium Economy e 224 in Economy, è in aggiunta al servizio giornaliero per l’isola. Dal mese di giugno 2014, grazie ad una partnership rafforzata con Winair, Air France offre sei destinazioni intra-caraibiche in partenza da St. Martin: St. Barthélemy, Tortola, Saba, St. Eustatius, St. Kitts e Nevis, operati in code-share. KLM Royal Dutch Airlines serve St. Martin da Amsterdam-Schiphol 3 volte a settimana (martedì, venerdì e domenica), con Boeing 747 dotato di 408 posti a sedere, 35 in Business Class e 373 in Economy, compresi 36 in Economy Comfort. Air France-KLM si posiziona come leader di su questa rotta, offrendo 11 voli settimanali tra l’Europa e St. Martin questo inverno.

(Ufficio Stampa Air France)